Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Regole del forum


in questa sezione NON SI POSTANO INCI



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 88 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Gomma Guar
 Messaggio Inviato: 27/05/2008, 18:44 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 25/01/2008, 11:53
Messaggi: 1946
Località: Roma
Gelificante di origine vegetale

Nome botanico: Cyanopsis tetragonolobus (L) Taub.
Parte utilizzata: semi
INCI: Cyamopsis tetragonoloba (guar) gomma
Aspetto: polvere finissima

La gomma di guar è derivata dalla macinazione dei semi di Cyanopsis tetragonolobus (L.) Taub., legume nativo di India e Pakistan.
E' composta principalmente da "galactomannan", risultante dalla combinazione di 2 zuccheri mannosio e galattosio.

Proprietà:
Gomma di guar è un gelificante; si gonfia in acqua fredda, ma lagelificazione può essere accelerata a caldo.
Le soluzioni per l'1% hanno un pH molto interessante in prodotti cosmetici, compeso tra 5,5 e 6,1 (in prossimità del pH della pelle), questi gel non richiedono interventi correttivi del pH.
Le soluzioni conseguite con questa gomma sono stabili su una vasta gamma di pH (3 a 11).

% di uso: 1%-5%

Come usarlo:
Scaldare la soluzione acquosa, agitarla energicamente (meglio con frusta elettrica), poi lentamente incorporare la polvere di guar tra l'1% e il 5% (molto viscoso gel 5%). Continuare ad agitare o mescolare fino ad omogeneizzazione il totale della soluzione. Lasciate raffreddare (non necessariamente continuando a mescolare), la soluzione gradualmente formerà un gel più sempre più viscoso.

Conservazione: al fresco; ma il tempo di conservazione si limita a pochi giorni senza l'uso di un conservante.

Ho visto che non esisteva un topic che ne parlava e siccome l'ho usata oggi per la prima volta e mi ci sono trovata benissimo.. ho pensato di postarla qui!
Io oggi mi sono fatta il gel dall'infuso di salvia... mettendone circa un 1,2% in 42 ml di infuso, mi è uscito fuori un bel gel denso

:)

_________________
MY RICETTARIUM


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 27/05/2008, 20:38 
Non connesso
Spignattatore Esperto
Spignattatore Esperto

Iscritto il: 03/10/2006, 9:54
Messaggi: 4655
Ciao, ... domande :)

- gel limpido o opaco?
- granuloso ?
- effetto 'bava' ?

e da ultimo ... da dove arriva? Aromazone?

Io non rieso a ricordarmi se il guar l'ho preso da Behawe o in USA e il mio era tremendo: gel opachi, granulosi, scaldato faceva budini bavosi ... è finito nella compostiera.

Ho già notato con altre sostanze che a parità di denominazione inci le industrie ottengono prodotti molto diversi come resa finale.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 27/05/2008, 20:45 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 25/01/2008, 11:53
Messaggi: 1946
Località: Roma
Allora il gel sai che non si dirti se era limpido o opaco? col fatto che ho gelificato l'infuso di salvia che era marroncino... :oo:

granuloso non direi.... allora inizialemnte ho provato mettendo a poco a poco nell'infuso e frullando si amalgamava bene il tutto, poi me so tipo stufata e ho buttato giù tutto assieme.. e là è stato + difficile.. qualche puntina bianca è rimasta... credo si risolva frullando poco a poco come deve essere fatto ;)

Effetto bava che vuol dire aiuto!! io ne ho prelevato un pò e mi è sembrato come un normale gel aloe, forse più denso... poi [no linguaggio sms] sia l'ho scaldato e mescolato nella fase oleosa e ci ho fatto il cremino...

L'ho comprato su aroma-zone.

Prossimamente lo riprovo e cercherò di fare attenzione alla limpidezza, all'effetto bava e soprattutto se aggiungendo poco a poco spariscono quei puntini... ;)

Vi aggiorno!

_________________
MY RICETTARIUM


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 02/06/2008, 12:13 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 25/01/2008, 11:53
Messaggi: 1946
Località: Roma
Ora posso rispondere bene.

Il gel è lucido, non opaco.. tipo gel aloe....
Non è granuloso, a patto che si mescoli davvero poco a poco...
Non è bavoso.. cioè.. non ho capito molto l'effetto bavoso come è.. ma la consistenza a me piace molto...

:D:

_________________
MY RICETTARIUM


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 02/06/2008, 12:43 
Non connesso
Spignattatore Esperto
Spignattatore Esperto

Iscritto il: 03/10/2006, 9:54
Messaggi: 4655
Grazie!

Lo proverò al prox ordine Aromazone


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 02/06/2008, 13:30 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 25/01/2008, 11:53
Messaggi: 1946
Località: Roma
Anto si prova così mi dirai dell'effetto bava... :? non ho capito come è di consistenza...
anche ruana ha provato a spiegarmelo, sinceramente i gel che ho provato io mi sembrano uguali a quello creato con questa gomma... quindi al gel di aloe, al gel ai semi di lino.. insomma così...

_________________
MY RICETTARIUM


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 02/06/2008, 23:49 
Non connesso
Spignattatore Esperto
Spignattatore Esperto

Iscritto il: 03/10/2006, 9:54
Messaggi: 4655
In effetti non è spiegabilissimo :risat:

Immagina di versare qualcosa e hai un filo lungo con una mega goccia finale.
Il tutto appiccicaticccio .. un po' schifido :oops:

Se hai usatao la xantana in abbondanza .. beh l'effetto è quello :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 03/06/2008, 9:37 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 25/01/2008, 11:53
Messaggi: 1946
Località: Roma
Forse è proprio perchè non ho mai gelificato con nient'altro se non con la gomma 1 sett fa... hihihihhi, non ho modo di confrontare... :oo: :oo: :oo:

_________________
MY RICETTARIUM


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 06/06/2008, 22:35 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 03/08/2007, 18:40
Messaggi: 171
Località: al freddo
si può usare questa gomma al posto dell'idrossietilcellulosa per fare i gel? con quest'ultima mi si è smontato tutto :evil:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 13/09/2008, 12:44 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 18/10/2006, 12:17
Messaggi: 196
Località: Provincia di Caserta
vanice ha scritto:
-ho versato del te verde in una tazza
-ho aggiunto mezzo cucchiaino a occhio di gomme guar
-ho mescolato con il cucchiaino cercando inutilmente di sciogliere i grumi giganti che si erano formati

Io con la gomma guar sto veramente perdendo la pazienza.La questione dei grumi mi sta demoralizzando... :(
Non ho proprio capito come utilizzarla.
Ma il te era freddo o caldo?
[no linguaggio sms],per le dosi,non saprei dirti quanto te potrebbe contenere una tazza;poi credo che un mezzo cucchiaino da caffè corrisponda a circa 2,5 grammi di guar...però è solo una mia idea.
Le indicazioni sulla confezione dicono di usare la gomma dallo 0,5% al 2%.Stando alla mia esperienza,usando la dose minima i grumi erano più piccoli(ma c'erano comunque) rispetto al dosaggio più grande.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 13/09/2008, 14:34 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16558
Località: Milano
Invece di mettere la gomma guar nell'acqua provate a fare il contrario: mettete la gomma guar in un beacker asciutto e sopra ci versate il liquido.
Così si dovrebbero evitare i grumi (io per lavoro uso l'agarosio, che è un gelificante, e se lo aggiungo alla soluzione in cui va sciolto creo dei grumi che non c'è nessun verso di eliminare.... se faccio il contrario invece si disperde e si scioglie senza difficoltà) :)

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 13/09/2008, 14:37 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 25/01/2008, 11:53
Messaggi: 1946
Località: Roma
mmmm Bella idea tagliar, dovrò provare...

Io [no linguaggio sms] ho risolto aggiungendone poca per volta come ho scritto nei miei post precedenti...

se ci son grumi [no linguaggio sms] potete sempre passare il gel al colino, la prima volta feci così! ;)

_________________
MY RICETTARIUM


Ultima modifica di petulina il 13/09/2008, 14:38, modificato 1 volta in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 27/09/2008, 11:46 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 20/06/2007, 12:01
Messaggi: 235
Località: Latina
per evitare i grumi, non sarebbe possibile procedere come col carbomer, mettendo il guar in un becher con un po' d'acqua e lasciarlo riposare finchè non l'assorbe tutta?? poi si frulla e si aggiungono gli attivi...

magari si riesce a sciogliere meglio!

magari provo e vi faccio sapere!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 27/09/2008, 15:10 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 36419
Località: Monfalcone
Brava pingi, così si fa. Fai la prova e riferisci.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 28/09/2008, 16:37 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 20/06/2007, 12:01
Messaggi: 235
Località: Latina
fatta la prova... allora non funziona come il carbomer purtroppo. la gomma di guar a contatto con l'acqua si gonfia subito e si trasforma in gel...

allora ho provato a mettere l'acqua nel pentolino e ho distribuito il guar sopra... se riesce ad incorporarsi subito nell'acqua è fatta... se ne rimane un pò fuori dall'acqua, poi fa fatica ad incorporarsi e fa tutte palline bianche.

funziona allo stesso modo sia con acqua calda che fredda... il calore velocizza la trasformazione in gel!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 24/09/2009, 22:24 
Non connesso
Spignattatore
Spignattatore

Iscritto il: 14/02/2009, 1:49
Messaggi: 318
Io ho provato la Guar 5000, ovvero ad alta gelificazione.
E' impossibile scioglierla in acqua col cucchiaio, è necessario una passata in frullatore e si scioglie subito.
Il gel non è trasparente ed è giallognolo.
All'1% sfarina ma gelifica molto bene. Allo 0.5% non sfarina ma la consistenza è un gel più liquido, tipo detergente.
Tira leggermente la pelle e ha un lieve odore caratteristico.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 09/08/2010, 12:34 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 08/06/2010, 10:37
Messaggi: 65
Una domanda: che differenza c'è tra il guar proposto da aroma zone denominato: Cyamopsis tetragonoiba gum e quelo di behawe: Hydroxypropyl Guar, Hydrxypropyldrimonium Choloride (2 ingredienti)

Si usano a dosaggi diversi immagino? Sosno sostituibili?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 12/08/2010, 3:38 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 08/09/2008, 16:23
Messaggi: 266
Località: Prov. MB
Woodstock65 ha scritto:
Una domanda: che differenza c'è tra il guar proposto da aroma zone denominato: Cyamopsis tetragonoiba gum e quelo di behawe: Hydroxypropyl Guar, Hydrxypropyldrimonium Choloride (2 ingredienti)

Si usano a dosaggi diversi immagino? Sosno sostituibili?


Differenze sostanziali direi! La gomma di guar che hai visto su AZ è un addensante, è utile per gelificare l'acqua per preparare creme, fluidi, gel e via dicendo... La puoi sostituire con gomma xanthan, idrossietilcellulosa o altre gomme a percentuali e rese diverse.
Ciò che hai trovato e citato da behawe sono due condizionanti per capelli, si usano per balsami e shampoo. Se non erro sono estratti sempre dalla guar.

Aroma Zone a volte dà nomi fantasiosi ai prodotti, ma l'INCI non mente mai ed è corretto: Cyamopsis tetragonolobus gum...
la prima parte, in latino, è riferita all'origine (guar) la seconda, in inglese, alla gomma. Spero di essermi spiegata bene vista l'ora! ;)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 13/08/2010, 21:52 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 08/06/2010, 10:37
Messaggi: 65
Negli spignattamenti ho trovato questo appunto, che mi aveva fatto sospettare dell'uso addensante del hydroxypropyl trimonium chloride che ti riporto

Cita:
Corretto uso del guar hydroxypropyl trimonium chloride: scaldare l'acqua della ricetta in un pentolino, quando è bella calda versare a più riprese a velo dalla cartina su cui lo abbiamo pesato il nostro guar e mescolare ogni volta prima di versarne altro. Mescolare, lasciare lì per qualche minuto, poi passare al minipimer il gel. Bisogna aprire ilpolimero, e non basta mescolare. Dee venire un bel gel trasparente e uniforme, non un gel biancastro puntinato. Sta sbobba farà per effetto del frullatore le bolle, ma a raffreddamento le perde.


si può dire che in questo caso il condizionante funziona anche da addensante?

Perdonami la pignoleria delle domande, ma mi serve per costruire i miei schemi delle varie sostanze....


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 24/08/2010, 17:56 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 36419
Località: Monfalcone
Sì addensa un pochino (solo perchè ne mettiamo poco, ma non si può metterne di più perchè sporca i capelli).

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 88 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 17 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb