Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » Inci dei cosmetici » Inci di cosmetici per il viso




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 56 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Nivea - Clear-Up Strip Zona T
 Messaggio Inviato: 28/04/2007, 14:19 
 
Immagine

Nivea - Clear-Up Strip Zona T


La zona T (fronte-naso-mento) spesso è ostruita dalle impurità, dal sebo, dal trucco o dai punti neri. Solo un trattamento intensivo
aiuta la pelle a respirare di nuovo.
Kao Bioré Clear-Up Strip è stato specificamente studiato per una pulizia a fondo dei pori della Zona T.
Arricchito con Acido di Frutta e dal delicato profumo di limone, dona alla pelle un’immediata sensazione di pulizia
e freschezza.

Azione
Il cerotto contiene uno speciale componente che viene attivato dall’acqua e che si lega con le impurità e il sebo che occludono i pori
Quando il cerotto viene rimosso, toglie lo sporco, le impurità e i punti neri
Arricchito con acido di frutta dona ala pelle una immediata sensazione di pulizia e freschezza

Risultato
I risultati sono visibili immediatamente: la Zona T è pulita in profondità e la pelle è più luminosa
Si riduce la formazione di punti neri
I pori sono meno visibili e la pelle respira di nuovo



inci:
Polyquaternium–37, Silica, Aqua, Glycerin, Polysilicone-13, PEG-12 Dimethicone, Parfum, Titanium Dioxide, Sodium Citrate, Methylparaben, Citral, Limonene, Geraniol, Linalool.


quale sarebbe questo meraviglioso ingrediente???

Lolina so che l'aspettavi da tanto :D:


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 28/04/2007, 17:40 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 07/10/2006, 14:19
Messaggi: 51
Località: Milano
Solo vedere la confezione resuscitano orribili ricordi...
Forse la mia pelle è eccessivamente sensibile e quindi il problema è soggettivo, fattostà che anni fa ebbi la malaugurata idea di usare questi fantomatici cerotti (chiamarli "patch" fa più fine, ma insomma... il concetto non è distante dal nastro adesivo appiccicato alla pelle...!). Ebbene: mi ritrovai con la zona attorno al naso rossissima e ipersensibilizzata. E la cosa è durata per un bel pò di tempo...!
Da quel momento, inutile dire che trattamenti come peeling, maschere "a strappo" e quant'altro non le ho più sperimentate.

Ma sei proprio sicura che ci sia bisogno di scotch sul tuo musino?

_________________
http://gotsharing.com/images/hk1.jpg


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: ..
 Messaggio Inviato: 28/04/2007, 18:01 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 28/09/2006, 22:18
Messaggi: 370
Località: sardegna
a me non mi avevano levato un bel niente, boh...ricordo invece che ne feci provare uno a mio papi, e che schifo, gli portò fuori tutti gli aculei ...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 28/04/2007, 21:10 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 29/09/2006, 14:23
Messaggi: 49
Località: MILANO
Allora, quelli per il naso io li uso di tanto in tanto, ma quelli per fronte e mento mai più :evil: :evil: . Mi sono letteralmente scorticata la fronte, il mento un pò meno...però che male caz!

_________________
Dani


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 07/05/2007, 23:13 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 22/11/2006, 11:02
Messaggi: 48
Io li uso.
Fanno quello che devono fare.
Non è che tolgano tutti i punti neri (ma forse io ne ho un sacco :cry: ) ma una buona percentuale.
Il tessuto di quelli sagomati a triangolo (mento e fronte) e di quelli a striscia (per il naso) è lo stesso. Ho anche usato quelli a triangolo per il naso.
Non ho mai avuto pizzicori.

Curiosità: perchè sarebbero indicati per un maschio?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 11/05/2007, 12:07 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 36399
Località: Monfalcone
Me lo studio e ristudio... ma come cavolo fanno a funzionare??? A meno che il polyquaternium, cationico, non sia quello che si attacca come una cozza al tappo del punto nero; la silice potrebbe fare asciugare il tutto più in fretta, quindi alla fine attaccato il tappo dei punti neri più minuscoli e secchi (perchè solo su quelli funziona) a strappo vengono via.

Comunque continua ad essere un mistero per me; ma devo fare un paio di prove fai da te, chissà che non fungano... :twisted:

_________________
...perchè io VI VEDO.


Ultima modifica di Lola il 12/05/2007, 6:15, modificato 1 volta in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 21/06/2008, 22:10 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 30/10/2006, 21:23
Messaggi: 838
Località: Etruria
li ho comprati e appena usati e sono entusiasta: non solo non mi provocano alcun fastidio e aderiscono perfettamente, ma riescono a rimuovere veramente tanti punti neri!
Ottimo, perchè a me la rimozione manuale fa malissimo, mi rimane la pelle irritata per giorni, e almeno due brufolazzi post strizzatura mi vengono.
Niente di nuovo dal fronte fai da te? :D:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 22/06/2008, 22:19 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 25/11/2007, 17:39
Messaggi: 17
Ciao!
anche io li uso periodicamente, sono gli unici che mi tolgono veramente i punti neri
cerco di non usarli troppo spesso perche' ho paura di irritare la pelle e ho notato che i buchini dei pori rimangono un po aperti dopo l'operazione,
quindi temo che usandoli piu' di una volta o due al mese i pori mi si allarghino
con un bruttissimo effetto estetico :oo:
dopo l'uso lavo il viso e passo un po di tonico astringente
infine, a me irritano poco la pelle, giusto un po di rossore per un'oretta
pero' non li consiglio a chi ha la pelle ultra sensibile e mai sulla cute con brufoletti e irritazioni!
ciao :) 8) ;)

_________________
sara


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 26/03/2009, 10:50 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 09/12/2008, 23:48
Messaggi: 16
io li uso e a volte funzionano benissimo, a volte invece no, non ho ancora capito cosa sbaglio quando non funzionano... mistero...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 26/03/2009, 12:13 
Non connesso
zanzarilla
zanzarilla
Avatar utente

Iscritto il: 25/02/2009, 12:52
Messaggi: 5475
Località: la Messapia
...per carità! :twisted: Li ho provati qualche mese fa e mi hanno fatto desquamare le zone del viso trattate! :oo: In più naso e mento arrossati! Ho dovuto poi correre ai ripari con creme lenitive! ;) ;)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 26/03/2009, 12:29 
Non connesso
Spignattatore Esperto
Spignattatore Esperto

Iscritto il: 03/10/2006, 9:54
Messaggi: 4655
Per me funziona anche olio di semi e un po' di salicilico o anche un mix che avevo fatto per altri scopi (esperimento) olio di girasole e sorbitan olivate.

Olio e vitamina C (l'economico ascorbico)

Probabilmente anche un 60 oilo 30 acqua e 10 metilglucosio funziona.

Massaggiate bene in modo da stappare\emulsionare il malefico e poi saponetta e tonico

Usate oli molto diffondibili non oli 'pesanti'


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 26/03/2009, 20:06 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 30/10/2006, 21:23
Messaggi: 838
Località: Etruria
:oo: olio? vuoi dire che fai un'emulsione e la usi come un cerotto :roll: ?
Spiega bene che mi interessa assai...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 27/03/2009, 0:59 
Non connesso
Spignattatore Esperto
Spignattatore Esperto

Iscritto il: 03/10/2006, 9:54
Messaggi: 4655
Bloodyhands ha scritto:
:oo: olio? vuoi dire che fai un'emulsione e la usi come un cerotto :roll: ?
Spiega bene che mi interessa assai...


Nessun cerotto al mondo ti svuota questo qui:

Immagine

I cerotti tolgono 'il tappo' .
L'estetista cerca anche di spremere la 'sacca' che vedi sotto.

L'emulsionante o ancora meglio una crema grassa e magari con attivi cheratolici funzionano come o meglio dei cerotti .. basta massaggiare un po' delicatamente.

E' il principio del vecchissimo olio indiano di cui [no linguaggio sms] mi ricordo il nome..


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 27/03/2009, 1:19 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 19/03/2009, 12:55
Messaggi: 39
E per questa emulsione che hai suggerito con olio e ascorbico, useresti le stesse proporzioni del tonico di Lola alla vit. C ? :roll:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 27/03/2009, 16:20 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 30/10/2006, 21:23
Messaggi: 838
Località: Etruria
Grazie Anto, chiarissimo.
Leggerti è come seguire appassionatamente un libro da cui non riesci a staccarti, perchè brami di conoscere come va a finire....
Quindi: usi queste emulsioni come quell'olio di cui parlavi (vian), cioè detergente da massaggiare, tenere in posa e asportare con un dischetto di cotone?
E ci posti le ricette dettagliate?
Grazie grazie grazie ...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 27/03/2009, 21:36 
Non connesso
Spignattatore Esperto
Spignattatore Esperto

Iscritto il: 03/10/2006, 9:54
Messaggi: 4655
Argh :oops:

In realtà non c'è una ricetta. Sono preparazioni che ci si fa in estemporanea.

Quella olio\sorbitan olivate era semplicemente olio di girasole e 15% sorbitan olivate ma volevo provare se era vero che quell'emulsionante dava dei buoni oleogel (NO).

Per non buttarla la si ricicla ad altro uso.

Il topic sul tonico di Lola è diventato lunghissimo .. non so .. basta mettere olio e vitamina C (L-ascorbico - in farmacia) . State sotto il 20% di vit C ma andate ad occhio.

Anche col salicilico vado ad occhio .. considerate un 3-5%

Ottimi anche oe di rosmarino o idrolato se fate una crema 'grassa' , l'incenso, la lavanda (gli oe aiutano la rimozione del "tappo")

Oh .. ovvio .. prima o poi si riformano ma se, dopo una settimana in cui l'ultimo dei vs. pensieri era stare dietro alla 'bioruttine' , vi ritrovate col naso zeppo di punti neri .... olio , massaggio e vai ...

Per togliere il tutto io [no linguaggio sms] uso niente di speciale .. saponetta e stop o semplicemente lo faccio prima della doccia.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 27/03/2009, 22:18 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 30/10/2006, 21:23
Messaggi: 838
Località: Etruria
moooooooolto interessante, domattina provo.
ma perchè olio e vitamina c, o olio e acido salicilico e non olio e basta?
Dunque io a casa di utile (penso) all'esperimento ho:

olio di girasole bio
olio di avocado
o.e di rosmarino (ma anche di lavanda e tea tree)
metilglucosio sesquistearato (anche alcool cetilico e polisorbato 20)
acido lattico
acqua distillata di hamamelis e anche di rose.

Io proverei olio di avocado con o.e. di rosmarino, ma mi chiedevo se va bene anche olio + acido lattico.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 12/05/2009, 22:55 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 28/04/2009, 15:08
Messaggi: 22
io li ho usati molto tempo fa e non mi hanno mai tirato via niente. ci ho provato e riprovato...niente!!eppure la mia amica era soddisfattissima perchè le aveva tirato via tutti i punti neri.saranno i miei eccessivamente radicati?mah :oo:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 26/06/2009, 12:24 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 23/06/2009, 15:08
Messaggi: 430
io sono disperata, ho il naso tempestato dai punti neri che non vanno via manco con le spremiture, mi faccio solo male e segni rossi!!! :evil:
ho provato sia questi cerotti che non mi han fatto una beata cippa e sia l'olio indiano vian.. ma niente sono sempre lí tutti quanti...
non so proprio come toglierli :roll:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 26/06/2009, 12:40 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 01/10/2008, 12:53
Messaggi: 419
Località: Cesenatico
Io li avevo provati tempo fa quando la scatola era ancora bianca...
Mi trovavo bene...
nel cerotto trovavo un sacco di puntini... a me si formano nell'incavo tra naso e guancia...li usavo solo saltuariamente...

Ultimamente ho sostiuito con lo scrub purificante della linea 1 della HELAN, e direi che più o meno mi trovo bene... questo fa uno scrub abbastanza leggero, e bisogna insistere un pò sulle zone "critiche"...

però i cerottini mi piacevano!

_________________
Cownik
Viviamo solo per scoprire nuova bellezza. Tutto il resto è una forma d'attesa. (Kahalil Gibran)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 56 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Indice » Inci dei cosmetici » Inci di cosmetici per il viso


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb