Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Dritte cosmetiche




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Come si fanno a capire dall'inci le percentuali di attivi?
 Messaggio Inviato: 29/09/2007, 19:41 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 31/03/2007, 15:43
Messaggi: 63
Località: Pieve a Nievole
Allora, noi postiamo un INCI e le esperte fanno le loro considerazioni, ma io non ho mai capito una cosa...
Sulla base di una lista si riesce anche a capire quanta percentuale di un attivo\ingrediente c'è?
Sto chiedendo, nel senso che queste sono domande che mi pongo in maniera molto leggera e in base a studi di chimica molto superficiali e [no linguaggio sms] risalenti a ormai 10 anni fa.
Non so, a volte penso, tipo per i sieri: magari il dimethicone deve fare la giusta barriera perchè sotto gli attivi facciano il loro dovere (che poi sia comedogeno è un altro discorso, non so se mi spiego)...
Oppure, come si fa a definire una crema "vuota" solo perchè ai primi posti ha veicolanti o emulsionanti o che so io?? Magari, [no linguaggio sms] dell'attivo scritto che so, in decima posizione ce ne sta comunque un 2% (quantità casuale per spiegarmi)...
Non so, magari sparo fregnacce è che le cose non le so e voglio capire...:)
Buona serata, vado ad impastare la pizza :D


Luna


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 29/09/2007, 20:52 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 36243
Località: Monfalcone
Semplice. Ci sono alcune sostanze che vanno usate a percentuali fisse, tipo gli emulsionanti, o gli addensanti. Conoscendo queste percentuali e conoscendo la percentuale giusta d'uso dei vari attivi non è difficile capire se il prodotto è vuoto oppure no.
Naturalmente la cosa è semplificata se chi recensisce ha esperienza delle sostanze in questione e sa come si comportano, perchè le ha usate. se qualcuno mi scrive che ha messo il 5% di acido ialuronico in un prodotto mi metto a ridergli in faccia e a ragione, perchè è impossibile, se l'aloe sta sotto il carbomer (percentuale d'uso 0.3%) ce ne sarà troppo poco e se scrivono "crema all'aloe" è da ridere parimenti. Spesso spiego nelle recensioni come mai deduco la percentuale di un certo attivo, ma non lo posso fare per tutti i prodotti, diventerebbe lungo e noioso ripetere le stese cose.
Leggere le recensioni non solo dei prodotti che si è postato ma anche degli altri a poco a poco ti porterà a capirne tu stessa a sufficienza di inci per non prendere fregature.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/09/2007, 10:05 
 
Lola ha scritto:
se qualcuno mi scrive che ha messo il 5% di acido ialuronico in un prodotto mi metto a ridergli in faccia e a ragione, perchè è impossibile...

Ah bene, mia madre è appena tornata con un siero fatto dalla farmacia che dice "40% di acido ialuronico" e ho pensato a questo topic :D:


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/09/2007, 10:09 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 31/03/2007, 15:43
Messaggi: 63
Località: Pieve a Nievole
Ho capito...
Bene adesso è più chiaro...
Ruguardo alla mia domanda sul dimethicone, pensi che sia una assoluta fregnaccia???

red, credo che quello che hai letto, 40% di acido jaluronico, possa anche essere vero, anche Incarose vende un tubettino da 15 Ml con 100% jaluronico ed in effetti c'è solo quello tranne qualche conservante ;)
Boh, che sia una cosa diversa???


Luna


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/09/2007, 10:22 
 
Lunaticax25 ha scritto:
red, credo che quello che hai letto, 40% di acido jaluronico, possa anche essere vero, anche Incarose vende un tubettino da 15 Ml con 100% jaluronico ed in effetti c'è solo quello tranne qualche conservante ;)


Non conosco il prodotto che citi, ma se c'è scritto che contiene il 100% di jaluronico e poi dici che c'è anche qualche conservante, qualcosa non mi torna: o è 100% jaluronico (e c'è solo quello) o c'è anche qualcos'altro (e allora non è al 100%)...
Ma magari sbaglio io, non sono per niente esperta.

Per quel che riguarda il dimeticone, che se non sbaglio dovrebbe essere un silicone, mi ricordo di un post abbastanza recente sui siliconi in "ingredienti dei cosmetici" piuttosto articolato, prova a darci un'occhiata: a me è stato molto utile.
Ciao


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/09/2007, 10:53 
 
Lunaticax25 ha scritto:
red, credo che quello che hai letto, 40% di acido jaluronico, possa anche essere vero, anche Incarose vende un tubettino da 15 Ml con 100% jaluronico ed in effetti c'è solo quello tranne qualche conservante ;)
Boh, che sia una cosa diversa???

Se l'acido ialuronico lega a sè le molecole d'acqua, dell'acqua in un prodotto ci deve pure essere, perciò il 100% di ialuronico mi sembra impossibile. E temo anche il 40 :roll:


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/09/2007, 11:00 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 36243
Località: Monfalcone
Infatti l'acido ialuronico è una polvere... :D:

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/09/2007, 11:06 
 
E quindi sto 40% di ialuronico è una cavolata? Scritta con qualche possibilità di rigirare la frittata?
Cioè, se vado dal farmacisat a lamentarmi della scritta truffaldina, lui che potrebbe rispondermi?


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/09/2007, 11:11 
 
Lunaticax25 ha scritto:
Ho capito...
Bene adesso è più chiaro...
Ruguardo alla mia domanda sul dimethicone, pensi che sia una assoluta fregnaccia???

red, credo che quello che hai letto, 40% di acido jaluronico, possa anche essere vero, anche Incarose vende un tubettino da 15 Ml con 100% jaluronico ed in effetti c'è solo quello tranne qualche conservante ;)
Boh, che sia una cosa diversa???


Luna


controlla, c'è anche 'aqua' in prima posizione inci? Ho cercato sul sito incarose ma non ci sono gl'ingredienti, se tu potessi dettagliarli si potrebbe dare una risposta circostanziata.

Per quanto riguarda il dimeticone, capiamoci: è uno stile formulativo, niente da eccepire e non ti distrugge la pelle, anzi un percentuale minima migliora notevolmente l'aspetto del cosmetico durante l'uso, ma in quanto ad usarlo sopra l'1% con scopi di funzionalità per la pelle si possono ottenere risultati migliori con ingredienti più... dermoaffini e purtroppo :roll: bioeco.


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/09/2007, 11:30 
 
Ciao :D
L'estate passata in farmacia ho visto anch'io un prodotto che vantava di contenere il 40% di acido ialuronico.
:oo:
Ho detto al farmacista (che conosco): "Lei sa che non è vero? Se avesse il 40% di acido ialuronico sarebbe Attack, ovvero un malloppazzo tipo attaccatutto...". I farmacisti poverini non conoscono queste cose.
Ma io ho indagato. Quel prodotto contiene uno... 0, qualcosa di un ingrediente cosmetico fatto con acido ialuronico al 40%.

Faccio un esempio: come se tu comprassi "succo di arancia 80%".
Pensi di comprare un succo che contiene 80% di succo di arancia.
Invece si tratta di un succo che contiene il 20% di un concentrato di arancia all'80% (che intorcinamento....ma spero di essermi spiegata :D ).

Quel prodotto è truffaldino.

Per quanto riguarda il dimeticone, effettivamente fino a una percentuale del 1-2% massimo rendono molto più "bella" una emulsione.
Ma se presenti ai primi posti dell'Inci (a meno che non siano prodotti specificamente formulati per stare in sede e per tenere in sede determinati ingredienti, oppure prodotti farmacologici che hanno un loro senso, come quelli utilizzati per la cura e prevenzione delle cicatrici ipertrofiche) - torno in tema, se un cosmetico contiene, ai primi posti dell'Inci, siliconi, - questo cosmetico, sulla lunga distanza (mai a breve) può rendere la pelle più brutta, spenta, asfittica e allargare i pori.
Si arriva spesso a quelle situazioni di "più creme mi metto e più mi seccano la pelle" oppure di "la mia pelle non assorbe più niente". Questi sono effetti collaterali di un uso prolungato di cosmetici a preponderanza siliconica (non succede a tutte - ma a molte sì).
Ovvero, l'effetto liscio e setoso iniziale, viene sostituito da una progressiva asfissia cutanea...

Però - e qua concludo - per motivi miei ho dovuto (e devo) ricorrere a un correttore sul viso. Ho provato i bio. Inutili e pasticciosi.
L'unico che mi ha dato un bell'effetto cosmetico è il teint eclat di YSL (quindi, anche i siliconi hanno un loro perchè....in fondo, il trucco si chiama trucco perchè....deve truccare ;) ).

Ciao a tutti e a tutte :D


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/09/2007, 11:45 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 31/03/2007, 15:43
Messaggi: 63
Località: Pieve a Nievole
vittorio urbani ha scritto:

controlla, c'è anche 'aqua' in prima posizione inci? Ho cercato sul sito incarose ma non ci sono gl'ingredienti, se tu potessi dettagliarli si potrebbe dare una risposta circostanziata.

Per quanto riguarda il dimeticone, capiamoci: è uno stile formulativo, niente da eccepire e non ti distrugge la pelle, anzi un percentuale minima migliora notevolmente l'aspetto del cosmetico durante l'uso, ma in quanto ad usarlo sopra l'1% con scopi di funzionalità per la pelle si possono ottenere risultati migliori con ingredienti più... dermoaffini e purtroppo :roll: bioeco.


petta... Mi sono persa delle risposte, [no linguaggio sms]... Sul database questo prodotto è recensito qua..
Non vorrei dire una cavolata ma 100% acido jaluronico mi sembrava fosse scritto proprio sul tubetto, boh forse me lo sono sognato :oo: :oo: :oo:

Quanto al dimethicone... hihihi io non sono bravina con gli inci e sopratutto ho studiato chimica troppo poco per sapere.. come faccio a capirne la percentuale???
Se sta, per dire ad una certa "altezza" in inci si può capire? Tipo se fosse 1 ingrediente sarà un discorso se fosse 10 un altro..
Ecco per essere intorno ad un 1% più o meno, a che posizione deve stare, è una cosa che si può dire?


Luna


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/09/2007, 11:50 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 31/03/2007, 15:43
Messaggi: 63
Località: Pieve a Nievole
Riky ha scritto:
Ciao :D
L'estate passata in farmacia ho visto anch'io un prodotto che vantava di contenere il 40% di acido ialuronico.
:oo:
Ho detto al farmacista (che conosco): "Lei sa che non è vero? Se avesse il 40% di acido ialuronico sarebbe Attack, ovvero un malloppazzo tipo attaccatutto...". I farmacisti poverini non conoscono queste cose.
Ma io ho indagato. Quel prodotto contiene uno... 0, qualcosa di un ingrediente cosmetico fatto con acido ialuronico al 40%.

Faccio un esempio: come se tu comprassi "succo di arancia 80%".
Pensi di comprare un succo che contiene 80% di succo di arancia.
Invece si tratta di un succo che contiene il 20% di un concentrato di arancia all'80% (che intorcinamento....ma spero di essermi spiegata :D ).

Quel prodotto è truffaldino.


Io che a matematica avevo sempre il 6 politico, non c'ho capito una mazza ma mi fido se dici che è un prodotto scarso...

Riky ha scritto:
Per quanto riguarda il dimeticone, effettivamente fino a una percentuale del 1-2% massimo rendono molto più "bella" una emulsione.
Ma se presenti ai primi posti dell'Inci (a meno che non siano prodotti specificamente formulati per stare in sede e per tenere in sede determinati ingredienti, oppure prodotti farmacologici che hanno un loro senso, come quelli utilizzati per la cura e prevenzione delle cicatrici ipertrofiche) - torno in tema, se un cosmetico contiene, ai primi posti dell'Inci, siliconi, - questo cosmetico, sulla lunga distanza (mai a breve) può rendere la pelle più brutta, spenta, asfittica e allargare i pori.
Si arriva spesso a quelle situazioni di "più creme mi metto e più mi seccano la pelle" oppure di "la mia pelle non assorbe più niente". Questi sono effetti collaterali di un uso prolungato di cosmetici a preponderanza siliconica (non succede a tutte - ma a molte sì).
Ovvero, l'effetto liscio e setoso iniziale, viene sostituito da una progressiva asfissia cutanea...

Però - e qua concludo - per motivi miei ho dovuto (e devo) ricorrere a un correttore sul viso. Ho provato i bio. Inutili e pasticciosi.
L'unico che mi ha dato un bell'effetto cosmetico è il teint eclat di YSL (quindi, anche i siliconi hanno un loro perchè....in fondo, il trucco si chiama trucco perchè....deve truccare ;) ).

Ciao a tutti e a tutte :D
;)

Chiedevo questo perchè in tutti i sieri che ho visto, c'è un silicone abbastanza alto, non per ultimo un siero che mi incuriosisce di CARITA, ne ho letto l'inci ieri, non ricordo niente se non che appunto circa in quarta posizione c'era dimethicone... Prima dei glycol e dopo tutti gli attivi...
Volevo appunto capire se poteva avere [no linguaggio sms] un sesno questo dimethicone...
Chiedo anche a te, se dall'inci si puo' capire quanto ce ne sta.. dalla texture direi poco... Ma è una indicazione del cavolo, lo immagino...


Luna


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/09/2007, 11:55 
 
Se non ricordo male i conservanti stanno circa all'1%: se il silicone è prossimo ai conservanti hai quella che Lola definisce "percentuale tecnica" e aiuta la spalmabilità, se la crema esordisce con acqua e un silicone, hai già la tua risposta ;)


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/09/2007, 12:32 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 31/03/2007, 15:43
Messaggi: 63
Località: Pieve a Nievole
...
Grazie!!


Luna


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/09/2007, 20:48 
 
Lunaticax25 ha scritto:
petta... Mi sono persa delle risposte, [no linguaggio sms]... Sul database questo prodotto è recensito qua..
Non vorrei dire una cavolata ma 100% acido jaluronico mi sembrava fosse scritto proprio sul tubetto, boh forse me lo sono sognato :oo: :oo: :oo:



lunatica, tu leggi 100% ialuronico e in inci trovi scritto:

Aqua
Sodium Hyaluronate
Glycerin
Ethylhexylglycerin
Disodium EDTA
Methylparaben
Imidazolidinyl Urea?

Leggere gli ingredienti alle volte basta per fugare piccoli dubbi. Buona serata.


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Come si fanno a capire dall'inci le percentuali di attiv
 Messaggio Inviato: 12/06/2012, 17:31 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 04/03/2012, 15:32
Messaggi: 264
Io come al solito farò una domanda e nessuno capirà niente :oops: (in effetti sono un pò contorta)comunque ci provo:
Leggevo da qualche parte che gli ingredienti INCI sotto all'1% si possono trovare in qualsiasi posizione ed è questo che mi confonde, faccio un esempio a caso, se incontro un INCI del genere:

Aqua (acqua), Caprylic/capric triglyceride (emolliente vegetale), Ethylhexyl palmitate (emolliente vegetale), Simmondsia chinensis (jojoba oil) seed oil (olio di semi di jojoba)*, Glycerin (glicerina vegetale), Cetearyl glucoside (emulsionante vegetale), Aloe barbadensis gel (gel di aloe vera)*, Cetearyl alcohol (emulsionante vegetale), Urea (umettante vegetale), Argania spinosa oil (olio di argan)*, Tocopherol (vitamina E), Phenethyl alcohol (conservante), Panthenol (provitamina B5...ecc ecc

mettiamo il caso che la glicerina fosse al 5% tutto quello che sta prima ha una percentuale più alta o uguale quindi anche l'olio di jojoba e il Ethylhexyl palmitate quello che sta sotto più bassa...a questo punto il gel d'aloe avrà circa 4/5%, e l'urea ancora meno...a meno che gli oli non stiano intorno all1% come ci si regola?
mi sono spiegata? :neutral:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Come si fanno a capire dall'inci le percentuali di attiv
 Messaggio Inviato: 12/06/2012, 17:39 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10490
Klo ha scritto:
Leggevo da qualche parte che gli ingredienti INCI sotto all'1% si possono trovare in qualsiasi posizione ed è questo che mi confonde, ... come ci si regola?

Ti confonde perchè vuoi sapere cosa? Ti devi regolare su cosa? E' che proprio manca l'oggetto della domanda :eyes: tieni presente che in genere la linea di confine dell'1% è il conservante.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Come si fanno a capire dall'inci le percentuali di attiv
 Messaggio Inviato: 12/06/2012, 17:52 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 04/03/2012, 15:32
Messaggi: 264
mi sono riletta l'articolo su internet in effetti dice che gli ingredienti al di sotto dell'1% possono stare in ordine sparso alla fine dell'elenco(mi ero persa questa parte)quindi :ok:
ma comunque nell'esempio che ho citato le percentuali che ho messo potrebbero essere quelle giuste?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Come si fanno a capire dall'inci le percentuali di attiv
 Messaggio Inviato: 12/06/2012, 18:04 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10490
Vedi se ti è d'aiuto la lettura di questo topic.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Come si fanno a capire dall'inci le percentuali di attiv
 Messaggio Inviato: 12/06/2012, 18:11 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 24/09/2009, 13:22
Messaggi: 1247
Località: Gorizia
Klo, ci vuole la sfera di cristallo!! :)
Cioè la tua domanda è: se uno mi fa una crema con dosi lillipuziane di olio, l'1% inizia subito dopo l'acqua.
Innanzitutto dovresti essere in grado di capire quanto è grassa la crema, più o meno, e quindi di escludere l'eventualità di cui sopra. Io più che la glicerina guarderei gli emulsionanti, che la glicerina non è detto che debba essere al 5% - per esempio il cetearyl glucoside si usa a percentuali abbastanza basse ma probabilmente superiori all'1%. La soglia dell'1% potrebbe partire anche subito dopo di lui. Ma chi può dirlo?? :nonso:

_________________
melarossa


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Dritte cosmetiche


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb