Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » Inci dei cosmetici » Inci di cosmetici per il viso




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Poppy Austin - siero alla vitamina c e acido jaluronico
 Messaggio Inviato: 13/12/2018, 14:57 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 20/11/2017, 12:45
Messaggi: 42
Immagine

Vitamin c serum by Poppy Austin

Dal sito http://www.beautytester.it

Il siero di Poppy Austin è una certezza. Delicatissimo sulla pelle, è uno straordinario infuso di bellezza. Contiene al suo interno un’elevata concentrazione di vitamina C (18% sul totale), acido ialuronico, olio di Jojoba, Aloe Vera, Centella Asiatica ed estratti di Geranio e Dente di Leone.

Il 98% di ingredienti naturali consente di ottenere una pelle favolosa sin dal primo utilizzo. Liscia, morbida e compatta, acquista subito luminosità e giovinezza. Ottimo rimedio per i radicali liberi che contrasta prevenendo l’invecchiamento cellulare, è una valida alternativa naturale al botox.

Previene le macchie, protegge la pelle dai raggi solari e dall’inquinamento. E’ un siero con funzione anti-batterica, dunque specifico per il trattamento delle pelli grasse a tendenza acneica.

Dal sito Poppy Austin
Reverse the ravages of time. Vitamin C serum is proven to stimulate the synthesis of collagen, making your skin appear more youthful, vibrant and alive. It’s antioxidant properties can also improve skin damage caused by the sun, as well as helping your skin’s rate of exfoliation for a brighter, smoother complexion.

Venduto in Italia da Am@zon
Prezzo € 22,49
Contenuto: 60 ml

Inci: Our Vitamin C Serum is made with 98% naturally derived and 72% organic ingredients at our state of the art, FDA certified facility in the USA. A full list of ingredients are as follows:

Aqua, Sodium Ascorbyl Phosphate (Vitamin C), Witch Hazel, Hyaluronic Acid (Botanical), Dimethyl Sulfone (MSM), Organic Aloe, Glycerin (Kosher Vegetable), Organic Jojoba Oil, Organic Gotu Kola, Horsetail, Dandelion, Wild Geranium, (2s)-2-Amino-5-guanidinopentanoic Acid, Acrylates/C10-30 alkyl acrylate Crosspolymer, Phenoxyethanol, Ethylhexylglycerin.

Nota personale:

Non ho ancora avuto modo di utilizzare nessun prodotto della linea Poppy Austin ma ne sono molto incuriosita. Pare che al momento sia al top delle vendite di Am@zon per i prodotti di bellezza.
Ho copiato ed incollato quanto scritto sul sito beautytester perché riporta una percentuale del 18% di sodio ascorbil fosfato :oo:
Ma è possibile? Io sono rimasta al 5% max delle schede tecniche.
Inoltre mi chiedo se l'acido jaluronico dell'inci non sia invece sodio jaluronato ad alto peso molecolare, più che altro perché il prezzo è molto conveniente.
A me sembra buono e ad un ottimo prezzo, sono incuriosita da un po' tutti i prodotti in vendita, hanno anche una crema retinolo con concentrazione del 2,5%.
Cosa ne pensate?
La ditta è fondata da ragazze che autoproducono cosmetici e si vantano di testarlo su loro stesse e non sugli animali prima della messa in vendita...un po' quello che si fa qui sul forum senza la messa in vendita.... forse in America è più semplice.
Ed io sto rosicando :evil:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Poppy Austin - siero alla vitamina c e acido jaluronico
 Messaggio Inviato: 14/12/2018, 12:39 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice

Iscritto il: 07/10/2006, 15:39
Messaggi: 10578
Si vede che se autoproducono (nel caso) lo fanno male: un mischione di quelli 'devo svuotare l'armadietto dalle sostanze che stanno per scadere', e un inci scritto in maniera non regolamentare.
Troppi antiossidanti messi insieme, già la sola vitamina C bastava, una goccia di jojoba dispersa, ialuronico vegetale cioè fuffa, aloe biologico, glicerina kosher :oo: ma il tutto gelificato da un bel sintetico acrilato.
Per la vitamina C al 18% forse intenderanno che il sodio ascorbil fosfato ne conterrà il 18%, e comunque non pensare che più ce n'è più è efficace, il troppo può storpiare e la pelle irritata gridare vendetta.
Una bella risata sul fatto che testano su se stesse, i test su animali sono vietati da anni.
Senti a me, smetti di rosicare, e se vuoi un buon siero alla vitamina C dai un'occhiata al database inci.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Poppy Austin - siero alla vitamina c e acido jaluronico
 Messaggio Inviato: 16/12/2018, 23:03 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 20/11/2017, 12:45
Messaggi: 42
Ciao Laura, grazie per la risposta.
Mi stavo chiedendo se ho inserito nel posto sbagliato :oops: nel caso chiedo scusa.
La sensazione che ho avuto è proprio ciò che hai descritto tu e cioè che il troppo storpia, ecco perché chiedevo lumi. Ero molto incuriosita ma dubbiosa, avevo pensato a questi prodotti per fare dei regali.
Ed il fatto di rosicare era una battuta, probabilmente venuta male, sul fatto che in questo forum si fa da molto più tempo ciò che alla Poppa Austin si vantano di fare, compreso il fatto di testare i cosmetici personalmente, non stavo certo rosicando sulla formulazione, sono certa di trovarne di migliori qui.
Questa cosa dello testare su se stesse mi faceva sorridere anche per il fatto che ho letto dei vari test di laboratorio necessari prima di produrre e di vendere un cosmetico, per lo meno in Italia.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Poppy Austin - siero alla vitamina c e acido jaluronico
 Messaggio Inviato: 17/12/2018, 11:03 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 37690
Località: Monfalcone
Tranquilla silky, hai postato nel posto giusto.
il 18% di sodio ascorbil fosfato non è così impossibile, volendo si scioglie. Questo inci non è facilmente interpretabile, come ed ancor più di altri prodotti americani. Come diceva Laura, sembra una di quelle pizze svuotafrigo che fa il mio amico Vincenzo, in cui l'unico filo conduttore è che fa bene quindi lo metto. Cosa voglia dire acido ialuronico vegetale non si sa, potrebbe anche essere da carruba, quindi chiamarlo acido ialuronico inizia ad essere una truffa. Sembra un gel addensato con acrilati (che però con il SAP fanno a pugni, specie se ce ne fosse davvero il 18%) con nessun controllo del pH (del dimethil sulfone non ho torvato che fosse basico, non ho trovato dati, e se non è lui ad acidificare qua manca qualcosa che riporti giù il pH dal 9 a cui lo fa schizzare il SAP). Non c'è neanche emulsionante, insomma qeste cose così come sono scritte o non sono semplicemente vere o non stanno insieme, non in un cosmetico che non irriti e che abbia la iusta densità e conservabilità.
Tienitene super alla larga, è un prodotto fatto da incompetenti. Negli USA non c'è l'obbligo che alcun tecnico qualificato si prenda la responsabilità della messa in commercio dei cosmetici, e prima si mette in commercio e casomai si ritira; qui è il contrario, non metti in commercio se non è tutto perfetto e messo alla prova.

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Poppy Austin - siero alla vitamina c e acido jaluronico
 Messaggio Inviato: 17/12/2018, 12:42 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 03/05/2013, 15:22
Messaggi: 152
A me personalmente i prodotti cosmetici venduti su amazon di queste aziende sconosciute non mi piacciono. Si trova davvero di tutto su amazon, da prodotti originali e non contraffatti a prodotti spacciati per originali ma palesemente falsi.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Poppy Austin - siero alla vitamina c e acido jaluronico
 Messaggio Inviato: 02/01/2019, 21:10 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 19/04/2007, 14:47
Messaggi: 205
Ciao a tutte! Mi sono ricordata la password! :oo:

Essendo in fissa con la vitamina C, me lo sono comprato. Se volete la mia opinione... è acqua fresca. Mentre quando metto la pastiglia di Cebion (anche se superdiluita) i risultati li vedo subito, qui non vedo proprio nulla.
Lo finisco spruzzandolo ovunque, e poi voglio provare il siero C della Venus. Essendo italiano, almeno la vitamina dentro c'è di sicuro... :roll:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Poppy Austin - siero alla vitamina c e acido jaluronico
 Messaggio Inviato: 03/01/2019, 8:08 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 37690
Località: Monfalcone
Uh la Karitosa! Felicissima di rivederti! Avevo un vago sospetto che fosse fuffa questo prodotto....

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Poppy Austin - siero alla vitamina c e acido jaluronico
 Messaggio Inviato: 04/01/2019, 11:36 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 19/04/2007, 14:47
Messaggi: 205
Naturalmente è solo un'impressione d'uso, e magari dipende solo dal fatto che è meno concentrato del mezzo bicchiere col Cebion. Però sarebbe interessante se qualcuno lo analizzasse...

(Molto contenta anch'io di aver ribeccato la password, Lola!)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Poppy Austin - siero alla vitamina c e acido jaluronico
 Messaggio Inviato: 06/01/2019, 18:42 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 20/11/2017, 12:45
Messaggi: 42
Grazie Lola, è tutto molto chiaro ciò che hai spiegato. Chiedo scusa per il ritardo ma ero convinta di aver già risposto.....
Grazie anche a karitosa per la recensione d'uso.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 

Indice » Inci dei cosmetici » Inci di cosmetici per il viso


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb