Fitocose - Baby pasta

Qui inserite i vostri inci che siano corpo, viso o capelli; le moderatrici li sposteranno poi nelle sezioni giuste. Sezione non aperta a chi ha meno di 20 messaggi e sia iscritto da meno di 30 giorni!!!

Moderatori: gigetta, Laura, tagliar, Bimba80

Regole del forum
CHI HA MENO DI 20 MESSAGGI SUL FORUM E CHI E' ISCRITTO DA MENO DI 30 GIORNI NON PUO' POSTARE INCI
Rispondi
mannero
utente
utente
Messaggi: 28
Iscritto il: 29/07/2013, 18:47

Fitocose - Baby pasta

Messaggio da mannero »

Immagine

Fitocose - Baby pasta

Dal loro sito:

Prodotto:
Pasta all’Ossido di Zinco 25% per una protezione efficace della pelle delicata del neonato
SPF 50
L’ossido di Zinco svolge un’azione lenitiva, astringente e calmante sulla pelle formando una barriera protettiva che preserva l’epidermide da ulteriori stimoli di tipo irritativo.
Questa pasta pertanto trova indicazione negli arrossamenti da cause esterne e in tutti quei casi in cui si renda necessario proteggere la pelle del neonato in modo efficace.
Baby pasta è Nickel tested: > 0,1 ppm (Diffey-Robson test in vitro)
La presenza di Nickel è 10 volte inferiore al limite di tolleranza raccomandato per i soggetti allergici.

Modalità d’uso:
Come prevenzione contro gli arrossamenti:
stendere il prodotto in modo uniforme sulle zone del sederino e nelle pieghe cutanee, massaggiando delicatamente.
Come lenitivo in caso di arrossamento:
Applicare in spesso strato il prodotto sulle zone di pelle irritate ed arrossate spalmandolo brevemente senza eccedere nel massaggio.
Come protettivo solare:
Stendere il prodotto in spesso strato sulle zona di pelle esposta ai raggi del sole spalmando brevemente. Ripetere l’applicazione ogni due ore, dopo il bagno o sudorazione eccessiva
Detersione:
Per detergere il prodotto dalla pelle usare un olio vegetale ( tipo Oliva o Mandorle) e asportare poi con un panno assorbente tipo cotone .

Prezzo consigliato: 7.90 €
Misure: 50 ml


Inci: Helianthus annuus seed oil, Coco caprylate, Zinc oxide (CI 77947), Polyglyceryl-3-Beeswax, Silica, Glycyrrhetinic acid, Tocopherol

Nota personale
Chiedo la recensione di questa pasta in quanto è inserita nella sezione solari per bimbi e viene riportato come SPF 50. Io sono adulta (sarà questo il problema?), l'ho usata nelle ultime due estati come solare e non mi sono trovata bene. Tutte e due gli anni mi ha causato irritazione solare alla pelle nei primi giorni di esposizione e non mi è mai capitato nella vita né con un SPF 50 né con un SPF 30. Dopo averla interrotta e aver usato normali creme con filtri chimici, sono riuscita a sopportare normalmente il sole. Alternandola alle altre, sentivo una minore protezione. Sui raggi infrarossi batte tutte le creme sin d'ora testate. La texture è davvero piacevole, non appiccica, decisamente migliore di tutte le creme con filtro chimico provate, pur generando l'effetto fantasmino. Potreste spiegarmi perché su di me non funziona? L'ipotesi che mi sono fatta è che l'SPF sia di gran lunga inferiore rispetto a quello dichiarato. Mi spiace tanto, perché credo sia l'unico solare bio con solo ossido di zinco.
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 42774
Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Località: Monfalcone

Re: Fitocose - Baby pasta

Messaggio da Lola »

L'irritazione è tipo eritema solare o reazione allergica alla crema? Spiegami la resistenza agli infrarossi.
...perchè io VI VEDO

"non si fanno cosmetici con il gel di sodio ialuronato e gli attivi dentro, sembra di essere ai tempi di Nonna Papera"
mannero
utente
utente
Messaggi: 28
Iscritto il: 29/07/2013, 18:47

Re: Fitocose - Baby pasta

Messaggio da mannero »

Eritema solare sicuramente. L'ho usata qualche volta anche in casa dopo le vacanze e non ha sortito alcun irritazione. Non ho mai avuto alcun problema di allergia con i cosmetici.
Per i raggi infrarossi notavo che il corpo si scaldava meno e tratteneva minor calore rispetto alle creme con filtro chimico (dovrebbe essere anche corretto chimicamente, correggimi se sbaglio).
Una cosa che mi sono dimenticata di dire è che funziona benone, invece, come doposole/lenitivo, anche se ovviamente usare una crema solare a scarsa assorbenza per altri scopi non è il massimo.
Avatar utente
gigetta
Moderatrice Spignattante
Moderatrice Spignattante
Messaggi: 7001
Iscritto il: 28/09/2006, 15:47
Località: provincia di GO

Re: Fitocose - Baby pasta

Messaggio da gigetta »

Nel mio caso, ho notato che spesso l'eritema solare mi esce se la zona esposta al sole rimane per troppo tempo al caldo e sudata, e in genere queste creme "pastose", se usate in modo abbondante in modo che il filtro abbia protezione, fanno sudare (almeno me).
Potrebbe essere la causa del tuo problema?
ciao
Immagine
Hai dubbi sulle regole del forum? Leggi QUI e non fingere di averlo fatto... perchè tanto noi ti becchiamo!!!
mannero
utente
utente
Messaggi: 28
Iscritto il: 29/07/2013, 18:47

Re: Fitocose - Baby pasta

Messaggio da mannero »

Premetto che non mi espongo mai, sono sempre sotto l'ombrellone tranne appena tornata dal bagno per asciugare il corpo (qualche minuto). Non ho notato questa sudorazione maggiore, anche perché sia in Sardegna che nel Salento c'è spesso vento, per cui alcuni giorni si stava addirittura bene come temperatura.
Questa resta ugualmente una crema liquida abbastanza spalmabile, anche se non si assorbe molto.
Anni fa provai un'altra crema a solo filtro fisico della Avène che ho fatto anche recensire qui, ma proteggeva normalmente e non era così distante come texture. Spesso ho usato creme de La Roche Posay con lo stesso SPF e sono una bomba.
In entrambi i casi sono tornata dalle vacanze senza essermi abbronzata minimamente.
Rispondi