Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » Inci dei cosmetici » Inci di cosmetici per il viso




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Skin Doctors - Vein Away Plus
 Messaggio Inviato: 19/10/2009, 19:35 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 19/03/2009, 12:55
Messaggi: 39
Immagine

Skin Doctors - Vein Away Plus

Migliorate l'aspetto delle vene a ragno in poche settimane!
VeinAway Plus é un'alternativa indolore che può contribuire a ridurre l'aspetto delle vene a ragno dal viso e dal corpo.

Che cosa sono le vene a ragno?
Sono vene piccole, sottili, situate in prossimità della superficie cutanea.
Possono avere l'aspetto di un gruppo di vene che partono a raggio da un punto cetrale scuro, assomigliare a minuscole forme ramificate o apparire come sottili linee separate.


Si può usare VeinAway PLus con sicurezza su ogni parte del corpo?
Sì! Può essere utilizzato anche sul viso. Mentre migliorano l'aspetto delle vene a ragno, gli ingredienti di derivazione naturale di VeinAway Plus contribuiscono a nutrire e idratare la cute.

Come si deve usare VeinAway Plus per avere il massimo dei risultati?
Il momento ideale di applicazione di VeinAway Plus è dopo una doccia calda o un bagno, quando i pori sono aperti ed in grado di assorbire. Alcuni terapisti di bellezza utilizzano VeinAway durante l'applicazione di una "compressa calda", avvolgendo la parte interessata in un asciugamano caldo per stimolare la circolazione.


Inci :
Water, Propylene Glycol, Caprylic/Capric Triglyceride, Glyceryl Stearate SE, Isopropyl Myristate, Cetearyl Alcohol, Peg-20 Stearate, Dimethicone, Retinyl Palmitate, Ceteareth-20, Butyrospermum Parkii, Phenoxyethanol, Soybean Oil, Carnauba Wax, Tocopherol, Retinol, Triethanolamine, Phytonadione, Carbomer, Diazolidinyl Urea, Allantoin, Tocopheryl Acetate, Ascorbyl Palmitate, Methylparaben, Citrus Aurantium Dulcis Oil, , Lavandula Angustifolia Oil, Helianthus Annuus Seed Oil, Arnica Montana Flower Extract, Claendula Officinalis Flower Oil, BHT, Propylparaben, Bioflavonoids, Ginkgo Biloba Leak Extract, Rosa Canina Fruit Oil, Aloe Barbadensis Leaf Juice, Disodium EDTA


Istruzioni per l'uso: massaggiare l'area interessata due volte al giorno. Per ottenere risultati ottimali applicare VeinAway Plus sulla cute pulita e calda subito dopo la doccia.
Costo: circa 20 € per 100 ml
PAO: 12 mesi


-----------------
Opinioni personali:
Non credo nei miracoli e quindi né che questo prodotto possa fare sparire le mie teleangectasie sulle gambe, né che il risultato sia simile a quello del laser. Ma questa crema è proprio inutile, o può almeno attenuare il rosso ed il violaceo di questi segni?

_________________
What type of attractive force or bond holds the sodium ions and chloride ions together in a crystal of sodium chloride???

JAMES BOND!!!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Skin Doctors - Vein Away Plus
 Messaggio Inviato: 31/10/2009, 14:08 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10491
BBC ha scritto:
[... Ma questa crema ... può almeno attenuare il rosso ed il violaceo di questi segni?

Potrebbe, perchè la chiave di volta sulla quale poggia il prodotto è l'ingrediente phytonadione, vale a dire la vitamina K che è un anticoagulante, che quindi in caso di teleangectasie avrebbe un certo effetto "frenante" nella presenza di sangue nella rete capillare, e non tanto un effetto riduttivo dei capillari ma della loro "colorazione".
Ma c'è un problema, la vitamina K è vietata nei cosmetici qui in Europa, e infatti questo prodotto mi pare statunitense, vero?
E' vietata perchè sia nel 2007 e confermando nel 2008, la commissione europea sulla sicurezza degli ingredienti cosmetici ha valutato questo ingrediente non sicuro in quanto fototossico e in quanto allergene, e poichè si tratta di un attivo farmacologico salvavita (anticoagulante quindi utile in caso di infarto, ictus ecc.) si ritiene inutile un'esposizione allergizzante tramite cosmetici, che poi impedirebbe l'uso in caso di effettiva necessità di salute.
La vitamina K da noi si può usare in pomate medicali sotto controllo medico.
Sul forum se ne parla anche qui

Il cosmetico poi contiene anche altri ingredienti con una certa funzione sui capillari (arnica e ginko sono tonici della pelle, i bioflavonoidi migliorano il microcircolo, calendula lenitiva, rosa canina protettiva) ma li si può trovare in altri prodotti più tranquilli.
Mi lascia anche perplessa il claim che parla di applicazione dopo riscaldamento della zona, il calore è pernicioso per i capillari: che faccio? Prima mi do un cazzottone in faccia e poi ci metto il ghiaccio? :mah:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Skin Doctors - Vein Away Plus
 Messaggio Inviato: 31/10/2009, 15:19 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 19/03/2009, 12:55
Messaggi: 39
Innanzitutto grazie Laura per la tua preziosa recensione!

Laura ha scritto:
Ma c'è un problema, la vitamina K è vietata nei cosmetici qui in Europa, e infatti questo prodotto mi pare statunitense, vero?

Made in Australia, ma io l'ho comprato da un sito inglese, che è uno dei tre Paesi insieme ad Australia e Nord America che distribuiscono questa marca.

Laura ha scritto:
si ritiene inutile un'esposizione allergizzante tramite cosmetici, che poi impedirebbe l'uso in caso di effettiva necessità di salute.

:oo: questa cosa un po' mi spaventa. In che modalità/frequenza di applicazione si potrebbe evitare l'azione allergizzante?

_________________
What type of attractive force or bond holds the sodium ions and chloride ions together in a crystal of sodium chloride???

JAMES BOND!!!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Skin Doctors - Vein Away Plus
 Messaggio Inviato: 31/10/2009, 17:24 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10491
BBC ha scritto:
..In che modalità/frequenza di applicazione si potrebbe evitare l'azione allergizzante?

Nell'ultimo parere espresso il comitato scientifico preposto ha stabilito che nemmeno all'1%, percentuale che mi pare presente il questo prodotto, è consigliabile introdurre vitamina K nei cosmetici, per la loro natura di prodotti dall'uso prolungato e continuativo.
Penso debba decidere tu cosa vuoi fare :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 04/12/2009, 12:30 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 36405
Località: Monfalcone
Ribadisco quello che ho detto tante volte: comprare all'estero i cosmetici non è mai consigliabile, hanno legislazioni molto più permissive delle nostre.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Indice » Inci dei cosmetici » Inci di cosmetici per il viso


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb