Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Dritte cosmetiche




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Domanda scema: bagnoschiuma e bagnodoccia
 Messaggio Inviato: 10/10/2006, 17:47 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 08/10/2006, 18:47
Messaggi: 337
Esiste una differenza di formulazione tra bagnoschiuma e bagnodoccia? Sto parlando di quelli ecobio.
Tipo il bagnoschiuma è più concentrato o roba varia.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 10/10/2006, 18:01 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 37690
Località: Monfalcone
Nessuna che io sappia. Forse il bagnodoccia è più denso, per il resto è la stessa cosa. Nei libri di formulazioni neanche le fanno queste differenze, sono solo marketing.

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 10/10/2006, 18:59 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 04/10/2006, 18:30
Messaggi: 130
Aggiungerei che molte volte anche i detergenti liquidi per le mani hanno la stessa formulazione dei bagnodoccia.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 12/10/2006, 11:18 
 
Salute,

ragazze il formulatore è uno scienziato squadrato e noioso, è l'agente di marketing che il vero artista innovatore... :roll:

Buona giornata.


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 13/10/2006, 10:36 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 05/10/2006, 12:54
Messaggi: 104
:mah:
A me pareva che il bagnoschiuma fosse meno schiumoso del docciaschiuma. Il doccias. deve fare più bollicine con meno acqua, perchè in genere viene spalmato addosso o sulla spugna.
La controprova è che il doccis. nella vasca da bagno va messo a piccolissime dosi, altrimenti fa una montagna di schiuma, mentre il bagnos. usato sotto la doccia ne fa molto meno.

Se è una scemenza ditemelo. :bam:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 15/10/2006, 20:00 
 
Esk,

hai appena spaccato il capello in quattro, congratulazioni! :cin:

Buona serata.


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 17/10/2006, 12:42 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 29/09/2006, 10:58
Messaggi: 1770
Località: in Rhaude aeree
Esk ha scritto:
:mah:
A me pareva che il bagnoschiuma fosse meno schiumoso del docciaschiuma. Il doccias. deve fare più bollicine con meno acqua, perchè in genere viene spalmato addosso o sulla spugna.
La controprova è che il doccis. nella vasca da bagno va messo a piccolissime dosi, altrimenti fa una montagna di schiuma, mentre il bagnos. usato sotto la doccia ne fa molto meno.

Se è una scemenza ditemelo. :bam:


Esk penso che la tua definizio sia esatta .. solo che alla fine trovi bagnoschiuma / bagnodoccia con le stesse formulazioni...inzomma l' è istess ...

( ps : come sono simili molto spesso i saponi liquidi , i detergenti intimi , alcuni shampi e addirittura anche i detergenti per gli animali :P )


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Domanda scema: bagnoschiuma e bagnodoccia
 Messaggio Inviato: 04/11/2006, 13:45 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 07/10/2006, 13:19
Messaggi: 51
Località: Milano
In generale, la definizione di bagnoschiuma e bagnodoccia serve a distinguere la modalità d'uso del prodotto: il primo, andrebbe sciolto nell'acqua; il secondo, va usato direttamente sulla pelle.
Questa è anche la ragione per cui cambia la consistenza dei due prodotti, sebbene le variazioni siano minime, come già segnalatoci dalla dotta Lola!

Un salutone


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 04/11/2006, 14:15 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 37690
Località: Monfalcone
Landre82 ha scritto:
( ps : come sono simili molto spesso i saponi liquidi , i detergenti intimi , alcuni shampi e addirittura anche i detergenti per gli animali :P )


Ho trovato formulazioni per animali al supermercato fatte molto meglio di tanti detergenti per umani... :?

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 04/11/2006, 14:23 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 29/09/2006, 10:58
Messaggi: 1770
Località: in Rhaude aeree
Lola ha scritto:
Ho trovato formulazioni per animali al supermercato fatte molto meglio di tanti detergenti per umani... :?


Beh i cani se potessero....sceglierebbero BIO
:D


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 04/11/2006, 14:28 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 37690
Località: Monfalcone
La malaugurata volta che ho lavato il mio cane con uno shampoo cinese (mia mamma lavora al centro di fisica di trieste e mi porta a casa da vedere prodotti di tutto il mondo) le è venuta un'irritazione curata con 50.000 lire di visita, 50.000 lire di cure, più shampoo delicatissimo per umani da 27.000 lire al litro...

Da quella volta niente risparmio sul cane!!! E i cinesi che si lavino loro con quelle cose scorticanti!!! :twisted:

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 06/11/2006, 9:31 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 04/10/2006, 22:49
Messaggi: 165
Che sappiate, è obbligatorio anche per i prodotti da toeletta per animali indicare l'inci? Ho beccato al supermercato uno shampoo per cani senza inci, se mi dite che è fuorilegge quasi quasi torno sul luogo del delitto, tiro giù i dati del produttore e comincio a spaccare le :oo:, hehe... :D:
Come mai mi diverto così tanto a far notare le manchevolezze ai produttori? [smilie=comemai.gif]


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 06/11/2006, 9:55 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 02/10/2006, 14:35
Messaggi: 594
Lola ha scritto:
La malaugurata volta che ho lavato il mio cane con uno shampoo cinese (mia mamma lavora al centro di fisica di trieste e mi porta a casa da vedere prodotti di tutto il mondo) le è venuta un'irritazione curata con 50.000 lire di visita, 50.000 lire di cure, più shampoo delicatissimo per umani da 27.000 lire al litro...

Da quella volta niente risparmio sul cane!!! E i cinesi che si lavino loro con quelle cose scorticanti!!! :twisted:


Già... che io sappia mio papà compera la cose per i cani alla farmacia dove cura(va) la sua bimba.... ehm... che sarei io!
...e il più delle volte, sono cose che vengono utilizzate anche per umani.

_________________
Giu Immagine

Voglio essere ciò che sono prima di essere in qualsiasi altro modo


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 06/11/2006, 11:45 
Non connesso
esimio cosmetologo
esimio cosmetologo

Iscritto il: 07/10/2006, 18:27
Messaggi: 45
vittorio urbani ha scritto:
ragazze il formulatore è uno scienziato squadrato e noioso, è l'agente di marketing che il vero artista innovatore... :roll:



M'era sfuggita. Vitto', me fai taja' :D :D :D. Però ci hai propio raggione.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 07/11/2006, 22:29 
 
Ehilà mister(o),

finalmente qualche d'uno si accorge delle mie perle di saggezza. Ad ogni modo il fatto che non hai messo come avatar una tiara o consimili mi fa destabilizzare direi definitivamente, ahimè, la teoria del Santo Padre... :mah:

Serena serata.


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 16/09/2010, 20:05 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 25/05/2009, 18:59
Messaggi: 62
..mi attacco qui perchè non potendo creare "new topics"..beh comunque la mia domanda riguarda tranquillamente i bagnischiuma-doccia, come volete chiamarli, in particolare la diluizione di essi... ho sentito da più parti che è sconsigliabile la pratica (messa in atto per il buon fine di consumare meno prodotto sia per la nostra pelle che per l'ambiente) di pre-diluire i nostri detergenti liquidi direttamente nelle boccette, aggiungendo semplicemente acqua corrente. Se non ho capito male questo "altererebbe" il prodotto, e non solo per una questione di introduzione di batteri che banchettano nell'acqua, ma anche per motivi più "tecnici" che mi sfuggono..è vero ciò??
no, perchè io per un periodo l'ho adottata questa pratica.. :firu: :sacch:

vado avanti di errore in errore, l'importante è che siano diversi, no??


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 16/09/2010, 21:11 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 37690
Località: Monfalcone
Semplicemente perchè diluisci i conservanti. Ma se lo consumi al massimo entro due settimane puoi farlo senza problemi.

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 16/09/2010, 23:03 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 25/05/2009, 18:59
Messaggi: 62
Grazie della delucidazione!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 05/10/2010, 13:35 
Non connesso
esimio cosmetologo
esimio cosmetologo

Iscritto il: 29/10/2007, 9:40
Messaggi: 86
rossi ha scritto:
Che sappiate, è obbligatorio anche per i prodotti da toeletta per animali indicare l'inci?

Purtroppo quello della detergenza degli animali è ancora un settore indefinito, quindi non rientrando nel settore cosmetico umano non ha bisogno di essere etichettato.
rossi ha scritto:
Come mai mi diverto così tanto a far notare le manchevolezze ai produttori?

Perchè non sei un produttore :risat: ......però in questo caso hanno ragione loro


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 05/10/2010, 13:54 
Non connesso
esimio cosmetologo
esimio cosmetologo

Iscritto il: 29/10/2007, 9:40
Messaggi: 86
Landre82 ha scritto:
... solo che alla fine trovi bagnoschiuma / bagnodoccia con le stesse formulazioni...inzomma l' è istess ...

( ps : come sono simili molto spesso i saponi liquidi , i detergenti intimi , alcuni shampi e addirittura anche i detergenti per gli animali :P )

In genere i bagnoschiuma hanno un contenuto di attivo lavante più alto dei docciaschiuma
perchè subiscono una diluizione maggiore, inoltre contengono una % di sale più alta.
I detergenti degli animali hanno un ph diverso dai nostri.
quindi se per simili intendi che usano le stesse materie prime , ok sono d'accordo con te , altrimenti se parliamo di % non lo posso più essere
ciao


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Dritte cosmetiche


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb