Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » Inci dei cosmetici » Inci di cosmetici per il viso




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Rilastil - Aqua Crema Idratante Légère
 Messaggio Inviato: 14/04/2010, 12:21 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 24/05/2009, 15:16
Messaggi: 58
Immagine

Rilastil - Aqua Crema Idratante Légère

Dal loro sito:

Emulsione con texture leggera a rapido assorbimento, ideale per pelle normale-mista, tendente a disidratazione diffusa. Disponibile nella confezione da 50 ml.
Applicare al mattino su viso e collo, dopo l'abituale pulizia con Rilastil Aqua Detegente Viso Idratante.


prezzo: circa 26 euro
misure: 50 ml

Inci:
Aqua, Oenothera Biennis Oil, Steareth-2, Dimethicone, Steareth-21, Glycerin, Squalane, Myristyl Myristate, Butylene Glycol, Butyrospermum parkii Butter, Cera alba, Cera carnauba, Laureth-23, Carbomer, Arginine, Sodium Hyaluronate, Hydrolyzed Hyaluronic Acid, Tocopheryl Acetate, Sodium Lauroyl Lactylate, Ceramide 3, Ceramide 6 II, Ceramide 1, Xylitol, Phytosphingosine, Cholesterol, Dimethiconol, Xanthan Gum, Glycine soja Oil, Imidazolidinyl Urea, Methylparaben, Propylparaben, Disodium EDTA, BHA, BHT, Parfum.

Opinione personale:
Provata sotto consiglio di una dermatologa per la mia pelle impura.
E' molto leggera, va bene secondo me come base trucco.
Se messa alla sera non mi trovo la faccia unticcia il mattino dopo.

Nel biodizionario (mia prima esperienza con questo strumento) ho contato:
15 semafori verdi
1 semaforo giallo
14 semafori rossi

e alcuni ingredienti sconosciuti
(Myristyl Myristate, Ceramide 6 II, Ceramide 1, Phytosphingosine)

3 dei semafori rossi sono in 3a, 4a, e 5a posizione. :?


Ultima modifica di elainemarley il 14/04/2010, 12:26, modificato 1 volta in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 27/04/2010, 13:39 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10489
Elaine, puoi dirci se stai continuando ad usare questa crema senza avere aumento di impurità?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 27/04/2010, 15:00 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 08/11/2009, 22:59
Messaggi: 5
io l'ho comprata credendo di fare l'affare del secolo....a dire il vero sulla mia pelle non è per niente leggera....anzi lascia una patina siliconosa sul viso...forse è la mia pellaccia :?

_________________
sylviettina88


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 27/04/2010, 18:54 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 24/05/2009, 15:16
Messaggi: 58
LAURA non saprei dirti con precisione per l'aumento impurità, perchè avevo iniziato qs crema prima di restare incinta, ma con la gravidanza la pelle si è seccata parecchio. continuo ad avere i miei puntini neri sul naso e sul mento, ma per il resto sono ok.

per quanto riguarda la patina, sì non si assorbe proprio subito, ma a me piace quell'effetto "umido" sulla pelle, almeno sento di aver messo la crema (al contrario di una per pelle secca di bjobj che si assorbe subitissimo e avrebbe necessità di una seconda passata).


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 27/04/2010, 19:21 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10489
Allora, a me il prodotto non pare lègére proprio per niente, nel senso che lo vedo comunque indicato a pelli tendenti al secco, già quelle normali le vedo border line per il fiorire di impurità, su quelle grasse/impure lo sconsiglierei proprio.
Chiedo a Lola e agli spignattatori di ipotizzare le proporzioni che possano rendere con un incipit del genere (che io valuto occlusivo) Aqua, Oenothera Biennis Oil, Steareth-2, Dimethicone, Steareth-21, Glycerin, Squalane, Myristyl Myristate, Butylene Glicol, Butyrospermum parkii Butter, Cera alba, Cera carnauba, un prodotto leggero :mah:
E' un prodotto interessante, ha molti ingredienti validi tra olio di enotera, squalano, ceramidi, colesterolo, jaluronato, utili a tenere idratazione e mantenere lo strato corneo integro e compatto, anche a riparare da eventuali secchezze e irritazione se presenti. Peccato la costruzione sintetica e i brutti conservanti.
Posso ipotizzare che l'alternativa eco-bio siano la Jalus Plus Crema di Fitocose, oppure la BioCrema di EOS, o anche questa Laveré.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Rilastil - Aqua Crema Idratante Légère
 Messaggio Inviato: 19/05/2010, 22:42 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 13/07/2009, 10:08
Messaggi: 13
Io ho provato la versione Optimale ed è comunque piuttosto fluida, la trovo adatta ad una pelle normale.
Quando ero incinta avevo la pelle secca e la Optimale non era sufficiente.
Trovo sia una buona crema idratante, pur non essendo ecobio, la migliore da farmacia che ho provato, almeno ha degli attivi seri.
La jalus crema l'ho provata in questi giorni e non è affatto leggera per la pelle mista che mi ritrovo ora.
Se vuoi un'alternativa eco-bio associa jalus plus alla crema alle ceramidi.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 24/05/2010, 23:08 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 06/12/2009, 18:43
Messaggi: 21
Care,
a me l'ha consigliata proprio oggi il dermatologo, dal quale ero andata accusando improvvisi rossori, pruritini sul viso, piccoli fastidietti. Premetto che ho la pelle molto delicata, e ho (ben) 52 anni, che anche se "ben portati" e non ancora tanto visibili, ci sono tutti .. Però prima di acquistarla, volevo un parere delle nostre esperte, e mi sembra che tutto sommato sia positivo; perciò, da domani provo.
Vi terrò informata dei risultati! Un abbraccio a tutte
Iliazd

_________________
Iliazd


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 25/05/2010, 18:48 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 19/05/2010, 18:37
Messaggi: 3
io la uso tutti i giorni al mattino da parecchi mesi e a me sembra davvero legère...

io ho la pelle mista, con brufoletti e o cisti ogni tanto, pori dilatati ma disidratata e questa crema davvero è riuscita a ristabilire un grado di idratazione adeguato per la mia pelle.

per fare un paragone: in precedenza avevo usato la creme freche della nuxe che era andata bene per un pò e poi invece mi risultava troppo grassa..


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 07/07/2010, 17:05 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 36066
Località: Monfalcone
Laura ha scritto:
Chiedo a Lola e agli spignattatori di ipotizzare le proporzioni che possano rendere con un incipit del genere (che io valuto occlusivo) Aqua, Oenothera Biennis Oil, Steareth-2, Dimethicone, Steareth-21, Glycerin, Squalane, Myristyl Myristate, Butylene Glicol, Butyrospermum parkii Butter, Cera alba, Cera carnauba, un prodotto leggero :mah:


Supponiamo che il legère sia vero. L'inci è vero che fa presupporre una pesantezza di quelle toste, tra grassi prima della glicerina, cere, di tutto un po'. Ma il claim del produttore deve essere tenuto in considerazione, è altamente improbabile che abbiano fatto una crema grassa spacciandola per leggera. Due cose mi fanno meditare: l'enotera al primo posto dopo l'acqua (è un olio che ha un forte odore pescioso, impossibile da coprire con profumazione; nessuno degli utilizzatori ha accennato a problemi di odore) e il sodio ialuronato, classico ingrediente da soglia dell'1% già superata, in mezzo. Gli steareth si usano in percentuali che girano intorno al 2 o meno di 1. Supponiamo un'enotera al 2% abbondante, uno zic di questo e uno zic di quello, molta acqua, e abbiamo giustificato il legère e l'aqua che troviamo nel nome del prodotto; la poca cera, unita agli emulsionanti cerosi e alla gomma xanthan dà quel minimo di corposità che fa rimanere il prodotto in superficie e che dà l'impressione di non spalmarsi acqua pura.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 14/07/2010, 16:18 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 25/11/2008, 20:57
Messaggi: 109
E' una delle tante creme che ho testato prima dell' ecobio, e, come tante altre della stessa marca, dopo circa due secondi averla spalmata la pelle era più secca di prima.
Io ho la pelle secca, ma la sensazione era bruttina, come se mi avessero prosciugato tutta l'acqua della pelle del viso.
Spero di aver reso l'idea :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 21/07/2010, 12:15 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 14/09/2009, 23:13
Messaggi: 123
Ho provato questa crema per un pò di tempo. Leggera è leggera, nel senso che per una pelle mista va bene, ma io personalmente non mi sono trovato bene.
Più che altro non ho apprezzato la consistenza del prodotto in questione, fin troppo liquida. L'avevo provata proprio perchè per la mia pelle a tratti secca e a tratti mista, avevo utilizzato con discreto successo il detergente sempre della stessa linea, ma insomma io questa crema in definitiva non la consiglierei per la sua consistenza. Poi ovvio che tutto dipende dalle proprie abitudini, ma sentirsi bagnato in viso per un uomo, non è il massimo della vita;)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 17/09/2010, 21:17 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 15/02/2009, 12:50
Messaggi: 33
per la mia pelle grassa, questa crema va malissimo, non è leggera per niente e in più fa i pallini, una schifezza totale ...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 18/09/2010, 23:31 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 17/08/2010, 23:10
Messaggi: 2
Io ho la pelle mista e confermo che questa crema non è poi tanto leggera. Quando mi sveglio la mattina il viso è unto.
:? Bocciata, decisamente bocciata!
Credo proprio che proverò lo Jalus Plus di Fitocose. :mah:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 18/10/2010, 0:01 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 16/03/2010, 22:44
Messaggi: 22
Io ho la versione optimale...sono gli stessi identici ingredienti, con un ordine leggermente diverso..tre o quattro ingredienti sono spostati rispetto a questo, cosa cambia?
Comunque adoro sia questa che l'optimale (che mi sembra più leggera della legere)...fa così schifo? :cry: :cry:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 18/10/2010, 1:10 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 09/07/2009, 18:49
Messaggi: 286
un'altra vecchia conoscenza! devo dire che tra tutte le creme sintetiche usate questa era una tra le meno peggio, risultava piacevole da stendere e lasciava la pelle un po' "umida". l'odore era appena percettibile e piacevole, quindi se questo olio di enotera ha un odore così sgradevole deve essercene davvero poco. per la consistenza non somiglia alle classiche cremine sintetiche "oil free" era ben più pesante, possiamo dire..simile a quella alle ceramidi di fito come consistenza, forse un pelo più leggera.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 18/10/2010, 11:43 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10489
Marty_90 ha scritto:
..tre o quattro ingredienti sono spostati rispetto a questo, cosa cambia?

Può cambiare la texture del prodotto.
Marty_90 ha scritto:
....fa così schifo? :cry:

Ma no, contiene buoni ingredienti in un mezzo sintetico, ci sono alternative più eco-bio :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 21/10/2010, 11:11 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 12/09/2009, 16:00
Messaggi: 84
non potro' mai dimenticare l'esperienza con questa crema :twisted:
era un periodo in cui avevo gia di mio qualche brufoletto, questa crema mi peggioro' la pelle di una maniera incredibile... :evil: non solo i brufoletti divennero rossi e gonfi, ma me ne uscirono anche altri... non la faro' mai piu' avvicinare alla mia pelle :evil:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 29/10/2010, 17:07 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 06/09/2010, 16:51
Messaggi: 15
Io ho la pelle mista, e sinceramente non mi sono trovata bene... Ho avuto l'impressione che ingrassasse la pelle.. Bocciata!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Rilastil - Aqua Crema Idratante Légère
 Messaggio Inviato: 12/02/2012, 23:44 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 01/02/2012, 14:42
Messaggi: 17
Usata per qualche mese, ora la uso di tanto in tanto, d'inverno quando fuori c'è il sole e voglio sfruttare la protezione solare 15... ne ho provate di peggio, ma se eccedevo la pelle (la mia è mista e vira facilmente al grasso) cominciava a buttare fuori olio...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Rilastil - Aqua Crema Idratante Légère
 Messaggio Inviato: 12/04/2012, 13:00 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 08/10/2011, 18:54
Messaggi: 59
ho usato qualche campioncino di questa crema,io mi ci sono trovata male.
l'effetto è proprio quello della pelle umida,dopo un po ho la sensazione della pelle che rimane porosa...non mi è piaciuta allora(infatti i campioncini li ho regalati a mezzo mondo,me ne hanno dati in abbondanza),adesso capisco il perchè...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ] 

Indice » Inci dei cosmetici » Inci di cosmetici per il viso


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 7 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb