Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Dritte cosmetiche




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 205 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 11  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: olio/burri e secchezza
 Messaggio Inviato: 28/05/2007, 21:52 
 
c'e' una dubbio che mi assilla da quando ho cominciato il mio percorso con l'ecobio.

tante volte ho sentito dire che alla lunga l'olio sui capelli, come impacco o leave in puo' seccarli, soprattutto se usato troppo spesso.
o che il solo karite' o olio non bastano sulla pelle del viso o del corpo, perche' alla lunga possono dare l'effetto contraro, cioe' procurare una pelle troppo secca.
per questo mi era stato consigliato, quando usavo il solo karite' sul viso, di mettere anche qualcosa come lo jalus, che fosse "umettante".

eppure in giro trovo tantissimi prodotti sia per il viso, che per il corpo, che per i capelli che si autolodano della quantita' di oli/burri che contengono.
ma non rischaino di seccarmi troppo? forse al risposta e' che nelle forulazioni, la parte oleosa (scusate la terminologia) viene compensata da quella umettante per cui rimane solo la parte buona dell'olio, senza l'effetto collaterale.

ma allora in che misura vanno usati gli oli/burri puri?

quello di karite', quello di jojoba, di cocco.... un impacco sui capelli 2 volte a settimana e' troppo? ma chi fa il leave in tutti i giorni?? ha perennemente olio in testa....
e gli oli/burri puri o miscelati che vendono normalmente rischiano alla lunga, se usai quasi tutti i giorni su viso e corpo (ma anche capelli!!), di dare l'effetto contrario, cioe' secchezza anziche' idratazione?

sono dubbiosa :oops:

scusate se ho usato una terminologia poco profescional, ma non sono molto brava ad esprimermi su questi argomenti :oops:

non sono riuscita a trovare un thread dedicato all'argomento, solo qualche accenno qua e la'. se sto sbagliando :bam:


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 28/05/2007, 22:01 
 
Secondo me ci vorrebe sempre una quota acquosa per idratare. L'olio puro ammorbidisce ma non idrata, se invece lo metti su una pelle bagnata allora impedisce l'evaporazione dell'acqua e idrata la pelle. Nella mia crema mani fatta di burro puro ho dovuto aggiungerci dell'acqua gelidificata per avere l'effetto idratante altrimenti ammorbidiva e dopo seccava la pelle.


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 29/05/2007, 16:13 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 18/10/2006, 11:17
Messaggi: 196
Località: Provincia di Caserta
Io d'estate non riesco proprio a mettere la crema perchè la trovo troppo pesante ed unta per la pelle.
Così metto l'olio(per ora quello di girasole).Più precisamente lo metto con la pelle bagnata dopo aver fatto la doccia.
E' già un pò di volte che lo faccio e la pella è bella idratata.
Per quanto riguarda i capelli non ho mai provato con gli olii,ma il burro di karitè con i capelli bagnati mi secca molto.

EDIT:
princcess85 ha scritto:
Così metto l'olio(per ora quello di girasole).Più precisamente lo metto con la pelle bagnata dopo aver fatto la doccia.E' già un pò di volte che lo faccio e la pella è bella idratata.

Mi auto quoto per dire che dopo alcune settimane dall'utilizzo di olio,messo con pelle bagnata la pelle mi si secca.Quindi,per ora sono tornata alla crema,addizonata ad olio,su pelle leggermente umida(cosa che a me fa sembrare più leggera la cremuccia).

_________________
Ragazze,voi e il forum MI MANCATE UN CASINO!!! :'(


Ultima modifica di *princess* il 22/06/2007, 10:38, modificato 1 volta in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/05/2007, 6:19 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 37115
Località: Monfalcone
Yoshiko ti hanno già risposto le altre; in ogni caso aggiungo di mio che se metti solo olio o burro essi un po' restano sui vestiti, un po' penetrano nei primi strati di corneociti (le cellule appiattite, morte e secche perchè hanno pochissima acqua, circa il 10%, e che fanno da strato esterno della pelle) facendo da cementante.

Se spalmi solo umettanti gli stessi corneociti si gonfieranno, si idrateranno, dando subito un aspetto di pelle più liscia e turgida; ma l'effetto svanirà dopo dieci minuti a causa dell'evaporazione se si tratta di sola acqua (ad esempio la doccia), dopo poco più tempo se si tratta di fase acquosa e umettanti che trattengono l'umidità (immaginiamo acqua e umettanti, una specie di jalus, o di gel di aloe...).

Se invece forniamo alla pelle un'emulsione, forniamo acqua che bagna, gonfia e idrata i corneociti (morti), forniamo una quota più o meno grassa che penetra fra di essi rendendoli più compatti e impedendo che l'acqua che li ha gonfiati evapori nel giro di pochi minuti.
Indi... abbiamo la pelle idratata. :D:

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 31/05/2007, 15:51 
 
Interessante, in effetti ho notato anch'io questa cosa, non ho mai messo burri perché sapevo di avere la pelle grassa, ma da quando uso il karite è perfino migliorata :oo:
Quindi sarebbe meglio se prima del karite ci metto una passata di aloe? In questo modo non dovrebbero esserci problemi giusto?


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 10/06/2007, 0:53 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 16/03/2007, 18:36
Messaggi: 103
Località: Roma
Già che ci sono sono approfitto di questo post per chiarire alcuni miei dubbi/curiosità su oli/burri. Se scelgo l'opzione olio/gel di aloe vera metto prima l'aloe e poi l'olio o prima l'olio e poi l'aloe :roll: ?
C'è un segreto per riuscire a spalmare il burro di karitè sulla pelle bagnata? Ci ho provato una paio di volte ma è stato un disastro :oops:, il burro restava tutto in un solo punto e diventava tutto ceroso. Boh :??


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 10/06/2007, 1:06 
 
Io mescolo sul palmo della mano olio/burro e gel e mi trovo bene così.
In ogni caso credo che la soluzione corretta sia prima gel e poi olio. ;)

Per quanto riguarda il burro sulla pelle bagnata (forse non troppo bagnata) potresti provare a scaldarlo tra le mani e poi spalmare, spalmare e spalmare :D:


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 10/06/2007, 1:13 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 16/11/2006, 21:55
Messaggi: 1466
Località: UK
montalo, abejita, e' molto piu' semplice usarlo dopo :) istruzio' istruzio' sul sito di barbara www.saicosaispalmi.org


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 06/07/2007, 21:47 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 28/06/2007, 21:13
Messaggi: 232
Località: prov. di Udine
adesso ho capito perchè tutte le vole che provo a farmi un impacco d'olio ai capelli poi me li ritrovo stopposi( e sporchi al tempo stesso) e opachi. L'unico che me li lascia morbidi è quello di ricino, però l'effetto sugna rimane.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 09/07/2007, 17:09 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 16/03/2007, 18:36
Messaggi: 103
Località: Roma
Lola ha scritto:
Se invece forniamo alla pelle un'emulsione, forniamo acqua che bagna, gonfia e idrata i corneociti (morti), forniamo una quota più o meno grassa che penetra fra di essi rendendoli più compatti e impedendo che l'acqua che li ha gonfiati evapori nel giro di pochi minuti.
Indi... abbiamo la pelle idratata. :D:



Però perché molte si lamentano di avere la pelle secca anche se mettono l'olio sulla pelle umida?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 10/07/2007, 4:45 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 37115
Località: Monfalcone
Lakura dice che ci si trova benissimo, per me invece acqua e olio mixati non hanno lo stesso potere penetrante e ammorbidente di acqua ed olio emulsionati in una crema. Poi è questione di gusti :D

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 11/07/2007, 9:32 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 16/03/2007, 18:36
Messaggi: 103
Località: Roma
Io avevo un po' di olio di calendula della weleda, ci ho aggiunto un po' di gel di aloe, ho dato una bella sbattuta e ho spalmato l'emulsione, mi è venuta una pelle bellissima, avevo provato l'olio sulla pelle umida e anche l'olio dopo aver splamato il gel di aloe e non c'era stato lo stesso risultato.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 11/07/2007, 14:21 
Non connesso
Moderatrice Alimentare
Moderatrice Alimentare
Avatar utente

Iscritto il: 05/10/2006, 16:56
Messaggi: 2249
Vi comunico ufficialmente che ungendo una pelle grassa questa non diventa secca, anzi tende nel giro di mezz'ora a produrre altro unto di suo.
L'effetto rebound al contrario non esiste :D:

C'è una certa differenza tra pelle secca=non unta e pelle secca = disidratata. Infatti si può avere contemporaneamente una pelle grassa ma non idratata, per questo l'olio da solo non serve ;)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 29/08/2007, 20:47 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 03/08/2007, 21:34
Messaggi: 58
mayday ha scritto:
Vi comunico ufficialmente che ungendo una pelle grassa questa non diventa secca, anzi tende nel giro di mezz'ora a produrre altro unto di suo.
L'effetto rebound al contrario non esiste :D:

C'è una certa differenza tra pelle secca=non unta e pelle secca = disidratata. Infatti si può avere contemporaneamente una pelle grassa ma non idratata, per questo l'olio da solo non serve ;)





sicura sicura sicura? stai parlando della pelle grassa o vale per tutte? l'olio [no linguaggio sms] è che assorbe liquidi? io pensavo facesse così ad esempio sul capello, che poteva essere questa la causa del capello secco trattato con impacchi. io ho sentito una volta che mettendo ad esempio creme, la pelle si sente già idratata, quindi [no linguaggio sms] ha bisogno di produrre sebo


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 06/09/2007, 16:36 
Non connesso
Moderatrice Alimentare
Moderatrice Alimentare
Avatar utente

Iscritto il: 05/10/2006, 16:56
Messaggi: 2249
birilla ha scritto:
sicura sicura sicura?

:D:
birilla ha scritto:
stai parlando della pelle grassa o vale per tutte?

Ovviamente sto parlando di pelle grassa. Di pelle secca non so nulla.
birilla ha scritto:
l'olio [no linguaggio sms] è che assorbe liquidi?

Non penso proprio... :oo:
birilla ha scritto:
io pensavo facesse così ad esempio sul capello, che poteva essere questa la causa del capello secco trattato con impacchi.

I capelli e la pelle sono diversi: i capelli non producono mai sebo, sono materia morta. Se sono secchi, puoi mettere tutti gli impacchi di oli che ti pare, non torneranno mai a posto.
birilla ha scritto:
io ho sentito una volta che mettendo ad esempio creme, la pelle si sente già idratata, quindi [no linguaggio sms] ha bisogno di produrre sebo

Allora sarebbe meglio per chi ha la pelle secca non mettere niente, così produrrà sebo... :roll: Mi sa che non funziona così.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 14/09/2007, 10:46 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 24/08/2007, 8:17
Messaggi: 127
Riuppo anch'io perchè mi è venuta un'illuminazione: quindi anche i burri per le labbra, se usati sulle labbra asciutte, le ammorbidiscono e basta? Per capirci, se uno ha le labbra secche è meglio che metta crema piuttosto che olio o burro?
Non ci avevo mai pensato...
E in effetti stavo pensando anche di regalare un burro fai-da-me per i piedi a mia zia, che li ha molto secchi. Farò un test su di me sulla pelle bagnata, così mi regolo sulle istruzioni.
phael.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 02/10/2007, 8:41 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 28/04/2007, 17:26
Messaggi: 138
Ma quindi anche questi burri corpo devono essere applicati su pelle umida, giusto? Perché non contengono una quota acquosa... :mah:
O mi sbaglio? :D

_________________
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 02/10/2007, 16:49 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 16/09/2007, 10:13
Messaggi: 56
Località: Roma
Ecco appunto...mi chiedevo la stessa cosa :?: ...quindi quando la sera mi "imburro"per benino le gambe, sarebbe meglio fossi ancora un po' "umida"di doccia :oo: ...oppure se mi spruzzo un po' di acqua di rose prima, e poi metto il burro di karitè, può andare??


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 17/02/2008, 14:49 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 30/10/2006, 20:23
Messaggi: 838
Località: Etruria
tornando al titolo del topic, ho fatto degli esperimenti sui miei capelli:
Le punte sono aridissime e necessitano per forza di nutrimento QUOTIDIANO sulle punte asciutte (tutti gli impacchi e balsami del mondo non bastano) , che dia almeno illusione di capello meno paglioso ( so che direte:" ah, ma li ha i sciupati, l'unica è tagliarli" . lo so, non sono trattati, li voglio lunghi ed è frequente che capelli ricci e lunghi siano così). quindi ho provato:

-olio di jojoba e altri olii: rimangono unti e il giorno dopo secchi di nuovo
-burro di karitè: all'inizio ok, dopo circa un mese, inaridisce
-cold cream: ok per qualche mese, poi il giorno dopo secchi e opachi
-olio e balsamo: setosi anche il giorno dopo ma opachi
-olio su capelli bagnati: capelli setosissimi come mai prima, ma il giorno dopo secchi
-olio e acqua EMULSIONATI: finalmente ottimi sia al momento che il giorno dopo

Voglio dire che su di me non baste che l'olio sia applicato sui capelli bagnati, perchè dopo un pò l'acqua evapora e l'olio resta (se invece si fa un impacco pre- shampoo di olio sui capelli bagnati, basta avvolgere la testa). Se li emulsiono, l'evaporazione è ridotta, e trovo ottimo emulsionare con lecitina.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 17/02/2008, 15:24 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 24/08/2007, 8:17
Messaggi: 127
grazie mille!!! quindi prendi diciamo 70gr di acqua, la scaldi con qualche goccia (o cucchiaino) di lecitina e poi aggiungi l'olio caldo e frulli? :mah:
anch'io provo!!!
phael


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 205 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 11  Prossimo

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Dritte cosmetiche


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb