Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Trattamenti per il viso


Regole del forum


Gli iscritti possono postare progetti o ricette solo se hanno almeno 30 giorni e 30 messaggi all'attivo; entrambe le condizioni devono essere soddisfatte.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Progetto-Siero viso Azelaico-Vitamina C (autopreservato)
 Messaggio Inviato: 07/01/2020, 20:07 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 03/05/2013, 15:22
Messaggi: 203
Salve forum, mi accingo qui a realizzare una nuova formula di cui vi espongo solo il progetto e al limite correggerlo col vostro aiuto.

Fase A
Acqua
Xantana SF 0.45
Mg Al Si 0.5
Glicerina 1
Pantenolo Sol. 75% 1.5
Niacinamide 1
Azeloglicina 5

Fase B
Dicaprylyl Ether 0.6
Squalene vegetale 0.5
Olio di argan 0.5
Insaponificabili di avocado 0.2
Alfa-tocoferolo 0.5
Bisabololo 0.2
Q10 0.1
Gliceryl Caprilate 0.3
Pge-10 (sto sperimentando le quantità da usare)

Fase c
Acqua
Gluconolattone 2
SAP 5
Pentylene Glycol 2.7
Soluzione sodio jal 1% 5

Ricetta Definitiva:

Fase A
Acqua
Xantana SF 0.35
Mg Al Si 0.4
Pantenolo Sol. 75% 0.5
Niacinamide 1
Azeloglicina 3

Fase B
Dicaprylyl Ether 0.6
Squalene vegetale 0.5
Olio di argan 0.5
Insaponificabili di avocado 0.2
Alfa-tocoferolo 0.5
Bisabololo 0.2
Q10 0.1
Gliceryl Caprilate 0.3
Pge-10 1

Fase c
Acqua
Gluconolattone 1
SAP 2
Pentylene Glycol 2.7

Ph: 6

Emulsione di pge-10 e la cascata di grassi (da notare questo bel colore rossiccio che unito al gel di xantana diventa aranciato)
Immagine

Questo è il siero:
Immagine

L'idea era quella di realizzare un siero autoconservato dalla combinazione di pentylene glycol e gliceril caprilato quindi potrei dire che 'contiene conservanti non indicati nella lista dei conservanti cosmetici'.
Ho cercato e ricercato il pentylene glycol visto il poco uso da noi spignattatori, alla fine ci sono riuscito. :D:
La sua funzione è quella di umettante, moderata attività antimicrobica (da solo), ma in combinazione con altri agenti antimicrobici (in questo caso il g.caprilato) riesce a difendere il prodotto da muffe e batteri. In più mi aiuta nella resa sulla pelle ed è a basso potere allergizzante e sensibilizzante se paragonato ad un fenossietanolo.
Per quanto riguarda il siero, volevo un qualcosa di fresco, non appiccicoso, che si lasciasse stendere sulla pelle senza problemi con un bell effetto rinfrescante e illuminante sull'incarnato, idratante e con un' azione anche sebonormalizzante e lenitiva.
Sento di aver elaborato un prodotto tipo BioNike :D:

Cosa ve ne pare e cosa suggerireste di modificare?


Ultima modifica di Leonard il 16/01/2020, 10:47, modificato 15 volte in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto-Siero viso Azelaico-Vitamina C (autopreservato)
 Messaggio Inviato: 09/01/2020, 11:54 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 03/05/2013, 15:22
Messaggi: 203
Qualche suggerimento?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto-Siero viso Azelaico-Vitamina C (autopreservato)
 Messaggio Inviato: 14/01/2020, 11:45 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 39723
Località: Monfalcone
Ciao Leonard eccomi qua.
cominciamo dal fatto del pentylene glycol: ce l'ho a casa e non l'ho ancora mai usato (ho qualche difficoltà a rapportarmi con le materie prime nuove), mi daresti qualche link da leggere per capire come si usa e quanto ci si può fidare di lui? Tutta una schiera di prodotti da farmacia lo contiene come unico preservante, quindi qualcosa farà :D:

l'hai già realizzato o aspettavi che battessimo un colpo? Per quanto riguarda l'emulsionante, con abil care vai più tranquillo e non rischi di creare un prodotto un pochino aggressivo, cosa che con un tensioattivo c'è sempre il rischio di fare. o si potrebbe addirittura, se lo avessi, aggiungere uno di quei poliglicerili capre che emulsionano poco, tipo il PGE3 caprato ad esempio. emulsiona poco ma addolcisce parecchio la sgrassantezza (ah che neologismo?) del 10 laurato.

Il SAP è tantino, non l'ho mai visto usare così alto ma magari è solo per questione di costo. Credi davvero che antiossidi tanto in più? Come mai così alto?

_________________
Immagine Stemperato, non "mescolato"!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto-Siero viso Azelaico-Vitamina C (autopreservato)
 Messaggio Inviato: 15/01/2020, 0:33 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 03/05/2013, 15:22
Messaggi: 203
Ciao Lola! Allora per quanto riguarda l'azione autopreservante del pentylene glycol + gliceril caprilate il rapporto deve essere 90:10 e nelle emulsioni o/w va usato al 3% come viene indicato dalla Minasolve, un'azienda chimica che produce un prodotto chiamato e-leen green c. Fa da autopreservante, umettante, dovrebbe stabilizzare l'emulsione, dare un tocco setoso e non appiccicoso (per questo ho tolto la glicerina) e favorire anche la penetrazione degli attivi, ma comunque non è un propylene glycol quindi è più delicato sulla pelle.

Copio e incollo e incollo dal sito della Minasolve:
E-Leen® Green C (formerly called Minasolve Green C) is a multifunctional blend, designed for the microbial protection of cosmetics and for the moisturizing and conditioning of the skin.

E-Leen® Green C consists of 100 % nature-derived components, produced from renewable resources. Its major ingredient, bio-sourced Pentylene Glycol, is sustainably made from corn cob and sugar cane bagasse. The blend is COSMOS-approved and suitable for eco-certified cosmetics.

E-Leen® Green C shows a broad spectrum anti-microbial activity and helps to protect all kinds of cosmetic products against microbial degradation. This blend is free of listed preservatives, and is especially effective against bacteria and yeasts. It contains a humectant and a co-emulsifying emollient with re-fatting properties.

E-Leen® Green C is mild to the skin thanks to its non-ionic nature, which also ensures a good efficacy up to pH 7.

E-Leen® Green C exhibits a long lasting skin moisturizing effect, and it contributes to a pleasant, non-sticky and non-greasy skin feel.

INCI
Pentylene Glycol (and) Glyceryl Caprylate / Caprate

ANTIMICROBIAL ACTIVITY
Bacteria, Yeast, fungistatic against mold

RECOMMENDED USE LEVEL
1.0 > 3.0%

FORM/ODOUR
Clear, colorless liquid / Odourless or faint

pH RANGE
4.5 > 7.0

FORMULATION GUIDELINES
Dispersible in water. Suitable for cold and hot processes.

ORIGIN
Derived-natural

REGULATORY STATUS (APPROVED)
Europe, USA, Canada, Australia, China, Japan, Korea

Sì l'ho fatto, e le dosi del pge-10 le ho calcolate facendo alcune prove coi grassi (senza mettere il q10, quello si che costa ahahah) quando trovato la giusta dose ho aggiunto il q10 ed ho emulsionato. Sono arrivato ad usare 1 di pge-10 laurate sull'intera cascata. Per calcolare le quantità di pge mi sono mosso così: dopo aver aggiunto ad esempio 1% di pge poggiavo sul palmo una goccia dell'emulsione: se andava via senza fare schiuma ero abbastanza sicuro di aver azzeccato la dose, se il palmo restava unto, la dose era bassa, se schiumava la dose era eccessiva.

Il sap al 5% dovrebbe avere proprietà schiarenti e rimodellanti come indicato nella scheda tencnica del fornitore, diciamo che è un trattamento intensivo. Considerando poi che il sap contiene il 50% di vitamina C, 5% corrispondono a 2.5% di vitamina c.

La formula è da aggiornare, quel 5% di soluzione di acido ialuronico rende il prodotto appiccicoso nei primi minuti dopo essersi asciugato. Quindi ho deciso di rimuoverlo.
La formula comunque definitiva verrà riportata sotto quella di prova.


Ultima modifica di Leonard il 16/01/2020, 10:48, modificato 2 volte in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto-Siero viso Azelaico-Vitamina C (autopreservato)
 Messaggio Inviato: 15/01/2020, 9:41 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 39723
Località: Monfalcone
Sei bravo, interessantissimo. La parte sul pentylene glycol la copincollo in sezione ingredienti, che il topic esistente è miserino.
Mi piace la prova per l'uso del PGE- 10 laurato. se tu avessi da aggiungere una sporcatura di emulsionante liquido lipofilo per me completeresti la cascata. Ma proprio una sporcatura, tipo una goccia.

_________________
Immagine Stemperato, non "mescolato"!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto-Siero viso Azelaico-Vitamina C (autopreservato)
 Messaggio Inviato: 15/01/2020, 10:18 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 03/05/2013, 15:22
Messaggi: 203
Grazie mille Lola :)
Ho messo del gliceril caprilato per completare lo spettro antimicrobico, dovrebbe addolcire il potere emulsionante del pge-10 laurate.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto-Siero viso Azelaico-Vitamina C (autopreservato)
 Messaggio Inviato: 15/01/2020, 10:19 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 39723
Località: Monfalcone
Sì, sì, bene così. HLB 6.6 ho appena trovato.

_________________
Immagine Stemperato, non "mescolato"!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto-Siero viso Azelaico-Vitamina C (autopreservato)
 Messaggio Inviato: 15/01/2020, 10:38 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 03/05/2013, 15:22
Messaggi: 203
Unica cosa, ho notato che risulta lievemente appiccicoso, cosa potrebbe essere? Proverò a rifarlo col 2.5 di sap, forse è quello.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto-Siero viso Azelaico-Vitamina C (autopreservato)
 Messaggio Inviato: 15/01/2020, 10:53 
Connesso
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta
Avatar utente

Iscritto il: 18/05/2010, 14:43
Messaggi: 2316
Località: napoli
Bella formula, mi piace.
Non ridurre il SAP, per l'appiccicosità ridurrei il pantenolo e sostituirei la glicerina con la trimetilglicina.
Edit
l'appiccicosità credo di capire la noti nella prima formula o mi sbaglio?

_________________
Odio gli indifferenti.
A.Gramsci


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto-Siero viso Azelaico-Vitamina C (autopreservato)
 Messaggio Inviato: 15/01/2020, 11:24 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 03/05/2013, 15:22
Messaggi: 203
Esatto, ho appena rifatto il siero come indicato nella seconda formula e non è più appiccicoso come prima
Purtroppo ho una cattiva notizia, c'è qualcosa nella formula che mi riempie di puntini rossi. Nessun prurito. O è la xantana o l'azeloglicina. Tutti gli altri ingredienti li uso già da tempo e mai avuto problemi. Purtroppo dovrò rifarlo in versione bifasica usando come gelificante il sodio ialuronato. Ovviamente per chi non ha problemi la formula funziona


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto-Siero viso Azelaico-Vitamina C (autopreservato)
 Messaggio Inviato: 15/01/2020, 11:36 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 39723
Località: Monfalcone
i puntini rossi senza prurito sono sintomo di irritazione. Il che è imputabile anche al SAP ad alta percentuale, oppure ai glicoli che ti rovinano la barriera epidermica. La xanthan povera non ha mai fatot male a nessuno.

_________________
Immagine Stemperato, non "mescolato"!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto-Siero viso Azelaico-Vitamina C (autopreservato)
 Messaggio Inviato: 15/01/2020, 11:46 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 03/05/2013, 15:22
Messaggi: 203
Anche un misero 2,7% di pentylene può arrecare danno? I puntini mi escono sul dorso della mano, sul viso no.
Proverò con una minore quantità si sap, anche secondo me è sua la colpa.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto-Siero viso Azelaico-Vitamina C (autopreservato)
 Messaggio Inviato: 15/01/2020, 14:34 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 03/05/2013, 15:22
Messaggi: 203
Rifatto abbassando il sap al 2%. Era quello ad irritarmi.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto-Siero viso Azelaico-Vitamina C (autopreservato)
 Messaggio Inviato: 15/01/2020, 15:30 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 39723
Località: Monfalcone
E hai già capito che è quello? Quindi come hai proceduto, formula invariata cambiato solo percentuale di sap?

_________________
Immagine Stemperato, non "mescolato"!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Progetto-Siero viso Azelaico-Vitamina C (autopreservato)
 Messaggio Inviato: 15/01/2020, 16:58 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 03/05/2013, 15:22
Messaggi: 203
Formula invariata, era il sap a rendermelo sia appiccicoso che irritante. Il 5% era troppo. Nella formula aggiornata è indicato al 2% e ora non mi da alcun problema.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ] 

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Trattamenti per il viso


Chi c’è in linea

Visitano il forum: edvigeangelina e 10 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Hosted by MondoWeb