Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Trattamenti per il viso


Regole del forum


Gli iscritti possono postare progetti o ricette solo se hanno almeno 30 giorni e 30 messaggi all'attivo; entrambe le condizioni devono essere soddisfatte.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 42 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 03/04/2007, 15:50 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice

Iscritto il: 07/10/2006, 15:39
Messaggi: 10584
Jamie ha scritto:
....la verità è che d'estate quando prendo un po' di colorito ho tutta un'altra faccia... forse perché appunto si uniforma l'incarnato macchia con abbronzatura :D:


Beata te!
Anche se molto strano, in tutte le donne con melasma che ho visto ostinate a prendere il sole il risultato estetico è terrificante, con macchie e macchiette che risaltano più scure dell'abbronzatura e che progrediscono di anno in anno.
Jamie che dirti, sei già consapevole che il sole ti è abbastanza nemico, ti ricordo che le macchiette rosse sono punti in cui la pelle si dice:"qui sono fragile e danneggiata, dovrò proteggermi di più dal sole" e richiamerà melanina a go go trasformando la macchia da rossa in scura :evil: , è questa una delle genesi.
Le macchiette rosse le devi lenire e la routine che segui mi sembra abbastanza dolce ed adeguata, prova ad aggiungere una crema lenitiva con glicirretico, mi sembra ce l'abbia quella per pelli sensibili Bjobj; e le devi proteggere dal sole se sono ancora presenti in estate.
Per quelle scure se non vuoi provare Iklen comunque proteggiti tantissimo con lo schermo e assumi degli integratori antiossidanti, se imposti una ricerca sul forum troverai molte informazioni, e rimandi trattamenti con acidi all'autunno.
Per finire, se usassi l'Iklen lo potresti mettere su tutto il viso, l'acido kojico (prodotto completo) di Fitocose a me piace l'ho trovato efficace, il glicolico al 12% se di Fitocose lo trovo molto buono ma ripeto è solo coadiuvante, bisogna aggiungere un attivo schiarente, e il trattamento deve essere almeno di sei mesi per fare una valutazione d'efficacia.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 04/04/2007, 13:47 
 
gigetta ha scritto:
lo so, in quel post non ne hanno parlato bene, tra l'altro l'inci era pure incompleto... l'ho corretto io un mesetto fa.
Comunque ti posso dire che a me sembra un'ottimo prodotto, l'unico "inconveniente" è il prezzo....


ciao, da quanto tempo lo stai usando? hai visto risultati?

grazie!


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 04/04/2007, 13:57 
 
Cita:
Le macchiette rosse le devi lenire e la routine che segui mi sembra abbastanza dolce ed adeguata, prova ad aggiungere una crema lenitiva con glicirretico, mi sembra ce l'abbia quella per pelli sensibili Bjobj; e le devi proteggere dal sole se sono ancora presenti in estate.


per il glicirretico sempre la mattina dici? prima del solare?
per lenire lenisco..nel senso che non la stresso! la pulizia è molto delicata anzi a volte sento il bisogno di qualcosa di più forte ma non cedo (tanto gli scrub mi fanno un baffo).non so cosa potrei fare di più, ho anche questo problema dell'untuosità che mi impedisce di divertirmi con le cremine. ormai ho capito e vado col minimo indispensabile.
per il momento ho ordinato la crema solare alla carota oil free di fito. so che è una media protezione ma finché lavoro di tempo al sole ne passo pochissimo, forse 20 minuti al giorno in tutto... non esposizione diretta. ieri ho provato a usare nuovamente la babycarota ma è un disastro, a metà giornata sembro una frittella!! magari la protezione alta tipo la eliocare la prendo per questa estate.che dici?

Cita:
Per quelle scure se non vuoi provare Iklen comunque proteggiti tantissimo con lo schermo e assumi degli integratori antiossidanti, se imposti una ricerca sul forum troverai molte informazioni, e rimandi trattamenti con acidi all'autunno. Per finire, se usassi l'Iklen lo potresti mettere su tutto il viso, l'acido kojico (prodotto completo) di Fitocose a me piace l'ho trovato efficace, il glicolico al 12% se di Fitocose lo trovo molto buono ma ripeto è solo coadiuvante, bisogna aggiungere un attivo schiarente, e il trattamento deve essere almeno di sei mesi per fare una valutazione d'efficacia.


mmm mi sa che mi tocca spendere questi 50 euro allora... pensi che si possa trovare un campioncino? se prendo il siero mi conviene usarlo la sera o la mattina?
tornando al discorso protezione ho visto che trotulina in un altro topic consigliava il trucco minerale di colorescience...non mi dispiacerebbe l'idea di proteggere e allo stesso tempo mascherare...che ne pensi?
io ho solo un problema grosso: non riesco ad essere costante coi trattamenti perché mi piace provare cose nuove frequentemente... :oops:

ciao e grazie!


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 04/04/2007, 15:29 
Non connesso
Moderatrice Spignattante
Moderatrice Spignattante
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 14:47
Messaggi: 6696
Località: provincia di GO
Jamie ha scritto:
ciao, da quanto tempo lo stai usando? hai visto risultati?


Lo sto usando da meno di un mese (tra l'altro su una macchia già precedentemente trattata con gli acidi e molto migliorata) quindi è presto per parlare... però mi sembra di aver notato un'ulteriore piccolo schiarimento.

_________________
ciao Immagine
Hai dubbi sulle regole del forum? Leggi QUI e non fingere di averlo fatto... perchè tanto noi ti becchiamo!!!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 24/04/2007, 14:23 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 13/04/2007, 14:21
Messaggi: 9
io ero rovinata prima della pillola.... il dermatologo mi diede l'eritromicina (non so cosa sia)... comunque con molta costanza un paio di mesi e ci furono enormi risultati. magari vedi un po' che roba è....

_________________
Roby


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 24/04/2007, 14:28 
 
Ciao Rob :D !
Scusa, volevo chiederti... ma il dermatologo ti ha prescritto l'eritromicina per le macchie scure? E ha funzionato?
Perchè, a quanto ne so, l'eritromicina è un antibiotico topico usato per l'acne, questa delle macchie mi giunge nuova... :mah:


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 24/04/2007, 14:38 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 13/04/2007, 14:21
Messaggi: 9
beh... io avevo l'acne "tormentata" nel senso che non c'era brufoletto che sfuggisse alle mie unghie... uno schifo insomma!! quindi andai ad eritromicina che tolse i brufoli e... non avendo quasi niente da premere andarono via anche le macchie!! comunque in questi casi penso che legarsi le mani sia la cosa migliore.
p.s.: sicuro che il problema non sia ormonale?

_________________
Roby


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 24/04/2007, 14:41 
 
io l'eritromicina la uso per l'acne, con buoni risultati (trotulaaaa!!! ma fa male?? si può usare??) ma le macchie lì stanno...


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 24/04/2007, 14:42 
 
ah, ok, adesso ho capito! Quindi un trattamento simile non è indicato per le macchie brune!

:D


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 24/04/2007, 15:42 
 
Io mi riferisco a questo prodotto:

ERITROMICINA IDI GEL
IDI FARMACEUTICI Sp
A PRINCIPIO ATTIVO:
100 g contengono: eritromicina base 3.000 g
ECCIPIENTI:
Alcool etilico; idrossipropilcellulosa.
CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:
Antimicrobico per il trattamento dell`acne.
INDICAZIONI:
Trattamento topico dell`acne ed in particolare per quelle forme papulopustolosecon componente infiammatoria dominante.
CONTROINDICAZIONI:
Ipersensibilita` verso uno dei componenti del prodotto e ad altri antibioticiappartenenti alla famiglia dei macrolidi.
EFFETTI INDESIDERATI:
L`Eritromicina ha dimostrato un ampio margine di sicurezza clinica. E` possibileil verificarsi di qualche intolleranza locale. Durante l`uso del farmaco si puo` manifestare una sensazione di secchezza della pelle, relativa alle zone trattate.
PRECAUZIONI D`IMPIEGO:
Deve essere usata solo per uso esterno e non per uso oftalmico. Oc-corre evitare il contatto del gel con occhi e mucose. L`uso, specie se prolungato di prodotti per
uso topico, puo` dare origine a fenomeni di sensibilizzazione. In tal caso interrompere il tratta-mento e consultare il medico per adottare idonea terapia.
AVVERTENZE SPECIALI:
Come per tutti gli antibiotici, puo` determinare un sovrasviluppo di microrga-nismi insensibili: in tal caso, occorre sospendere il trattamento ed istituire una terapia idonea. Essendo il principale eccipiente alcool, applicazioni frequenti sulla cute potrebbero indurre irri-tazioni e secchezza. In caso di gravidanza e allattamento usare solo se necessario e sotto il diretto controllo del medico.
INTERAZIONI:
L`uso concomitante con altri farmaci anti-acne, peeling, agenti desquamanti oabrasivi, puo` provocare accumulo dell`effetto irritante.
POSOLOGIA:
Applicare il preparato 1-2 volte al giorno secondo il giudizio del medico dopo accu-rato lavaggio con sapone non alcalino e dopo aver asciugato bene il viso. Il trattamento dovra` essere continuato fino al miglioramento clinico, in media da uno a tre mesi.
SOVRADOSAGGIO:
Non sono mai state riportate sindromi da sovradosaggio


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 24/04/2007, 15:45 
 
sì sì, Red, conosco bene il prodotto (anni di cure per l'acne alle spalle... :evil: ), e confermo: non ha alcuna validità come schiarente delle macchie brune!


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 24/04/2007, 15:55 
 
Sì, avevo capito che lo conoscevi, ho postato la scheda perchè di "Eritromicina" ce ne sono diverse forme e perchè magari interessava a qualcuno...
A me comunque sono rimaste le macchie rosse oltre che quelle brune... UFFA!


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 24/04/2007, 16:03 
 
Per le macchie rosse c'è speranza, proteggile bene e porta pazienza, pian piano vanno via (ci devo credere!!... scherzi a parte, è davvero così). Per quelle brune... di prodotti ce n'è tanti, vedi tu, ma ormai dopo l'estate (perchè con 27 gradi, anche se il 24 aprile, E' ormai estate!).


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 24/04/2007, 20:09 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 13/04/2007, 14:21
Messaggi: 9
mi sembra che usavo questa x il giorno, invece la sera una più forte, talmente forte che dovetti mettere le federe bianche perchè scambiava tutto...

_________________
Roby


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 09/01/2008, 22:21 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 03/10/2006, 14:40
Messaggi: 381
Località: Piemonte
Mi riattacco qui per non aprire un nuovo topic.
Allora, anche io con pelle impura, lavo il viso con saponetta al karitè de I provenzali e al mattino metto la cremina idratante auto spignattata. Alla sera applico lo Skinoren (acido azelaico al 20%). Mi trovo molto bene con questa routine, la pelle non è più così unta come nel passato, mi vengono meno brufoli e le macchie (rosse) spariscono più velocemente rispetto a prima. Ogni tanto interrompo il trattamento all'azelaico per dar modo alla pelle di non abituarsi troppo e di solito mi faccio una settimana/10 giorni senza acido. Proprio con l'ultima pausa (in concomitanza con le vacanze di Natale) ho sperimentato tutte le sere la pasta all'acqua: inumidisco le dita, prelevo una piccola quantità di pasta e la massaggio sulle guance dove ho i segni. Devo dire che ho avuto effetti strabilianti, la pelle è più luminosa e le macchiette più attenuate! Fantastico! Ora è da ieri che ho ripreso con lo Skinoren, ma volevo comunque continuare a utilizzare la pasta all'acqua per beneficiare dei suoi effetti. Tutta sta pappardella per chiedervi...posso utilizzare anche la pasta in sinergia con l'azelaico? Magari stendo lo Skinoren, faccio passare un pò di tempo (quanto?) e poi applico un sottile starto di pasta all'acqua. E' una brutta idea o ischio di non far agire l'azelaico?
Grazie mille :D

Ps: comunque a marzo/aprile quando ritorno in Italia volevo fare una capatina da una nuova dermatologa per fare il punto della situazione ;)

_________________
Immagine


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re:
 Messaggio Inviato: 27/06/2013, 16:50 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 02/11/2009, 23:20
Messaggi: 1042
Lola ha scritto:
liquido per toccature sui brufoli (5 ml alcool 95° + 5 ml acqua distillata + 10 gocce olio ess tea tree + 15 gocce olio ess lavanda)


Volevo preparare questo liquido e poi farmi il detergente simil Garnier con caolino e perle di jojoba.
Poi però ho letto questo in un altro topic:

Lola ha scritto:
Aggiungo che se riponi qualsiasi speranza di sparizione o diminuzione di anche solo mezzo brufolo col tea tree perdi il tuo tempo, leggi il suo topic in ingredienti.


Quindi il liquido per le toccature è una ricetta da considerarsi non più valida? E nel detergente viso metto solo limone e lavanda senza tea tree?

_________________
OFFRO MATERIE PRIME - AGGIORNATO AL 30/01/18


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: pelle impura e con macchioline
 Messaggio Inviato: 27/06/2013, 17:50 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 02/03/2012, 19:44
Messaggi: 990
trousse, io ho solo capito che questi rimedi ''semplici'' li devi provare. Appurato che la faccia non ti cade :P la ricetta c'è, io ho usato spesso il tea tree e mi ha aiutato, poi non l'ho più acquistato e mi ha aiutato altro... tanto il brufolo deve maturare, la pozione magica che li cancella in due ore non esiste ç__ç e se la trovi... chiamami di corsa!!!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: pelle impura e con macchioline
 Messaggio Inviato: 27/06/2013, 18:27 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 02/03/2012, 19:44
Messaggi: 990
nemmeno io l'ho capito con certezza: nei vecchi post se ne consigliava l'uso, negli ultimi lo si ritiene inutile ed irritante (oltre che puzzoso) e se ti rispondesse ora lola, ti direbbe le stesse cose che hai letto per ultime in ordine cronologico.
Puoi solo valutare con la tua esperienza, prova con toccature sui brufoli, per me non è male, l'anno scorso l'ho usato puro sui brufoli e ho notato qualche miglioria ma non saprei dirti se proprio grazie a lui. (ho finito 2 boccette comunque!)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: pelle impura e con macchioline
 Messaggio Inviato: 05/07/2013, 17:42 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 37287
Località: Monfalcone
Il mio liquido serve a fare guarire velocemente il brufolo dopo che l'hai strizzato, se non lo strizzi ci puoi mettere su tutto quello che vuoi che non guarisce prima.

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: pelle impura e con macchioline
 Messaggio Inviato: 05/07/2013, 17:55 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 02/11/2009, 23:20
Messaggi: 1042
Ok Lola, ora ho capito, grazie :)
Quindi questa lozione è ok per il motivo appena detto, mentre mettere lavanda e tea tree in un detergente per il viso oppure in una crema non avrebbe senso giusto?

_________________
OFFRO MATERIE PRIME - AGGIORNATO AL 30/01/18


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 42 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Trattamenti per il viso


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 20 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb