Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Regole del forum


in questa sezione NON SI POSTANO INCI



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 49 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Stearamidopropyl Dimethylamine
 Messaggio Inviato: 02/11/2017, 10:42 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 08/01/2013, 16:06
Messaggi: 2829
Località: Manfredonia
Alita, io mi fido ciecamente di te, ma, trascrivendo il tuo commento nei miei appunti, ho trovato questo commento di Cira, in cui ho altrettanta fiducia, che dice tutto il contrario
cira ha scritto:
... dalla mia esperienza, se si acidifica in C a balsamo freddo il balsamo regge.
L'aggiunta di lattico lo smolla comunque, però regge e non diventa liquido.
A parità di cetilico in formula, acidificando in A mi sono rimasti liquidi e lo stesso acidificando in C a balsamo ancora caldo.
Da quello che ho capito del nostro amico stereamidopropyl, :D: egli ha bisogno di ambiente basico per addensare, e addensa pure tanto, una volta addensato resiste meglio all'aggiunta dell'acido.


Tu dici che la scheda tecnica dice di acidificare in A (e io ti credo), ma, allora, perchè anche Vernile scrive di acidificare in C?... almeno dai fornitori, ci si dovrebbe aspettare che riportino quanto scritto nella scheda tecnica e non quanto leggono da un commento sul forum, dettato solo dall'esperienza pratica di qualcuno :evil:

Preciso che io, pur avendo il prodotto, non l'ho ancora mai usato: però, se dovessi farlo ora, mi sentirei molto insicura, viste le informazioni totalmente contrastanti :?

_________________
"Ti salverò da ogni malinconia,
perché sei un essere speciale ed io avrò cura di te...
io sì, che avrò cura di te"

Franco Battiato - La cura


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Stearamidopropyl Dimethylamine
 Messaggio Inviato: 02/11/2017, 11:13 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35673
Località: Monfalcone
e fare due balsamini di prova?

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Stearamidopropyl Dimethylamine
 Messaggio Inviato: 02/11/2017, 12:01 
Non connesso
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta
Avatar utente

Iscritto il: 10/06/2013, 18:27
Messaggi: 730
Località: Torino
@lulù lui ha chiesto se qualcuno aveva provato il procedimento suggerito da Vernile e in base alla mia esperienza si perde SEMPRE consistenza acidificando in C. Anzi come scrivevo in un altro topic, io preferisco usare dallo 0,27/0,3 di lattico direttamente in A per ogni grammo di condizionante, in modo da non dover modificare il pH neanche di poco in C, perché usando solo 0,2% di lattico per grammo con la mia formula il pH finale mi viene sul 5 5,5 e io lo preferisco leggermente più acido. Poi appunto, puoi sempre provare e vedere come ti trovi meglio, non mi sembra una tragedia...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Stearamidopropyl Dimethylamine
 Messaggio Inviato: 02/11/2017, 12:05 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35673
Località: Monfalcone
Come me coi pelati. Ho comprato tutte le marche di pelati del supermercato, di cui i due terzi facevano schifo, per poi arrivare ad eleggere il migliore e che è esattamente quello che la mamma mi ha consigliato di comprare :D:

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Stearamidopropyl Dimethylamine
 Messaggio Inviato: 02/11/2017, 12:21 
Non connesso
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta
Avatar utente

Iscritto il: 10/06/2013, 18:27
Messaggi: 730
Località: Torino
Eh ma anche tu, che la mamma ha sempre ragione lo si sa :D:
Io da quando uso questo procedimento trovato nelle formule tipo, sia per stearamidopropyl sia per la behenamidopropyl, ottengo sempre balsami della viscosità che desidero:
acidifico direttamente l'acqua, la scaldo, quando arrivo ai 70° aggiungo la dimethylamine e frullo (io lo faccio con il becher ancora nel bagnomaria caldo), poi aggiungo la fase grassa fredda e rifrullo. Faccio raffreddare completamente e aggiungo la C.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Stearamidopropyl Dimethylamine
 Messaggio Inviato: 02/11/2017, 12:28 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 08/01/2013, 16:06
Messaggi: 2829
Località: Manfredonia
Lola ha scritto:
e fare due balsamini di prova?

Mi piace giocare sul sicuro, specialmente se ho poco tempo :maria:
...seguirò alla lettera il procedimento di Alita, quando arriverà il momento :ok:

_________________
"Ti salverò da ogni malinconia,
perché sei un essere speciale ed io avrò cura di te...
io sì, che avrò cura di te"

Franco Battiato - La cura


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Stearamidopropyl Dimethylamine
 Messaggio Inviato: 13/12/2017, 21:51 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 20/11/2017, 13:45
Messaggi: 34
Buonasera a tutti!
Ho ordinato il BTMS e il Conditioner emulsifier da Aromazone. Dovrebbero arrivarmi a breve e quindi mi stavo informando.
Vorrei copiare qualche ricettina che avete pubblicato qui sul forum ma ho un dubbio.
Leggendo la scheda tecnica del Conditioner Emulsifier mi sembra di capire che nell'utilizzo come condizionante andrebbe messo in fase A acidificata ma vedo che viene messo sempre in fase B con fase A acidificata... è la stessa cosa oppure potrebbe non funzionare al meglio come condizionate e comportarsi più da emulsionante?

Avrei un'altra domanda da principiante...
Per preparare uno shampoo con questi ingredienti con l'aggiunta del tensioattivo base moussante sempre di AZ in fase A come devo comportarmi con il Conditioner Emulsifier dato che il tensioattivo alza il ph? Aggiungo il tensioattivo all'acqua e prima di inserire il Conditioner Emulsifier abbasso il ph a 4,5-5 con acido lattico o faccio un pasticcio?
Grazie come sempre per la vostra disponibilità e pazienza.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Stearamidopropyl Dimethylamine
 Messaggio Inviato: 14/12/2017, 3:34 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 08/04/2010, 22:46
Messaggi: 812
Località: Roma
Prima lo mettevamo in B, poi si è provato a metterlo in A e i due procedimenti a mio avviso sono affini, anzi metterlo in A alla fine risulta più comodo anche per me.
La funzione condizionante non cambia.
Se vuoi copiare una ricetta presente su forum ma mettere il condizionante in A, acidifica la A come spiega sopra Alita e sposta semplicemente il condizionante da B ad A senza fare altri cambiamenti.

Sullo shampoo dubito che tu possa metterci il BTMS.
Lo steramidopropyl invece sì ci può andare ma bisogna avere un po' di esperienza con la sostanza. Scaldarla in acqua acidificata e poi dopo il raffreddamento aggiungere i tensioattivi.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Stearamidopropyl Dimethylamine
 Messaggio Inviato: 14/12/2017, 19:54 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 20/11/2017, 13:45
Messaggi: 34
Grazie Cira.
Ora è tutto chiaro x il balsamo. Mentre per lo shampoo avevo capito fischi per fiaschi anche dalla scheda tecnica di AZ.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 49 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb