Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » Inci dei cosmetici » Inci di cosmetici per il viso




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 60 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Alva - Fluid Foundation 02-Medium
 Messaggio Inviato: 25/09/2009, 15:00 
 
Immagine

Alva - Fluid Foundation 02-Medium

Il fondotinta n. 02 medium Alva (il più scuro tra i due fondotinta Alva) opacizza e uniforma la pelle del viso, nascondendo i piccoli difetti e le aree di colore rosso (brufoli, macchie...); il risultato è un incarnato liscio, perfettamente opacizzato. La presenza nella composizione di Wellmune ne fa un prodotto doppiamente efficace, poiché – oltre a rendere uniforme la pelle del viso - si rivela un vero e proprio trattamento di bellezza ad effetto antiage; Wellmune agisce in sinergia con la vitamina E naturale, l'estratto di uva rossa e l'olio di enotera (quest'ultimo ottenuto con i metodi dell'agricoltura biologica), preziosi ingredienti per una bellezza tutta naturale.

Solo ingredienti di prima qualità. Tutti i prodotti della linea Coleur Alva sono caratterizzati dalla presenza di oli vegetali di prima spremitura, non filtrati e provenienti da coltivazione biologica. Questo rappresenta un bene sia per l'ambiente sia per la produzione fair trade, come - ad esempio - la piccola cooperativa brasiliana che coltiva il cacao per Alva. Chi sceglie il make-up Alva ha quindi la garanzia di puntare su una cosmesi di altissima qualità, i cui ingredienti sono prodotti da persone che hanno a cuore la vita delle piante e la tutela dell'ambiente. Alva Naturkosmetik mette a disposizione tutta la sua esperienza e passione per trasformare questi preziosi ingredienti e sviluppare i migliori cosmetici naturali.

Wellmune. Lo troverete nella descrizione Inci con la voce 'wellmune' o 'yeast polysaccharide': più semplicemente, è una polvere naturale derivata dal lievito che aiuta a sostenere il sistema immunitario e sviluppa un valido effetto anti-age. Wellmune, brevettato più di 40 volte, ha vinto nel 2007 l'IFT Food Expo Innovation Award grazie alla sua efficacia clinicamente dimostrata e all'alto livello di innovazione. Questo fa di Wellmune, con il suo significativo contributo nella rigenerazione e nel rafforzamento del tessuto cutaneo, un innovativo ingrediente anti-age. Alva Naturkosmetik è la prima azienda ad utilizzare con successo questo ingrediente attivo nei prodotti di cosmesi e trattamento della pelle.

Modo d'uso: applicate il fondotinta con l'aiuto di una spugnetta, distribuendolo in maniera uniforme su viso e collo. Per rendere l'incarnato ancora più levigato, applicate in seguito un velo di cipria Alva.


INCI: aqua, squalane**, glycerin*, prunus armeniaca seed powder*, decyl olive esters**, cetearyl alcohol**, cetearyl olivate**, sorbitan olivate**, tocopherol**, cetyl palmitate**, sorbitan palmitate**, benzyl alcohol**, magnesium aluminum silicate**, cinnamic acid**, squalene**, silica, macadamia ternifolia seed oil*, camelina sativa seed oil*, oenothera biennis oil*, calendula officinalis extract**, chamomilla recutita extract**, glycyrrhiza glabra extract**, vitis vinifera**, parfum**, yeast polysaccharide**, dehydroacetic acid**.
Può contenere: CI 77891, CI 77491, CI 77492, CI 77499
* ingredienti provenienti da agricoltura biologica
** ingredienti di origine naturale

100% del totale degli ingredienti è di origine naturale
10,3% del totale degli ingredienti è da agricoltura biologica

30 ml, 15,90 euro nei negozi online

Commenti: l'ho provato al posto della crema colorata Lavera perchè mi sembrava meno grasso dagli ingredienti ma purtroppo è uguale, di consistenza media, e per pelli grasse è sempre troppo soprattutto quando continuano a essere 28/30 gradi da ormai 5mesi. La coprenza è media, il colore troppo chiaro nonostante sia il piu' scuro e.... la puzza tremenda!! Ho notato che tutti i fondotinta naturali o creme colorate hanno olio di oliva o derivati come grasso principale, forse è il piu' adatto a "contenere" i pigmenti?


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/09/2009, 12:05 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35691
Località: Monfalcone
Oddio non credo, lo squalano è abbastanza leggero. L'inci sembrava ok, probabilmente tu hai bisogno di un fondotinta oil free davvero (poi non lo sono mai, hanno dentro siliconi).
Se mi dici che la coprenza è media e siamo ai livelli della lavera che secondo me non copre un tubo già vedo che non è un prodotto per me. Ma perchè fanno sempre prodotti puzzosi? Va a finire che torniamo ai cosmetici da profumeria.


L'inci è totalmente ecobio.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/09/2009, 12:32 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 15/08/2007, 9:45
Messaggi: 199
Lola ha scritto:


L'inci è totalmente ecobio.


e meno male perchè io ho avuto una reazione allergica DA PAURA usando questo fondotinta, il colore più chiaro: in pratica appena lo mettevo diventavo paonazza.
Ho fatto pure la prova sull'incavo del braccio e subito la parte si è arrossata e gonfiata.

Vai a capire perchè.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/09/2009, 17:40 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35691
Località: Monfalcone
benzyl alcohol*

Occhio anche ai cosmetici conservati con potassio sorbato e sodio benzoato quindi.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/09/2009, 18:51 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 09/01/2009, 21:13
Messaggi: 105
Località: trieste
io questo fondo non l'ho mai provato e pensare che ero tentata di acquistarlo .......a parte la coprenza quasi tutti i fondotinta bio che mi sono spalmata mi hanno provocato delle reazioni allergiche con prurito inoltre risultavano sempre troppo grassi forse contenendo oli di tutti i tipi non si addicono a pelli miste-grasse... :evil:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/09/2009, 19:38 
 
l'ho riprovato una sera ora che fa piu' fresco e rettifico, è il piu' leggero che abbia provato, uniforma la pelle ma le macchie scure della pelle restano. penso sia ovvio che i fondotinta ecobio non possano coprire come gli altri visto che non sono vernice :)
comunque a casa ho provato per curiosità il minerale della sephora che ha mia mamma e la coprenza è come questo. penso che solo la vernice copra di piu'. in ogni caso in molti mi hanno chiesto cos'avesse la mia pelle di piu' bello quando lo metto per cui per me il risultato è accettabile. per chi vuole i mascheroni sicuramente no. prima o poi provero' anche il natural lavera che dovrebbe essere il piu' coprente e faro' un confronto ma ho paura sia grasso.


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/09/2009, 19:53 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35691
Località: Monfalcone
Andrea la coprenza è data dalla quantità di pigmenti non c'entra nulla se è ecobio o no. Per me questi prodotti ecobio sono formulati da chi non è esperto, infatti co sono sempre solo due o tre colori tanto per dire facciamo anche il fondotinta.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/09/2009, 20:33 
 
Lola ha scritto:
Andrea la coprenza è data dalla quantità di pigmenti non c'entra nulla se è ecobio o no. Per me questi prodotti ecobio sono formulati da chi non è esperto, infatti co sono sempre solo due o tre colori tanto per dire facciamo anche il fondotinta.


non sono d'accordo, i 2 o 3 colori, che in alcuni casi arrivano a 5/6 sono dati da ragioni di mercato, di certo non si possono produrre 20 colori con le vendite che ha la cosmesi biologica per adesso. queste ditte sono commerciali, non vendono e producono solo dopo aver ricevuto gli ordini via web!
e tra l'altro il make up è il settore dell'ecobio che vende meno. io non credero' mai e poi mai che decine di aziende bio che formulano fondotinta siano incompententi. evidentemente c'è una specifica ragione se la coprenza è media e non alta, e tu stessa dicevi in post datati che era per il fatto che i fondotinta bio sono creme con pigmenti. tutto il nylon e i siliconi che ci sono nei prodotti convenzionali non vengono di certo assorbiti come un olio!
comunque trovo siano molto piu' coraggiose le aziende che tentano, investono e credono anche nel makeup bio piuttosto che chi non lo fa, come succede qui in italia ad esempio. e i risultati secondo me sono piu' che soddisfacenti, basta anche saper adattarsi a una cosa diversa, perchè la plastica bio da mettersi in faccia ancora non l'hanno inventata.


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 01/10/2009, 10:00 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35691
Località: Monfalcone
Andrea io davvero non so perchè mi metto a discutere di cosmetici... con un uomo!!!! Scusa ma in quanto appartenente al sesso opposto le tue esigenze di makeup sono completamente diverse da quelle delle donne, a cui tutto il mercato dei decorativi è dedicato.

Assunto che gli uomini che usano il fondotinta saranno meno dell'1% del totale e che hanno la pelle diversa da quella femminile, in media ben più grassa, e in più l'esigenza di non fare vedere che sono truccati, apprezzeranno formule poco coprenti dal colore naturale e dalla resa estetica mat.

Le donne hanno mille esigenze di colore, sono capaci perfino di prendere fondotinta a tonalità rosata per correggere il sottotono della carnagione, o quand'è di moda sbiancanti, oppure a tonalità verdina per correggere discromie dovute alla couperose; abbiamo anche in Italia carnagioni di tutti i tipi, dalle scurissime alle molto chiare, e mi dispiace con tre colori messi n croce che non seguono alcun dettame della moda, si spalmano pure male perchè si asciugano prima che si sia finito di uniformare la base e non coprono le imperfezioni proprio non ci siamo.
Ho aperto un campione lavera, provato, non correggeva un cavolo delel imperfezioni della pelle.
In profumeria ma anche al supermercato l'offerta di colori, di texture e di coprenza è bella varia e non so perchè ci si deve accontentare solo nell'ecobio. Se mi devo spalmare un fondotinta che non mi uniforma la carnagione e alla fine è come se non l'avessi messo, mi spiace piuttosto non lo metto.
Non solo dico che sono incompetenti, ma rimarco che si accontentano di consistenze approssimative e rese estetiche pessime. Probabilmente i formulatori come al solito saranno uomini, che farebbero meglio ad andare a fare la calza invece di lanciarsi in cose di cui non capiscono nulla.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 01/10/2009, 17:30 
 
guarda, di fondotinta ecobio penso di averne provati piu' io che te, e di donne in giro con le imperfezioni completamente coperte da fondotinta ancora non ne vedo...useranno tutte quelli ecobio.
a voi donne invece dico tranquillamente che potete farvi un esame di coscienza, diminuire l'acidità che avete in corpo, e accontentarvi di un po' di semplicità che nella vita non fa mai male, ne tantomeno cambia qualcosa a qualcuno se avete il fondotinta di mezzotono diverso dal vostro, anzi molto spesso nella ricerca spasmodica di quello giusto ne prendete anche uno sbagliato. a me questi fondi uniformano e non coprono, per quello uso il correttore. sinceramente sono anche un po' stanco di leggere pareri espressi come se fossero legge divina, quando dovrebbero rimanere solo tali.


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 02/10/2009, 7:34 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35691
Località: Monfalcone
Tu stai facendo lo stesso mi pare, ti inalberi ogni volta che qualcuno non la pensa come te, il forum è pieno di discussioni, e non solo con me, che ti vedono protagonista ;)

Se tante ragazze la pensano in modo diverso da te saranno tutte cretine oppure magari un fondo di ragione ce l'avranno, visto che comunque comprare cosmetici soddisfa un bisogno non primario?
Ti ricordo che il mercato dei cosmetici è rivolto per la maggior parte alle donne e non agli uomini, quindi a dare un parere devono essere prima di tutto loro.
Il cosmetico decorativo è nato per soddisfare il nostro lato edonistico (e solo per quello costa tanto, i prezzi assolutamente non sono correlati al costo effettivo) se non lo soddisfa a che serve?

Curiosità, mi spieghi come mai ti è sparito il nickname?

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 02/10/2009, 9:26 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 09/11/2007, 16:28
Messaggi: 1192
Scusa andrea ma non sono d'accordo con niente di tutto quello che stai dicendo.
non hai mai visto una donna con le imperfezioni coperte???hai un fortissimo problema di miopia allora, o forse vivi nei pressi del lago di lochness. io vedo il perfetto contrario invece.
esame di coscienza per cosa?per l'acquisto di un fondotinta?????
ricerca spasmodica di un fondotinta??????dove vivi a bolliwood....!!
io questa ricerca spasmodica personalmente non l'ho mai fatta, cerco, cambio, provo, vario...e non ho mai sbagliato colore, perchè non siamo tutte oche giulive sgallettate senza cervello che vanno in profumeria e sbavano alle parole delle commesse e acquistano tutto senza pensarci, nè siamo pazze scatenate che si strappano i capelli alla vista di un fondotinta e anche se è blu lo compriamo lo stesso fingendo che vada bene.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 10/10/2009, 22:13 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 24/01/2009, 15:51
Messaggi: 1662
Località: provincia di Monza e della Brianza
Ragazze,l'1 vira sul rosato? Devo prenderlo a mia zia: pelle chiarissima e rosata. Sono indecisa tra Alva e Sante! Grazie


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 15/10/2009, 17:18 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 13/03/2009, 22:42
Messaggi: 195
Località: prov. Novara
Ciao! Secondo Voi può andare bene per dare solo un po' di colore al viso? In inverno tendo ad essere piuttosto pallida, non ho però imperfezioni da coprire, quindi mi serve solo qualcosa per dare un colorito più sano al viso :)
PS: sotto devo sempre e [no linguaggio sms]. mettere una buona crema idratante

_________________
CARPE DIEM


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 15/10/2009, 17:37 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 24/01/2009, 15:51
Messaggi: 1662
Località: provincia di Monza e della Brianza
Che sottotono hai? Se sei rosata è meglio Sante!! Mondevert mi ha detto che Alva è neutro, mentre Sante 1 è più rosato!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 16/10/2009, 6:45 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 13/03/2009, 22:42
Messaggi: 195
Località: prov. Novara
Quando compro mineral, scelgo sempre toni neutral e mi trovo bene. Non ho la carnagione particolarmente rosata, solo un po' gli zigomi :oops:
Effettivamente avevo visto anche i Sante, ma non saprei quale scegliere...
Purtroppo comprare il fondotinta online è piuttosto scomodo :evil:

_________________
CARPE DIEM


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 16/10/2009, 8:23 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 24/01/2009, 15:51
Messaggi: 1662
Località: provincia di Monza e della Brianza
Se sei neutra vai di ALva! Ho giusto chiesto un campioncino a Mondevert! quando mi arriverà posterò la foto del numero 1.


Ultima modifica di ilarietta.80 il 21/12/2013, 22:40, modificato 1 volta in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 16/10/2009, 14:02 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 13/03/2009, 22:42
Messaggi: 195
Località: prov. Novara
Grazie! Io pensavo di prendere il n.2 ma non so è troppo scuro...

_________________
CARPE DIEM


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 20/10/2009, 14:35 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 24/01/2009, 15:51
Messaggi: 1662
Località: provincia di Monza e della Brianza
Mondevert mi ha mandato 2 campioncini di questo fondo (tonalità chiara + tonalità media): che dire? A me piace molto. Dunque mi sono un po' "spaventata" per il colore: io sono chiara e rosata ed il colore più chiaro, a prima vista, sembra beige e piuttosto scuro. L'ho steso e magia: il colore si uniforma con la pelle e nel complesso sono soddisfatta. Non pizzica :D: e non tira :D: e per me è un successo perchè con il mineral sento pizzicare e bruciare (ho provato anche a cambiare la crema base, ma niente da fare).
Io lo promuovo alla grande. Uniforma davvero bene l'incarnato senza fare l'effetto mascherone. Non unge assolutamente e si assorbe bene.
Ho messo un velo di cipria Sante (colore più chiaro) :100: : successo assicurato! :cin:

Oggi è arrivato il fondo di Dr. Hauscka :yuhu: (flacone intero). Domani lo provo di sicuro e vi dirò!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 20/10/2009, 14:39 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 29/12/2006, 23:54
Messaggi: 2439
Ciao cara :D: posso chiederti quali sono le tue esigenze di coprenza? Hai tanta robba da coprire o nel complesso ti basta poco per uniformare il tutto? :grazie:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 60 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Indice » Inci dei cosmetici » Inci di cosmetici per il viso


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb