Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Sapone che passione!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 52 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 13/02/2009, 18:23 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 03/01/2009, 13:02
Messaggi: 1044
Località: Verona
in realtà avevo capito giusto poi guardando i tuoi esempi mi sono confusa :oops:
:leggo: :leggo:


il mio cervello implode alla visione di tanti numeri.....


Ultima modifica di Athenapose il 13/02/2009, 18:35, modificato 1 volta in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 13/02/2009, 18:29 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 15/11/2008, 15:39
Messaggi: 2205
Ehm ...Lola, non linciarmi, ma:
ok calcolare la soda su tutti gli oli, sia quelli che "frulliamo" sia quelli aggiunti dopo (in pratica quelli termolabili o delicati: se la logica non mi inganna si aggiungono al nastro quelli che si vogliono risparmiare dall'aggressione della temperatura e dall'azione diretta della soda...right?), ma se per caso voglio aggiungere un olio essenziale, che numero di saponificazione gli affibbio che non li trovo? :oops:

_________________
Un vincente trova sempre una strada, un perdente trova solo scuse.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 13/02/2009, 18:44 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35684
Località: Monfalcone
Ovviamente un olio essenziale, non essedo un trigliceride, non può saponificae quindi non ha alcun numero di saponificazione. Lo ignori.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 13/02/2009, 18:45 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 03/01/2009, 13:02
Messaggi: 1044
Località: Verona
non vorrei sparare un'altra cavolata ma da quanto ho capito per saponificazione degli olii si intende olii vegetali non essenziali. quelli penso vanno messi senza calcolarli anche perchè vanno in dosi minime


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 13/02/2009, 19:08 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 15/11/2008, 15:39
Messaggi: 2205
Lola ha scritto:
Ovviamente un olio essenziale, non essedo un trigliceride, non può saponificae quindi non ha alcun numero di saponificazione. Lo ignori.


"accendere il cervello prima di parlare"....mi ripete mia mamma. Vero, la parola olio mi ha tratta in inganno, chiedo venia. Mannaggia a me!
Santa Lola, che pazienza hai!

_________________
Un vincente trova sempre una strada, un perdente trova solo scuse.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 13/02/2009, 22:51 
Non connesso
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta

Iscritto il: 05/11/2008, 0:42
Messaggi: 1021
Località: Pisa
Tambu ha scritto:
Sono un pò confuso. Vi prego di confermarmi se il mio ragionamento è corretto o errato:
Se gli oli che aggiungo al nastro non li ho conteggiati nel quantificare la soda questi oli dovrebbero mantenersi in condizioni migliori e rendere il sapone più delicato?
Immagino pero' che in questo caso sia meglio tenere uno sconto sulla soda non molto alto e non eccedere comunque sulla quantità di olio da mettere al nastro.
Chiedo numi a chi ne sa molto di più di me!


Si, esattamente, molti fanno così.
Lo sconto soda non è alto tipo 5, gli oli da aggiungere al nastro sono in quantità minime sulla percentuale dei grassi totali, tipo 2% e sono da aggiungere al totale dei grassi (x+2%x). Questa aggiunta però si fa solo per oli molto pregiati, il cocco non è tra questi ;) .

Lola invece, a quanto ha detto, preferisce il calcolo della soda sul totale dei grassi.

Sappi però che c'è il partito dei pro e dei contro, è difficile dirimere la questione.
A te la scelta.

CIVETTA ha scritto:
si infatti ma probabilmente il fatto che li metti al nastro e non mescoli rende la soda meno efficae :D: (se ho detto giusto sono un genio)

Civ sei un genio, riesci ad arrivare al nocciolo della questione.

_________________
.
.
La Felicità è uno stato mentale

avatar: Illustrazione di Elena Cannella, ispirata all'acquarellista svedese Stina Persson


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 13/02/2009, 23:50 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 06/05/2008, 16:01
Messaggi: 352
Località: Genova
Lola, grazie per la spiegazione!!

anche a me si accartoccia un po' il cervello quando vedo tanti numeri, però mi ci sono messa di impegno, ho letto quelle 5-6 volte, ho studiato l'altro topic su come calcolare la soda, e direi che ho capito! :cin: :prof:

neanche a me piace fare le cose senza capirle. la spiegazione della glicerina e degli acidi grassi mi ha illuminata! ... stasera mentre mi lavavo con il mio saponcino mi immaginavo la glicerina libera che mi idratava e gli acidi grassi legati alla soda :roll: :yuhu:

_________________
Immagine

la vera eleganza non consiste nel farsi notare ma nel farsi ricordare


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 14/02/2009, 11:57 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 03/01/2009, 13:02
Messaggi: 1044
Località: Verona
Lola ha scritto:
Calcoliamo la soda senza sconto per il sapone con jojoba.
950x.0134=127.3
50x0.059=2.95
soda totale 130.25

l'abbiamo messa a 127.3 cioè abbiamo fatto uno sconto soda del 2.26%.

facciamo la stessa cosa con quello con il mango.

950x.0134=127.3
50x0.134=6.7
soda totale 134

l'abbiamo messa a 127.3 cioè abbiamo fatto uno sconto soda del 5%.

Non preoccupandoci del numero di saponificazione del grasso che aggiungiamo al nastro non sappiamo effettivamente quanto sconteremo la soda, e quindi quanto delicato sarà il nostro sapone; non è che mettendo il 5% di un grasso al nastro abbiamo automativcamente uno sconto soda del 5% anzi rischiamo di fare il sapone o troppo aggressivo, o al contrario troppo facilmente rancescibile.





scusate ma sono proprio dura. ho ben presente come si fa a calcolare la saponificazione in base all'olio :twisted: ma comunque io da questi esempi capisco che lola ha messo 127,3 di soda per 950 gr di oliva (quindi niente sconto) e poi a messo il jojoba che di fatto ha creato uno sconto soda del 2,26. nel caso del mango lo sconto soda è diverso perchè ovviamente cambia l'indice di saponificazione del mango.

qualcuna sa spiegarmi dov'è che sbaglio a interpretare???
non ne vengo fuori :roll: :roll:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 16/02/2009, 13:59 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 21/11/2008, 15:38
Messaggi: 1100
Località: Hibernia
Lola ha fatto un esempio immaginando che la persona che sta facendo sapone non calcola che olio mette al nastro.
Il risultato è che non si sa che sconto di soda stiamo facendo.
Negli esempi viene giusto solo il secondo sapone: l'intenzione era di fare un sapone con sconto soda 5% e infatti è venuto così ma solo perchè il mango ha lo stesso indice di saponificazione dell'olio d'oliva, quindi si tratta di una botta di fortuna :D:
E infatti il primo sapone non viene giusto (sconto soda troppo basso rispetto alle intenzioni) perchè si è aggiunto jojoba, che ha un indice di saponificazione diverso, quindi la soda se lo mangia di più, quindi il sapone viene più aggressivo.
Di contro si rischia di fare un sapone troppo grasso, con olio non separato in glicerina+acidi grassi e quindi un sapone che irrancidisce o peggio non si forma.
Per cui la morale è: sommate sempre tutti gli olii che usate e calcolate la soda su tutto, se no vengon fuori cose buffe.
Il tutto dall'alto del mio impressionante numero di saponi realizzati (cioè zero) :D:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 16/02/2009, 18:25 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 03/01/2009, 13:02
Messaggi: 1044
Località: Verona
porca miseriaccia non ho capito che il primo era un esempio sbagliato....mi si stava attorcigliando il cervello perchè non ne venivo a capo :muro:
grazie mille


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 16/02/2009, 19:19 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35684
Località: Monfalcone
LadyQ adesso mi spieghi com'è che scrivi la spiegazione tu e la capiscono e io mi lancio in spiegazioni dettagliate e nessuno mi comprende :cry:

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 16/02/2009, 20:44 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 03/01/2009, 13:02
Messaggi: 1044
Località: Verona
no non è che non avevo capito, mi era solo scappato il piccolo particolare che era un esempio sbagliato!! e mi si erano stravolte le idee :D:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 17/02/2009, 16:27 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 21/11/2008, 15:38
Messaggi: 1100
Località: Hibernia
Lola, prova tu a spiegare qualcosa al mio capo, ti assicuro che è un allenamento senza paragoni. Sto diventando meglio di Piero Angela altrochè :risat:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sconto soda nel sapone - come e perchè
 Messaggio Inviato: 16/11/2011, 13:17 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 03/07/2008, 18:18
Messaggi: 13
Località: roma
Ciao a tutte!
Se qualcuna ha voglia di aiutarmi e farsi due conti......
io avrei fatto questa ricetta:
strutto 450 gr
cocco 250 gr
palma 150 gr
oliva 100 gr
ricino 30
burro karité 20 gr
al nastro : karité 50 gr e 20 ml Parfumol Freesie di Dragonspice ( credo non siano bastati...ma sono una frana con le fragranze...e gli oli profumati...)

Sconto soda 5% = soda 147,67
acqua 315 gr
acido citrico 20 gr + soda 12 gr ( per il sodio citrato come aiutino alla conservazione)


che dite ci ho preso con i numeri?
Ho calcolato la soda sui grassi totali che comprendevano il karité al nastro, ma l'ho anche scontata del 5%, è così che si fà?

Scusate il papiro e grazie a chi avrà la santa pazienza di leggerlo e farsi 2 calcoli per me!
Bacio a tutte,
Arianna


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sconto soda nel sapone - come e perchè
 Messaggio Inviato: 16/11/2011, 13:55 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 11/09/2008, 9:55
Messaggi: 10659
Località: S. Gimignano
Sì, è così che si fa.
Ma i calcoli non te li rifaccio :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sconto soda nel sapone - come e perchè
 Messaggio Inviato: 16/11/2011, 16:28 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 03/07/2008, 18:18
Messaggi: 13
Località: roma
Ci mancherebbe, mi basta così!
Grazie mille! :)
Ari


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sconto soda nel sapone - come e perchè
 Messaggio Inviato: 13/06/2015, 22:15 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 23/10/2013, 15:14
Messaggi: 15
Ho capito come avviene la separazione delle Molecola a causa della Soda, adesso sto cercando di capire lo sconto Soda con gli esempi fatti, prendendo come esempio il Sapone arricchito di Jojoba, se si volesse fare uno sconto Soda del 5%, ed aggiungere l'Olio di Jojoba al Nastro, il calcolo da fare sarebbe questo:

950 x 0.134= 127.3
50 x 0.059= 2.95
soda totale 130.25

volendo uno sconto del 5% si usa 130.25*0.95= 124g di soda ?

con questa quantità, la Soda separa le Molecole di Glicerina e Acidi Grassi dell'Olio di Oliva, Saponificandone il 98% ( dei 950g ) ?
aggiungendo i 50g di Olio di Jojoba al Nastro, a quanto è arrivato lo Sconto ?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sconto soda nel sapone - come e perchè
 Messaggio Inviato: 14/06/2015, 0:02 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35684
Località: Monfalcone
Ma non ti funziona il caps lock?

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sconto soda nel sapone - come e perchè
 Messaggio Inviato: 14/06/2015, 8:24 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 23/10/2013, 15:14
Messaggi: 15
ciao Lola, in che senso ?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sconto soda nel sapone - come e perchè
 Messaggio Inviato: 14/06/2015, 8:32 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35684
Località: Monfalcone
nel senso che hai messo dei nomi in maiuscolo come si trattasse di persone.nè la soda nè altre sostanze hanno bisogno di tanto riguardo. Come mai li hai scritti così?

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 52 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Sapone che passione!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb