trattamento pre asciugatura senza siliconi

Problemi di capelli e ricettine fai da te per risolverli

Moderatori: gigetta, Laura, tagliar, Bimba80, Paty

Regole del forum
Gli iscritti possono postare progetti o ricette solo se hanno almeno 30 giorni e 30 messaggi all'attivo; entrambe le condizioni devono essere soddisfatte.
Avatar utente
fabillazen
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 63
Iscritto il: 29/09/2006, 10:46
Località: savona

trattamento pre asciugatura senza siliconi

Messaggio da fabillazen »

buon giorno a tutte care ragazze! chiedo un altro dei vostri ottimi consigli!
ho deciso di abolire per un po' i siliconi e vedere com'è l'effetto! ...

per lavare i capelli userò lo shampoo garnier camomille e miele e come maschera la garnier lisciante foglie di pesco.
Ora pero mi manca una crema da usare un pochino prima della piega liscia a phoon, che protegga un po senza appesantire e(che magaro mi eviti l'effetto crespo!) senza siliconi! ;)
ho letto che solo i siliconi proteggono dal crespo perche formano una pellicola..
dove vivo non c'è un umidità cosi forte.. (generalmente e piu sul normale secco.) sapete dunque consigliarmi care ragazze??
grazie mille cme sempre!!!!!
fabilla.. zen....yoga...reiki...
Avatar utente
peonia
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 2167
Iscritto il: 13/10/2006, 16:29

Messaggio da peonia »

Molte si trovano bene con il gel ai semi di lino

Altro non so dirti: io sto usando uno spray della pantene che ha un inci orrorifico (credo che sia colla o cose del genere), ma mi scoccia buttarlo e quindi sto cercando pazientemente di finirlo.... :?
A Jedi Knight? Jeez, I'm out of it for a little while, everyone gets delusions of grandeur!
(Han Solo)
LaFrà
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 213
Iscritto il: 23/02/2007, 12:01
Località: Firenze

Messaggio da LaFrà »

Anch'io ti consiglio il gel ai semi di lino!
Ho i capelli ricci-crespi e mi ero già rassegnata a non poter abbandonare la schiuma che li tiene a posto ma li secca tremendamente, poi ho provato questo gel e sono rimasta entusiasta.
Poi è facile da fare, basta un po' di pazienza, ci sono riuscita persino io che sono alle primissime armi! :D:
LaFrà
Avatar utente
Esk
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 104
Iscritto il: 05/10/2006, 13:54

Messaggio da Esk »

Hai a disposizione ingredienti da pastrugno?

X g di gel semi di lino + olio macadamia/jojoba al 10% di X + 1% cetyl alcohol + 3% emulsionante tipo Montanov + conservante in dose opportuna

viene una crema leave in per capelli sia fissativa che idratante, poco grassa, che è spettacolare!

Opzionali: proteine idrolizzate, cheratina, pantenolo.
Avatar utente
fabillazen
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 63
Iscritto il: 29/09/2006, 10:46
Località: savona

Messaggio da fabillazen »

Esk ha scritto:Hai a disposizione ingredienti da pastrugno?

X g di gel semi di lino + olio macadamia/jojoba al 10% di X + 1% cetyl alcohol + 3% emulsionante tipo Montanov + conservante in dose opportuna

viene una crema leave in per capelli sia fissativa che idratante, poco grassa, che è spettacolare!

Opzionali: proteine idrolizzate, cheratina, pantenolo.
grazie infinite ragazze!!! :yuhu: :ping: :yuhu:
il gel classico ai semi di lino lo faccio molto spesso!
lo filtro e lo metto in una boccettina in vetro, ma l'ho sempre usato come pre shampo e mai come pre piega!funziona bene? questa sera proverò!

mentre la tua ricetta non so da dove partire anche se mi interessa molto! vorrei imparare a spignattare anche io! magari iniziando a comprare gli attrezzi base del mestiere!!
[smilie=lavarepiatti.gif] ma non so cosa sono questi ingredienti e dove prenderli.. sono proprio indietro!!!scusa... :(
fabilla.. zen....yoga...reiki...
Klizia
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 258
Iscritto il: 29/09/2006, 23:08
Località: Milano

Messaggio da Klizia »

Non so se può esserti utile ma qui sul forum si è parlato molto bene di Phyto9 e Phyto7: sono creme da giorno per capelli dall'ottimo Inci. La phyto 9 è più corposa e va meglio se hai i capelli secchi. Le puoi mettere sia a capelli asciutti o a capelli umidi. Io mi trovo molto bene con la Phyto7
Ciao
Gabry
Avatar utente
fabillazen
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 63
Iscritto il: 29/09/2006, 10:46
Località: savona

Messaggio da fabillazen »

ho letto ora la tua risposta! grazie sei molto gentile! :yuhu: :ping: :yuhu:
magari chiederò in farmacia se hanno a disposizione un campione! :oo: :D
ciao e grazie ancora!
fabilla.. zen....yoga...reiki...
merissima

Messaggio da merissima »

Io invece uso la Phyto 9. Un pochino sulle punte prima della piega. Ho i capelli sottili con colpi di sole..e anche ricci. La 7 non l'ho mai usata, ma avevo letto che la 9 sarebbe più indicata per i capelli mossi, infatti mi trovo benissimo. A volte uso anche un goccino di jojoba, ma dopo la piega e sempre sulle punte.
:ping:
Avatar utente
fabillazen
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 63
Iscritto il: 29/09/2006, 10:46
Località: savona

Messaggio da fabillazen »

merissima ha scritto: A volte uso anche un goccino di jojoba, ma dopo la piega e sempre sulle punte.
:ping:
dove la posso trovare la jojoba? ne ho gia sentito parlare ma sinceramente non conosco le sue caratteristiche..
grazie!!!
fabilla.. zen....yoga...reiki...
merissima

Messaggio da merissima »

Io prendo in erboristeria quello della Specchiasol. 100 ml costa 15 euro.
L'importante è che sia puro, senza aggiunta d'altro.
Un bacio :ping:
kyoko
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 412
Iscritto il: 06/10/2006, 18:51
Località: bulåggna

Messaggio da kyoko »

ho i capelli lisci e sottili e anche io mi trovo bene con la phyto 9 prima dell'asciugatura ;)
Avatar utente
tagliar
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Messaggi: 17939
Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Località: Milano

Messaggio da tagliar »

Esk ha scritto:X g di gel semi di lino + olio macadamia/jojoba al 10% di X + 1% cetyl alcohol + 3% emulsionante tipo Montanov + conservante in dose opportuna
Sto cercando di fare questa crema (50 g) con questa ricetta:

- gel di semi di lino: 42,5 g
- olio di canapa: 4,25 g
- alcool cetilstearilico: 1,5 g
- proquat-silk: 1 g
- profumo: 0,25 g
- phenonip: 0,25 g

Ho messo l'olio di canapa e l'alcool cetilstearilico a scaldare a bagnomaria fino a sciogliere il tutto. In altro recipiente ho scaldato a bagnomaria il gel di semi di lino e poi ho unito il tutto e ho frullato, ma non mi sembra che si sia emulsionato il tutto (a freddo aggiungerò il resto).

Per poterne fare solo 50 g non ho potuto usare il minipimer, ma ho usato il frullino per fare la schiuma al latte (vedere qui).

Ho anche scaldato un po' nel micro e rifrullato (con il balsamo aveva funzionato)...

Cosa ho sbagliato? :?
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)
Avatar utente
tagliar
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Messaggi: 17939
Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Località: Milano

Messaggio da tagliar »

Riporto su questo post perchè questa crema come leave-in per i miei capelli non va (troppo unta) e volevo riprepararla per farne impacchi pre-shampo invece di usare il solito olio (visto che ho parecchio gel di semi di lino che avevo preparato per usare in ferie, ma che non ho proprio usato, e anche gel di aloe da smaltire prima che scada).

Pensate vada bene? Seconde me dovrebbe essere un toccasana per i capelli :D

Pensavo anche di rifare questa cremina, anche lei troppo unta come leave-in, da usarsi sempre come impacco pre-shampo. Che dite?
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 42319
Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Località: Monfalcone

Messaggio da Lola »

Dico che sono entrambe ottime idee!
...perchè io VI VEDO

"non si fanno cosmetici con il gel di sodio ialuronato e gli attivi dentro, sembra di essere ai tempi di Nonna Papera"
Happyshinyperson
utente
utente
Messaggi: 39
Iscritto il: 02/10/2006, 15:29

Messaggio da Happyshinyperson »

L'olio di jojoba io lo trovo all'Acqua e Sapone o all'Iper, prendo quello dei Provenzali...
Avatar utente
tagliar
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Messaggi: 17939
Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Località: Milano

Messaggio da tagliar »

Lola ha scritto:Dico che sono entrambe ottime idee!
Allora le metterò entrambe in produzione :D:
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)
Avatar utente
tagliar
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Messaggi: 17939
Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Località: Milano

Messaggio da tagliar »

tagliar ha scritto: Sto cercando di fare questa crema (50 g) con questa ricetta:

- gel di semi di lino: 42,5 g
- olio di canapa: 4,25 g
- alcool cetilstearilico: 1,5 g
- proquat-silk: 1 g
- profumo: 0,25 g
- phenonip: 0,25 g
Domani la volevo ripreparare, ma volevo aumentare la quota olio, mettendo magari anche SK-influx.
Fino a che % di olio posso spingermi? E la quantità di cetilstearilico da mettere immagino debba essere aumentata..... a quanto? :mah:
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)
Avatar utente
tagliar
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Messaggi: 17939
Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Località: Milano

Messaggio da tagliar »

HELP.... o magnifiche spignattatrici rispondetemi, che oggi DEVO farmi questa crema (sennò domani mattina, quando riprenderò a farmi gli impacchi pre-shampo, con cosa li faccio?) :mah:
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)
koala

Messaggio da koala »

Ho provato a fare il leave in con la ricetta di esk ma mi è venuta una cosa super caccosa :roll:
Mi sa che ho sbagliato qualcosa con le temperature perché restano delle scagliette bianche. E poi resta liquidino, sembra una minestra andata a male :?
Altra cosa, ma le percentuali si misurano sul peso dell'acqua utilizzata per fare il gel o sul peso del gel?
Avatar utente
tagliar
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Messaggi: 17939
Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Località: Milano

Messaggio da tagliar »

koala ha scritto:Altra cosa, ma le percentuali si misurano sul peso dell'acqua utilizzata per fare il gel o sul peso del gel?
Sul peso del gel.

Guarda come l'ho fatta io: 50 g tot e l'olio è il 10% del gel
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)
Rispondi