Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » I nostri cosmetici fai da te promossi




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 206 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 11  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Deodorante antitraspirante in PIT emulsione
 Messaggio Inviato: 07/01/2009, 19:42 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 38231
Località: Monfalcone
Immagine


Ricetta per spignattatori esperti, perchè servono strumenti specifici, bilancia di precisione, termometro e sostanze che non hanno tutti.

La pubblico perchè finalmente, dopo essermici scornata per tre anni di fila, alla fine ce l'ho fatta a fare queste benedette PIT senza etossilati, adesso mi vengono sempre, ormai faccio le PIT ad occhi chiusi 8)

Premessa: cos'è una PIT emulsione. E' detta anche emulsione iperfluida spruzzabile, ed è un'emulsione in cui si riesce ad emulsionare un 8-10-12% di olio senza che questa nel giro di poco tempo si addensi e si separi con uno strato di olio galleggiante. Normalmente le emulsioni hanno bisogno di essere addensate per rimanere stabili (cioè non separarsi) ma questa ha le micelle di olio talmente piccole che restano in sospensione, anzi al microscopio si muovono impazzite. Si può allungare con quanta acqua si vuole che non si separa mai l'olio (al contrario ad esempio dei profumi: sono trasparenti ma se ci mettiamo l'acqua prima diventano bianchi, poi se aumntiamo l'acqua la profumazione si separa e galleggia).

La figata di questo tipo di emulsione è l'effetto tyndall: sui bordi del bicchiere e vista dall'alto è bluastra, vista in trasparenza è arancione. Basta versarne mezzo cucchiaino in un bicchiere d'acqua e invece di colorarlo di bianco opaco la fa diventare azzurra. E naturalmente non c'è alcun galleggiamento di grasso in superficie.

Immagine

Conoscete già una emulsione PIT: sono quei dodoranti in latte spruzzabile (Dove, Nivea) che hanno sempre come comun denominatore gli emulsionanti (ceteareth-12. ceteareth-20) senza i quali sembrava, fino a poco tempo fa, fosse impossibile fare una PIT.

Prendete due becher di vetro, identici, un cucchiaino e una pentola.

In uno mettete:

dicaprylyl carbonate o dicaprylyl ether 7.5g
(devono essere per forza eteri o esteri, non normali trigliceridi)
fenossietanolo e parabeni 0.40 g (10 gocce)
poliglicerile 3-metilglucosio distearato 2g
alcool cetilstearilico 0.50g
poliglicerile 10-laurato in soluzione al 50% 10g

nell'altro

acqua 20.50 g

siate precisissimi coi pesi.

Piazzate entrambi i becher nella stessa pentola a bagnomaria, uno dei due (quello dell'acqua) con un termometro dentro. Attendete che l'acqua arrivi ad 85°, poi controllate l'olio che sarà qualche grado indietro e aspettate che ci arrivi anche lui.

Immagine

Quando siamo a temperatura abbassate il fuoco al minimo in modo che la vostra acqua del bagnomaria non si raffreddi troppo; prendete in mano il becher dell'acqua e versatene poche gocce in quello dell'olio. Mescolate con il termometro controllando di rimanere a 85° finchè non torna trasparente (ci vuole qualche secondo) e aggiungete altre poche gocce d'acqua e ogni volta attendete che torni trasparente.

Immagine


Se si raffredda troppo alzate la fiamma, attendete di essere di nuovo almeno ad 83° e poi aggiungete ancora acqua. Quando l'avete finita tutta potete togliere il becher dal bagnomaria, e mescolate finchè la temperatura diventa tiepida.

Immagine

Mentre mescolate vedrete che quello che state facendo è la cosa più figa del pianeta, vista controluce è arancione, vista da sopra è bluastra.

Immagine

Se è bianco latte opaca non è riuscita, ma se seguite precisamente le mie istruzioni riesce sempre. In ogni caso fare la prova bicchiere toglie ogni dubbio (a sinistra acqua con poche gocce di una PIT non riuscita, a destra di una PIT riuscita)

Immagine]

Mescolando la temperatura si abbasserà e a 60° avremo l'inversione di fase: da acqua in olio come era precedentemente si trasforma in olio in acqua, assumendo le caratteristiche tipiche, ovvero di allungabilità con acqua all'infinito. PIT significa infatti phase inversion temperature ovvero temperatura di inversione di fase. Voi mescolate sempre, in cinque minuti si raffredderà a sufficienza.

Quando è quasi fredda potete aggiungere:

40.50 g di acqua a temperatura ambiente, prima poca e mescolate poi un po' di più finchè l'avete messa tutta.

completare con

alluminio cloroidrato in soluzione al 50% 15g

infine per profumare fate un mix con
PGE 10-laurato 3g e fragranza quanta ne tiene almeno 10 gocce. Versate nella PIT.

Regge la profumazione solo se è solubilizzata ad esempio in poliglicerile 10-laurato, oppure se avete una profumazione idrosolubile tanto meglio.
Ecco il risultato finale:

Immagine

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 07/01/2009, 23:54 
Non connesso
Moderatrice Spignattante
Moderatrice Spignattante
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 14:47
Messaggi: 6761
Località: provincia di GO
Adesso stiamo a guardare a chi sarà il primo a metterla in vendita ;)...
Lola sei troppo brava devi farti il copyright!!!! :cin: :cin: :cin: :cin:

_________________
ciao Immagine
Hai dubbi sulle regole del forum? Leggi QUI e non fingere di averlo fatto... perchè tanto noi ti becchiamo!!!


Ultima modifica di gigetta il 08/01/2009, 8:35, modificato 1 volta in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 08/01/2009, 0:04 
Non connesso
Spignattatore Esperto
Spignattatore Esperto

Iscritto il: 03/10/2006, 8:54
Messaggi: 4726
Chi la copia e la mette in vendita:

a- rottura del turboemulsore
b- black out elettrico mentre sta preparando almeno 100kg di crema
c- ispezione contemporanea di NAS - Finanza - ASL
d- tutte le lavoratrici donne rimangono simultaneamente a casa in maternità
e- perdita di almeno il 50% dei clienti

Su su adesso copiate pure :bam:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 08/01/2009, 10:04 
Non connesso
spignattatrice lamè
spignattatrice lamè
Avatar utente

Iscritto il: 02/04/2008, 15:35
Messaggi: 9993
Località: tra Padova e Venezia
una domanda anche se probabilmente non riuscirò mai a farlo, ma essendo antitraspirante può dare problemi alle ghiandole o è lievemente antitraspirante

_________________
IO SONO TUTTA UN PLURALE


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 08/01/2009, 10:06 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 38231
Località: Monfalcone
No, è abbastanza antitraspirante (formulato per la gigia) quindi può dare problemi a lungo andare; comunque ne ho messo di meno che nel Dove che ne ha il 20% quindi un po' più delicato lo è. Ovviamente chi vuole ne metta meno.

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 08/01/2009, 16:28 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 12/05/2008, 15:32
Messaggi: 37
Cita:
ha le micelle di olio talmente piccole che restano in sospensione, anzi al microscopio si muovono impazzite

Si chiama moto browniano.

Cita:
La figata di questo tipo di emulsione è l'effetto tyndall: sui bordi del bicchiere e vista dall'alto è bluastra, vista in trasparenza è arancione.


Cita:
PIT significa infatti phase inversion temperature ovvero temperatura di inversione di fase.


C'è tanta di quella chimica-fisica in questo "spignatto" da essere una vera fonte d'ispirazione per una trasposizione in laboratorio. Grazie mille per aver condiviso le tue ricerche (perché così devono essere chiamate, altro che "spignatti"!). :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 31/01/2009, 9:04 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 25/10/2007, 17:38
Messaggi: 550
Località: Palermo
E usarla con l'allume?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 07/02/2009, 12:18 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 38231
Località: Monfalcone
Fulmy SEI UN GENIO. :cin:

Ho messo in una pit già pronta allume di rocca e regge perfettamente. L'ultimo scoglio di reperibilità è superato, da oggi... PIT PER TUTTI!!!!

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 07/08/2009, 10:32 
Non connesso
Moderatrice Spignattante
Moderatrice Spignattante
Avatar utente

Iscritto il: 13/11/2007, 14:27
Messaggi: 4118
Località: Venezia
Io vorrebbi preparare una pit prima o poi e per la prima volta copierò la ricetta pari pari ma volevo provare con l'allume.

Avrei qualche domanda da pivellina e per capire:

1) Ho visto che una parte dell'acqua va scaldata mentre una parte va aggiunta a freddo.
Ma come decidere quanta se ne aggiunge a caldo (nella ricetta 20,5%) se voglio formulare altro rispetto al deodorante?
Mi attengo alla dose data e stop? Che tanto poi la Pit si può allungare all'infinito a freddo...

2) Ma come attivi... posso aggiungere di tutto? :mah:

3) Ma una volta imparato bene (con calma :D:) posso farmi un sacco di emulsioni spruzzabili tipo spray per il corpo, talco liquido, ecc mica solo il deodorante? :D:
(domanda scema)

_________________
E senza pace dentro al petto, so che non posso fare tutto.

Guida per novellini

blog


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 07/08/2009, 10:47 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 38231
Località: Monfalcone
La pit è una cosa che sta in piedi per miracolo.

Ho fatto le mie prove con:

-la mia (PGE-10 laurato; PGE3-metilglucosio distearato, cetilstearilico)
-il nanocream Sinerga (Palm Glycerides,Capryloyl Glycine)
-ceteareth12 e ceteareth20+cetilstearilico

la mia regge il cloroidrato in soluzione, non regge l'allume (sbianca di botto e dopo giorni si separa) regge i profumi solubilizzati, non regge alcuna aggiunta oleosa diversa dagli olii di partenza (quindi niente trietil citrato o altro) non regge lo zinco ricinoleato liquido.

Il nanocream non regge neppure i sali, quindi niente cloroidrato, e non regge neanche il resto quindi o lo si usa per fare un'acquetta profumata con un profumo idro altrimenti non serve a niente, è di un'inutilità paurosa.

Il ceteareth eccetera, quello che serve per fare i deodoranti alla Dove, regge bene solo il cloroidrato, no allume, no zinco ricinoleato.

Ma fare le pit è bellissimo, provaci in ogni caso. E occhio alle temperature!

La quantità di acqua 1 è uguale alla somma dei grammi di grassi ed emulsionanti, non si può cambiare.

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 07/08/2009, 19:42 
Non connesso
Moderatrice Spignattante
Moderatrice Spignattante
Avatar utente

Iscritto il: 13/11/2007, 14:27
Messaggi: 4118
Località: Venezia
Proverò di sicuro, se non altro per la soddisfazione di aver fatto una cosa così figa :D:

_________________
E senza pace dentro al petto, so che non posso fare tutto.

Guida per novellini

blog


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Deodorante antitraspirante in PIT emulsione
 Messaggio Inviato: 01/08/2012, 17:17 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 11/09/2008, 8:55
Messaggi: 10879
Località: S. Gimignano
:blob9: Abbiamo fatto la PIIIIT :blob9: abbiamo fatto la PIIIT :blob9:

:maria: :maria: :maria: :maria: :maria: :maria: :maria: :maria:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Deodorante antitraspirante in PIT emulsione
 Messaggio Inviato: 01/08/2012, 22:25 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 12/05/2010, 22:22
Messaggi: 1929
Braverrime!!!!!!! :cin:

_________________
Non posso portare l'Anello per voi, ma posso portare voi!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Deodorante antitraspirante in PIT emulsione
 Messaggio Inviato: 02/08/2012, 7:00 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 11/09/2008, 8:55
Messaggi: 10879
Località: S. Gimignano
Grazie Ale! E Lola aveva ragione dicendo che è la cosa più figa del mondo vedere l'arancio in controluce e il blu dall'alto!
L'abbiamo fattta para para alla ricetta di Lola, ovvero come deo spay, e sprayeggia che è una meraviglia!

pensa che ci si è rovesciato nel bagnomaria il becher con l'acqua residua e abbiamo dovuto sostituirla al volo, cercando di calcolare quanta ce ne poteva essere rimasta

Ma insomma, è venuta e sono orgogliona di noi (saremmo io e Little, si era capito, vero?).

Grazie Lola, sei una genia :heart:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Deodorante antitraspirante in PIT emulsione
 Messaggio Inviato: 02/08/2012, 7:39 
Non connesso
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta
Avatar utente

Iscritto il: 28/06/2009, 14:33
Messaggi: 4303
Località: Biella tra 'l monte e il verdeggiar de' piani
Complimenti galatea e little! :sun:
Quale è stato il passaggio più difficile? ( a parte il rovesciamento del becher :D: )

_________________
Immagine

Gli anni, più si consumano e più diventano preziosi. J.W. Goethe


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Deodorante antitraspirante in PIT emulsione
 Messaggio Inviato: 02/08/2012, 8:08 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 11/09/2008, 8:55
Messaggi: 10879
Località: S. Gimignano
A parte quello, sinceramente con le istruzioni dettagliatissime di Lola non abbiamo trovato niente di difficile. Però consiglio di fare questa cosa in inverno. Le temperature richieste obbligano ad usare un fornellone a fiamma grande, e ci si deve stare sopra a mescolare e versare per un sacco di tempo... avevamo le mani gonfie e la faccia a fuoco, nonostante ci dessimo il cambio ogni poco tempo :)

Ah, e la mia bilancina ha deciso di morire proprio ieri, e quella di Little era moribonda, perciò anche le pesate sono state avventurose :lol:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Deodorante antitraspirante in PIT emulsione
 Messaggio Inviato: 02/08/2012, 14:44 
Non connesso
Spignattatrice scientifica
Spignattatrice scientifica

Iscritto il: 06/05/2011, 13:59
Messaggi: 681
Località: qualche luogo della pedemontana asiaghese
Confermo anch'io che seguendo con precisione le istruzioni di Lola non è difficile...è lo spignatto più bello da fare. La prima volta sono stata mezz'ora a guardarmi i colorini :lol: :lol: :lol: :heart:

_________________
Frei Geist: Sono una smodata con giudizio.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Deodorante antitraspirante in PIT emulsione
 Messaggio Inviato: 24/09/2012, 13:25 
Non connesso
Mago del Marketing e del Packaging
Mago del Marketing e del Packaging
Avatar utente

Iscritto il: 05/04/2010, 16:54
Messaggi: 2199
Località: Manfredonia
Vorrei un chiarimento quando si parla del fatto che se è bianco latte opaca non è riuscita. Questo quando? Dopo il bagnomaria o quando si raffredda e scende sotto i 60 gradi?
La mia dopo il bagnomaria era trasparente, ho notato l'effeto tyndal, ma raffreddandosi è diventata come il latte, esattamente come la seconda foto in prima pagina (il vasetto all'estrema sinistra).


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Deodorante antitraspirante in PIT emulsione
 Messaggio Inviato: 24/09/2012, 13:43 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 11/09/2008, 8:55
Messaggi: 10879
Località: S. Gimignano
Sì, anche la nostra ha fatto così :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Deodorante antitraspirante in PIT emulsione
 Messaggio Inviato: 24/09/2012, 14:14 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 38231
Località: Monfalcone
ma se la guardi in controluce devi intravedere un riflesso blu.
se ne versi mezzo cucchiaino in un bicchiere d'acqua deve lasciarla abbastanza trasparente e bluastra, non opaca e bianca.

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 206 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 11  Prossimo

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » I nostri cosmetici fai da te promossi


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb