Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Regole del forum


in questa sezione NON SI POSTANO INCI



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 41 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Sclerotium gum
 Messaggio Inviato: 19/02/2013, 16:40 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 16/03/2012, 14:19
Messaggi: 3838
Chiedo a qualche esperta/o se mi può dare una mano a capirci qualcosina in più in merito a questo ingrediente. So che è un derivato vegetale dall'attività solubilizzante e anche filmante, sulla pelle fa tipo un effetto lifting (e lo so grazie a Laura).
Ho spulciato qui
http://www.ingredientstodiefor.com/item ... reGel/1264 e ho scoperto che trattasi di derivato fermentato di un fungo :oo:

UltraPureGel (Sclerotium Gum) rappresenta l’eccellenza degli agenti addensanti naturali poichè offre una gelificazione multifunzionale ed un’attività stabilizzante. UltraPureGel ha inoltre proprietà emollienti sulla pelle. E’ derivato dalla fermentazione di un fungo filamentoso detto Sclerotium. Il risultato è un polimero polisaccaride naturale ed ultra puro. L'aggiunta di UltraPureGel alle vostre formulazioni consente di produrre gel stabili e creme dalle ottime caratteristiche sensoriali. UltraPureGel migliora inoltra le proprietà umettanti del preparato agendo come idratante naturale e lenitivo della pelle.

UltraPureGel è uno dei più stabili tra tutti i polimeri naturali: anche ad alte temperature, i prodotti formulati con UltraPureGel mantengonola loro viscosità. UltraPureGel è il modificatore reologico più all’avanguardia... addensa i vostri prodotti, mantenendoli stabili nonostante temperature elevate, nonostante elettroliti o qualsiasi altra condizione che possa inficiare la gelificazione naturale, e migliora la sensazione percepita da pelle e capelli come anche i livelli di idratazione naturale.

Quando viene utilizzato in formula a bassi livelli (0,5 al 2,0%) UltraPureGel aumenta la viscosità e mantiene buone fluidità e flessibilità del prodotto.

UltraPureGel è anche un [b]agente di sospensione estremamente efficace: trattiene particelle in sospensione ed elimina i problemi di sedimentazione, il che lo rende la scelta perfetta per formulazioni con pigmenti e filtri solari.
[/b]
La multi funzionalità, la stabilità, la compatibilità di UltraPureGel lo rende una scelta eccellente per tutti i prodotti per la cura personale. La sua natura non ionica ne consente l’utilizzo ad un ampio range di pH (5 -12) ed è compatibile con molti altri addensanti e tensioattivi più comuni. E’ il polimero da prediligere in formulazioni con emulsionanti cationici e condizionanti, specie il BTMS.

UltraPureGel è un additivo eccellente in filtri solari naturali. Le sue proprietà filmanti lo rendono particolarmente adatto proprio nei sistemi che devono soddisfare esigenze di resistenza all'acqua. UltraPureGel aiuta anche a mantenere l’emulsione, quando si utilizzano pigmenti naturali (zinco e titanio).

Proprietà:
Stabilizzante dell’emulsione
Migliora la catena di emulsioni
PH ampio: 5-12
Buona sensazione sulla pelle
Viscosità: non termolabile
Crea geli lisci / sieri
Migliora i livelli di idratazione naturale della pelle e dei capelli
Gelificante della fase acquosa (migliora la viscosità senza eccessiva compattezza)

LINEE GUIDA

0,25 a 2,0%
0,8 a 1,5% per i geli standard
0,2 a 0,8% per stabilizzare emulsioni
1,5 a 2,0% per sospensioni in prodotti detergenti
0,3 a 0,6% per soluzioni spruzzabili / sospensioni
0,5 a 1,5% per stabilizzare / addensare prodotti detergenti

Aggiungere alla fase acquosa
Per la massima viscosità, idratare in fase acquosa separata
Per viscosità minima e stabilità dell’emulsione idratare a fine fase acquosa

APPLICAZIONI

Shampoo
Balsami
Styling
Capelli Gel
Curling Gel
Sieri
Detergenti
Trattamenti
Creme e Lozioni
Detergenti esfolianti

Cura della pelle - UltraPureGel migliora la viscosità e la struttura delle emulsioni e la texture le quali contribuiscono a migliorare la capacità naturale della pelle di trattenere l'umidità per migliorarne l'elasticità.
Cura dei capelli - UltraPureGel è compatibile con i capelli: l'attività filmante aiuta lega l'umidità ai capelli per una sensazione ed un aspetto più sani
Cosmetici Colore - UltraPureGel migliora le proprietà di sospensione di eventuali prodotti contenenti pigmenti e altri ingredienti insolubili, per migliorare l'aspetto e la funzione.
SPECIFICHE
Aspetto: polvere dal colore da bianco a beige chiaro
Odore: Caratteristico
Solubilità: Idrosolubile
Conservazione: conservare ermeticamente chiuso, al riparo da umidità/calore
Scadenza: 12 mesi se adeguatamente conservato e maneggiato
pH: Soluzione all’1% = 6 a 9
Viscosità: Soluzione allo 0,5% = 500-800 cp
Carica: non ionico

La cosa che mi piace di più? Il pensiero MALSANO che finalmente ci si possa fare un fondotinta!!! :D: Questa materia mi stimola nuove impellenti necessità...
Moonluna lo usa così: viewtopic.php?f=20&t=46745
Ci si può fare di tutto!!! Pare bellissimo ...
Qualcuna/o lo usa?

_________________
Tra i fiori, il ciliegio. Tra gli uomini, il guerriero.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sclerotium gum
 Messaggio Inviato: 19/02/2013, 17:38 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10465
Dovresti mettere la traduzione in italiano, anche fatta da google e sistemata.
Non c'è nulla di strano che sia derivato da un fungo, non sarebbe il primo ingrediente nè l'ultimo, lo ialuronico si sintetizza da un batterio.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sclerotium gum
 Messaggio Inviato: 19/02/2013, 17:49 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 16/03/2012, 14:19
Messaggi: 3838
Si si ma mi sorprende sempre! Domani faccio la traduzione e la posto (niente google, la faccio mi che son laureata in lingue va! :D: ...almeno a qualcosa mi è servita sta laurea!)

_________________
Tra i fiori, il ciliegio. Tra gli uomini, il guerriero.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sclerotium gum
 Messaggio Inviato: 20/02/2013, 9:55 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 16/03/2012, 14:19
Messaggi: 3838
La cosa che mi piace di più? Il pensiero MALSANO che finalmente ci si possa fare un fondotinta!!! :D: Questa materia mi stimola nuove impellenti necessità...

_________________
Tra i fiori, il ciliegio. Tra gli uomini, il guerriero.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sclerotium gum
 Messaggio Inviato: 20/02/2013, 10:37 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35684
Località: Monfalcone
Miss Martina, ricordati di fare sempre la tara alle mirabolanti descrizioni delle schede tecniche. Le stesse identiche caratteristiche le hanno i gel di idrossietilcellulosa o quelli di gomma xanthan. Certo non sarà identico, magari sarà più assorbibile e farà meno strato, in ogni caso se riesci a torvarlo e provarlo è un discorso, altrimenti lascia perdere, è semplicemente un gelificante.

Per quale motivo volevi saperne di più?

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sclerotium gum
 Messaggio Inviato: 20/02/2013, 10:48 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 16/03/2012, 14:19
Messaggi: 3838
Infatti mentre facevo la traduzione mi sentivo una promoter, non so se rendo l'idea.
Mi attira soprattutto il fatto che nel gel si possano sospendere delle polveri, cosa che risulta poco fattibile con xantane e gomme varie. Specifico che non uso i carbomer.
Mi piacerebbe sapere se ha dei bollini e di che colore sarebbero se li avesse.
E poi, almeno per me, è una novità. Magari si tratta davvero di una materia valida ancora poco praticata, perchè negarle la possibilità dui farsi sperimentare? E' comunque vero che se è poco praticata un motivo ci sarà (tipo: fa schifo?).
Ho visto che Moonluna la utilizza qui viewtopic.php?f=20&t=46745 Magari le posso mandare un mp e la disturbo giusto un pochino.

Vorrei provarla.
E poi a dirla tutta ma proprio tutta, sono tremendamente curiosa. Tutto qua.

_________________
Tra i fiori, il ciliegio. Tra gli uomini, il guerriero.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sclerotium gum
 Messaggio Inviato: 20/02/2013, 10:50 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35684
Località: Monfalcone
Spiegami il problema che hai con le polveri.
Non sapevo che fosse in vendita a disposizione del pubblico, se è così una prova si può fare.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sclerotium gum
 Messaggio Inviato: 20/02/2013, 11:06 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 16/03/2012, 14:19
Messaggi: 3838
Il mio sogno nel cassetto, il PRIMO, sarebbe fare un fondotinta fluido/cremoso senza i carbomer. Il SECONDO un primer viso verde, sempre senza carbomer. Sono fissata, ma non ditemi di cambiare forum perchè qui ci sto bene. :ok:
Ho provato con xantana ma zero, fa schifo, si è "acciuppato" di polvere e ciao, buttato. La tua ricetta è difficile e non ho trovato sostituti "validi". Non mi vorrei far sfuggire l'occasione di poterci riuscire.

_________________
Tra i fiori, il ciliegio. Tra gli uomini, il guerriero.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sclerotium gum
 Messaggio Inviato: 20/02/2013, 12:07 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35684
Località: Monfalcone
Guarda che il carbomer non ha particolari prorietà disperdenti o sospendenti delle polveri, infatti per questo motivo uso come bagnante il PGE 10 laurato. Non so che sia successo col gel di xanthan, ma non credo c'entri.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sclerotium gum
 Messaggio Inviato: 20/02/2013, 19:07 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 11/03/2012, 15:24
Messaggi: 587
Località: Roma
Questo ingrediente l'ho conosciuto grazie a bubba :amour:

I primi esperimenti per gelificare sono stati dei veri e propri disastri, a freddo non riuscivo a scioglierla completamente, rimanevano dei granellini molto fastidiosi.
Poi bubba mi ha suggerito di usare lo stesso metodo che si usa per le carragenine qui:
ho aggiunto all'acqua del glicole propilenico, scaldato, inserito la mini elichetta e nel vortice che si è formato ho messo poca per volta la sclerotium, ho mescolato fino a quando non si è sciolto il tutto, il gel comunque non è perfettamente trasparente. Non saprei dirvi se per gelificare basterebbe anche solo acqua calda senza il glicole propilenico...quando farò la prova vi aggiornerò.

Finora l'ho usata per fare un eyeliner in gel, un leave in per capelli ed infine per il cuticle remover.
L'unica incompatibilità che ho riscontrato, finora, è con il poliquaternium 7, quando l'ho inserito nel leave in, il gel di sclerotium si è smollato ed è diventato lattiginoso.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sclerotium gum
 Messaggio Inviato: 21/02/2013, 11:30 
Non connesso
Spignattatore Esperto
Spignattatore Esperto

Iscritto il: 03/10/2006, 9:54
Messaggi: 4653
A me, onestamente, non sembrava proprio niente di che .
I gel con la xantana trasparente vengono più facilmente e pure meglio.

Per ottenere qualcosa di valido bisogna fare l'abbinata xantana / sclerotium ... ma non è che il risultato sia poi spettacolare

Insomma, l'ho provato ma non mi è sembrata una sostanza 'imperdibile' ...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sclerotium gum
 Messaggio Inviato: 21/02/2013, 11:39 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 11/03/2012, 15:24
Messaggi: 587
Località: Roma
Anto che metodo hai usato per gelificare?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sclerotium gum
 Messaggio Inviato: 21/02/2013, 11:49 
Non connesso
Spignattatore Esperto
Spignattatore Esperto

Iscritto il: 03/10/2006, 9:54
Messaggi: 4653
Acqua calda minipimer e tanta pazienza.

Qui c'è un video 'ufficiale'

http://www.youtube.com/watch?v=PyYulI2X ... ata_player


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sclerotium gum
 Messaggio Inviato: 21/02/2013, 12:02 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 11/03/2012, 15:24
Messaggi: 587
Località: Roma
Non so se il glicole propilenico possa favorire la gelificazione, ma io non ho dovuto penare.

È da poco che lo uso e devo ancora capire se mi piace di più o di meno rispetto agli altri gelificanti.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sclerotium gum
 Messaggio Inviato: 21/02/2013, 12:11 
Non connesso
Spignattatore Esperto
Spignattatore Esperto

Iscritto il: 03/10/2006, 9:54
Messaggi: 4653
Più frulli e meglio viene.
Nel video in cui usano quel 'libidinosissimo' Silverson parlano addirittura di 10 - 45 minuti !

Io non credo di essere mai andato oltre i 10-15 minuti in totale fatti a più riprese ma la differenza c'è perchè il gel diventa più denso e bello.

Un po' di glicole migliora un po' tutti i gel ma in particolare quelli fatti con i carbomer imho


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sclerotium gum
 Messaggio Inviato: 21/02/2013, 13:04 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 11/03/2012, 15:24
Messaggi: 587
Località: Roma
Finora ho sempre preparato piccole quantità, al massimo per una ricetta da 100 g, e non ho mai avuto problemi (escludendo le prime volte che non sapevo ancora come fare) ho usato solo la mini elichetta e non credo di aver frullato per più di 3-5 minuti, ho notato che si addensava sempre di più man mano che si raffreddava.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sclerotium gum
 Messaggio Inviato: 09/05/2013, 12:06 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 16/03/2012, 14:19
Messaggi: 3838
anto ha scritto:
Più frulli e meglio viene.
Un po' di glicole migliora un po' tutti i gel ma in particolare quelli fatti con i carbomer imho


Mi sto accingendo (nel fine settimana) a fare qualche esperimento con la sclerotium gum (mix con xanthan) e mi chiedevo se posso andar tranquilla ad affiancargli l'1% di mp diol (sostituto ecobio del glicole propilenico).

In sostanza mi interessava capire come il glicole migliora i geli e se la stessa azione la avrebbe l'mp diol.

_________________
Tra i fiori, il ciliegio. Tra gli uomini, il guerriero.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sclerotium gum
 Messaggio Inviato: 09/05/2013, 12:19 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 11/03/2012, 15:24
Messaggi: 587
Località: Roma
Quindi hai anche il glicole propilenico?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sclerotium gum
 Messaggio Inviato: 09/05/2013, 12:23 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 16/03/2012, 14:19
Messaggi: 3838
:oops:
mi son spiegata male!
Non lo posseggo, ma ho il suo sostituto ecobio. Finchè posso mi tengo green.

Quello che vorrei capire, ma credo che forse potrei andare OT, è come il glicole o eventualmente il suo sostituto, possano migliorare il gel.
Tu che usi la sclerotium, hai qualche dritta da darmi per la gelificazione, per favore?

_________________
Tra i fiori, il ciliegio. Tra gli uomini, il guerriero.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sclerotium gum
 Messaggio Inviato: 09/05/2013, 12:47 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 11/03/2012, 15:24
Messaggi: 587
Località: Roma
Come puoi fare un paragone se non hai il glicole propilenico?
L'unica prova che poi fare è un gel con mp diol e un altro senza, e vedere la differenza, ma rimane comunque un esperimento a metà.
Secondo me, per capire bene le differenze dovresti fare tre prove:
1 gel senza glicole (ecobio e non)
1 gel con glicole propilenico
1 gel con mp diol


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 41 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb