Apple Pie

A grande richiesta, il forum di ricette!

Moderatori: gigetta, Laura, tagliar, valeria, Bimba80

Rispondi
Avatar utente
NickAngel97
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 2974
Iscritto il: 09/10/2019, 19:00
Località: Padova

Apple Pie

Messaggio da NickAngel97 »

Un dolce tradizionale americano che preparo spesso nel periodo autunnale, leggerissimo, delicatissimo, aromatico, facile da fare e che dà tanto conforto :amour:

La ricetta che vi propongo oggi è la versione tratta da "The joy of cooking", il famosissimo librone di Irma Rombauer, la signora che ha insegnato all'America a cucinare :)

1)Impastare velocemente (in planetaria è decisamente meglio, ma anche a mano si fa, basta lavorare poco l'impasto, perchè se si scalda diventa molto complicata la faccenda) 325 g di farina con 90 g d'acqua freddissima, 1 cucchiaino di zucchero, mezzo cucchiaino di sale, 225 g di burro freddissimo di frigo tagliato a cubetti e un cucchiaio colmo di aceto di mele (non sostituibile, è quello che rende la pasta croccante fuori e morbida dentro). Non appena si forma la palla d'impasto, avvolgerlo con pellicola e riporlo in frigo.

2)In una ciotola grande versare 150 g di zucchero bianco semolato, mezzo cucchiaino di sale, 1 cucchiaio colmo abbondante di succo di limone, mezzo cucchiaino abbondante di cannella in polvere, 25 g di farina. Aggiungervi dentro 1,2 kg di mele var. Granny Smith pesate con buccia e tutto (5 mele sono) pelate e tagliate a fettine di circa mezzo cm di spessore. Mescolare tutto per bene e far macerare 15 minuti, mescolando di tanto in tanto.

3)Imburrare e infarinare benissimo una teglia da forno rotonda diam. 26 cm. Tirare fuori l'impasto dal frigo e dividerlo in due metà, tirare entrambe le metà col mattarello, avendo cura di formare dei dischi piú grandi della teglia (diametro + altezza + 2-3 cm extra per la chiusura). Noterete quanto sia particolare questo impasto: si riesce a tirare magnificamente, è elastico ma non torna indietro quando lo si allarga, e soprattutto lo potete assottigliare quanto volete, che tanto lui non si rompe. Porre ora il primo disco sul fondo della teglia, inserirvi dentro le mele con un pochino del loro sughetto, porvi sopra un cucchiaio di burro a fiocchettini, coprire col secondo disco e formare la chiusura. Tagliare l'eccesso di pasta, formare dei taglietti sulla superficie della pasta, coprire con pellicola e riporre tutto in frigo per 1 ora.

4)Spennellare la superficie con del latte e cuocere in forno statico a 190 gradi per 80-90 minuti, quando è cotta vedrete che il bordo inizia a staccarsi dalla teglia (controllatela già dopo un'oretta di forno, molto probabilmente avrete bisogno di coprirla con dell'alluminio). Sfornate ed aspettate che intiepidisca. Spolveratela di zucchero a velo, e servitela tiepida con del gelato alla vaniglia, o della panna montata, o una crema inglese, ma è buonissima anche da sola :)

Immagine
Ultima modifica di NickAngel97 il 05/12/2022, 22:23, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
solita
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 3212
Iscritto il: 10/06/2016, 21:38
Località: Milano

Re: Apple Pie

Messaggio da solita »

Nonostante le mele per me siano ancora proibite...per questa potrei ipotecare un paio di giorni di fastidi per mangiarne una bella fetta :maria:
...una???...nessuna...centomila!!!
Avatar utente
NickAngel97
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 2974
Iscritto il: 09/10/2019, 19:00
Località: Padova

Re: Apple Pie

Messaggio da NickAngel97 »

È buonissima :amour:
Avatar utente
orsalu
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 175
Iscritto il: 26/01/2008, 14:47

Re: Apple Pie

Messaggio da orsalu »

Mi piacerebbe provarla con le renette, che ne pensi? Devo prendere l’aceto di mele per provare. Grazie
Avatar utente
NickAngel97
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 2974
Iscritto il: 09/10/2019, 19:00
Località: Padova

Re: Apple Pie

Messaggio da NickAngel97 »

Le renette hanno il difetto di diventare puré in cottura, si spappolano completamente, non credo vadano bene, devono rimanere intere il piú possibile. La Granny Smith è una mela particolarmente fresca e aspra (se non piace l'aspro va bene, cambiate pure mela) e molto soda, che non si spappola; servirebbe qualcosa di simile. Ma le renette proprio no.
Avatar utente
orsalu
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 175
Iscritto il: 26/01/2008, 14:47

Re: Apple Pie

Messaggio da orsalu »

È in forno 🙂
Avatar utente
orsalu
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 175
Iscritto il: 26/01/2008, 14:47

Re: Apple Pie

Messaggio da orsalu »

È venuta ottima, grazie per la ricetta
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 46211
Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Località: Monfalcone

Re: Apple Pie

Messaggio da Lola »

Foto? Ma si può fare in anticipo e mangiare fredda?
...perchè io VI VEDO

"Dovrei mettere all'ingresso del forum avete presente quei metal detector tipo negli aeroporti? Quando suona, faccio lasciare giù la scatoletta di bicarbonato e faccio passare solo senza."
Avatar utente
orsalu
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 175
Iscritto il: 26/01/2008, 14:47

Re: Apple Pie

Messaggio da orsalu »

Immagine

Avrei potuto far meglio il bordo! Comunque è buona sia tiepida che fredda, ne ho assaggiata un pezzetto ora per dover di cronaca e la pasta non si è ammollata troppo.

Le mele sono diventate una purea, la ho cotta in effetti circa 75 minuti. Mi piace il contrasto di gusto tra la crosta burrosa e il ripieno dolce e acidulo
Avatar utente
Australopiteco
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 1584
Iscritto il: 04/07/2013, 13:34

Re: Apple Pie

Messaggio da Australopiteco »

Fatta. Pedissequamente. Sotto la tua egida, l'esecuzione si è rivelata semplice; l'impasto, praticamente una brisée, è risultato davvero elastico, perciò non ci ho litigato come mi capita con la frolla. L'involucro della torta, una volta cotta, ha ingannato i miei ospiti che credevano essere una pasta sfoglia (spiace per la foto, non me la carica qui, troppo grande e io sono notoriamente antitecnologica). Le mele: perfette. Per quel che mi riguarda è da rivedere il dosaggio del sale, il cucchiaino come unità di misura, nello specifico del sale, si è rivelato troppo impreciso, mi è venuta un pelino salata.
Avatar utente
NickAngel97
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 2974
Iscritto il: 09/10/2019, 19:00
Località: Padova

Re: Apple Pie

Messaggio da NickAngel97 »

Grazie Australopiteco e Orsalu :) Purtroppo la stragrande maggioranza delle ricette americane, per non dire tutte, è dosata non in peso, ma in volume. La Rombauer ci fa già le conversioni delle dosi piú grandi scrivendo accanto la quantità in grammi, quindi la scrive per le cups, le 1/2, 1/4, 1/3, 3/4, 2/3 cup, ma non per gli spoons.

@Lola: si può anche fare, ma fredda rende molto meno, è molto meno buona.
Radasi
utente
utente
Messaggi: 21
Iscritto il: 06/08/2020, 12:19

Re: Apple Pie

Messaggio da Radasi »

Grazie per la ricetta! Penso che la proverò anche io!
Rispondi