Palpebre cadenti: cosa fare? :(

I vostri problemi di pelle e trattamenti fai da te

Moderatori: gigetta, Laura, tagliar, Bimba80, Paty

Regole del forum
Gli iscritti possono postare progetti o ricette solo se hanno almeno 30 giorni e 30 messaggi all'attivo; entrambe le condizioni devono essere soddisfatte.
Rispondi
Avatar utente
lulù58
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 4212
Iscritto il: 08/01/2013, 15:06
Località: Manfredonia

Palpebre cadenti: cosa fare? :(

Messaggio da lulù58 »

Da un annetto a questa parte, le mie palpebre stanno lentamente ma inesorabilmente calando :? .
Mi sono studiata un po' la cosa partendo da lontano, cioè dalla morfologia della pelle delle palpebre, per cercare di capire cosa sarebbe più gradito a questa zona così delicata e particolare: olii?... idratanti?... rassodanti?... astringenti?... antiedemici?... nulla?! :nonso: ... a essere sincera non sono riuscita a capirlo bene ( :oops: ), perciò, per non sbagliare, non mi sono fatta mancare niente :maria:

Dopo il siero superconcentrato (gelificato con xantana, carbossimetilcellulosa, MgAlSi e sodio silicato 1%, per avere già una base "stendipalpebra") ricco di attivi specifici per il contorno occhi, ho provato a fare delle maschere palpebrali imbibite di attivi tonificanti, rassodanti, liftanti, ma, nonostante li usi entrambi da questa estate, non noto neanche un piccolo segnale di incoraggiamento che mi faccia capire se sono sulla strada giusta :?
Anzi, può sembrare un controsenso ma mi pare che più mi affanno a nutrire/idratare/trattare, e più noto che le "maledette", invece di "restringersi", sembrano rilassarsi ancora più velocemente :evil: ... come mai?!... possibile che, sulle palpebre, gli idratanti facciano un effetto contrario a quello desiderato, in quanto, imbibendo troppo il tessuto cutaneo, ne facciano aumentare la superficie, invece di farla ritirare? :nonso:

Avendo notato che spalmare creme ad alto contenuto di cere rende la palpebra leggermente più "distesa", il mese scorso ho pensato che forse un primer occhi avrebbe potuto fare al caso mio.
Sono partita replicando la formula della bravissima Moonluna, ma, purtroppo per me, non sono andata oltre il risultato di aver realizzato semplicemente un'ottima base per far tenere bene gli ombretti :roll:
Pensando che, forse, per il mio scopo servisse una più alta percentuale di cere e resine, ne ho anche realizzato una mia versione "potenziata", sempre nella convinzione/speranza che le cere fornissero quel certo "tiraggio" meccanico utile allo scopo, ma, come con l'altro primer, non ho ottenuto il risultato sperato :?

... devo arrendermi all'evidenza che, per le palpebre cadenti, non c'è nessuna soluzione valida (oltre quella chirurgica), e che, se il danno è fatto, non si torna indietro? :? :cry:

Chi sa dirmi qualcosa in più, al riguardo? :allah: :allah: :allah:
"... sei un essere speciale ed io avrò cura di te..."
Franco Battiato :heart: La cura
Avatar utente
ludovica66
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta
Messaggi: 2454
Iscritto il: 18/05/2010, 14:43
Località: Napoli

Re: Palpebre cadenti: cosa fare? :(

Messaggio da ludovica66 »

La ginnastica facciale funziona
Odio gli indifferenti.
A.Gramsci
Avatar utente
Maria Lidia
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 648
Iscritto il: 23/09/2019, 18:19
Località: Mirano -Venezia

Re: Palpebre cadenti: cosa fare? :(

Messaggio da Maria Lidia »

Ciao Lulù!anche mio marito ha questo tipo di problema. Lui però ha 73 anni .pensa che a volte quando è molto stanco ..non so perché ma dice che fatica a vederci x la pelle gli copre la visuale. Penso anche io che la ginnastica facciale sia molto utile ma in casi come questo oramai non può più nulla. Il medico gli ha detto che se vuole con la chirurgia può risolvere il problema è che come intervento è molto più semplice rispetto a quello x le borse. Lui però lo teme. Però penso che col tempo dovrà decidersi. Le creme che ti fai penso ti facciano solo bene...magari rallentano ...pensa :Lui le borse sopra io le borse sotto.. in famiglia non ci manca niente . Stesso discorso anche x le mie borse ho provato tutto quello che era nelle mie possibilità.. ma niente... se vinco la lotteria risolvo anche questi problemi. Non ti sono stata x niente utile ..mi dispiace x capisco il tuo disagio ma se salta fuori qualcosa ci proviamo assieme .Buona notte
Avatar utente
solita
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 2660
Iscritto il: 10/06/2016, 20:38
Località: Milano

Re: Palpebre cadenti: cosa fare? :(

Messaggio da solita »

Mia madre che ha 70 anni è in attesa di fare l'intervento con il SSN perché la ptosi le limita la vista, Maria Lidia provate a vedere cosa vi dice un'oculista, magari tuo marito è idoneo
...una???...nessuna...centomila!!!
Avatar utente
lulù58
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 4212
Iscritto il: 08/01/2013, 15:06
Località: Manfredonia

Re: Palpebre cadenti: cosa fare? :(

Messaggio da lulù58 »

Temevo questa risposta, Ludovica :?
Quello che mi manca è la costanza :roll: : mi vergogno a dirlo ma è così :oops: :bam: :toilet: ... in casa abbiamo una stanza/palestra che, in 20 anni, non ha mai avuto il piacere di vedermi, nonostante anch'io abbia bisogno di fare un po' di movimento e/o, perchè no, di massaggi :eyes: :angel:

Se non c'è altro da fare, dovrò decidermi a dare un'occhiata alla ginnastica facciale (anzi, da qualche parte marito dovrebbe avere anche un libro, al riguardo).

Intanto grazie a tutte per il contributo... non sono certo a livello da operare (non ancora, almeno), ma, come dice Maria Lidia, la cosa inizia a crearmi disagio, perchè niente come questo "difetto" toglie "freschezza" allo sguardo, neanche le rughe, forse :evil:

Ma, a prescindere dal fare o meno ginnastica, usare creme e sieri fa bene o fa male, al tessuto palpebrale? Emoticons by Follettarosa
"... sei un essere speciale ed io avrò cura di te..."
Franco Battiato :heart: La cura
Avatar utente
Stregonza
Spignattatrice
Spignattatrice
Messaggi: 6059
Iscritto il: 04/02/2012, 14:52
Località: ...nell'insediamento celtico di Monterenzio

Re: Palpebre cadenti: cosa fare? :(

Messaggio da Stregonza »

Blefaroplastica is the way.

Fatta circa 5 anni fa, ne sono stata contentissima. A 45 anni.
Ti occorre un plastico bravo, uno che la sa fare bene.
Intervento ambulatoriale in sedazione cosciente, circa 30-40 minuti.
Risultati stupefacenti, e per nulla innaturali. L’occhio non rimane innaturalmente aperto, ma semplicemente dopo la guarigione completa ( un mesetto) hai un aspetto più rilassato, come tu fossi andata a farti una bella dormita e un bel trattamento spa.


Edit: residua una cicatrice che se il chirurgo è bravo posiziona nella piega dell’occhio, dove è praticamente invisibile ad occhio aperto. Certo se lo chiudi si vede un pochino. Con l’ombretto non si vede neanche da chiuso
Intervento ripetibile.
Immagine
Avatar utente
Maria Lidia
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 648
Iscritto il: 23/09/2019, 18:19
Località: Mirano -Venezia

Re: Palpebre cadenti: cosa fare? :(

Messaggio da Maria Lidia »

Secondo il mio modesto parere un buon contorno occhi fa benissimo..anzi dopo i quaranta lo trovo necessario . Tra chi lo usa e chi no dopo una certa età la differenza si nota. Il tuo spray a me fa pure da contorno occhi . Leggerissimo ed efficace . Lo zantalene è anche antirughe.buona giornata!!
Avatar utente
ludovica66
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta
Messaggi: 2454
Iscritto il: 18/05/2010, 14:43
Località: Napoli

Re: Palpebre cadenti: cosa fare? :(

Messaggio da ludovica66 »

Lulù come sono le palpebre sottili o cicciotte?
Odio gli indifferenti.
A.Gramsci
Avatar utente
lulù58
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 4212
Iscritto il: 08/01/2013, 15:06
Località: Manfredonia

Re: Palpebre cadenti: cosa fare? :(

Messaggio da lulù58 »

... ecco il mio occhio, senza trucco e sanza inganno :roll:
Immagine
Ludovica, non so definire quello che mi chiedi (perciò ho messo la foto), però non mi pare che la palpebra sia sottile e disidratata (anche perchè uso il siero di cui ho detto sopra), quindi immagino sia cicciotta. E' proprio per questo che mi chiedevo se idratare e/o nutrire la palpebra andasse bene o fosse, magari, controindicato :nonso: ... non vorrei essere stata io, involontariamente, la stessa causa del mio danno :cry:

@ Stregonza, la blefaroplastica è la prima cosa che mi è venuta in mente, pigra come sono 8) ... però io abito in una piccola città, in cui non credo di riuscire a trovare un bravo specialista di cui potermi fidare, perciò dovrei cercare altrove... e ora non è il momento "giusto" (troppi problemi extra) :? ... lascio questa soluzione come ultima ratio :eyes:

... intanto ho trovato il libro: tutto sta, ora, ad avere la costanza di fare gli esercizi giornalmente :bam: :bam: :bam: ... tornerò a riferire tra un mesetto :ok:
"... sei un essere speciale ed io avrò cura di te..."
Franco Battiato :heart: La cura
Avatar utente
ludovica66
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta
Messaggi: 2454
Iscritto il: 18/05/2010, 14:43
Località: Napoli

Re: Palpebre cadenti: cosa fare? :(

Messaggio da ludovica66 »

Lulù non sono gonfie ed edematose, vai di attivi procollagenici e fai la ginnastica facciale, io mi ero trovata bene con il metodo di Christa Gugler
Odio gli indifferenti.
A.Gramsci
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 41369
Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Località: Monfalcone

Re: Palpebre cadenti: cosa fare? :(

Messaggio da Lola »

Ho notato pure io che una crema troppo ricca, unta, idratante ha l'effetto contrario al voluto quando i problemi iniziano ad essere seri, quindi vado su formule medio leggere ora. Danni non ne hai fatti lulù, cambia cosmetici e nel giro di poco la palpebra si riprenderà.
...perchè io VI VEDO
Avatar utente
lulù58
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 4212
Iscritto il: 08/01/2013, 15:06
Località: Manfredonia

Re: Palpebre cadenti: cosa fare? :(

Messaggio da lulù58 »

Grazie ad entrambe per i preziosi suggerimenti :heart:
Posso chiedere qui qualche indicazione sul prodotto da realizzare o pensate sia meglio che io apra un progetto? Emoticons by Follettarosa
... temo di non riuscire a portarlo a termine, con i miei tempi :roll:
"... sei un essere speciale ed io avrò cura di te..."
Franco Battiato :heart: La cura
Laura
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Messaggi: 10888
Iscritto il: 07/10/2006, 15:39

Re: Palpebre cadenti: cosa fare? :(

Messaggio da Laura »

La palpebra sembra avere una ptosi definitiva, difficile da recuperare con cosmetici. Condivido il consiglio di Ludovica e vai di ginnastica facciale dedicata, e come dice Lola per l'idratazione solo cosmetici zero olii e grassi, e pure applicati in quantità minime che qualsiasi eccesso farà 'pesare' ancora di più la palpebra.
Avatar utente
ludovica66
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta
Messaggi: 2454
Iscritto il: 18/05/2010, 14:43
Località: Napoli

Re: Palpebre cadenti: cosa fare? :(

Messaggio da ludovica66 »

Io farei un siero con acqua, propanediolo, betaina anidra, vitamina C a pieno dosaggio, peptidi procollagenici, eyeliss e regenplus gelificato pochissimo, giusto per non farlo migrare nell'occhio. lo metterei solo sulla palpebra superiore , nella parte sottooculare e verso le tempie userei un siero più completo. Poi, se puoi, multivitaminico e vitamina C per os, nella dieta non farti mancare proteine animali, frutta e verdura cruda, olio di oliva e naturalmente ginnastica facciale.
Odio gli indifferenti.
A.Gramsci
Avatar utente
lulù58
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 4212
Iscritto il: 08/01/2013, 15:06
Località: Manfredonia

Re: Palpebre cadenti: cosa fare? :(

Messaggio da lulù58 »

Quindi, Laura, pensi anche tu che possa aver fatto danno io stessa, con il siero usato (anche se solo con il 2% di grassi)?... troppa idratazione :cry:

A questo punto, preparei qualcosa di semplicemente viscosizzato (magari con la sclerotium gum, che aumenta anch'essa la produzione di collagene), arricchito con Collagen-pro 3%, Uncaria extract 5%, Sangue di drago idro 5 e liposomi di SAP 2%, senza neanche la glicerina, visto che negli estratti è già presente il propanediolo... cosa ne pensate?

Ho una lunga lista di attivi procollagenici, oltre quelli citati, ma ormai ho paura di fare altri danni, mannaggia a me :bam:

EDIT: scusa Ludovica, ho visto solo ora il tuo messaggio... me lo studio un poco ;)

2° EDIT:
Betaina anidra al 2% (visto che filma e lucida) o di più? I liposomi di SAP vanno bene o useresti proprio il SAP (al 2%, come antiage?)? Il Matrixyl Sinthe 6 come lo vedresti?... e lo Zinco PCA?
Umberto Borellini (su Karmanews.it) ha scritto:...fattore purificante ed idratante, è in grado di controllare l’equilibrio tra sintesi e degradazione del collagene attraverso l’inibizione di MMp-1 (metallo proteinasi) e quindi favorire la produzione dermica di collagene di tipo 1, quello più importante per dare tono alla pelle. Ciò porta a considerare lo zinco un co-fattore realmente attivo.
Ho già Eye-pro lift, ma se tu ritieni possa essermi più di aiuto, compro l'Eye-liss. Il Regenplus è già nel carrello.

Come multivitaminico assumo già il Supradyn ricarica, che copre anche il fabbisogno al 225% di vitamina C. Cercherò di mangiare un po' più di frutta :roll: (che, si capisce che non faccio i salti di gioia? :angel: )
"... sei un essere speciale ed io avrò cura di te..."
Franco Battiato :heart: La cura
Laura
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Messaggi: 10888
Iscritto il: 07/10/2006, 15:39

Re: Palpebre cadenti: cosa fare? :(

Messaggio da Laura »

lulù58 ha scritto:Quindi, Laura, pensi anche tu che possa aver fatto danno io stessa, ...
No no, non hai fatto nessun danno. Purtroppo la ptosi è dovuta a genetica, conformazione dell'occhio, all'età; cosmetici troppo ricchi applicati sulla zona possono accentuarla, ma è un effetto momentaneo.
Avatar utente
ludovica66
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta
Messaggi: 2454
Iscritto il: 18/05/2010, 14:43
Località: Napoli

Re: Palpebre cadenti: cosa fare? :(

Messaggio da ludovica66 »

Mi sembra tutto corretto e plausibile. Guardati gli esercizi di Crista Gugler
Odio gli indifferenti.
A.Gramsci
Avatar utente
lulù58
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 4212
Iscritto il: 08/01/2013, 15:06
Località: Manfredonia

Re: Palpebre cadenti: cosa fare? :(

Messaggio da lulù58 »

Provo a mettere in ordine la ricettuzza:

Acqua a 100
Sclerotium gum 0,4 (non l'ho mai usata e devo fare delle prove per stabilire la giusta %)
propanediolo 1 (mi serve un minimo per disperdere la sclerotium gum)

Betaina anidra 2
Collagen pro 3
Uncaria extract 5
Sangue di drago idro 5
Matrixyl Sinthe 6 2
Zinc PCA 1
Regen plus 5 (diciamo che lo Zinc PCA, stando alla frase di Borellini, dovrebbe svolgere la stessa funzione, quindi, in teoria, il Regen plus si potrebbe evitare... o sbaglio?)
Eyepro lift 5 *(Aqua, Betaine,Pentylene Glycol, Saccharomyces Cerevisiae Extract, Rhodiola Rosea Root Extract)
oppure Eyeliss 3 ** (Aqua, Glycerin, Hesperidin Methyl Chalcone, Steareth 20, Dipeptide-2, Palmitoyl Tetrapeptide-7)

Salvacosm 9010 0,6

Liposomi SAP 3

* L’unione della betaina, di un lievito standardizzato e della rodiola consentono una rilevante idratazione della zona perioculare, diminuzione sensibile delle rughe sottili. Ciò si manifesta attraverso il rafforzamento della matrice dermica. Eyepro lift accellera i processi lipolitici cellulari contrastando il gonfiore delle borse oculari ed incrementando la produzione di collagene ed elastina.
** Grazie all’originale associazione di questi tre attivi Eyeliss™ rappresenta un approccio globale per il gonfiore degli occhi agendo sulle deficienze fisiologiche.
- Hesperidin Methyl Chalcone: diminuisce la permeabilità capillare
- Dipeptide Valyl-Tryptophane (VW): incrementa la circolazione linfatica
- Lipopeptide Pal-GQRP: migliora la tonicità ed elasticità, diminuisce il fenomeno infiammatorio


Cosa ne pensate, potrebbe andare oppure ho esagerato con le % degli attivi?
Se ritenete che le sostituzioni proposte (Zinc PCA al posto di Regen plus; Eyepro lift al posto di Eyeliss) possano fungere nello stesso modo, domani pomeriggio faccio la prova di gelificazione e procedo, sennò bisognerà aspettare che faccio l'ordine delle mp mancanti.

Ludo, ho guardato gli esercizi della Gugler :ok: . Poi ho confrontato gli esercizi dell'anteprima del suo libro con quelli analoghi presenti nel libro in mio possesso, e non ci ho trovato sostanziali differenze, nè nella spiegazione nè nelle foto esplicative.
Il mio libro è un'edizione in francese che racchiude questi due libri. Intanto vedo come mi trovo con questo e poi dovrò fare i conti con la mia incostanza nel fare gli esercizi tutti i santi giorni :roll: (è la parola "tutti" che mi terrorizza :? )

Grazie ancora per l'aiuto :heart:
"... sei un essere speciale ed io avrò cura di te..."
Franco Battiato :heart: La cura
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 41369
Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Località: Monfalcone

Re: Palpebre cadenti: cosa fare? :(

Messaggio da Lola »

Gli attivi per gli occhi più sono e meglio è ma mettili in mezzo leggero.
...perchè io VI VEDO
Avatar utente
lulù58
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 4212
Iscritto il: 08/01/2013, 15:06
Località: Manfredonia

Re: Palpebre cadenti: cosa fare? :(

Messaggio da lulù58 »

Si Lola, l'idea è questa, solo che devo verificare la giusta % di gelificante, visto che non l'ho mai usato ;)
Lulù ha scritto:...preparei qualcosa di semplicemente viscosizzato
Posso chiederti se pensi che le due sostituzioni proposte (Zinc PCA al posto di Regen plus; Eyepro lift al posto di Eyeliss) abbiano senso o uso gli attivi indicati da Ludovica? :allah:
"... sei un essere speciale ed io avrò cura di te..."
Franco Battiato :heart: La cura
Rispondi