Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » Inci dei cosmetici » Inci di cosmetici per il viso




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Nutrigea - Dermax crema
 Messaggio Inviato: 29/10/2010, 11:00 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 09/12/2008, 13:34
Messaggi: 439
Immagine

Nutrigea - Dermax crema

A base di microalghe Klamath RVPmax ed estratto brevettato AfaMax® da microalghe Klamath. La crema Dermax contiene una ulteriore serie di ingredienti naturali di supporto.
Il prodotto è completamente privo di conservanti, coloranti e profumi di derivazione chimica o petrolifera. Non ci sono parabeni, glicerina animale, né tutta la gamma di coloranti e conservanti chimici. Le azioni di conservazione e addensamento sono svolte da ingredienti alternativi del tutto naturali.

INDICAZIONI
Dermax Crema è indicato in tutte le affezioni della pelle, dagli eczemi alla psoriasi, dall’acne alla couperose, dalle ustioni/irritazioni alle piaghe. Oltre a ciò, Dermax Crema ha un’ottima azione cosmeceutica e anti-ageing, aiutando a combattere e prevenire i segni del tempo, tonificando e rendendo più elastica e luminosa la pelle, contrastando i fenomeni dì arrossamento e sensibilizzazione provocati da agenti esterni (vento, smog, stress etc.), nutrendo e rintrescando allo stesso tempo.
Dermax Crema può essere usata per qualsiasi tipo di pelle e per qualsiasi età.

ISTRUZIONI PER L’USO
Distribuire piccole quantità di prodotto effettuando un lieve massaggio sulle aree interessate. Eventuali piccoli sedimenti e/o sierosità all’imbocco del tubetto, sono perfettamente normali e sono garanzia di un prodotto assolutamente naturale.


Prezzo pieno: 28 euro, quantità 50 ml

INCI:
Aqua, Macadamia Ternifolia Seed Oil, Glycerin, Cetearyl Alcohol, Tocopheryl Acetate, Aphanizomenon Flos-Aquae Extract, Pogostemon Cablin Oil, Geranium Robertianum (Leaf) Oil, Sodium Stearoyl Lactylate, Phenethyl Alcohol, Caprylyl Glycol, Silica, Citrus Grandis Seed Extract, Citrus Aurantium Dulcis Seed Extract, Citrus Nobilis (Seed) Extract, Geraniol*.

*sostanze allergene dir. 2003/15/CE, non utilizzate nella formulazione in quanto tali, ma naturalmente presenti negli oli essenziali impiegati nella formulazione.

Mi sono accorta dell'estratto di semi di pomplemo solo dopo aver acquistato la crema. La questione semi di pomplemo mi crea ancora un po' di confusione...Comunque sto utilizzando la crema sul viso da pochi giorni e quindi non posso farne una recensione completa. Non è assolutamente grassa, si assorbe molto bene e lascia la pelle asciutta, inoltre mi sembra che abbia una buona azione opacizzante per parecchie ore. Ha un colore verdino e un profumo abbastanza forte e particolare (non saprei descriverlo...).


Ultima modifica di sissisissi il 29/10/2010, 11:20, modificato 1 volta in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Nutrigea - Dermax crema
 Messaggio Inviato: 08/11/2010, 14:12 
Non connesso
Spignattatore Esperto
Spignattatore Esperto

Iscritto il: 03/10/2006, 9:54
Messaggi: 4655
sissisissi ha scritto:
Il prodotto è completamente privo di conservanti, .... Le azioni di conservazione e addensamento sono svolte da ingredienti alternativi del tutto naturali.

... è indicato in tutte le affezioni della pelle, dagli eczemi alla psoriasi, dall’acne alla couperose, dalle ustioni/irritazioni alle piaghe.


Se inziamo così andiamo bene :roll: Phenethyl Alcohol, Caprylyl Glycol, (crescono notoriamente sugli alberi .. io ne ho il giardino pieno zeppo ) , Citrus Grandis Seed Extract .. no comment.

E a quanto pare si può usare anche per la tigna, la scabbia, la peste bubbonica e la pediculosi ...

Quando una casa cosmetica inizia così di solito non mi interessa proprio più proseguire nela lettura dell'inci... comunque l'alghetta in questione pare essere antiox e anti infiammatoria

http://www.faqs.org/patents/app/20100021493

Dal colore e dall'odore è plausibile che l'alga ci sia davvero.
Altri attivi solo l'olio di macadamia e un po' di "aromaterapia" ...

Usabile se si passa sopra al "claim" del prodotto.

Che faccia qualcosa o no non è dato saperlo con precisione perchè è un attivo non molto usato ...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 15/11/2010, 16:47 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 36411
Località: Monfalcone
L'antiageing lo vedo un po' tirato per i capelli, può essere che faccia qualcosa per le affezioni della pelle.
I conservanti, come diceva Anto, ci sono, e sono alcool feniletilico, semi di pompelmo, caprilyl glycol (derivazione petrolifera) supportati dagli OE. Ma mi interessa sapere per quale problema di pelle hai comprato un prodotto di questo tipo.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 15/11/2010, 17:43 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 09/12/2008, 13:34
Messaggi: 439
Sto cercando una crema da usare quotidianamente che possa essere tollerata dalla mia pelle iper-reattiva e sensibile e fino ad ora non sono riuscita a trovarne nemmeno una. Cercavo una crema non grassa (visto che ho la pelle grassa con la tendenza alla formazione di impurità e brufoletti) e la mia erborista non sapendo più che consigliarmi mi ha proposto questa crema, me l'ha descritta come una crema adatta per pelli difficili, con varie problematiche(fra cui anche acne e couperose). I primissimi giorni che l'ho usata mi sono trovata bene, però poi nei giorni successivi mi ha fatto uscire sfoghettini su tutto il viso. La mia pelle ha bocciato anche questa crema!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 16/11/2010, 13:02 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 29/12/2006, 23:54
Messaggi: 2420
Eh se hai pelle iper-reattiva, coi semi di pompelmo ci credo che hai avuto sfoghi :? Lo dico perchè tempo fa ho comprato a occhi chiusi :roll: un tonico che ne conteneva e ho avuto rossori e bruciore, fiondato il tonico, tutto risolto :?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 16/11/2010, 13:18 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 09/12/2008, 13:34
Messaggi: 439
Ah ecco..non ci avevo pensato che potesse essere colpa dei semi di pompelmo!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Indice » Inci dei cosmetici » Inci di cosmetici per il viso


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb