whiskey non torbato?

A grande richiesta, il forum di ricette!

Moderatori: gigetta, Laura, tagliar, valeria, Bimba80

Rispondi
ReineMargot
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 1004
Iscritto il: 15/11/2011, 22:23

whiskey non torbato?

Messaggio da ReineMargot »

dato che continueranno a regalarmi del buon cioccolato fondente, avrei bisogno di un consiglio su un altrettanto buon whiskey non torbato possibilmente scozzese; ho provato il glenfiddich 12 ma vorrei salire di livello. bannahbhain lo conoscete? Alternative?

grazie. :birra:
ΉГ=L2[SU(2)L/SU(2)N] && [Lia,Ljb]=iδabl2єijkLka && Wυ=(PSL(2,C)OYγψυ)(Ι)
Avatar utente
Sara.sara
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 400
Iscritto il: 23/03/2023, 8:24
Località: Roma

Re: whiskey non torbato?

Messaggio da Sara.sara »

Il Bunnahabhain ha una torbatura molto delicata, stile elegante e setoso, tra le sue etichette però ne trovi un paio in cui la torbatura è un po' più strong, dovrebbero essere il 12 anni etichetta nera e il Toiteach a Dhà (non sono convinta di averlo scritto perfetto 😅).
Un'alternativa che a me piace molto è il Mortlach, zona dello Speyside, non raffinato come il Bunnahabhain ma più ricco ed avvolgente, con un finale lunghissimo e soprattutto sapido.
Però se hai cioccolata fondente con percentuali importanti (dal 75% in su) forse è meglio fare riferimento a qualche Irish, più morbidi e "cremosi" che rischiano meno di esaltare troppo l'amaro del cacao.
:birra:
Avatar utente
Lontra1989
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 318
Iscritto il: 23/05/2015, 12:04
Località: Udine

Re: whiskey non torbato?

Messaggio da Lontra1989 »

Il problema è che l'essere torbati è la caratteristica principale degli scozzesi ^^.
Less is more
ReineMargot
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 1004
Iscritto il: 15/11/2011, 22:23

Re: whiskey non torbato?

Messaggio da ReineMargot »

Sara.sara ha scritto: 23/03/2024, 20:52 Il Bunnahabhain ha una torbatura molto delicata, stile elegante e setoso, tra le sue etichette però ne trovi un paio in cui la torbatura è un po' più strong, dovrebbero essere il 12 anni etichetta nera e il Toiteach a Dhà (non sono convinta di averlo scritto perfetto 😅).
Un'alternativa che a me piace molto è il Mortlach, zona dello Speyside, non raffinato come il Bunnahabhain ma più ricco ed avvolgente, con un finale lunghissimo e soprattutto sapido.
Però se hai cioccolata fondente con percentuali importanti (dal 75% in su) forse è meglio fare riferimento a qualche Irish, più morbidi e "cremosi" che rischiano meno di esaltare troppo l'amaro del cacao.
:birra:
in verità il mortlach 16 l'ho provato dopo il glenfiddich :D: , il bannahbhain l'hai provato? pensavo al 2008 duncan taylor, fruttato ma ovviamente salino, che è la caratteristica che mi piace sentire per cui escluderei gli irlandesi.
ΉГ=L2[SU(2)L/SU(2)N] && [Lia,Ljb]=iδabl2єijkLka && Wυ=(PSL(2,C)OYγψυ)(Ι)
ReineMargot
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 1004
Iscritto il: 15/11/2011, 22:23

Re: whisky non torbato?

Messaggio da ReineMargot »

Lontra1989 ha scritto: 24/03/2024, 9:40 Il problema è che l'essere torbati è la caratteristica principale degli scozzesi ^^.
mia moglie preferisce il rum per cui facciamo una bottiglia di whisky (torbato non le piace, però mantengo il punto su un liquore meno dolce e più deciso) e una di rum a girare cambiando sempre.
ΉГ=L2[SU(2)L/SU(2)N] && [Lia,Ljb]=iδabl2єijkLka && Wυ=(PSL(2,C)OYγψυ)(Ι)
Avatar utente
Sara.sara
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 400
Iscritto il: 23/03/2023, 8:24
Località: Roma

Re: whiskey non torbato?

Messaggio da Sara.sara »

ReineMargot ha scritto: 24/03/2024, 10:47 il bannahbhain l'hai provato? pensavo al 2008 duncan taylor
Si ne ho provate un paio di etichette ma non il Duncan Taylor, li ho trovati molto eleganti e asciutti, se ti piace il finale sapido sicuramente lo apprezzerai, calcola però che per quanto la torbatura sia decisamente più leggera rispetto alla media sentirai comunque una piacevole affumicatura in chiusura.
ReineMargot
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 1004
Iscritto il: 15/11/2011, 22:23

Re: whiskey non torbato?

Messaggio da ReineMargot »

Sara.sara ha scritto: 24/03/2024, 11:16
ReineMargot ha scritto: 24/03/2024, 10:47 il bannahbhain l'hai provato? pensavo al 2008 duncan taylor
calcola però che per quanto la torbatura sia decisamente più leggera rispetto alla media sentirai comunque una piacevole affumicatura in chiusura.
mi sta bene.
adesso devo decidere tra il duncan taylor e 12 anni cask strength.
Grazie e a presto risentirci.
ΉГ=L2[SU(2)L/SU(2)N] && [Lia,Ljb]=iδabl2єijkLka && Wυ=(PSL(2,C)OYγψυ)(Ι)
Avatar utente
Sara.sara
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 400
Iscritto il: 23/03/2023, 8:24
Località: Roma

Re: whiskey non torbato?

Messaggio da Sara.sara »

Fammi sapere poi che sono curiosa
ReineMargot
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 1004
Iscritto il: 15/11/2011, 22:23

Re: whiskey non torbato?

Messaggio da ReineMargot »

l'hibiki l'hai mai provato?
ΉГ=L2[SU(2)L/SU(2)N] && [Lia,Ljb]=iδabl2єijkLka && Wυ=(PSL(2,C)OYγψυ)(Ι)
Avatar utente
Sara.sara
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 400
Iscritto il: 23/03/2023, 8:24
Località: Roma

Re: whiskey non torbato?

Messaggio da Sara.sara »

Purtroppo no...ma ne ho sentito decantare le doti soprattutto dagli amanti di palati super morbidi
Rispondi