Tonico Lola's vit. C (come Cebion...). Consigli per l'uso?!

I vostri problemi di pelle e trattamenti fai da te

Moderatori: gigetta, Laura, tagliar, Bimba80, Paty

Regole del forum
Gli iscritti possono postare progetti o ricette solo se hanno almeno 30 giorni e 30 messaggi all'attivo; entrambe le condizioni devono essere soddisfatte.
Rispondi
Avatar utente
lulù58
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 4395
Iscritto il: 08/01/2013, 15:06
Località: Manfredonia

Re: Tonico Lola's vit. C (come Cebion...). Consigli per l'uso?!

Messaggio da lulù58 »

Tenendo conto che nel topic è abbondantemente riportato di usare 0,1g di acido ascorbico per 10g di acqua, ha ragione Laura a chiederti come ti sei trovata con le dosi che hai scritto ;)
"... sei un essere speciale ed io avrò cura di te..."
Franco Battiato :heart: La cura
Nemy5
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 152
Iscritto il: 22/11/2017, 9:51

Re: Tonico Lola's vit. C (come Cebion...). Consigli per l'uso?!

Messaggio da Nemy5 »

:cin: In alcuni punti del viso (zona baffetti / sotto naso per lo più) pizzica leggermente, nel resto poco o niente
Riesco a tenerlo senza problemi e senza sciacquare
Per ora non vedo grandi differenze ma sto aspettando un po' di più
Io però sul mento ho la rosacea, volevo vedere se sortiva un qualche effetto in quella zona specifica
Nel resto del viso ho fortunatamente ancora una pelle senza imperfezioni

@lulu ho letto il tuo commento dello 0,1/10 ma anche svariate volte 1/4 di cebion (1000mg / 4 = 250mg) in due dita di acqua... Da qui il capire la dose
Avatar utente
milly95
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 158
Iscritto il: 27/02/2017, 15:43

Re: Tonico Lola's vit. C (come Cebion...). Consigli per l'uso?!

Messaggio da milly95 »

La mia vitamica C è in polvere (bio line)

Ingredienti: L-Ascorbato di sodio

Informazioni nutrizionali

x 1 g VNR*
Vitamina C 890 mg 1113%
Sodio 110 mg –

Posso usarla in questa ricetta come tonico ed in che quantità? Sempre una puntina di cucchiaino in 10ml di acqua?
I sogni son deeeesideriii :blob:
Avatar utente
SsilviaA
Spignattatrice
Spignattatrice
Messaggi: 7882
Iscritto il: 27/01/2015, 10:16
Località: Hogwarts

Re: Tonico Lola's vit. C (come Cebion...). Consigli per l'uso?!

Messaggio da SsilviaA »

La tua polvere è come quella di tutti quelli che usano l'ingrediente puro (non pastiglia cebion, ecco). Puoi attenerti alle stesse proporzioni
Studia senza metodo in modo eccentrico [cit.]
Avatar utente
milly95
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 158
Iscritto il: 27/02/2017, 15:43

Re: Tonico Lola's vit. C (come Cebion...). Consigli per l'uso?!

Messaggio da milly95 »

Grazie cara, la mia perplessità era la presenza di sodio...
I sogni son deeeesideriii :blob:
Avatar utente
NickAngel97
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 1661
Iscritto il: 09/10/2019, 19:00
Località: Padova

Re: Tonico Lola's vit. C (come Cebion...). Consigli per l'uso?!

Messaggio da NickAngel97 »

SsilviaA ha scritto: 11/01/2022, 9:31 La tua polvere è come quella di tutti quelli che usano l'ingrediente puro (non pastiglia cebion, ecco). Puoi attenerti alle stesse proporzioni
Maaaa... siamo sicuri che il sodio ascorbato funga? :maria: L'ascorbico è efficace solo a pH bassissimi, dal 2 (che ti dà sciolto semplicemente in qualche goccia d'acqua) al 3.5, più su non serve assolutamente a niente.
milly95 ha scritto: 09/01/2022, 20:56

Ingredienti: L-Ascorbato di sodio

Appunto...
Avatar utente
milly95
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 158
Iscritto il: 27/02/2017, 15:43

Re: Tonico Lola's vit. C (come Cebion...). Consigli per l'uso?!

Messaggio da milly95 »

Perciò chiedevo informazioni più chiare
Aggiungo la descrizione:

Ascorbato di sodio è un integratore alimentare a base di vitamina C.

La salificazione della vitamina C con il sodio ha lo scopo di tamponare il pH acido della Vitamina C, migliorandone la tollerabilità a livello gastrico soprattutto per i soggetti che soffrono di iperacidità di stomaco. L’attività biologica e tutte le proprietà della Vitamina C non vengono in alcun modo compromesse dalla salificazione.

Ogni grammo apporta 0,89 g di vitamina C.

Senza glutine
I sogni son deeeesideriii :blob:
Avatar utente
NickAngel97
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 1661
Iscritto il: 09/10/2019, 19:00
Località: Padova

Re: Tonico Lola's vit. C (come Cebion...). Consigli per l'uso?!

Messaggio da NickAngel97 »

Non serve assolutamente a niente. Il tuo è sodio ascorbato. Il sale dell'acido ascorbico, quindi ha un pH tendente al neutro, decisamente troppo troppo alto. O ogni volta ti fai tutto il passaggio di abbassargli il pH a 3,5 ma ti tocca farti o un tonico o un siero da tenere per poco tempo e poi buttare ogni volta, facendoti venire il nervoso per la quantità enorme di lavoro e cartine usate; o ti compri l'acido ascorbico di The Ordinary per pochi euro (con una confezione fai dai 3 ai 9 mesi, dipende quanto ne usi), che è l'unico che si scioglie istantaneamente, perchè è micronizzato e non in cristalli. Se non hai mai usato l'ascorbico inizia con una micro puntina nel palmo della mano e qualche goccia d'acqua. Poi aumenta piano piano la dose col passare dei mesi e man mano che la pelle si abitua. Io ho fatto una prova tempo fa con la bilancia: uno scoop raso di ascorbico di The Ordinary + 12-15 gocce di acqua o altro liquido, ti danno un prodotto circa al 25% (qualcosina meno), che non è poco. Attorno al 20% va sempre bene. C'è anche chi la usa al 30% ma non ha alcun senso, aumenta solo l'irritazione che può causare.

Ps. L'ascorbico ,il ferulico e il resveratrolo lavorano stupendamente insieme, The Ordinary vende anche quello, e la formula permette anche una maggior penetrazione dell'ascorbico :) Basta fare un mix istantaneo: ascorbico, 4 gocce di resveratrol/ferulico, e acqua. Mischi tutto nel palmo della mano e metti su viso e collo :)
Avatar utente
milly95
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 158
Iscritto il: 27/02/2017, 15:43

Re: Tonico Lola's vit. C (come Cebion...). Consigli per l'uso?!

Messaggio da milly95 »

Wowww, grazie per la risposta esauriente. :amour: ...
I sogni son deeeesideriii :blob:
Avatar utente
SsilviaA
Spignattatrice
Spignattatrice
Messaggi: 7882
Iscritto il: 27/01/2015, 10:16
Località: Hogwarts

Re: Tonico Lola's vit. C (come Cebion...). Consigli per l'uso?!

Messaggio da SsilviaA »

Avevo letto ascorbico :oo:
Studia senza metodo in modo eccentrico [cit.]
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 44600
Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Località: Monfalcone

Re: Tonico Lola's vit. C (come Cebion...). Consigli per l'uso?!

Messaggio da Lola »

Ma siamo sicuri che l'attività antiossidante venga inficiata da una semplice correzione di pH?
...perchè io VI VEDO

"non si fanno cosmetici con il gel di sodio ialuronato e gli attivi dentro, sembra di essere ai tempi di Nonna Papera"
Avatar utente
NickAngel97
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 1661
Iscritto il: 09/10/2019, 19:00
Località: Padova

Re: Tonico Lola's vit. C (come Cebion...). Consigli per l'uso?!

Messaggio da NickAngel97 »

A quanto dicono sia le case cosmetiche che i dermatologi, sí. É una frase che sui prodotti all'ascorbico si sente dire in continuazione, con molta insistenza: il pH, nel caso dei sieri di vitamina C, é proprio la cosa fondamentale che distingue un prodotto che può avere degli effetti da uno che non li ha proprio. L'ascorbico per funzionare deve penetrare per bene, se resta troppo in superficie non fa nulla di nulla. Questo é anche uno dei tanti motivi per cui tantissimi sostengono che i derivati, tipo SAP, MAP (anche se sul MAP qualche studio che ne rivela una possibile efficacia c'é, lo identificano di certo come il piú utile tra i derivati, ma non c'é ancora una conferma forte) Ascorbyl glucoside, 3-O- Ethyl Ascorbic Acid ecc. non servono assolutamente a niente.

Ps. Ho visto e continuo a vedere pure un sacco di gente che prima di applicare l'ascorbico (già a posto di suo di pH) acidifica il viso mettendo un AHA.

"The stability of Vit. C is controlled by maintaining a pH of less than 3.5. At this pH, the ionic charge on the molecule is removed and it is transported well across the stratum corneum.[3,5,9]"

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3673383/

"L-ascorbic acid must be formulated at pH levels less than 3.5 to enter the skin. Conclusions: Delivery of topical L-ascorbic acid into the skin is critically dependent on formulation characteristics."

https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/11207686/
Avatar utente
tagliar
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Messaggi: 18894
Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Località: Milano

Re: Tonico Lola's vit. C (come Cebion...). Consigli per l'uso?!

Messaggio da tagliar »

Una molecola acida a pH acido (quindi senza carica) penetra molto più di un sale a pH più alto come la nostra pelle in quanto la maggior parte delle molecole ha almeno una carica positiva o negativa nella molecola.

E’ tutta una questione di equilibrio chimico: una molecola come l’acido ascorbico/ascorbato è sempre meno dissociata, e quindi sempre più neutra, al diminuire del pH e quindi penetra sempre meglio.
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)
Avatar utente
NickAngel97
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 1661
Iscritto il: 09/10/2019, 19:00
Località: Padova

Re: Tonico Lola's vit. C (come Cebion...). Consigli per l'uso?!

Messaggio da NickAngel97 »

Grazie Roberta :)
Rispondi