Bakuchiol

Gli ingredienti dei cosmetici che comprate!

Moderatori: gigetta, Laura, tagliar, MissBarbara

Regole del forum
in questa sezione NON SI POSTANO INCI
Avatar utente
cedrina
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 422
Iscritto il: 10/09/2009, 17:27
Località: dintorni di Bo

Bakuchiol

Messaggio da cedrina »

Riporto le informazioni del sito di Glamour Cosmetics

Il Bakuchiol è la prima alternativa naturale al retinolo: anti aging e anti-acne.

Proprietà
Il Bakuchiol è la prima alternativa naturale al retinolo che non ne presenta i difetti (instabilità, difficoltà nel formulare, rischio di scatenare irritazioni, ecc.).
Stabile fotochimicamente e idroliticamente può essere utilizzato durante il giorno.
È stato clinicamente testato e dimostrato che il Bakuchiol è in grado di ridurre i segni dell'invecchiamento, riducendo in modo significativo rugosità e secchezza, attenuando linee sottili e rughe, migliorando tono, elasticità, compattezza e luminosità della pelle.
Strutturalmente Bakuchiol appartiene alla famiglia dei meroterpeni che sono terpeni aventi un anello aromatico nella loro struttura.
Fu isolato per la prima volta nel 1966 da Mehta et al. dal seme di Psoralea Corylifolia e fu chiamato Bakuchiol in base al nome sanscrito Bakuchi della pianta.
Il Bakuchiol è ottenuto principalmente dai semi della pianta Psoralea Corylifolia, che è ampiamente usata nella medicina indiana e cinese per trattare una varietà di malattie.
Anche se la prima sintesi completa di Bakuchiol è stata descritta nel 1973, il suo primo uso commerciale in applicazioni topiche è avvenuto solamente nel 2007.
Bakuchiol possiede proprietà antiossidanti, antinfiammatorie e antibatteriche.
Nonostante non abbia alcuna somiglianza strutturale con il retinolo, si è scoperto avere funzionalità del retinolo attraverso una regolazione dell'espressione genica simile al retinolo.
Bakuchiolè paragonabile al retinolo nella sua capacità di migliorare il fotoinvecchiamento (rughe, iperpigmentazione) ma ha una migliore tolleranza cutanea.
Grazie alle proprietà antibatteriche dei meroterpeni e in particolare del Bakuchiol, è consigliabile l'utilizzo anche in prodotti anti-acne in particolare in combinazione con l'acido salicilico.

Utilizzi
Bakuchiol è particolarmente indicato in prodotti anti-acne e antiage.

Modalità d'impiego
Bakuchiol è un ingrediente naturale ad elevato grado di purezza. I prodotti che lo contengono, se bianchi, rimangono tali e non subiscono varazioni di colore per lungo tempo.

Seguire le indicazioni seguenti per un corretto utilizzo:

- Bakuchiol deve essere utilizzato in concentrazioni tra 0,5 - 1%
- Bakuchiol è miscibile con un'ampia gamma di emollienti, oli vegetali e siliconi
- è consigliabile inserire Bakuchiol in un emolliente idoneo e poi aggiungere questo mix dopo che si è formata l'emulsione a una temperatura al di sotto dei 50°C. In alternativa Bakuchiol può essere introdotto direttamente nella fase oleosa; evitare di scaldare la fase oleosa a lungo oltre i 75°C
- Per la preparazione di un siero anidro o gel trasparente, utilizzare derivati del silicone come Dimeticone, Ciclometicone e Dimethiconol e Dimethicone Crosspolymer
- Bakuchiol è un composto fenolico. Pertanto, la presenza di ioni ferro o rame deve essere evitata per eliminare colorazione dovuta all'interazione con questi ioni metallici. L'aggiunta di una piccola quantità di agente chelante (0,1%) risolve questo problema
- Il prodotto finito deve essere acido, preferibilmente con un pH inferiore a 6,5. Si consiglia un pH inferiore a 5,5 quando si usano come conservanti sorbato di potassio o benzoato di sodio

Conservazione
Conservare nella propria confezione in luogo fresco al riparo da fonti di calore.

INCI
Bakuchiol.
Conservanti: Assenti.


Viste le premesse ho acquistato questo ingrediente e sto studiando come utilizzarlo. Ho visto gli inci di alcuni prodotti commerciali. Ci sono alcuni sieri (uno anche essenziale con praticamente lui come unico ingrediente) e alcune creme.
Nei sieri, ma anche nelle creme, l'ho trovato abbinato ad idratanti e anche ad alfaidrossacidi, oltre a vari estratti.

Visto che bisogna evitare la presenza di ioni ferro e rame potrebbero esserci problemi a usare certe polveri o filler? O basta un chelante e si risolve? E quali chelanti sono più indicati?
Con quali altri attivi si sposa bene?

Se qualcuno l'ha usato (ho intuito che Lola ci ha già fatto un siero :D: ) può dare qualche consiglio formulatorio?
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 45960
Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Località: Monfalcone

Re: Bakuchiol

Messaggio da Lola »

Cedrina: non lo metterai di certo in un fondotinta, quindi il problema non si pone. Non c'è nessun consiglio formulatorio, non dà problemi. Si mette in fase C a freddo, è oleoso quindi se la tua fase c è tanto piena di oli ci puoi aggiungere un po' di emulsionante liquido olio in acqua, o anche niente tanto si usa all'1%.
Sto sempre pensando all'olio di omorovicza che costa un occhio della testa e lo contiene.
...perchè io VI VEDO

"Dovrei mettere all'ingresso del forum avete presente quei metal detector tipo negli aeroporti? Quando suona, faccio lasciare giù la scatoletta di bicarbonato e faccio passare solo senza."
Avatar utente
cedrina
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 422
Iscritto il: 10/09/2009, 17:27
Località: dintorni di Bo

Re: Bakuchiol

Messaggio da cedrina »

Grazie Lola! Sai che io sono una fan degli oli...sono già andata a curiosare l'inci... :D:
GiuliBi
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 507
Iscritto il: 15/05/2020, 15:35

Re: Bakuchiol

Messaggio da GiuliBi »

…. Ma se uno proprio proprio volesse buttarcelo, un chelante, che ci può mettere? Io direi sodio fitato o gluconato, sbaglio?
Avatar utente
iridepi
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 54
Iscritto il: 12/10/2020, 15:23

Re: Bakuchiol

Messaggio da iridepi »

è possibile che l'uso prolungato(circa 2 mesi)del bakuchiol 1g inserito in una crema determini esfoliazione e arrossamento del viso?
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 45960
Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Località: Monfalcone

Re: Bakuchiol

Messaggio da Lola »

A me l'arrossamento lo ha fatto, non lo posso più usare. Pensavo di essere l'unica. Specialmente sul collo, pelle arrossata desquamata e che prudeva, sul viso solo arrossamento e desquamazione. Ma non è desquamazione da esfoliazione, il bakuchiol non esfolia.
...perchè io VI VEDO

"Dovrei mettere all'ingresso del forum avete presente quei metal detector tipo negli aeroporti? Quando suona, faccio lasciare giù la scatoletta di bicarbonato e faccio passare solo senza."
Avatar utente
Laura
moderatrice globale
moderatrice globale
Messaggi: 11526
Iscritto il: 07/10/2006, 16:39

Re: Bakuchiol

Messaggio da Laura »

A quanto pare è sensibilizzante Emoticons by Follettarosa
Avatar utente
iridepi
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 54
Iscritto il: 12/10/2020, 15:23

Re: Bakuchiol

Messaggio da iridepi »

senz'altro sarò io a essere intollerante ,infatti è due giorni che non lo uso e il gonfiore e la desquamazione sta passando
marziamuzi
novellino
novellino
Messaggi: 4
Iscritto il: 20/11/2021, 11:23

Re: Bakuchiol

Messaggio da marziamuzi »

Ciao,
Volendo utilizzare l'olio di bakuchi da incorporare ad esempio in una crema idratante, come si deve ragionare?
- quanto bakuchiol è contenuto nell'olio di bakuchi? Non ho trovato niente a riguardo. C'è abbastanza principio attivo da giustificare l'uso dell'olio, o ce n'è talmente poco da preferire comunque il bakuchiol?
- è un olio comedogenico? È termolabile? Anche qui, non ho trovato niente...
Magari qualcuna di voi lo ha provato...
Scusatemi per eventuali ingenuità, sono una pivellina😬
Avatar utente
NickAngel97
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 2830
Iscritto il: 09/10/2019, 19:00
Località: Padova

Re: Bakuchiol

Messaggio da NickAngel97 »

marziamuzi ha scritto: 05/02/2022, 19:14 Ciao,
Volendo utilizzare l'olio di bakuchi da incorporare ad esempio in una crema idratante, come si deve ragionare?
- quanto bakuchiol è contenuto nell'olio di bakuchi? Non ho trovato niente a riguardo. C'è abbastanza principio attivo da giustificare l'uso dell'olio, o ce n'è talmente poco da preferire comunque il bakuchiol?
- è un olio comedogenico? È termolabile? Anche qui, non ho trovato niente...
Magari qualcuna di voi lo ha provato...
Scusatemi per eventuali ingenuità, sono una pivellina😬
Ciao :)

Ragioniamo con calma punto per punto:
Volendo utilizzare l'olio di bakuchi da incorporare ad esempio in una crema idratante, come si deve ragionare? Incorporandolo nella cascata dei grassi come fosse un olio qualsiasi. E' sicuramente termolabile. Sul discorso del comedogeno/non comedogeno ti rimando al topic presente in dritte, lì è spiegato molto chiaramente il tutto :) Per sommi capi: la parola comedogeno non vuol dire niente, quello che per alcuni è comedogeno per altri non lo è. Considera comedogeno tutto quello che ti fa lucidare il viso.

- quanto bakuchiol è contenuto nell'olio di bakuchi?
Minuscole tracce. Nessun olio ha abbastanza attivo per poter esplicare qualsiasi funzione sulla pelle. Non hai trovato nulla a riguardo perchè la quantità di qualunque sostanza presente in qualsiasi olio varia continuamente, non solo da lotto a lotto, ma a volte anche da bottiglia a bottiglia, perchè non è una sostanza pura. Esattamente come qualunque estratto vegetale, quanto ce n'è di attivo dentro non si sa, nè quanto sia fresco e stabile. Prendi il bakuchiol e non l'olio, perchè già il bakuchiol se serva a qualcosa non si sa, nel senso che fonti certe di efficacia non ne esistono: non abbiamo in mano nè studi nè test clinici che ne dimostrino l'efficacia effettiva. Però, anche fosse davvero attivo, non ci piove sul fatto che non presenti neanche lontanamente l'efficacia di un retinoide. Sappiamo però che funge abbastanza come antiossidante :)
marziamuzi
novellino
novellino
Messaggi: 4
Iscritto il: 20/11/2021, 11:23

Re: Bakuchiol

Messaggio da marziamuzi »

Ti ringrazio tantissimo! Appena posso ordinerò il bakuchiol direttamente. Grazie ancora🙂
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 45960
Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Località: Monfalcone

Re: Bakuchiol

Messaggio da Lola »

Sì non metterti a comprare imitazioni delel sostanze desiderate, butti via soldi.
...perchè io VI VEDO

"Dovrei mettere all'ingresso del forum avete presente quei metal detector tipo negli aeroporti? Quando suona, faccio lasciare giù la scatoletta di bicarbonato e faccio passare solo senza."
Avatar utente
rosariz
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 218
Iscritto il: 19/12/2013, 19:51
Località: Aldeno (Trento)

Re: Bakuchiol

Messaggio da rosariz »

Desidero recensire anch'io il bakuchiol. In premessa voglio precisare che ho una pelle di tipo normale e che mi trovavo bene con la mia routine di cosmesi fino a quando non ho sostituito i sieri che usavo in precedenza con il siero al bakuchiol di Lola. Da quando lo uso, nel corso della giornata sento la pelle che mi tira e questo effetto non è migliorato di molto dopo aver aggiunto, oltre ai soliti prodotti, anche l'applicazione di un olietto per il viso. Cerco di compensare applicando la sera dei prodotti idratanti, ma con pochi risultati. Uso il bakuchiol da circa un mese e mezzo e dopo un po' mi è venuta un'irritazione sopra lo zigomo. L.o ho sospeso per una decina di giorni e ho applicato il siero per Roma fino a guarigione. Adesso lo ho ripreso però ho sempre la sensazione scomoda della pelle che tira. Sto riflettendo se è il caso di arrendermi e rinunciare a questo prodotto
Immagine
Immagine
Avatar utente
NickAngel97
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 2830
Iscritto il: 09/10/2019, 19:00
Località: Padova

Re: Bakuchiol

Messaggio da NickAngel97 »

Io, per quello che è la mia esperienza, ti consiglierei di lasciarlo perdere come attivo, e di acquistare un retinolo vero e proprio. La differenza è abissale tra i due. Non che il siero della capa non sia un prodotto ben formulato o fatto male, è proprio il bakuchiol che come attivo, a mio parere, non è valido, non fa ciò che promette: non abbiamo studi di efficacia comprovata, di prove schiaccianti di validità del prodotto (ma basta solo fare una prova semplicissima: spalmarsi prima di bakuchiol per un periodo e poi passare a un retinolo vero, tutt'altro mondo, e la differenza tra i due si vede da subito), tuttavia leggiamo e sentiamo ovunque, anche qui, di gente a cui l'attivo disturba e crea irritazione. Non vale la pena. Se la tua pelle non tollera il retinolo, vai di acido azelaico (al 10% , e parlo di azelaico, non di azeloglicina, è diverso), lo consigliano anche i dermatologi (a dire la verità lo danno pure al 20 loro, ma con ricetta medica) per le pelli molto sensibili che non riescono a tollerare i retinoidi e per le donne in gravidanza, periodo in cui alcune forme di vitamina A, quelle su prescrizione medica, sono vietatissime assolutamente, e le altre sono sconsigliate.
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 45960
Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Località: Monfalcone

Re: Bakuchiol

Messaggio da Lola »

Nick il bakuchiol funziona, solo che irrita. Io ci ho messo un secolo a capire che era lui e nel frattempo mi sono bella irritata ci è voluto tantissimo a guarire.
...perchè io VI VEDO

"Dovrei mettere all'ingresso del forum avete presente quei metal detector tipo negli aeroporti? Quando suona, faccio lasciare giù la scatoletta di bicarbonato e faccio passare solo senza."
Avatar utente
Marins
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 2670
Iscritto il: 25/05/2018, 8:39
Località: Milano/Piacenza

Re: Bakuchiol

Messaggio da Marins »

io ho fatto il DUPE del famigerato Omorovicza Miracle Facial Oil e mi sono trovata molto bene, pur avendo una pelle molto delicata.
Potrebbe dipendere da come e quanto se ne usa ? io lo applico solo la sera e a giorni alterni, una goccia è più che sufficiente.
Dopo 10 minuti applico la mia crema notte.
Come percentuale l'ho usato allo 0.50% . Secondo me la morte sua è negli oli o creme notte.
La giovinezza è una conquista dello spirito che si raggiunge solo ad una certa età (Proust)
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 45960
Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Località: Monfalcone

Re: Bakuchiol

Messaggio da Lola »

A me è venuta l'allergia dopo un anno e mezzo di uso continuato.
...perchè io VI VEDO

"Dovrei mettere all'ingresso del forum avete presente quei metal detector tipo negli aeroporti? Quando suona, faccio lasciare giù la scatoletta di bicarbonato e faccio passare solo senza."
Avatar utente
NickAngel97
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 2830
Iscritto il: 09/10/2019, 19:00
Località: Padova

Re: Bakuchiol

Messaggio da NickAngel97 »

Marins tieni conto che gli oli fanno sempre da buffer, cioè vanno sempre a rendere il prodotto meno attivo e meno aggressivo, proprio perchè penetrano molto meno di un siero o di una crema. I retinoidi (anche se il bakuchiol è un antiossidante, e non un retinoide) sono attivi proprio perchè sono progettati per penetrare ;)
Avatar utente
Marins
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 2670
Iscritto il: 25/05/2018, 8:39
Località: Milano/Piacenza

Re: Bakuchiol

Messaggio da Marins »

ma guarda nick , lo trovavo spesso in olio ed ero curiosa. mi sono fatta il mio olietto, perchè di certo non spendo 100 euro per 30 ml di poesia + forse 1% di Bakuchiol. lo uso anche per collo e decoltè.
La giovinezza è una conquista dello spirito che si raggiunge solo ad una certa età (Proust)
Avatar utente
rosariz
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 218
Iscritto il: 19/12/2013, 19:51
Località: Aldeno (Trento)

Re: Bakuchiol

Messaggio da rosariz »

Ho deciso che prima di eliminare il bakuchiol dalla mia routine di cosmesi, proverò ad usarlo a giorni alterni per vedere se la mia pelle lo regge. Non ho una pelle difficile o con problemi parte un po' di couperose. Vi aggiornerò se funziona.
Immagine
Immagine
Rispondi