Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Trattamenti per i capelli


Regole del forum


Gli iscritti possono postare progetti o ricette solo se hanno almeno 30 giorni e 30 messaggi all'attivo; entrambe le condizioni devono essere soddisfatte.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 522 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 27  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: "shikakai e reetha" per lavare i capelli - sintesi a pag. 20
 Messaggio Inviato: 16/11/2006, 13:28 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 15/10/2006, 10:15
Messaggi: 39
Località: Mosca
sto cercando un metodo alternativo per lavare i capelli e ho visto nel forum LHC che le indiane (che hanno capelli stupendi) usano polvere di "shikakai" e di "reetha" per lavare le loro splendide chiome. :sun:

Su google c'è scritto:
Acacia concinna. Pianta originaria dell’India, dove è conosciuta come Shikakai. Se ne utilizzano i frutti, ricchi di saponina. I frutti di shikakai sono rinomati fin dall’antichità per la pulizia e la cura dei capelli. Già nella farmacopea antica il succo di acacia concinna era apprezzato per la sua proprietà astringente.

D: Cos'è l?estratto di reetha?
R: Sapone estratto da una noce tropicale, la noce saponaria di reetha dell'India. Gli estratti vegetali come quest'ultimo fanno parte della famiglia delle "saponine", che agiscono da agenti schiumogeni e detergenti in grado di produrre la normale schiuma di sapone nei prodotti detergenti
.

Io sono mooooooolto interessata a queste piante perchè ho letto che è un metodo molto utilizzato da queste ragazze americane di origine indiana a cui le mamme e le nonne hanno tramandato la ricetta. dicono che rinforzano i capelli e che diminuisce la caduta dei capelli (sarebbe una manna per me...). Poi ho visto in foto i capelli di queste ragazze e devo dire che sono fantastici, lucidi, sani da sogno... ...

Chiedo una cosa agli esperti. [smilie=eusa_think.gif]
-queste erbe contengono davvero saponine?
-se sì, vuol dire che sono basiche?
-e se sono basiche è meglio non usarle per i capelli?
-e se eventualmente aggiungo dell'aceto?


Lo so, ho fatto mille domande, praticamente mi sono fatta un film da sola... però mi sembra interessante capire se è vero che lavare i capelli con queste erbe possa essere davvero un toccasana...grassieeeee :thanks: :rosa:


Ultima modifica di anna69 il 12/12/2006, 22:43, modificato 5 volte in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 16/11/2006, 13:48 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 12/11/2006, 19:07
Messaggi: 8645
Località: Trieste
Aggiungo una domanda: qualcuno sa dove si potrebbero cercare? :oo:

Sta cosa interessa MOLTO anche a me!!! :oo:

_________________
There's a weight on you, but you can't feel it
Livin' like I do it's hard for you to see it.
Was I hurt too bad? Can I show you daylight
How could I be sad when I know that you might


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: lavare i capelli con le erbe "shikakai e reetha&quo
 Messaggio Inviato: 16/11/2006, 14:58 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16558
Località: Milano
anna69 ha scritto:
-queste erbe contengono saponine?


E io che ho la saponina in laboratorio, che faccio? La sperimento sui capelli? Non vorrei diventare così [smilie=frizzy.gif]

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 16/11/2006, 15:46 
Non connesso
Moderatrice Alimentare
Moderatrice Alimentare

Iscritto il: 14/11/2006, 21:01
Messaggi: 3665
Località: Sud-ovest sardo
Non vorrei smontarvi, ma se le saponine sono chimicamente simili al sapone, magari è meglio evitare di usarle sui capelli... :mah:
Arrendiamoci...spesso la genetica fa moltissimo, più di quanto noi possiamo decidere di fare... :mirmo:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 16/11/2006, 16:22 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 28/09/2006, 18:25
Messaggi: 319
Anna mi hai messo una curiosità insana di vedere i tuoi capelli, che curi con tanta passione, metti una fotina di spalle, dai! :D

_________________
Fuli


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 16/11/2006, 17:04 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 15/10/2006, 10:15
Messaggi: 39
Località: Mosca
Fulìdu ha scritto:
Anna mi hai messo una curiosità insana di vedere i tuoi capelli, che curi con tanta passione, metti una fotina di spalle, dai! :D

cara fuli, i miei capelli sono due spinaci secchi, brutti e opachi non c'è un capello che abbia la stessa lunghezza dell'altro, sfibrati, rovinati, pieni di doppie punte, distrutti, morti! fanno schifo. :tris:
è che dopo una vita di cure infinite ai miei adorati capelli lunghi (non li asciugavo nemmeno col phon, figurati una tinta...) in un momento di follia pura, mi sono fatta convincere, me tapina [smilie=rk01_sbattolatestaovunque.gif] , a fare i colpi di sole (ma praticamente mi hanno tinto tutti i capelli di 2 colori) che poi essendo venuti da schifo mi hanno ricoperto ancora con una tintura :evil: . e mentre il ragazzo mi lavava i capelli con su ancora tutta la tinta me li sfregava forte tipo panni sporchi... io così :oo: .insomma, una vita di cure buttata via in un pomeriggio :nerv: ... io ho i capelli finissimi e delicati, la tintura è stata il bacio della morte per i miei capelli. :evil: :evil: Tutto questo è successo pochi mesi fa. ora la tinta ha scaricato ma ho i capelli bicolor perchè alcune ciocche me le hanno schiarite e comunque gli unici capelli sani sono quelli della ricrescita (tipo 5 cm massimo!). [smilie=icon_sad.gif]
ed ora non mi resta che ricominciare tutto da capo. però li rivoglio belli come una volta... ...
per quanto riguarda le foto in effetti volevo postarne qualcuna pre-schifo così mi faccio conoscere anche io, ma non ho ancora l'accesso alla sezione foto... ora faccio la richiesta a lola! :D: :D: :D:
:kiss:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 18/11/2006, 22:34 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 12/10/2006, 15:37
Messaggi: 349
Dopo un po' di ricerche ho trovato questo:
http://www.dhanvantari.it/Default.aspx (cliccare su catalogo e poi ayurveda) che contiene hectorite o rhassoul (stavo cercando info a proposito di questo componente per me misterioso che ho scoperto essere un'argilla ricca di saponine).

Può essere una valida alternativa alle erbe di cui sopra?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 19/11/2006, 10:20 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 20/10/2006, 10:05
Messaggi: 1279
Località: Liguria
Buondì,
non sono esperta, ma l'argilla neutra per capelli è questa: Ghassoul Argilla Saponifera di saicosatispalmi; che è neutra e quindi non dovrebbe fare danni ai capelli.

Conosco anche la saponaria contenente saponine.
Sul sito di dafne mi pare di aver letto che come shampoo naturale e fai da te va bene anche il decotto di edera.

So che le sostanze basiche rovinano i capelli; es. anche il sapone è basico e non si usa per i capelli. Così come l'argilla verde, ma in un topic sui capelli grassi o cute untissima qualcuno la consigliava da applicare sui capelli o sulla cute, ho chiesto spiegazioni ma mi sa che quel topic si è perso per strada...

Rimango un po' restia a mettere sostanze basiche sui capelli.

Ciao!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 19/11/2006, 12:00 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 15/10/2006, 10:15
Messaggi: 39
Località: Mosca
grazie ragazze. :D
l'argilla rhassoul infatti ho già provato ad usarla per lavare i capelli. per ora i risultati non mi fanno impazzire. :?
però su un forum americano ho letto che molte indiane lavano i loro meravigliosi capelli con queste erbe: shikakai e reetha. Dicono che rinforzano i capelli loro le usano da sempre, le loro mamme, le loro nonne... dicono che usandole diminuisce la caduta. e le indiane onestamente in quanto a capelli non hanno niente da invidiare a nessuno!
io non sono sicura che queste erbe siano basiche. in fondo loro le usano tranquillamente. volevo appunto sapere qualcosa da Lola o Vittorio ma forse non hanno visto il messaggio... :(


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 20/11/2006, 14:24 
Non connesso
Moderatrice Alimentare
Moderatrice Alimentare
Avatar utente

Iscritto il: 05/10/2006, 17:56
Messaggi: 2249
Ho letto cercando con google che lo Shikakai (Acacia concinna) è detergente naturale a basso pH, e per questo è indicato per i capelli!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 21/11/2006, 13:12 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 15/10/2006, 10:15
Messaggi: 39
Località: Mosca
quindi se è a basso ph vuol dire che non è basico?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 21/11/2006, 14:17 
 
Il ph neutro è 7: tutto ciò che ha un valore più basso è acido (chiaramente tanto più acido quanto più ci si avvicina al valore 0), tutto ciò che ha valore compreso tra 8 e 14 è basico (e anche qui tanto più basico quanto più ci si avvicina a 14). Ciao.


Ultima modifica di monica il 21/11/2006, 16:00, modificato 1 volta in totale.

Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 12/12/2006, 22:48 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 15/10/2006, 10:15
Messaggi: 39
Località: Mosca
ho trovato questa pagina sul web

http://labshelf.com/shikakai-fruit.html

dice che questa shikakai ha un ph basso (quindi acido, giusto?) e che è l'ideale per lavare i capelli lunghi delicatamente. Non li priva dei loro olii naturali, promuove la crescita dei capelli e previene la forfora. :D:

è una polvere che si mischia con l'acqua formando una pappetta. non serve il balsamo perchè ha anche un potere districante. ;)

sito dove vendono la polvere di shikakai...

http://www.fromnaturewithlove.com/produ ... iate=32964

tra una settimana sarò in italia e proverò a cercare in qualche erboristeria. altrimenti provo ad ordinarle da internet!!!! :D


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 10/01/2007, 11:57 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 36422
Località: Monfalcone
Intervengo solo per dire che delle due erbette in questione non so niente di niente e per questo non intervenivo. Aspetto anch'io la recensione; solo una cosa vorrei dire: le indiane et similia hanno capelli meravigliosi per questioni genetiche, sono scuri e grossi, indipendentemente da quello con cui li lavano (aiuta anche il fatto che non sono schiariti e sono spesso legati). Ovvero, non sarà un'erbetta contenente saponine a resuscitare capelli stanchini e sfibrati.

Per quanto riguarda l'edera, come l'ippocastano contengono saponine, può essere che sgrassino un po'.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 10/01/2007, 14:23 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 05/10/2006, 13:54
Messaggi: 104
Akira ha scritto:
Ciao,
Grazie per le info :D
Spero di trovarla e provarla anch'io. Chissà che differenza c'è tra questa e la polvere di ghassoul... :roll: :mah:


Beh, se ho ben capito...

- il rhassoul o ghassoul è un'argilla, ovvero terra, ovvero una sostanza inorganica minerale. (Personalmente la sconsiglio vivamente a chiunque abbia i capelli crespi e secchi, per esperienza personale)

- le polverine oggetto del topic sono piante essiccate e macinate, quindi sono organiche (e mi incuriosiscono molto!!).


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 11/01/2007, 1:58 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 01/10/2006, 21:12
Messaggi: 526
Località: Torino
Thanks god non ho i capelli crespini o sfibrati.
il mio problema è che mi durano tempo zero puliti, sono talmente sottili che si sporcano solo a guardarli, sto tentando sistemi diversi per poterli mantenere puliti un po' più a lungo..fin'ora non ho avuto grandi risultati :roll:

Visto che anna non si è più fatta sentire proverò questa shikakai, e vi saprò dire il risultato :mah:

____________________________

Oggi pomeriggio ho provato sta fantomatica shikakai. Prima di procedere ho misurato il ph (tra 3 e 4)

Ho messo due cucchiai colmi di polvere in una ciotola e aggiunto acqua calda fino ad ottenere una pastella tipo tempura.
Me la sono spiccicata sulla cute asciutta cercando di massaggiare per quanto possibile, mi si è creato un'impasto impossibile che mi ha impaccato tutti i capelli, a sto punto ho accuratamente evitato che mi andasse anche sulle lunghezze per evitare che me li stoppasse. Lasciato in posa 10 minuti, poi sotto la doccia ho risciacquato abbondantemente.

Non ho messo nè balsamo nè fatto ultimo risciacquo con acido citrico come al solito proprio per vedere l'effetto tout-court.

Risultato capelli lucidissimi, morbidi e anche leggermente vaporosi :oo: :oo: :oo:

Che dire W le indiane


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 14/01/2007, 13:44 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 08/10/2006, 19:47
Messaggi: 337
Interessante.
Però visto che credo sia difficile reperirla continuerò col ghassoul!
Poi i miei capelli sono simili a quelli indiani, sono scuri, abbastanza grossi (ma non come i loro, per fortuna!) e taaaaaanti, quindi mi interessano le loro abitudini.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 28/01/2009, 18:31 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 27/11/2008, 12:29
Messaggi: 31
secondo voi è possibile aggiungere queste erbette allo shampoo autospignattato (per facilitarne l'utilizzo...)?
Thanx


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 11/10/2009, 13:30 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 19/10/2008, 21:41
Messaggi: 66
Località: Udine
uppo il thread per chiedere consiglio: visti i miei problemi di capelli grassi/fini/pochi, una mia amica indiana ha pensato di portarmi:
- amla (da agiungere all'hennè, ce l'ho in testa)
e
- reetha
- shikakai
per lavarmi i capelli. solo che... me li ha portati INTERI essiccati! e io come li uso? li metto in ammollo? li frullo, li trito? con cosa?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 12/10/2009, 10:55 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 27/03/2009, 19:53
Messaggi: 83
Tra un pò proverò anch'io lo shikakai,su cdf abbiamo fatto un ordine collettivo da www.spicesofindia.co.uk e ho preso:
shikakai
amla
maka
kapoor kachli
aritha

e poi l'heenara oil,l'olio di cocco e l'olio di amla...
speriamo bene!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 522 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 27  Prossimo

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Trattamenti per i capelli


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb