Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » I nostri cosmetici fai da te promossi




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Candeggina delicata (all'acqua ossigenata)
 Messaggio Inviato: 01/07/2010, 18:32 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 05/10/2006, 17:39
Messaggi: 679
Località: sulle dolci colline tra Pesaro e Urbino...
Questa ricetta prevede l'uso di acqua ossigenata a 130 volumi, quindi è d'obbligo l'uso dei guanti di gomma e di contenitori ed utensili NON METALLICI.
Per mescolare va bene un cucchiaio di legno, una bacchetta di vetro o un semplicissimo cucchiaio in plastica ;)

Attenzione a non schizzare il perossido puro in giro, è una sostanza in grado di bucare la stoffa e corrodere superfici come marmo e piani verniciati. Se viene a contatto con la pelle brucia e "frigge", sciacquate immediatamente perchè è davvero una gran carogna :evil:


E dopo questa dovuta dose di terrorismo psicologico... ecco a voi la ricetta della candeggina delicata aka ace*gentile a meno di 1 euro a litro :D:
Il perossido di idrogeno a 130 volumi si trova a circa 3 euro al litro nei colorifici e nelle ferramenta specializzate in articoli per il restauro.

In un becker in vetro o plastica mettete in sequenza:
- decil glucoside o coco-glucoside, 1%
- qualche goccia di fragranza o olio essenziale
, mescolare bene (facoltativo,se ne può fare a meno);
- acqua demineralizzata, 78%, mescolare
- acido citrico 1% e scogliere perbene (anidro o monoidrato è uguale). A questo punto farà una leggera reazione (frigge e fa un po' di schiuma), lasciate fare che finisce in pochi minuti;
- perossido di idrogeno a 130 volumi, 20%, con mooooolta prudenza ed evitando di schizzare in giro.
Imbottigliate preferibilmente in un flacone opaco, il perossido è sensibile alla luce e al calore, quindi alla larga da termosifoni/stufette o mobiletti esposti al sole!
Il tensioattivo serve a rendere la soluzione più bagnante. Anche questa creatura è liquidissima e sta bella comoda in un flacone spray, per arrivare con precisione millimetrica sulle macchie della biancheria.
Controllate il pH, deve essere inferiore a 4 (meglio se sta sul 3,5). Non necessita di conservanti.

_________________
"Quando l'ultimo albero sarà abbattuto,
quando l'ultimo fiume sarà avvelenato,
quando l'ultimo pesce sarà catturato,
allora vi accorgerete che i soldi non si possono mangiare"
(monito degli indiani Cree del Quebec)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 24/07/2010, 14:52 
Non connesso
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 04/07/2009, 14:29
Messaggi: 38
Località: Emilia terremotata
Anch'io l'ho fatta tempo fa seguendo la ricetta di promiseland:
- 24% di acqua ossigenata al 7% (1 parte acqua ossigenata 130 volumi, 4 parti acqua demineralizzata)
- 2-5% tensioattivi non ionici (io ho usato il caprylil capril glucoside, un 3%)
- acqua distillata q.b.

Ma la cosa interessante è stata girarare Brico, self e ferramente x sta benedetta acqua ossigenata..alla fine mi sono arresa e ho chiesto alla farmacia del paese: dopo il terzo grado sul suo uso me ne hanno data un litro alla MODICA cifra di 13 (dico 13!!) Euro!! Un furto!! :evil:
Ho fatto anche uno spruzzino 1 parte candeggina 4 di acqua e la uso per eliminare la muffa con ottimi risultati, la consiglio anche perchè non puzza come gli antimuffa commerciali e non ci si intossica!
Ciao,
-E-


Ultima modifica di Elyssa il 26/07/2010, 9:19, modificato 1 volta in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 24/07/2010, 15:32 
Non connesso
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 04/07/2009, 14:29
Messaggi: 38
Località: Emilia terremotata
Domanda, spero non stupida: per postare altre ricette in questa sezione, essendo spignatti, devo prima passare per trattamenti? e se si quale sezione scelgo?
Grazie
-E-

_________________
Non desidero che la gente sia gradevolissima, in quanto mi salva dal problema di piacerle molto. J. Austen
-Terremotata inside-


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 24/07/2010, 20:19 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 09/01/2009, 21:52
Messaggi: 143
Località: prov. Milano
si anche io la uso!!! come profumazione ho messo pochissimo Demin di Sensory Perfection...è anche senza sfalati...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 26/07/2010, 19:54 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 05/10/2006, 17:39
Messaggi: 679
Località: sulle dolci colline tra Pesaro e Urbino...
Elyssa, cercala nei negozi dedicati ai restauratori ;)
E' usata per sbiancare il legno vecchio dopo la sverniciatura, e costa davvero 3 euro al litro :)

_________________
"Quando l'ultimo albero sarà abbattuto,
quando l'ultimo fiume sarà avvelenato,
quando l'ultimo pesce sarà catturato,
allora vi accorgerete che i soldi non si possono mangiare"
(monito degli indiani Cree del Quebec)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 28/07/2010, 20:56 
Non connesso
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 04/07/2009, 14:29
Messaggi: 38
Località: Emilia terremotata
si, grazie, vedrò cosa trovo dalle mie parti...ho addocchiato un paio di posti, appena ho un'oretta libera vado a vedere.
Grazie ancora,
-E-

_________________
Non desidero che la gente sia gradevolissima, in quanto mi salva dal problema di piacerle molto. J. Austen
-Terremotata inside-


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/09/2010, 19:59 
Non connesso
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 11/03/2009, 10:56
Messaggi: 46
Località: napoli
ragazze mi avete incuriosita
appena trovo le materie prime mi metto all'opera
non si smette mai di imparare. :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/09/2010, 23:03 
Non connesso
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 04/07/2009, 14:29
Messaggi: 38
Località: Emilia terremotata
l'ho trovata!! :)
Grazie però ad una ditta di detersivi che mi procura anche acido citrico e percarbonato (nonchè qualche tensioattivo!!).
Dalle mie parti non la si trova proprio nei canali "ufficiali", peccato,
Elyssa

_________________
Non desidero che la gente sia gradevolissima, in quanto mi salva dal problema di piacerle molto. J. Austen
-Terremotata inside-


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/09/2010, 23:47 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 07/09/2007, 12:10
Messaggi: 3680
si trova anche su antichità bel sito

http://www.antichitabelsito.it/acqua_ossigenata.htm

_________________
passo le notti
nero e cristallo
a sceglier le carte
che giocherei
a maledire certe domande
che forse era meglio
non farsi mai


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 02/10/2010, 11:14 
Non connesso
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 04/07/2009, 14:29
Messaggi: 38
Località: Emilia terremotata
si, avevo visto il sito, ma con le spese di spedizione mi viene come comprarla in farmacia, invece ho speso 5€ per 5 litri, un po' più conveniente...
E le facce che ti fanno quando la chiedi nei bricocenter o ferramente è fenomenale, se avessi chiesto la formula per la bomba atomica mi avrebbero guardato con meno sospetto! Mentre in farmacia: terzo grado su usi e su come maneggiarla..
Che pazienza,
-E-

_________________
Non desidero che la gente sia gradevolissima, in quanto mi salva dal problema di piacerle molto. J. Austen
-Terremotata inside-


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 03/10/2010, 16:38 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 02/11/2006, 16:37
Messaggi: 447
Località: NA (Prov.)
lilli ma tu la usi anche per i colorati?

_________________
Te amo sin saber cómo, ni cuándo, ni de dónde, te amo directamente sin problemas ni orgullo: así te amo porque no sé amar de otra manera.
P. Neruda


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 03/10/2010, 18:13 
Non connesso
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 04/07/2009, 14:29
Messaggi: 38
Località: Emilia terremotata
io ho provato ad usarla sui colorati, ma non ne ho messa troppa perchè non so se poi li scolora, era per igienizzarli un po', comunque non ho avuto problemi, diciamo che su 7 kg di bucato ne ho messo 30-40 ml.
-E-

_________________
Non desidero che la gente sia gradevolissima, in quanto mi salva dal problema di piacerle molto. J. Austen
-Terremotata inside-


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 05/10/2010, 22:47 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 05/10/2006, 17:39
Messaggi: 679
Località: sulle dolci colline tra Pesaro e Urbino...
Sulle tovaglie macchiate colorate, sì. Spruzzo direttamente sulle macchie e butto in lavatrice.
Il resto del vestiario è a prova di bomba... sono una fan del biancoenero ma soprattutto sono brava a non spataccarmi troppo :D:

Se proprio devo, prima la provo in un orlo interno. Mai avuto problemi.

_________________
"Quando l'ultimo albero sarà abbattuto,
quando l'ultimo fiume sarà avvelenato,
quando l'ultimo pesce sarà catturato,
allora vi accorgerete che i soldi non si possono mangiare"
(monito degli indiani Cree del Quebec)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 08/11/2010, 9:01 
 
Ciao Lilli, anche a me dà soddisfazioni questa candeggina, ma come fai a usarla nello spruzzino? a me li distrugge... alla fine ho rinunciato. penso che la metterò nella bottiglia del vetril quando la vuoto, per fare lo spruzzo preciso.


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 08/11/2010, 23:14 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 02/08/2010, 17:41
Messaggi: 775
:oo: la volevo fare anche io, l'ho ordinata in farmacia e l'ho pagata 10 euro! ...

_________________
...basta guardarlo negli occhi e perdersi nelle sue profondità per capire l'amore immenso che provi per lui...
Adotta un levriero...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 09/11/2010, 18:19 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 05/10/2006, 17:39
Messaggi: 679
Località: sulle dolci colline tra Pesaro e Urbino...
Io ho riciclato proprio uno spruzzatore di prodotto per vetri, ne ho fatti litri e litri e non ho avuto problemi :oo:

10 euro sono tantini, ma te ne vengono comunque 5 litri... ci può stare ;)

_________________
"Quando l'ultimo albero sarà abbattuto,
quando l'ultimo fiume sarà avvelenato,
quando l'ultimo pesce sarà catturato,
allora vi accorgerete che i soldi non si possono mangiare"
(monito degli indiani Cree del Quebec)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Candeggina delicata (all'acqua ossigenata)
 Messaggio Inviato: 10/03/2011, 16:00 
Non connesso
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 04/07/2009, 14:29
Messaggi: 38
Località: Emilia terremotata
Anche a me gli spruzzini riciclati non mi han mai dato probemi...mah :nonso: ,
Elyssa

_________________
Non desidero che la gente sia gradevolissima, in quanto mi salva dal problema di piacerle molto. J. Austen
-Terremotata inside-


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re:
 Messaggio Inviato: 14/11/2012, 11:53 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 27/03/2010, 1:23
Messaggi: 1056
Cita:
Ho fatto anche uno spruzzino 1 parte candeggina 4 di acqua e la uso per eliminare la muffa con ottimi risultati, la consiglio anche perchè non puzza come gli antimuffa commerciali e non ci si intossica!


Questo tipo di antimuffa si può usare direttamente sul muro e poi tamponare con uno straccio o dello scottex? (Io lo farei con la candeggina delicata pronta del discount, ma credo sia più o meno la stessa cosa :) )


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Candeggina delicata (all'acqua ossigenata)
 Messaggio Inviato: 18/11/2012, 18:55 
Non connesso
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 04/07/2009, 14:29
Messaggi: 38
Località: Emilia terremotata
io l'ho utilizzato diretto sul muro e non mi ha rovinato la vernice tranne dove ho poi sfregato forte, ma tanto dovevo ritinteggiare, quindi...
-E-

_________________
Non desidero che la gente sia gradevolissima, in quanto mi salva dal problema di piacerle molto. J. Austen
-Terremotata inside-


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Candeggina delicata (all'acqua ossigenata)
 Messaggio Inviato: 08/01/2013, 16:20 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 05/01/2013, 0:24
Messaggi: 2
ciao a tutti!
questa candeggina posso anche utilizzarla per creare il bagnogel con candeggina?
qualcuno l'ha fatto?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » I nostri cosmetici fai da te promossi


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 20 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb