Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Le basi dello spignatto




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 411 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 17, 18, 19, 20, 21
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Fare i profumi in casa
 Messaggio Inviato: 28/11/2017, 11:48 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 10/06/2016, 21:38
Messaggi: 1706
Località: Milano
Sul sito di Scentpassion è chiaramente indicata la destinazione d'uso e che non va usata sulla persona, le basi di GC invece sono specifiche per i profumi. Io l'ho usata per i diffusori a bastoncino e per me la resa è come i commerciali, certo devi scegliere la fragranza giusta e per farli durare di più ad esempio fare come consiglia Inevavae di mettere una membrana tipo carta da forno quando si avvita il tappo e poi infilare i bastoncini così da evitare la veloce evaporazione del liquido. Da noi vendono anche l'alcohol denaturato bianco (sempre per uso hobbystico) ma in giro è quasi impossibile da trovare, lo usavo quando restauravo per scioglire la gommalacca chiara per lucidare mobili particolari ma lo compravo da un apposito rivenditore (avevo la partita IVA) e costava tantissimo più di quello rosa, meno di quello alimentare però...comunque lo centellinavo...per dire dell'alcohol rosa compravo i fusti da 10 litri, quello bianco un litro alla volta :D:

_________________
...una???...nessuna...centomila!!!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Fare i profumi in casa
 Messaggio Inviato: 28/11/2017, 14:43 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 30/03/2017, 12:34
Messaggi: 968
Località: Provincia di Torino
Io ho usato tutto e ho fatto anche la prova con la ricetta mitica di inevavae.

Per uso cosmetico:

Acqua di profumo fatta con la Soluzione EDS di GC. Seguendo scrupolosamente la scheda tecnica si ottiene una fragranza finale delicata ma persistente e mi ero trovata molto bene per la velocità di esecuzione. Mamma soddisfatta con il suo bel profumino alla mimosa.

Profumo fatto con la ricetta di inevavae con fragranza al 30% = qualcosa di stratosferico, se poi si azzecca la fragranza (a naso), c'è da fare invidia a tutti quelli che ti conoscono ;)

Uso ambiente:

Con la Base pronta per profumo ambientedi SP, sempre seguendo la scheda tecnica e i consigli dati per le varie fragranze, ho fatto fragranze per diffusori a bastoncino veramente niente male, di lunga durata (grazie anche al trucchetto di inevavae) e molto persistenti. Con il flacone da 110 ml, profumo tutto il salone e su per le scale (più di 60 mq) con una sola girata ogni 2 giorni e ce l'ho da questa estate.

Con la Base ecologica Augeo stesso risultato ma conviene sostituire un 10% con alcool Buongusto, per avere la stessa persistenza dell'altra base.

Trovo che sia tutto molto valido, praticamente a livello commerciale, con l'unica differenza che qui la fragranza ce la scegliamo noi tra vasti cataloghi ;)

_________________
"Strani animali i gatti, loro stanno sempre un po' di qua e un po' di là"
(Keanu Reeves in Constantine)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Fare i profumi in casa
 Messaggio Inviato: 28/11/2017, 15:11 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 27/01/2015, 11:16
Messaggi: 4574
Località: 55 Cancri-e
Demons sei una manna, mi segno tutte le tue prove grazie!

_________________
Visita il mio mercatino! Cliccami ♡
«..zitta Jane, tu dai troppa importanza all'amore degli esseri umani. Sei troppo impulsiva, troppo appassionata..»
(Jane Eyre - Charlotte Brönte)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Fare i profumi in casa
 Messaggio Inviato: 28/11/2017, 15:31 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 30/03/2017, 12:34
Messaggi: 968
Località: Provincia di Torino
Se avete bisogno di prove, eccomi qua ahahaha... no a parte gli scherzi, quelli che vendono nei garden center o al supermercato mi sembrano tutti WC N@!!! E così ho risolto il problema.

Se volete ho provato anche le smelly gelly... molto profumate e simpatiche da fare e vedere. Un barattolo dura all'incirca 3 mesi, ma forse dipende dall'ambiente! Ne tengo uno nel corridoio sopra e uno nella cabina armadi... ma direi che fanno il loro lavoro egregiamente!

I cartoncini idem, l'unica differenza è che bisogna rinfrescarli più spesso, o al massimo adottare la strategia della confezione di plastica alla Albero Magico da macchina. Nota positiva e che tenendoli all'aria per qualche settimana si può cambiare fragranza senza fare nota su nota, evitando mix indesiderati ;)

_________________
"Strani animali i gatti, loro stanno sempre un po' di qua e un po' di là"
(Keanu Reeves in Constantine)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Fare i profumi in casa
 Messaggio Inviato: 29/11/2017, 15:57 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 26/07/2014, 16:23
Messaggi: 375
Località: Lecco
Posto per dire che ho prodotto un profumo con la formula Parfum di Inevave:

30% Fragranza
2% Triethyl Citrate
1% Lip Shine
67% Alcool a 90%

Il profumo non è invasivo ma si percepisce ed è piuttosto persistente (quasi sei ore); non lascio la scia ma più di una persona mi ha detto che avevo un buon profumo di cocco. La mia composizione per la fragranza (amo i profumi dolci) è:
18% Fragranza Latte di Cocco (GC)
10% Fragranza Vaniglia (GC)
2% Elisir di Rosa (Vernile).

Per quanto riguarda il profumo, mi pare per ora di aver trovato la quadratura del cerchio. Per me si sente a sufficienza e dura il giusto. Grazie Inevave! :heart:

_________________
Fuck the world, I'm a unicorn


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Fare i profumi in casa
 Messaggio Inviato: 29/11/2017, 16:35 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 10/06/2016, 21:38
Messaggi: 1706
Località: Milano
Che bello! :amour: Hai lasciato riposare in frigo? Ho appena preso un dupe di un profumo per una cugina e vorrei provare...ma non so se è troppo tardi preparlo in questi giorni e sperare che sia pronto a Natale :nonso:

_________________
...una???...nessuna...centomila!!!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Fare i profumi in casa
 Messaggio Inviato: 29/11/2017, 17:17 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 30/03/2017, 12:34
Messaggi: 968
Località: Provincia di Torino
Io non l'avevo messo in frigo, ma l'ho lasciato in boccetta 2 settimane prima di provarlo. Veramente una ricetta spettacolare ;)

_________________
"Strani animali i gatti, loro stanno sempre un po' di qua e un po' di là"
(Keanu Reeves in Constantine)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Fare i profumi in casa
 Messaggio Inviato: 30/11/2017, 0:21 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 26/07/2014, 16:23
Messaggi: 375
Località: Lecco
Anche io niente frigo. Il profumo si può usare anche prima ovviamente, ma nel giro di un paio di settimane si "assesta" e raggiunge la "maturazione" se così si può dire...

_________________
Fuck the world, I'm a unicorn


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Fare i profumi in casa
 Messaggio Inviato: 30/11/2017, 0:35 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 10/06/2016, 21:38
Messaggi: 1706
Località: Milano
Grazie ad entrambe! Sono ancora in tempo :cin:

_________________
...una???...nessuna...centomila!!!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Fare i profumi in casa
 Messaggio Inviato: 06/12/2017, 16:11 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 17/09/2013, 12:20
Messaggi: 419
Località: Genova
La ricetta di Inevave mi mancava!
Proverò subito anche perchè la base pronta di GC è valida ma non certo economica!

_________________
Chi non si occupa della sua salute dovrà occuparsi della sua malattia


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Fare i profumi in casa
 Messaggio Inviato: 06/12/2017, 20:58 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 26/07/2014, 16:23
Messaggi: 375
Località: Lecco
Il 67% di alcool a 90° si ottiene con 63.50% di alcool Buongusto e 3,50% di acqua.

_________________
Fuck the world, I'm a unicorn


Ultima modifica di isacodega il 07/12/2017, 14:58, modificato 1 volta in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 411 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 17, 18, 19, 20, 21

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Le basi dello spignatto


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb. Viaggi