Sfoghi cutanei di natura sconosciuta con foto

I vostri problemi di pelle e trattamenti fai da te

Moderatori: gigetta, Laura, tagliar, Bimba80, Paty

Regole del forum
Gli iscritti possono postare progetti o ricette solo se hanno almeno 30 giorni e 30 messaggi all'attivo; entrambe le condizioni devono essere soddisfatte.
Rispondi
Avatar utente
Sharon1991
Spignattatrice
Spignattatrice
Messaggi: 2572
Iscritto il: 04/01/2014, 22:04
Località: Bergamo

Re: Sfoghi cutanei di natura sconosciuta con foto

Messaggio da Sharon1991 »

NicaNatura ha scritto:
10/09/2020, 13:49
Grazie Laura, io seguo il metodo del Dott. Ruffini dopo aver letto il suo manuale, non sto improvvisando e l’ipoclorito è dal 6 al 12%. Non mi è stato mai detto che per la pelle è sconsigliato, anzi anche il medico di base mi ha detto di usarlo come disinfettante... Grazie dei consigli, sicuramente non lo userò come acqua fresca. Chissà, magari proverò altri dermatologi, se si facessero pagare solo se risolvono il problema sarebbe meglio però, che qui ho sfamato tutta la comunità di dermatologi a furia di cambiare XD
In ogni città ci sono centri antitumori che sono ad offerta libera qua a Bergamo c'è Anvolt.
Ti dicono che sono circa 30€ per compensare il costo della visita. E lì ho trovato molte più persone competenti che da privato, da 10 anni che giro diversi ginecologi e lì ne ho trovata una bravissima, idem il mio dermatologo l'ho trovato lì per puro caso.

Oppure ci sono cliniche (qua a bergamo abbiamo HABILITA) che fanno le c.d. PRESTAZIONI AGEVOLATE. E' come se andassi in privato, paghi 50€ fisso per quella prestazione (considerato che la ricetta ne costa 40€) ed i tempi di attesa sono come quelli da visita privata quindi trovi in fretta. Ovviamente hanno date fisse, non per tutta la settimana: ad es. le visite neurologiche sono solo il martedì pomeriggio, le ecografie il giovedì mattina ecc.

Sono cose che per me ci sono in ogni città basta informarsi. Io mi trovo molto bene con entrambi.
- Dopo un pò impari la differenza tra tenere una mano e incatenare un'anima -
(\ /)
( . .) ♥

c(")(")


crea ricette ed etichette per i tuoi spignatti
Avatar utente
NicaNatura
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 262
Iscritto il: 25/07/2014, 22:16

Re: Sfoghi cutanei di natura sconosciuta con foto

Messaggio da NicaNatura »

Grazie Sharon, questa non la sapevo!! Consiglio utilissimo, mi informo subito :cuori:

Da quello che ho capito ci sono due fazioni XD Infatti il Dott. Ruffini a volte riceve delle lettere da avvocati proprio perché il suo metodo di usare ipoclorito evidentemente non è accettato da tutta la comunità medica...alcuni medici lo consigliano e conosco dermatologi e podologhi che lo usano anche in visita, altri invece lo sconsigliano e riferiscono quello che ha detto anche Laura :nonso:

Comunque è interessante confrontarsi perché mi spinge a informarmi meglio. Magari lo userò come ultima spiaggia. Sta di fatto però che dopo mesi con quel bubbone in fronte dove niente ha funzionato, l’ipoclorito mi ha fatto subito passare tutto... Farò fatica a non cedervi nei momenti di disperazione :cry:
Immagine
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 41625
Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Località: Monfalcone

Re: Sfoghi cutanei di natura sconosciuta con foto

Messaggio da Lola »

Cominciamo a chiarire. Un medico non manda l'avvocato ad un altro medico perchè non d'accordo con i suoi metodi di cura; il dibattito scientifico si svolge in altri ambiti che non contemplano il tribunale. Quando qualcuno sostiene di essere malvisto da una parte della comunità scientifica che fa gruppo chiuso contro di lui, di norma per invidia, e si presenta come bersaglio di accuse ingiuste di norma è un impostore che guadagna dal curare con cose che non stanno in cielo nè in terra i poveri sventurati che ci cascano. Dell'esistenza di questo Ruffini non sapevo nulla, ora mi metto a cercare cose su di lui per vedere se le mie antenne sono ancora buone.
...perchè io VI VEDO
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 41625
Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Località: Monfalcone

Re: Sfoghi cutanei di natura sconosciuta con foto

Messaggio da Lola »

OSSIGNUR.
OSSIGNUR
OSSIGNUR

Nicanatura lo sai IN CHE MANI sei finita? MA E' POSSIBILE?

Come volavasi dimostrare, questo sedicente dottor ruffini è un CIARLATANO. Uno che cura "più di cento malattie" volendo anche "in diretta tv" con l'ipoclorito di sodio.

Ora, io lo so che se uno si rivolge ai ciarlatani e glielo fai notare invece che ravvederlo te lo inimicherai per sempre senza spostarne di una virgola il pensiero, quindi Nicanatura a me dispiace tanto ma capirai che in questo forum non possiamo dare visibilità e diffusione a scempiaggini di nessun tipo, soprattutto a scempiaggini pericolose, che lo sanno anche i bambini, perchè sta scritto sulla confezione, che la candeggina ustiona, e l'hanno provato a loro spese quelli che credevano di curarsi malattie al viso e agli occhi col cosiddetto "metodo ruffini" e si sono rovinati per sempre.

solito link di medbunker che ne parla http://www.medbunker.it/2009/10/gli-alt ... parte.html

Direi che si può chiudere qui.
...perchè io VI VEDO
Avatar utente
NicaNatura
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 262
Iscritto il: 25/07/2014, 22:16

Re: Sfoghi cutanei di natura sconosciuta con foto

Messaggio da NicaNatura »

Non voglio dare nessuna visibilità, ho solo riportato la mia esperienza positiva in situazioni in cui nient’altro mi ha aiutato :nonso:
Ritiro il mio consiglio se è contro la politica del forum, ma la mia esperienza rimane questa. Ti ringrazierei anche per il contenuto del tuo ultimo messaggio perché il confronto mi aiuta ad approfondire ancora di più per fare scelte sempre più consapevoli, però Lola i tuoi modi sono stati proprio scortesi...perché andare sul personale ed etichettarmi come una persona che “se glielo fai notare invece di ravvederlo te lo inimicherai per sempre senza spostarne il pensiero di una virgola”? Sono sempre stata aperta ed ho sempre ringraziato per i confronti che si creano perché spronano ad approfondire. Spero di aver compreso male il tuo intervento. Anche perché se si parlasse solo di contenuti invece di offendere si risparmierebbero tante parole.

Comunque ho letto il tuo articolo, speravo fosse tipo un articolo scientifico invece è un articolo di parte che dice tutto e niente. Così come è di parte questo estratto di Ruffini:
“Io personalmente sono stato convocato dall'Ordine dei medici chirurghi della provincia di Varese (dove sono iscritto ), su sollecitazione dell'Ordine di Cremona, per accertamenti disciplinari (con procedimento amministrativo n. 14/1866), avendo per oggetto "ipotesi di violazione degli art. 1,2 13 CDM 2006". In breve, ciò che viene contestato, in base al codice deontologico professionale, è che il metodo non risulterebbe "essere stato convalidato da dati sperimentali". Ma cosa intendono per "dati sperimentali"? Sono 767 gli studi scientifici sull'ipoclorito di sodio sparsi che da solo sono riuscito a raccogliere. Se si riferiscono alla sperimentazione necessaria a fare della molecola un medicinale a pieno titolo avrebbe dei costi elevatissimi che nessuna casa farmaceutica è disposta a sostenere, trattandosi di una molecola comune (“farmaco orfano”) e non di nuova sintesi, quindi non brevettabile e con la cui commercializzazione non ci si potrebbe mai rifare delle spese eventualmente sostenute.
Ci tengo a sottolineare che recentemente la commissione disciplinare dell’Ordine si è riunita e non solo ha archiviato il caso ma mi ha fatto i complimenti personalmente il presidente del suddetto Ordine di Varese, il dott. Roberto Stella.”

Io li voglio vedere questi articoli a questo punto. Voglio approfondire entrambe le parti. Ringrazio ancora per avermi aperto gli occhi e permettermi di approfondire. C’è differenza tra essere credulona e aperta. Sul web non ho trovato molto, tocca fare una ricerca su pubmed. Appartenendo al mondo accademico ho l’accesso al database. Farò una ricerca sulle riviste scientifiche e se qualcuno vuole vedere gli articoli che trovo può scrivermi in privato, almeno qui chiudo anche io.
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 41625
Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Località: Monfalcone

Re: Sfoghi cutanei di natura sconosciuta con foto

Messaggio da Lola »

Come dicevo, quando si va a toccare le cose a cui le persone credono queste la prendono sul personale come se fossero stati offesi loro e non un'opinione - altrui! - a cui hanno creduto; io odio fare queste cose ma d'altra parte la mia posizione in questo forum mi impone di prendermi la responsabilità di quello che vi viene scritto.
Non potevo fare finta che che opinioni di quel cialtrone avessero dignità scientifica. Non sono maleducata (grazie, a proposito!) ma sono, come sempre, estremamente onesta. Quando qualcuno va a finire su medbunker evidentemente con la scienza ha poco a che fare e bisogna starne alla larga. La candeggina è un disinfettante, ma è anche dannosa, il rischio è grosso. Ed esistono disinfettanti che non sono così nocivi.
Il fatto che la seconda volta non ti abbia funzionato indica chiaramente che quando era sparita la prima volta la causa della guarigione non era stata la candeggina, ma mi sembra anche logico. Fosse una cura, ci sarebbe già chi l'invasetta e la vende a peso d'oro, come avviene per un sacchissimo di altre sostanze di uso comune (esempio, gelifica una soluzione di acqua e bicarbonato, mettila in bustine e diventa gaviscon; metti in spruzzatore la candeggina e diventa costosissimo antimuffa, gelifica ammoniaca in soluzione e diventa liquido dopo puntura di zanzare... se nessuno l'ha già fatto è una prova in più per dimostrare che ci deve essere molto che non va; con la candeggina, non di qualità scadente come per la casa, fanno la costosissima amuchina e pare che quello sia l'unico uso utile e sufficientemente innocuo).
...perchè io VI VEDO
Avatar utente
SsilviaA
Spignattatrice
Spignattatrice
Messaggi: 7276
Iscritto il: 27/01/2015, 10:16
Località: Hogwarts

Re: Sfoghi cutanei di natura sconosciuta con foto

Messaggio da SsilviaA »

È un classico confondere la completa onestà con la maleducazione/arroganza/CompagniaBbbella.

Faccio notare un paio di cose.
Nella scienza non vale il principio di autorità, ma solo tesi supportate da pubblicazioni scientifiche e possibilmente con peer review. Cioè cose del tipo "va bene perché l'ha detto tizio" non valgono, fosse quello anche un premio Nobel.
Le pubblicazioni scientifiche non sono tutte uguali e non hanno pari valore. Per esempio, dovessimo cercare la pericolosità del forno a microonde (visto che c'era la convinzione che fosse "dannoso") e dovessimo basarci solo su quante pubblicazioni scientifiche sono state pubblicate, probabilmente non lo useremmo più. Peccato che gli infortuni con il microonde, anche gravi, riguardano l'essersi scottati con roba appena uscita dal forno (ma dai, scalda!) oppure danni accidentali da caduta e cose simili. Nulla sulle microonde. Ma manco uno.

A me queste cose che "i test sono costosi", "non si può fare perché le multinazionali ci bloccano", "produco biologico senza certificazione perché è costoso, ma tu cliente comprami sulla fiducia" mi fanno un po' venire il latte alle ginocchia :)
Studia senza metodo in modo eccentrico [cit.]
Avatar utente
NicaNatura
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 262
Iscritto il: 25/07/2014, 22:16

Re: Sfoghi cutanei di natura sconosciuta con foto

Messaggio da NicaNatura »

SsilviaA ha scritto:
15/09/2020, 7:33
È un classico confondere la completa onestà con la maleducazione/arroganza/CompagniaBbbella.
Faccio notare un paio di cose.
Nella scienza non vale il principio di autorità, ma solo tesi supportate da pubblicazioni scientifiche e possibilmente con peer review.
Hai ragione Silvia, scrivendo forse ho dato l’impressione di dare più autorità al doc di quanta gliene dia davvero. Il mio atteggiamento è stato di apertura dato che non è che gli studi sono in negativo ma mancano proprio gli studi. Però questi giorni anche grazie a questo confronto ci sto riflettendo anche io sul fatto che “non ci sono studi per interessi economici” potrebbe essere una scusa complottista. L’euclorina c’è in commercio e a peso d’oro, ma ovviamente le concentrazioni sono molto più basse.

Sulla questione onestà, io non ho discusso il contenuto di Lola, ma la parte dove ha dato per scontato che io fossi una persona che non ascolta ragione. Tant’è che io ho parlato di MODI scortesi, non mi sognerei di dire che è una PERSONA maleducata.
Avatar utente
SsilviaA
Spignattatrice
Spignattatrice
Messaggi: 7276
Iscritto il: 27/01/2015, 10:16
Località: Hogwarts

Re: Sfoghi cutanei di natura sconosciuta con foto

Messaggio da SsilviaA »

Hai letto il tuo nome? Cerca di guardare le scritte con occhio esterno. Ha parlato in generale, ed in generale non puoi che essere d'accordo. Nessuno ti ha dato contro, tranquilla ;)

Purtroppo (no, scherzo, per fortuna) una tesi è falsa fino a prova contraria. Dovessero scoprire, e parlo in generale, che una tesi è vera, non è che erano stupidi quelli che la rinnegavano. Semplicemente è stata scoperta dopo.
Studia senza metodo in modo eccentrico [cit.]
Avatar utente
NicaNatura
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 262
Iscritto il: 25/07/2014, 22:16

Re: Sfoghi cutanei di natura sconosciuta con foto

Messaggio da NicaNatura »

Lola figurati, sono stata la prima a ritirare il mio consiglio perché capisco la tua posizione e soprattutto capisco che si è su un forum pubblico quindi bisogna scegliere bene cosa dire.
Non ti ho dato della maleducata ma ho detto che i tuoi modi sono stati scortesi visto che mi sono vista etichettata, poi con una descrizione molto lontana da chi sono. Ben venga se non intendevi quello che ho capito.
Avatar utente
SsilviaA
Spignattatrice
Spignattatrice
Messaggi: 7276
Iscritto il: 27/01/2015, 10:16
Località: Hogwarts

Re: Sfoghi cutanei di natura sconosciuta con foto

Messaggio da SsilviaA »

Io sono SsilviaA :D:
Studia senza metodo in modo eccentrico [cit.]
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 41625
Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Località: Monfalcone

Re: Sfoghi cutanei di natura sconosciuta con foto

Messaggio da Lola »

Nica, mi rispiego. Sono una di quelle che viene attirata dalle storie delle teorie alternative, quindi parlando IN GENERALE so che DI NORMA chi crede ad una certa teoria piuttosto che cambiare idea si arrabbia di brutto con chi gli spiega che no, era una cretinata. Neanche ci provo, considerandola subito causa persa, (tipo, se parlo di persona con un antivaccinista o con uno "il covid è tutta una montatura" lascio perdere, neanche mi ci metto) ma vi sono costretta qui dentro perchè mai come qui scripta manent, quindi pur sapendo che IN GENERALE è una battaglia persa, mi tocca chiarire che non era vero. E DI NORMA per lo meno mi sento dare della maleducata (di solito si appellano alla forma ignorando del tutto il contenuto), o la persona sparisce, non trovando sintonia con il suo pensiero nel forum.
Non ti preoccupare non mi offendo per così poco ;)
...perchè io VI VEDO
Rispondi