Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Dritte cosmetiche




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 40 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: come capire il tipo di pelle :S
 Messaggio Inviato: 15/09/2010, 10:10 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 14/09/2010, 22:07
Messaggi: 9
Salve a tutte ragazze!

Sono nuova in questo forum e stavo leggendo qua e là un pò di argomenti.. tra inci, prodotti per il viso, capelli.. e mi sono imbattuta in questa sezione sui trattamenti per il viso... al che ho pensato di chiedervi aiuto perchè non riesco assolutamente a capire il mio tipo di pelle.. ho provato a fare dei test in internet ma mi sono usciti risultati diversi... :oo:

Come cavolo faccio a capire se ho la pelle grassa, mista, secca.....?!?!?!
Voi come fate?!?!perchè a breve dovrò ricomprare i prodotti per la skin care e per il trucco (mi stanno finendo entrambi!) ma vorrei essere ben sicura di prendere qualcosa che sia adatto alla mia pelle e che possa aiutarla allo stesso tempo, senza danneggiare o favorire la comparsa di brufoletti...

Vi ringrazio in anticipo!!!!!!! :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 15/09/2010, 11:07 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 23/08/2008, 10:02
Messaggi: 808
Località: Roma
Non ho capito se ti cancellano o se il topic va bene...
In ogni caso, io non penso che capirai il tuo tipo di pelle facendo test su internet. E' una pelle che tende ad ungersi, tanto o poco, o che al contrario ti tira e si squama, ha impurità, brufoletti, pori dilatati, è soggetta a arrossamenti? Come reagisce al freddo, al caldo, ai vari cosmetici che ti capita di usare? Insomma, cerca di osservarla e di capire bene come si comporta.

_________________
Immagine


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 15/09/2010, 11:13 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35691
Località: Monfalcone
Brava bambina! Dunque la tua domanda è interessante e non mi pare sia mai stata postata (se a qualcuno viene in mente che c'è già il topic lo segnali).

Il tipo di pelle è un ingabbiamento in cui vorrebbero costringerci le case cosmetiche per poter vendere prodotti dedicati, e spesso non risponde pienamente al nostro personale tipo di pelle, perchè noi, per fortuna nostra, siamo uniche!
Certo, c'è chi ha la pelle secca e chi ce l'ha che si lucida entro poche ore, chi ce l'ha sensibile o con couperose e chi è allergica a mezzo mondo, e questo credo ognuno lo sappia per sè.
Poi ci sono le false sensazioni, ovvero chi giura ai quattro venti che ha la pelle secca e in realtà è solo disseccata da detergenza aggressiva, maschere iritanti, prodotti sbagliati. Chi insiste con l'avere la pelle grassa e magari sta usando creme al petrolato che peggiorano il problema, o creme con igredienti comedogeni.
Insomma una parte del comportamento della nostra pelle è dovuto alla genetica, una parte all'alimentazione, al clima in cui viviamo (ad esempio se è umido la pelle non ha mai bisogno di idratazione, se è secco ne può avere) e dulcis in fundo ai trattamenti cosmetici che ci facciamo sopra e che alle volte ottengono... l'effetto contrario.

La cosa più mutevole e su cui non abbiamo potere è il clima, e ci richiede un continuo adattamento dei prodotti (d'estate leggerissimi, d'inverno corposi ed idratanti).

In generale, senza stare tanto a seguire i claim che ci sono in etichetta (e che alle volte, visto poi l'inci o il comportamento sulla pelle, sono pure sbagliati) conviene fidarsi di quelo che la nostra pelle ci dice. Se reagisce male (pelle che si lucida, che si secca, che tira, o che si arrossa) bisogna cercare di capire perchè quel prodotto non fa per noi e comunque cambiarlo.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: grazie per la risposta esauriente!
 Messaggio Inviato: 15/09/2010, 11:26 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 14/09/2010, 22:07
Messaggi: 9
Cercherò di capire bene quali sono i prodotti che vanno bene e quali no.. spero di fare le scelte giuste!.. solo così potrò capire a che cosa reagisce bene la mia pelle.. vorrei però avvicinarmi a prodotti più naturali possibili.. anche se so che è impossibile trovare qualcosa di naturale al 100% però almeno che non "abbia un inci pessimo....
Speriamo di scegliere bene :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 15/09/2010, 11:30 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35691
Località: Monfalcone
ma partiamo dal tuo esempio visto che ti abbiamo qui e disponibile :D:

Tu che hai pensato della tua pelle, che tipo credi che sia? 88 è l'anno di nascita, giusto?

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: ihihi faccio da cavia :P
 Messaggio Inviato: 15/09/2010, 11:53 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 14/09/2010, 22:07
Messaggi: 9
Allora sisi sono dell'88.. ho 22 anni.. mah io penso sia mista/grassa.. però non ne sono sicura perchè è anche un pò secca in alcune zone... provo a descriverti un pò (se ci riesco XD) come la vedo...

ah premetto che ho avuto problemi di acne nel periodo adolescenziale.. maledettaaaa :evil: comunqueee tornando a noi.. anzi alla mia (brutta) pelle..

Dunque ha un colorito a mio avviso un pò spento, nonostante la deterga sempre al mattino e alla sera.. presenta delle imperfezioni come punti neri maggiormente sul naso e un pochino sulla fronte.. se passo il dito sulla fronte, mento e naso sento che è unta mentre sulle guance non trovo molto unto ma più secchezza...

purtroppo mi spuntano ancora dei brufoletti in particolar modo sul mento.. e anche sulla fronte ogni tanto o sul naso nel periodo che noi donne dobbiamo sopportare :roll:

non so some spiegare ma tipo mi escono dei brufoletti che penso siano come sotto pelle e hanno la puntina bianca ma non sono come quelli nell'età adolescenziale diciamo grossi e dolorosi.. questi no.. alle volte non resisto e li schiaccio (anche se non si dovrebbe!) e tipo esce la materia (poca) e poi basta non mi rimane il segno o quant'altro...

Non riesco a capire :? Poi è anche molto delicata perchè si arrossa facilmente.. magari se gratto un pò poi rimane una chiazza rossa...

Lo so che con questa descrizione non si riesce a capire molto... però se hai domande chiedimi così magari riesco a risolvere sto problema!!!!!

Ancora grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeee :ping:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: ihihi faccio da cavia :P
 Messaggio Inviato: 15/09/2010, 15:31 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10465
sofy88 ha scritto:
... però se hai domande chiedimi così magari riesco a risolvere sto problema!!!!!

E il topic si tramutava in FAQ al contrario 8)

Sofy l'analisi che hai fatto deve servire a te :) non a noi per dirti da dietro uno schermo che pelle hai.
Fatta la tua ipotesi scegli per i tuoi trattamenti dei prodotti che pensi adatti, non comprare millemila prodotti che non ti serviranno, scegli un detergente (o metodo di pulizia) e un idratante, prova per un mese e vedi come va. Usa la funzione cerca per rintracciare i topic utili.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: si farò così..
 Messaggio Inviato: 15/09/2010, 15:44 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 14/09/2010, 22:07
Messaggi: 9
ma penso di andare in farmacia per farmi vedere e per farmi dare qualche prodotto specifico!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: si farò così..
 Messaggio Inviato: 15/09/2010, 15:50 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10465
sofy88 ha scritto:
...penso di andare in farmacia per farmi vedere e per farmi dare qualche prodotto specifico!

Metti in conto che chi ti vedrà non ne capisce niente :D:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: mm perchè?
 Messaggio Inviato: 15/09/2010, 15:55 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 14/09/2010, 22:07
Messaggi: 9
dici che è meglio non andare e che provi a cercare qualcosa io?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 15/09/2010, 16:15 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35691
Località: Monfalcone
Sì siamo sul filo... :twisted:

Il discorso che volevo fare era proprio questo, prendendo ad esempio quello che scrivi tu e che potrebbe essere la fotocopia di quello che tentano (cancelliamo sempre) di scrivere anche altre.

Allora tu hai un certo tipo di pelle, che è strettamente correlata alla tua età anagrafica e pure alla genetica. Hai 22 anni ed è probabilissimo, come la maggior parte delle persone, che tu abbia sofferto di brufoli nell'adolescenza. Se sei fortunata sono finiti, se non lo sei te li porterai avanti per ancora tanti anni; io ne ho 41 appena compiuti e lotto (per modo di dire, me ne frego) ancora con essi. Posso dire di avere la pelle grassa perchè ho i brufoli? Direi di no, adesso sta tentando di seccarsi ma i miei brufoli resistono ugualmente. Come dovrei trattarla? Considerati brufoli e punti neri dovrei prendere cosmetici per pelle grassa, considerata l'età dovrei usare cosmetici per pelle con rughe, infine considerato quanto al momento si unge la mia pelle dovrei usare cosmetici per pelli normali, ma in inverno quando la pelle tira e si secca cosmetici per pelle secca (notare che brufoli e punti neri resistono comunque!). E se non sbaglio qualche commessa di profumeria mi ha pure definito la pelle asfittica, sia perchè fa figo che perchè comunque evoca la necessità di cure radicali e sempre molto, molto costose :twisted:

Tu nella tua descrizione di pelle hai come sezionato i vari comportamenti, apparentemente contraddittori, che ha la tua epidermide, e che non riescono ad incasellarti in un tipo o in un altro, e sei il perfetto esempio reale che cercavo.
Hai la pelle grassa, da trattarsi con trattamenti sgrassanti, maschere e pulizie approfondite, scrub, cosmetici oil free oppure sensibile, e vai di cosmetici grassi e lenitivi, maschere emollienti, creme antirossore?
Oppure udite udite magari hai una certa risposta allergica e quindi è meglio evitare cosmetici con profumazioni o non nichel tested?

Come la stragrande maggioranza delle persone tu non hai dei problemi grossi che non ti farebbero avere dubbi (che ne so, una pelle che si lucida dopo un'ora e che è indubbio che sia grassa, oppure le guance perennemente arrossate al minimo sbalzo termico o alla minima emozione, o una pelle che tira e ha assoluto bisogno di una crema idratante ed emolliente) ma dei problemini, piccoli, che tenti di incasellare e capire. Ogni volta che ci sono questi dubbi significa che si ha la mitica pelle normale.

Tu ti dirai ma che pelle normale, ho i brufoli, si arrossa, si secca, certe volte si lucida... ebbene sì questa è la pelle normale. Che non vuol dire pelle perfetta, esente da imperfezioni, quella da rivista patinata. Significa solo pelle che non ha particolari problemi talmente grossi da dover essere curati con cosmetici adatti oppure addirittura con farmaci.

E' una pelle che ha bisogno comunque della nostra attenzione, dobbiamo ascoltarla e seguire le sue mutevoli esigenze, che possono variare in base soprattutto al clima, al tasso di umidità, al fatto che ci siamo strafogate durante le vacanze di natale e ci stanno spuntando brufoli di protesta... ma comunque resta una pelle che di problemi grossi non ne ha. E che, bada, bene, mai e poi mai si trasformerà in pelle dalla grana liscia ed uniforme, se non è quello che la genetica ha scritto per noi. Ma esistono i fondotinta per questo ;) e se non bastano pure i correttori.

conoscere almeno un pochino le sostanze che sono scritte in inci ci aiuterà a saper distinguere un cosmetico che vogliamo evitare perchè ha sostanze che non ci piacicono, a capire se quel cosmetico per couperose è semplicemente la crema più grassa che ci serva per il periodo freddo anche se noi la couperose non ce l'abbiamo, se la crema per pelle grassa che abbiamo davanti sia semplicemente una crema più leggerina del solito che andrà benissimo per la stagione estiva e che abbandoneremo ai primi freddi quando vedremo che non ci basterà più. Le case cosmetiche ci trattano come fossimo tipi da incasellare, e una volta scoperto a che tipo apparteniamo dovremmo, secondo loro, usare sempre lo stesso prodotto per tutto l'anno, e seguire routine cosmetiche che vanno ben oltre la pulizia e la restituzione con emollienti/idratanti. Noi purtroppo cambiamo, sia con l'età che nei vari periodi dell'anno, e possiamo aver bisogno di un cosmetico diverso. Basta ascoltarsi un po' :)

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 15/09/2010, 17:08 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 08/01/2009, 0:54
Messaggi: 507
Località: l'isola che non c'è
... ... ... Chiarissimo discorso Lola, con questo post aprirai un mondo a parecchie persone credo... ivi compresa la sottoscritta :D: (ho la pelle normale yuuuuuuhhhh )! secondo me sarebbe utile importantizzarlo...

_________________
"We are all mad here" :D:
Immagine
Swappini... have a look ;)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: grazie lola!
 Messaggio Inviato: 15/09/2010, 17:13 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 14/09/2010, 22:07
Messaggi: 9
risposta esauriente... considerazioni esatte e poi è vero purtroppo questa è la mia pelle e devo cercare di mantenerla il più pulita possibile!Solo provando e riprovando i prodotti capirò quello più adatto aiutandomi appunto anche con l'inci.. e come hai detto tu non mi potrà mai venire una pelle liscia da copertina...

detto questo sono indecisa comunque sull'andare o meno in farmacia... secondo te perderei solo che tempo e finirei per trovarmi con prodotti costosi che non servano a nulla?!?!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 15/09/2010, 17:18 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35691
Località: Monfalcone
tra i canali di vendita dei cosmetici questo misembra in assoluto il meno adatto, sia perchè davanti a te c'è una commessa che di cosmetici non capisce niente e robabilmente neppure di pelle, sia perchè la maggior parte dei cosmetici da farmacia affoga nel petrolato o nel silicone.
Riparti dalle cose semplici, una buona crema ecobio, un detergente ed un tonico, poi vedi come va.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 15/09/2010, 17:58 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 14/06/2010, 18:18
Messaggi: 879
Località: MILANO
Sofy, credo che il dermatologo sarebbe la persona più indicata per capire come trattare la tua pelle...... i microbrufoli che ti spuntano potrebbero avere una origine ormonale, o più semplicemente potrebbero esser causati dal fegato affaticato (per qualcosa che mangi che non è ben tollerato dall'organismo) o, dulcis in fundo, dallo stress.
Ad ogni modo, meno roba ti metti in faccia meglio è

_________________
Semprab'ti


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 16/09/2010, 16:06 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 22/04/2010, 15:10
Messaggi: 61
Località: Milano
io ho avuto proprio l'acne esattamente come quella adolescenziale (che non avevo avuto a 15 anni!), solo che mi è venuta a 28 anni
di quella che non riesci ad appoggiare la guancia sul cuscino, per dire.

sono dovuta andare da un dermatologo e curarla con prodotti specifici e ci ho messo circa un anno a debellarla

ora che sono over 40 mi è rimasto qualche segnino, pochissimi, ogni tanto salta fuori un brufoletto, ma niente di che

_________________
MarMar


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 16/09/2010, 16:34 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35691
Località: Monfalcone
ecco vedi quello era un problema senza dubbio fuori dalla norma che andava curato.
il mio discorso era rivolto a tutte quelle che si vogliono cercare difetti che poi sono minimi ;)

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: si farò così..
 Messaggio Inviato: 16/09/2010, 17:09 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 07/09/2007, 12:10
Messaggi: 3639
Laura ha scritto:
sofy88 ha scritto:
...penso di andare in farmacia per farmi vedere e per farmi dare qualche prodotto specifico!

Metti in conto che chi ti vedrà non ne capisce niente :D:


lascia stare, nella migliore delle ipotesi non ne capiscono niente.
In altri casi si inventeranno problemi che non hai, soprattutto diffida altamente di tutte quelle giornate di test della pelle, dei capelli &c che sono mirate a vendere prodotti per la maggior parte inutili.

Stampati l'intervento della lola, leggilo e rileggilo con calma.
Poi leggi, sempre con calma, le recensioni degli INCI, e scegli le creme che ti sembrano adatte a te e che non hanno sostanze brutte (io all'inizio avevo fatto così con gli shampi, mi ero letta tutte le recensioni e quando ne trovavo uno che mi sembrava adatto a me mi segnavo il nome su un file. Se avevo dubbi, facevo delle domande - anche solo dove si poteva acquistare. Poi col mio bell'elenchino ho cercato se riuscivo ad avere qualche campioncino - nessuno, ma con le creme potrebbe essere più semplice- o qualche prova da amici e una mia amica mi ha fatto provare due shampi della TEA, spiegando che andavano diluiti molto. Poi, iniziando da quelli che erano più facili da trovare, e costavano meno, ho iniziato a provarli. Non ho ancora trovato "LO SHAMPOO", ma per lo meno sto usando solo prodotti con cui mi trovo bene)

Poi vedi se ne trovi qualcuna facilmente dalle tue parti (non ho idea di dove abiti, al limite potrebbe essere che ti convenga acquistarle online), ci sono anche dei prodotti facili da trovare. Per esempio, bottega verde aveva delle ottime creme viso bioecologiche. probabilmente però non le fanno più :evil:

In generale, più che andare in un negozio (che sia farmacia, profumeria o altro) a chiedere consiglio, secondo me è meglio se ti fai la tua bella listina di creme, e inizi a vedere se riesci a procurarti dei campioncini di quelle che ti interessano.
Oppure ne compri una di quelle e inizi a provarla, poi vedi come va.
Tieni presente che, come ha scritto la Lola, con il tempo potrebbe essere troppo ricca / troppo leggera (io cambio completamente prodotti tra inverno e estate).

Per il discorso detergenti, prova a leggerti i topic dove si parla delle tre biofasi.

_________________
passo le notti
nero e cristallo
a sceglier le carte
che giocherei
a maledire certe domande
che forse era meglio
non farsi mai


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 16/09/2010, 17:14 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 14/06/2010, 18:18
Messaggi: 879
Località: MILANO
tutti ottimi suggerimenti; oso aggiungere che anche il bere tanta acqua, il mangiare in modo sano, l'evitare o almeno il limitare le sigarette/l'alcool/il troppo caffè/il cibo-spazzatura in genere, il dormire almeno 7 ore aiutano ad avere una pelle decente

_________________
Semprab'ti


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: si farò così..
 Messaggio Inviato: 16/09/2010, 17:50 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10465
Testimonio che proprio ieri su una rivista specializzata ho letto una dottoressa in farmacia che formula cosmetici e forma il personale di farmacia, che si lamenta di come siano improvvisate, impreparate e deleterie queste persone che fanno test e consigliano cosmetici all'interno delle farmacie; riporto un passaggio:
Sono dottore in farmacia, da oltre 40 anni produco cosmetici e credo di avere acquisito una notevole esperienza nel settore. Desidero fare una riflessione sull’argomento “Cosmetici in farmacia” da voi sviluppato in modo ampio ed esaustivo. Vi è sfuggito un problema fondamentale nella vendita in questo settore: a vendere i cosmetici non c’è un farmacista, ma personale spesso non qualificato trasformando quindi tale vendita simile ad un qualsiasi banco di grande distribuzione o di profumeria.
......
Secondo il mio parere, la vendita del cosmetico in farmacia deve essere
fatta dal farmacista specialista in dermocosmetica, capace di spiegare al
consumatore finale la differenza tra una crema da giorno ed una da notte,
la funzionalità cutaneo di un principio attivo di origine vegetale o di sintesi.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 40 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Dritte cosmetiche


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb