Niacinamide

Gli ingredienti dei cosmetici che comprate!

Moderatori: gigetta, Laura, tagliar, MissBarbara

Regole del forum
in questa sezione NON SI POSTANO INCI
Rispondi
Avatar utente
lulù58
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 4531
Iscritto il: 08/01/2013, 15:06
Località: Marche, ma Manfredonia sempre nel cuore

Re: Niacinamide

Messaggio da lulù58 »

NickAngel97 ha scritto: 09/04/2022, 18:38 Non mi ricordo a che % la soluzione però, sempre usato il lattico :)
Essendo un acido più debole del lattico, si prepara la soluzione al 50% ;) ... comunque la % non è così rilevante ;)
"... sei un essere speciale ed io avrò cura di te..."
Franco Battiato :heart: La cura
Avatar utente
Nordia
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 308
Iscritto il: 29/04/2021, 20:27
Località: Monsano AN

Re: Niacinamide

Messaggio da Nordia »

Io la uso come ingrediente, e faccio 0,5g in 15 g, sottraendo all'acqua totale, che si fa più velocemente.
GC specifica che per solubilizzarne 0,5 g servono 3 g di acqua.
Approfitto per chiedere il motivo per cui la soluzione di arginina va buttata, perché ad un pH 12 0 13 non credo che i batteri facciano un gran banchetto
Per i miracoli ancora niente, per tutto il resto c'è.... l'Angolo di Lola!
moira
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 45426
Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Località: Monfalcone

Re: Niacinamide

Messaggio da Lola »

Perchè è un aminoacido, quindi non è così indifferente ai batteri come lo può essere un sale o un acido.
...perchè io VI VEDO

"Dovrei mettere all'ingresso del forum avete presente quei metal detector tipo negli aeroporti? Quando suona, faccio lasciare giù la scatoletta di bicarbonato e faccio passare solo senza."
Avatar utente
Nordia
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 308
Iscritto il: 29/04/2021, 20:27
Località: Monsano AN

Re: Niacinamide

Messaggio da Nordia »

Grazie Lola, siccome è OT rettifico il messaggio?
Per i miracoli ancora niente, per tutto il resto c'è.... l'Angolo di Lola!
moira
Avatar utente
NickAngel97
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 2417
Iscritto il: 09/10/2019, 19:00
Località: Padova

Re: Niacinamide

Messaggio da NickAngel97 »

Nordia ha scritto: 09/04/2022, 19:24 Io la uso come ingrediente, e faccio 0,5g in 15 g, sottraendo all'acqua totale, che si fa più velocemente.
Si, ma se devi usarla per tamponarmi, chessò, 10% di acido glicolico al 70% e portarmelo a pH 3,5-4, come fai a capire quanta ne serve? Non puoi metterla a caso...
Avatar utente
Nordia
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 308
Iscritto il: 29/04/2021, 20:27
Località: Monsano AN

Re: Niacinamide

Messaggio da Nordia »

Come fai tu, per tamponare a me non viene in mente niente di meglio, ma io uso la soluzione di soda per quello scopo.
Per i miracoli ancora niente, per tutto il resto c'è.... l'Angolo di Lola!
moira
Avatar utente
NickAngel97
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 2417
Iscritto il: 09/10/2019, 19:00
Località: Padova

Re: Niacinamide

Messaggio da NickAngel97 »

Anch'io, la soda è comoda perchè si va a gocce (meglio, qualche scaglia direttamente per superare senza troppe menate il sistema tampone, se si ha esperienza, altrimenti con gli acidi mettendo la soda a gocce facciamo notte, usiamo una barca di cartine e annacquiamo tutto) ma un modo per capire quanta arginina direttamente in polvere, o comunque da sciogliere direttamente nell'acqua da ricetta senza rimasugli nè sprechi, serve versare nel becher per portare a pH giusto un acido c'è, non so peró come si calcola (e l'arginina, come gli altri amminoacidi, specie con gli alfaidrossiacidi farebbe tanto, ma tanto comodo, perchè ne limita ulteriormente l'aggressività, andando a lenire e riparare, ma non possiamo andare nè a versarla a caso, nè annacquare tanto lo spignatto, nè togliere quantità imprecisate di acqua allo spignatto, dipende da quanta è). Mezzo grammo di arginina comunque non basterebbe mai a tamponare un acido glicolico, il glicolico ha pH troppo basso e fa troppo sistema tampone, cioè oppone troppa resistenza a far, nel nostro caso, salire il pH quando aggiungiamo qualsiasi base.
AndromedaGalaxy
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 175
Iscritto il: 11/03/2014, 20:58

Re: Niacinamide

Messaggio da AndromedaGalaxy »

Lola ha scritto: 08/04/2022, 15:28 Insisto. Non la usiamo praticamente mai è un errore molto grave, ho fatto tonnellate di ottimi gel per il viso agli inizi proprio con essa, non è bavosa, non tiene le bolle, fa dei gel fantastici.
Ma se ha tutti questi pregi, perché hai smesso di usarla? :) Questa descrizione mi invoglia ad acquistarla! Qualche difetto ce l'ha?
Avatar utente
NickAngel97
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 2417
Iscritto il: 09/10/2019, 19:00
Località: Padova

Re: Niacinamide

Messaggio da NickAngel97 »

Difetti, un paio ci sono, se così vogliamo chiamarli, specie il primo che cito, molto soggettivo, perchè so che ad alcuni piace molto questa caratteristica, che a me non piace proprio: 1)fa gel particolari, compatti, consistenti, che fanno strato, ma sono setosissimi e molto idratanti (proprio perchè fanno un po' strato idratano) 2)dopo qualche tempo il gel si smolla da solo, non abbiamo mai capito il motivo peró.

Stavo pensando, pregio per pregio, alle carragenine. Pure loro non reggono acidi, ma non mi sembra un problema per ora per i tuoi spignatti. Sono leggerissime, setosissime, non fanno la bava, non frenano quando spalmi e non fanno bolle, scorrono sulla pelle che è un piacere, restano umide per due secondi netti e poi scompaiono senza lasciare traccia, non fanno strato (idratano molto meno dell'idrossietilcellulosa, proprio perchè hanno pochissimo corpo) non appiccicano, non si sentono proprio una volta asciugate. In pratica uniscono solo i pregi di xanthan, carbomer e aristoflex, con la caratteristica di fare gel colabili e liquidi, quindi di consistenza opposta all'idrossietilcellulosa.

Qua tutto dipende dal tuo tipo di pelle e dal tuo gusto. Se la tua pelle vuole più idratazione prova l'idrossietilcellulosa, se invece tollera a fatica anche il minimo strato, mi viene spontaneo consigliarti la carragenina.
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 45426
Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Località: Monfalcone

Re: Niacinamide

Messaggio da Lola »

Ho smesso di usarla perchè ad un certo punto abbiamo cominciato, dopo un fortunato concorso di spignatto, ad usare la formula con Mg Al Si. In poche parole, è andata fuori moda :D:
Ma ora l'ho riesumata, e la trovi ad esempio nel mio gel per Roma, o quello con la niacinamide, che piace tanto anche per merito suo.
...perchè io VI VEDO

"Dovrei mettere all'ingresso del forum avete presente quei metal detector tipo negli aeroporti? Quando suona, faccio lasciare giù la scatoletta di bicarbonato e faccio passare solo senza."
Avatar utente
Nordia
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 308
Iscritto il: 29/04/2021, 20:27
Località: Monsano AN

Re: Niacinamide

Messaggio da Nordia »

Anto diceva che marca un po' le rughette mi pare.
Appena ho tempo faccio un resoconto dettagliato, ma devo riordinare gli appunti prima.
L'ho testata con varie mp, anche in combinazione, poi specificherò nel topic, ma un mio amico chimico, detto Teacher, mi ha spiegato che essendo non ionica bisogna modificare alcune condizioni, tipo alzare la temperatura, oppyre basificare un po' il pH per renderla idrosolubile, ma se poi il pH lo si riporta sotto a 6, nel caso dei miei esperimenti con i tensioattivi ha causato il formarsi di grumi che vanno a fondo o flocculano, legandosi ad altri non ionici o anfoteri. Nel caso di gel semplice, a pH 5 si smolla e poi tende a liquefare.
Per i miracoli ancora niente, per tutto il resto c'è.... l'Angolo di Lola!
moira
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 45426
Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Località: Monfalcone

Re: Niacinamide

Messaggio da Lola »

Per il pH, non gli dà noia. Un gel di acido glicolico tamponato a pH 4 è diventato nel tempo un mattone.
...perchè io VI VEDO

"Dovrei mettere all'ingresso del forum avete presente quei metal detector tipo negli aeroporti? Quando suona, faccio lasciare giù la scatoletta di bicarbonato e faccio passare solo senza."
Avatar utente
Nordia
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 308
Iscritto il: 29/04/2021, 20:27
Località: Monsano AN

Re: Niacinamide

Messaggio da Nordia »

Glielo avevo detto al Teacher che qui si fanno miracoli ;)
Comunque il gel, acqua 99g e idrossietilcellulosa AV 1g, che avevo fatto versando nel vortice di acqua a pH 9, e dopo portata a 70°C, una volta freddo, bello fermo, acidificato con lattico aveva modificato la consistenza. Dopo 3 gg era ancora più morbido da girare, ma mai bavoso. Poi l'ho buttato, ché non avevo messo il conservante.
Per i miracoli ancora niente, per tutto il resto c'è.... l'Angolo di Lola!
moira
Marvick
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 67
Iscritto il: 14/05/2013, 20:12

Re: Niacinamide

Messaggio da Marvick »

Ho bisogno di fare una crema per delle macchie che mi sono comparse recentemente ed altre più datate. così ho deciso di studiare ed impostare la crema attorno alla niacinamide e contestualmente escludere arbutina e l'acido azelaico a causa dei loro potenziali effetti collaterali.
Correggetimi se sbaglio: mi sembra di aver capito che si possano ottenere buoni risultati di depigmentazione anche usando SOLO la niacinamide a patto di essere costanti nell'uso.

Domanda. Nelle schede tecniche viene raccomandata al 4% per un'azione schiarente. perché in questo siero viene usata addirittura il 10%? viewtopic.php?f=19&t=59324
Avatar utente
NickAngel97
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 2417
Iscritto il: 09/10/2019, 19:00
Località: Padova

Re: Niacinamide

Messaggio da NickAngel97 »

Quel siero è la copia di un siero di The Ordinary :) La niacinamide a percentuale più alta del 5% è marketing in sostanza, a chi la spara più alta, vedi Paula's Choice al 20%, senza pensare al fatto che possa essere irritante...

Per le macchie: l'arbutina semplicemente non funziona. L'azelaico non ha effetti collaterali in sè, tanto che lo danno anche alle donne in gravidanza al posto dei retinoidi, solo che sfascia il carbomer e si fa una fatica colossale a scioglierlo. Sotto al 10% è inutile (parlo di acido azelaico, non azeloglicina che è tutt'altro). Per le macchie la prima cosa da fare è proteggere la pelle dal sole, calmare i melanociti impazziti, rallentare la conversione di tirosinasi in melanina. Poi usare dei prodotti adeguati: retinoidi, vitamina C, idrochinone su prescrizione medica (reperibile solo alla farmacia vaticana, in caso ti fosse prescritto), o se graviti per gli USA, o conosci qualcuno che te lo può reperire, anche al supermercato (la famosa crema AMBI), ovviamente l'idrochinone sempre sotto consiglio del medico. Qua in italia viene consigliato spesso il Brunex (praticamente un candeggiante, si trova in farmacia senza ricetta), ma oltre ad essere irritante manco funziona
Avatar utente
Laura
moderatrice globale
moderatrice globale
Messaggi: 11446
Iscritto il: 07/10/2006, 16:39

Re: Niacinamide

Messaggio da Laura »

Marvick ha scritto: 23/06/2022, 11:14 ...mi sembra di aver capito che si possano ottenere buoni risultati di depigmentazione anche usando SOLO la niacinamide a patto di essere costanti nell'uso.
Vero, abbinando sempre una costante protezione solare se si è esposti agli UV, facendo sempre attenzione la niacinamide non viri verso l'acido nicotinico irritante (dopo un po' misurare il pH del cosmetico, se si è abbassato la niacinamide rilascia acido).
Per esperienza personale posso dire che il melasma si può far regredire e mai più ripresentarsi senza utilizzare idrochinone e retinoidi, ma riparando il viso dal sole ed utilizzando tutto l'anno attivi 'schiarenti' come azeloilglicina, niacinamide, arbutina, derivati da uva ecc..
Avatar utente
isacodega
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 594
Iscritto il: 26/07/2014, 16:23
Località: Lecco

Re: Niacinamide

Messaggio da isacodega »

Non credo che la crema possa "sbiancare" anche zone chiare. L'iperpigmentazione è causata dal fatto che certi tipi di melanociti producono maggiori quantità del pigmento melanina in modo irregolare, causando la comparsa di macchie di pigmentazione. Ciò significa che nelle aree superficiali circostanti non è significativamente presente il pigmento melanina; la niacinamide, che inibisce il trasferimento della melanina dai melanociti ai cheratinociti nello strato superficiale dell'epidermide, non può "schiarire" ulteriormente, semplicemente fa sì che la melanina "non venga a galla".
Questo quello che avevo capito quando avevo "studiato" la materia prima; mi ero anche appuntata che per un effetto schiarente è indicata in sinergia con l'azeloglicina.
Fuck the world, I'm a unicorn
Avatar utente
NickAngel97
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 2417
Iscritto il: 09/10/2019, 19:00
Località: Padova

Re: Niacinamide

Messaggio da NickAngel97 »

No, la niacinamide non sbianca le zone già chiare, quello è l'idrochinone, che è effettivamente dimostrato che se viene applicato anche su zone dove non c'è iperpigmentazione, c'è il rischio che anche quella parte venga candeggiata, insomma ti potresti ritrovare le macchie schiarite, e la parte di pelle senza macchie sbiancata.

Ps: la niacinamide lavora benissimo anche con l'estratto di radice di liquirizia, che lenisce, è antinfiammatoria, ed è utile anche come schiarente :)
Avatar utente
alisea
utente
utente
Messaggi: 38
Iscritto il: 16/05/2021, 11:05
Località: Francia

Re: Niacinamide

Messaggio da alisea »

Qualcuno sa qualcosa dell'interazione fra niacinamide e pelle auto-abbronzata? Mi chiedo se una crema alla niacinamide mi faccia ritornare un fantasmino :)
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 45426
Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Località: Monfalcone

Re: Niacinamide

Messaggio da Lola »

No, perchè?
...perchè io VI VEDO

"Dovrei mettere all'ingresso del forum avete presente quei metal detector tipo negli aeroporti? Quando suona, faccio lasciare giù la scatoletta di bicarbonato e faccio passare solo senza."
Rispondi