Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Le basi dello spignatto




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 211 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 7, 8, 9, 10, 11
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Carbomer - consigli pratici
 Messaggio Inviato: 23/09/2018, 20:38 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 38452
Località: Monfalcone
Il gluconattone è un sale che tiene il pH fermo. È una tua formula?

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carbomer - consigli pratici
 Messaggio Inviato: 23/09/2018, 21:05 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 20/08/2018, 18:51
Messaggi: 26
Quello ok ma non capisco perche una volta arrivato al suo ideale pH di gelificazione il carbopol è rimasto liquido.ci vuole un po per alzare il pH ma con tanta pazienza si fa...si è una mia formula ma di solito uso la gomma xantana per evitarr problemi con il gluconolattone.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carbomer - consigli pratici
 Messaggio Inviato: 24/09/2018, 6:57 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 04/01/2014, 22:04
Messaggi: 2195
Località: Bergamo
Il sale e pH estremi 'rovinano' il carbomer impedendogli di gelificarsi (o del tutto od alcune volte una leggera gelificazione), indipendentemente dal fatto che tu dopo lo porti al pH corretto.
Magari, visto che mi sembra una formula un pochino particolare, puoi guardare in cosmetici promossi e prendere spunto da lì per i primi spignatti :D:

_________________
- Dopo un pò impari la differenza tra tenere una mano e incatenare un'anima -
(\ /)
( . .) ♥

c(")(")


crea ricette ed etichette per i tuoi spignatti


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carbomer - consigli pratici
 Messaggio Inviato: 24/09/2018, 11:48 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 20/08/2018, 18:51
Messaggi: 26
Di solito lo formulo con gluconolattone, acqua,olio di jojoba,tocoferolo,glicerolo,xantana,oli essenziali e cosgard.con questa formula( che ho preso spunto da un cleanser ecobio) viene benissimo,deterge e lascia la pelle bella e morbida. Per curiosità volevo provare con il carbopol ma ho capito che è meglio lasciar stare..grazie a tutti delle info!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carbomer - consigli pratici
 Messaggio Inviato: 24/09/2018, 20:00 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 04/01/2014, 22:04
Messaggi: 2195
Località: Bergamo
Scusa se insisto :D: ma: cleanser nel senso di detergente?
Perché se sì rivedrei un attimino la formula, il gluconolattone non va usato costantemente, gli oli essenziali li eviterei in un detergente viso, in particolare per la zona oculare.
La pelle può sembrarti liscia ma servono tensioattivi, anche a bassa % se lo vuoi delicato, ma senza quelli la pelle non si pulisce.

_________________
- Dopo un pò impari la differenza tra tenere una mano e incatenare un'anima -
(\ /)
( . .) ♥

c(")(")


crea ricette ed etichette per i tuoi spignatti


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carbomer - consigli pratici
 Messaggio Inviato: 25/09/2018, 12:09 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 20/08/2018, 18:51
Messaggi: 26
Non detergente ma cleanser da usare dopo aver lavato bene il viso.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carbomer - consigli pratici
 Messaggio Inviato: 25/09/2018, 12:25 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 38452
Località: Monfalcone
cleanser non é una cosa che lava?

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carbomer - consigli pratici
 Messaggio Inviato: 25/09/2018, 18:21 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 20/08/2018, 18:51
Messaggi: 26
Si usa dopo essersi struccati...io ho formulato la ricetta prendendo spunto da un cleanser che mi ha dato un amico che vende prodotti cosmetici da ormai 7 anni. Glielo ho fatto provare e mi ha detto che è molto simile a quello originale , mancano estratti che comprerò appena possibile.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carbomer - consigli pratici
 Messaggio Inviato: 25/09/2018, 19:54 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 38452
Località: Monfalcone
cioè ci si lava due volte?

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carbomer - consigli pratici
 Messaggio Inviato: 25/09/2018, 20:30 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 20/08/2018, 18:51
Messaggi: 26
Si perché i tensioattivi a lungo andare creano danni alla pelle per via delle code idrofobe che si attaccano al grasso della pelle ( e la pelle essendo grassa viene costantemente attaccata da questi agenti che poi penetrano nell'epidermide e sciolgono la parte lipidica della barriera).con il cleanser si può ovviare in quanto rimuove le code e la pelle respira di nuovo....per il gluconolattone si può usare benissimo che non crea danni..è un mito da sfatare il fatto che non si possa usare


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Carbomer - consigli pratici
 Messaggio Inviato: 26/09/2018, 6:04 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 38452
Località: Monfalcone
ok. A parte il fatto che non sempre si usano tensioattivi per struccarsi, a parte il fatto che il risciacquo aggancia tuuuttele code idrofile dei tensioattivi e se le porta via (e per questo semplice motivo non dobbiamo rilavarci dopo la doccia o lo shampoo) mi metti un nome di un un cleanser commerciale che vado a vedere qual è il claim del prodotto?

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 211 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 7, 8, 9, 10, 11

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Le basi dello spignatto


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb