Fitocose - crema solare color carota oil free media protez

Inci e recensioni di cosmetici per la cura del corpo!

Moderatori: gigetta, Laura, tagliar, Bimba80

Rispondi
littlemy
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 270
Iscritto il: 18/09/2011, 17:07

Fitocose - crema solare color carota oil free media protez

Messaggio da littlemy »

Immagine

Fitocose - crema solare color carota oil free media protezione

SPF in vitro (Diffei-Robson test) : 25

Dal loro sito: E’ una crema leggera, colorata , non untuosa perchè povera di grassi. .Aumenta i tempi di esposizione della pelle alle radiazioni solari bloccando l'attività lesiva delle radiazioni UVA e UVB.
Facilita il processo naturale di abbronzatura della pelle prevenendo gli effetti negativi delle radiazioni solari. Contiene Biossido di Titanio in forma non micronizzata in qualità di filtro solare UVA e UVB e Orizanolo , filtro solare vegetale UVA estratto dalla crusca di riso specifico per la protezione giornaliera della pelle.
Non contiene filtri di sintesi

Modalità d'uso: Applicare generosamente il prodotto almeno un quarto d'ora prima di esporsi al sole e almeno ogni 2 ore durante l’esposizione al sole.

Prezzo: 6,87 euro
Misura: 50 ml

Inci: Aqua, Helianthus annuus flowers extract*, Coco caprylate, Cetearyl alcohol, Titanium dioxide (coated,nano), Oryzanol, Glyceryl stearate citrate, Sodium stearoyl glutamate, Helianthus annuus seed oil*, Kaolin, Capryloyl glycine, Daucus carota extract, Xathan gum, Acacia senegal gum, Aluminum hydroxyde, Stearic acid, Sodium dehydroacetate, Citric acid, Rosmarinus officinalis extract, Brassica napus seed oil, Sodium phytate, Ethylhexylglycerin, Profumo**, Citronellol**, Geraniol**, Linalool**, Limonene**


*da agricoltura biologica
**da oli essenziali naturali

Nota personale: nella diatriba fitri fisici micronizzati o meno, ho scelto di provare questa versione rispetto alla non colorata perchè il titanio diossido non è micronizzato. L'hanno colorata per non dare effetto bianco, effettivamente è un'idea carina.
Infatti, a differenza di come indicata nell'immagine nel sito, è una crema color carne, molto densa ma si spalma bene.
E' davvero molto asciutta come crema, e benchè sia colorata si adatta bene a incarnati diversi e non macchia, come ho letto invece della baby carota.
Ho fatto qualche giorno di mare e mi pare faccia bene il suo lavoro, per il resto l'ho usata anche in città ed è carina, uniforma l'incarnato e non mi lucida.
Mi piacerebbe riprodurre una crema simile come base viso per l'inverno, che anche se non posso determinare l'spf non mi crea problemi. ho visto che la formula è abbastanza semplice, mi pare manchi anche di solubilizzanti per le polveri, potrebbe essere fattibile da spignattare?

Edit by Lola: inci e recensione aggiornati ad ottobre 2016
Ultima modifica di littlemy il 19/07/2013, 1:24, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 41181
Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Località: Monfalcone

Re: Fitocose - crema solare color carota oil free media prot

Messaggio da Lola »

Allora, mi pice moltissimo la descrizione che hanno fatto di questa crema; pochi fronzoli inutili, si bada al sodo e all'informazione onesta e completa (ed è la prima volta che trovo indicato che test è stato usato per determinare l'spf).

E' praticamente, se vogliamo, un fondotinta; il biossido di titanio è il colore bianco che usiamo nei fondotinta, poi c'è il gamma orizanolo che scherma una parte (non tutti) degli UVA.
A mio personalissimo parere, in questa ricerca dell'ecobio esasperato si perde forse qualcosa, e mi sentirei più sicura con un solare waterproof con fitri fotostabili come i tinosorb tanto per fare un esempio; così temo che il consiglio di riapplicarlo ogni due ore sia quanto mai da seguire, una formula del genere è piuttosto probabile che venga dilavata via dal sudore e dai bagni, e il nostro 25 va a farsi friggere in breve tempo.
Vero che non ci sono tensioattivi; non posso fare a meno di notare la presenza di gomma acacia, immagino che sia indispensabile per la riuscita dell'emulsione viste le sue particolarissime proprietà, ma bisognerebbe provare.
Immagine Stemperato, non "mescolato"!
Avatar utente
codirosso
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta
Messaggi: 4677
Iscritto il: 28/06/2009, 14:33
Località: Biella tra 'l monte e il verdeggiar de' piani

Re: Fitocose - crema solare color carota oil free media prot

Messaggio da codirosso »

E' da tre anni che la uso quando vado al mare. Ho la pelle chiara che non si abbronza facilmente e con questa crema mi sono trovata bene. Premetto che non mi espongo mai volutamente con il viso al sole, ma assumo ugualmente un bel colorito senza scottarmi. In genere la applico due volte al giorno: mattino e pomeriggio prima di andare in spiaggia. Sul viso non la sento unta nè troppo pesante come altre creme solari tradizionali, non ecobio, che usavo in passato.
Immagine

Gli anni, più si consumano e più diventano preziosi. J.W. Goethe
Micky83
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 279
Iscritto il: 05/12/2008, 21:59

Re: Fitocose - crema solare color carota oil free media prot

Messaggio da Micky83 »

Non mi sembra che l'orizanolo sia un filtro uva ufficiale... Per me questa come tutte le creme solari fitocose sono semplicemente incomplete.
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 41181
Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Località: Monfalcone

Re: Fitocose - crema solare color carota oil free media prot

Messaggio da Lola »

Sono ecobio, non c'è scelta. Tieni conto del fatto che il biossido di titanio scherma tutto perchè riflette la radiazione, quindi siamo abbastanza coperti.
Immagine Stemperato, non "mescolato"!
Micky83
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 279
Iscritto il: 05/12/2008, 21:59

Re: Fitocose - crema solare color carota oil free media prot

Messaggio da Micky83 »

Avevo visto diversi grafici che dicevano che per i solari bio solo lo zinco copre oltre i 300, il titanio si ferma. E infatti quasi tutti usano lo zinco ma fitocose no, non so perché.
Laura
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Messaggi: 10880
Iscritto il: 07/10/2006, 15:39

Re: Fitocose - crema solare color carota oil free media prot

Messaggio da Laura »

Il titanio copre la gamma degli UVA lunghi 340-400 nm e gli UVB, resta scoperta la fascia UVA corti 320-340 nm.
Avatar utente
ilabridge
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 73
Iscritto il: 04/07/2010, 22:54

Re: Fitocose - crema solare color carota oil free media prot

Messaggio da ilabridge »

L'ho usata a spiaggia, ma non espongo mai il viso direttamente al sole (sono esposta al sole soltanto quando faccio il bagno) quindi non posso pronunciarmi più di tanto sulla capacità protettiva (comunque non mi sono minimamente arrossata). Io la trovo adorabile perché dà un colorito fantastico alla mia pelle pallida ed è molto confortevole. Appena ho aperto il barattolo pensavo che sul viso virasse all'arancione come la Karitinta, invece mi ha stupita. Credo si possa usare normalmente come crema colorata. :ok:
Un consiglio a Fitocose: usate i tubetti invece dei barattoli per questo genere di prodotto!
Ilaria.
Avatar utente
SsilviaA
Spignattatrice
Spignattatrice
Messaggi: 7158
Iscritto il: 27/01/2015, 10:16
Località: Hogwarts

Re: Fitocose - crema solare color carota oil free media prot

Messaggio da SsilviaA »

Con l'arrivo della bella stagione inizio a interessarmi ai solari.
Ho messo gli occhi su questo prodotto per le buone recensioni è perché oil-free. Vedo però che la formula è cambiata. Qualcuno ha già provato questa o riesce a dirmi di più? Purtroppo l'spf ora è 13..
Studia senza metodo in modo eccentrico [cit.]
Rispondi