Eubos - Urea 10%

Inci e recensioni di cosmetici per la cura del corpo!

Moderatori: gigetta, Laura, tagliar, Bimba80

Rispondi
Machy23
novellino
novellino
Messaggi: 16
Iscritto il: 22/02/2008, 15:24
Località: Napoli

Eubos - Urea 10%

Messaggio da Machy23 »

Immagine

Eubos Med - Urea 10%

Il sito è in tedesco e assolutamente non ne capisco nulla... :oops:
comunque riporto tutto ciò che è scritto sulla confezione

La ricca emulsione acqua in olio con olio di mandorle dolci e allantoina è la protezione dermatologica per l'utilizzo quotidiano:
per la pelle estremamente secca, che prude e si squama ( come la pelle matura, secca, diabetica). Anche come coadiuvante nelle terapie dermatologiche come neurodermitie psoriasi.

L'azione del 10%Urea formula attiva:

La secchezza della pelle è spesso dovuta a una carenza dei lipidi e in particolare di Urea - un fattore naturale d'idratazione. La conseguenza è che lo strato epidermico può seccarsi ulteriormente.

Eubos 10% Urea lozione per il corpo fornisce alla pelle il fattore naturale d'idratazione Urea, innalzando così nettamente la capacità d'idratazione della pelle. L'urea agisce anche come cheratolitica, cioè le squame superficiali della pelle si staccano, così da ottenere un effetto levigante. L'allantoina, e una speciale combinazione lipidica con olio di mandorle dolci, aiutano a rafforzare le naturali funzioni dermoprotettive e a preservare la pelle da eccessive perdite d'idratazione.
E' provato che aumenta sensibilmente l'idratazione cutanea della pelle secca. Il sottile film lipidico agisce da protezione, il senso di tensione diminuisce, il prurito fastidioso viene lenito. La pelle è visibilmente più liscia e morbida al tatto.
Senza profumo, senza lanolina, senza coloranti, senza parabeni.


Inci: Acqua, urea, dicaprylyl ether, ethylhexyl stearate, cetearyl octanoate, glycerin, sodium lactate, caprylic/capric triglyceride, prunus amygdalus dulcis oil, butylene glycol, cetyl peg/ppg-10/1 dimethicone, glyceryl behenate/eicosadioate, isopropyl myristate, hydrogenated castor oil, dimethicone, sodium chloride, triacetin, allantoin, tocopherol. emulsion-A/O.

Io ho la pelle delle gambe secchissima che prude anche un pò e si fanno delle chiazze strane e il dermatologo mi aveva dato un' altra crema che però aveva della paraffina, poi magari la posterò, ho provato anche ad usare aloe + olio di mandorle o altri burri ma sembra migliori solo al momento la pelle restando poi secca "sotto", non so come spiegare. Questa lozione mi piace molto, l'avevo già usata qualche anno fa, e l'ho ricomprata x disperazione appunto, fa la pelle liscissima e mi sembra buona. l'ho pagata scontata 16.70€
grazie a tutte e scusate se ho fatti degli errori !
:thanks:
Avatar utente
e.a.poe
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 747
Iscritto il: 18/09/2008, 20:05
Località: tra il regno dei papi e quello dei borboni..

Messaggio da e.a.poe »

La composizione non è malvagia, l'urea al 10% non è iper idratante, diciamo che è un misto tra ammorbidente e cheratolitico, non capisco cosa sia il terzultimo ingrediente. Aspettiamo i luminari per la valutazione globale, a me (tralasciando quelle due punte di silicone) pare una buona crema formulata per l'azione che deve svolgere.
E quante notti in bianco,
davanti a un cielo stanco,
il grido del silenzio,
che annaffia fogli di malinconia,
per diventare mare, diventare amore,
ed inventarmi accanto a te

(A.Errico - Il grido del silenzio)
Machy23
novellino
novellino
Messaggi: 16
Iscritto il: 22/02/2008, 15:24
Località: Napoli

Messaggio da Machy23 »

grazie per queste prime considerazioni!
ma insomma se neanche l'urea è molto idratante cosa caspiterina dovrò mai usare? :mu:
forse dovrei mettere l'aloe sotto ma non mi è mai stato molto utile sulle gambe...boh
:grazie:
Avatar utente
e.a.poe
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 747
Iscritto il: 18/09/2008, 20:05
Località: tra il regno dei papi e quello dei borboni..

Messaggio da e.a.poe »

Forse mi son spiegato male, scusami... volevo dire che al 5% ha un buon effetto idratante, a 10% è formulata come idratante intensivo e cheratolitico, oltre il 15% ha un uso completamente diverso e serve per le unghie incarnite e situazioni più complesse. Io ti ho dato il mio parere sul'urea...aspetta gli esperti per l'inci nello specifico :)
E quante notti in bianco,
davanti a un cielo stanco,
il grido del silenzio,
che annaffia fogli di malinconia,
per diventare mare, diventare amore,
ed inventarmi accanto a te

(A.Errico - Il grido del silenzio)
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 46211
Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Località: Monfalcone

Messaggio da Lola »

Triacetin, triacetate ester of glycerol, is a clear, combustible and oily liquid with a bitter taste and a fatty odor. Triacetin is found in some food like butter as it is used as a food additive for the solvency of flavourings for the function of humectant. It is used in perfumery and cosmetics for these applications.

E' una crema molto molto leggera (dal punto di vista dei grassi presenti) con una buona percentuale di urea che idrata ed ammorbidisce la pelle (fa gonfiare i corneociti superficiali) impedendone la desquamazione. Funzionare funziona, e non è aggressiva come creme con percentuali maggiori. Il prezzo è un po' altino per quello che ha dentro, comunque nel suo è formulata bene. E' una terapia dermatologica per chi ha un reale problema, non riversatevi in farmacia per comprare un prodotto così solo perchè vi date la crema una volta ogni morte di papa e poi vi accorgete di avere le gambe secche.
...perchè io VI VEDO

"Dovrei mettere all'ingresso del forum avete presente quei metal detector tipo negli aeroporti? Quando suona, faccio lasciare giù la scatoletta di bicarbonato e faccio passare solo senza."
Machy23
novellino
novellino
Messaggi: 16
Iscritto il: 22/02/2008, 15:24
Località: Napoli

Messaggio da Machy23 »

ciao Lola, grazie come sempre, gentilissima!
vedi a me la pelle delle gambe prude e prende uno strano aspetto, tipo i terreni aridi.. :? non so se si capisce che intendo..[no linguaggio sms] credo sia desquamazione, e ho dei puntini bianchi, il dermatologo da cui sono stata quest'estate ha detto che è semplicemente pelle molto secca, che l'olio da solo non bastava, in effetti lo stavo usando senza nessun risultato e mi ha dato una crema che però conteneva anche del mineral oil, l'ho usata ma poi finita mi sono ricordata di questa qua che in effetti mi fa sentire bene. Magari una volta finita posso alternarla con qualcosa di più semplice da stendere tutti i giorni...ma non mi è ancora chiaro cosa e ho letto tante volte gli argomenti di queso forum al riguardo :oops:
ilariotta
utente
utente
Messaggi: 30
Iscritto il: 26/08/2008, 14:05
Località: roma

Messaggio da ilariotta »

Se il problema della secchezza cutanea è generalizzato devi bere più acqua, perché nessun trattamento topico può compensare una mancata idratazione dall'interno.

Per le gambe dovresti usare un sapone fatto bene (per esempio dei Provenzali, io uso quello al Karitè o quello per il corpo alle mandorle).

Poi potresti passare del burro di karité (a me piace quello dell'Equilibra, più di quello dei Provenzali) arricchito con qualche goccia di olio (germe di grano, mandorle, jojoba - ma quest'ultimo mi pare sia un pò più costoso) e miscelato con del gel 'd'aloe (sempre Equilbra, quello al 98%).

Il burro lo devi scaldare, lavorandolo nel palmo della mano, poi aggiungi l'olio e l'aloe, così ti viene più spalmabile.

I prodotti che ti ho nominato sono quelli che conosco perché li uso, non perché siano i migliori in assoluto, spero qualcuna ti darà qualche altro consiglio, io sono davvero alle prime armi ma con questa miscela che ti ho detto i miei stinchi sempre secchi stanno molto meglio
Machy23
novellino
novellino
Messaggi: 16
Iscritto il: 22/02/2008, 15:24
Località: Napoli

Messaggio da Machy23 »

grazie, grazie dei consigli, sei stata troppo carina!
mi sono armata di tutto! :nutria:
in realtà ho sempre usato l'olio di mandorle ma non sempre con l'aloe, forse x questo [no linguaggio sms] fa bene il suo dovere perchè da quello che ho letto l'olio da solo non basta, c'è bisogno di una parte di acqua, e poi mi sembra un ottima idea mischiare tutto col burro di karitè che puzza ma fa morbido morbido! :yuhu:
non ho trovato la marca che dici tu quindi provo i Provenzali però mi hai incuriosito e la cercherò.... ma potrei mischiare tutto insieme così da averlo già pronto il miscuglio? o si rovinano le parti?
...
ilariotta
utente
utente
Messaggi: 30
Iscritto il: 26/08/2008, 14:05
Località: roma

Messaggio da ilariotta »

Non lo so se si rovina a prepararlo prima, io mi faccio tutto al momento, a volte aggiungo un olio all'aloe, altre faccio aloe e burro, è un pò come quando in cucina apri la dispensa e ti prepari quello di cui hai più voglia.

L'Equilibra lo trovi sicuramente da Upim, lo preferisco ai Provenzali perché quest'ultimo ha dentro anche l'olio di mandorle dolci che mi lascia un pò unta e mi si appiccicano i vestiti addosso (che è l'ultima cosa che desidero dopo una bella doccia).

A proposito di doccia o bagno potresti anche ungerti un pò le gambe prima di lavarti, così qualsiasi sapone o bagnoschiuma sarà meno aggressivo sulla pelle
Avatar utente
crix
utente
utente
Messaggi: 33
Iscritto il: 16/09/2022, 10:37

Re: Eubos - Urea 10%

Messaggio da crix »

Quattordici anni dopo, la Eubos Med - Urea 10% ha cambiato nome e qualche ingrediente, si chiama adesso Eubos Lipo Repair Lotion 10%.
Credo che somigli ancora abbastanza all' antenata, e che sia sufficiente riferire i cambiamenti. Se ho fallato, mi scuso e prego di spostare adeguatamente, o di cancellare se risulta inutile.
Riporto i dati dalla pagina del distributore italiano della Eubos (Morgan Pharma).

Immagine

Eubos Lipo Repair Lotion 10% – Emulsione lenitiva intensiva

Informazioni sul prodotto:
Eubos Urea Emulsione lenitiva è un trattamento lenitivo efficace, pensato per la pelle estremamente secca, pruriginosa e squamosa. Lenisce la pelle e riduce la sensazione di tensione grazie ai principi attivi contenuti. Una ricca emulsione A / O, con il 10% di UREA arricchita di glicerina, allevia il prurito e aumenta il livello di idratazione del 60% dopo 28 gg. Non contiene profumo, coloranti e parabeni.
Applica Eubos Urea emulsione lenitiva una volta al giorno dopo la doccia sulla pelle pulita. Massaggia per qualche minuto. Non risciacquare. Per pelli secche e intolleranti.
Prezzo fra i 15 e i 16 € (piu' o meno, visto che non vivo in Italia)

Inci:
aqua, urea, caprylic/capric triglyceride, cetearyl ethylhexanoate, dicaprylyl ether, glycerin, sodium citrate, prunus amygdalus dulcis oil, polyglyceryl-4 diisostearate/polyhydroxystearate/sebacate, butylene glycol, silica, diheptyl succinate, magnesium sulfate, lactic acid, cera alba, hydrogenated vegetable oil, citric acid, hydrogenated castor oil, sodium benzoate, allantoin, benzyl alcohol, dimethyl phenylpropanol, tetrasodium iminodisuccinate, capryloyl glycerin/ sebacic acid copolymer, tocopherol

[ndr. riporto di seguito il vecchio inci per chi volesse confrontare]:
aqua, urea, dicaprylyl ether, ethylhexyl stearate, cetearyl octanoate, glycerin, sodium lactate, caprylic/capric triglyceride, prunus amygdalus dulcis oil, butylene glycol, cetyl peg/ppg-10/1 dimethicone, glyceryl behenate/eicosadioate, isopropyl myristate, hydrogenated castor oil, dimethicone, sodium chloride, triacetin, allantoin, tocopherol.

Nota personale: crema molto ammorbidente, corposa ma per i miei gusti piacevole da spalmare, sicuramente invernale. La uso quando fa freddo - ho la pelle molto secca ed e' molto... rinfrancante.
Vorrei riuscire a farne un surrogato (ma senza cera, Lola docet :) ), intanto studio, ponzo e copio. Col tempo e con la paglia...
Rispondi