Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Sapone che passione!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 41 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: The gate to the other side.
 Messaggio Inviato: 16/07/2018, 9:48 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 30/03/2017, 12:34
Messaggi: 1346
Località: Provincia di Torino
Nella sua semplicità è semplicemente fantastico, ma non credo sia così facile farlo come sembra, neh? -.- L'ho detto, dovresti fare dei tutorial ^^

_________________
"Forti i gatti! Loro stanno sempre un po' di qua e un po' di là" (Keanu Reeves, John Constantine "Hellblazer")


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: The gate to the other side.
 Messaggio Inviato: 21/07/2018, 6:56 
Non connesso
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 28/02/2018, 7:31
Messaggi: 41
Davvero stupendo!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: The gate to the other side.
 Messaggio Inviato: 19/09/2018, 22:07 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16604
Località: Milano
fluor ha scritto:
Il sapone al centro è stato fatto colando alternativamente bianco, forest green e dreamy aquamarine piuttosto fluido, in modo da non far rimanere distinti i colori ma, anzi, facendolo un pò mischiare, in modo da dare quell'aspetto da spazio galattico nebulotico


Ieri ti abbiamo copiato il sapone :D:

Domanda: ma tu hai aspettato che la parte inferiore bianca si solidificasse prima di colare la parte centrale e poi hai fatto solidificare anche quest’ultima prima di colare la parte bianca superiore o hai fatto tutto di seguito, colando le varie parti con delicatezza l’una sull’altra?

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: The gate to the other side.
 Messaggio Inviato: 20/09/2018, 17:49 
Non connesso
Mago del Marketing e del Packaging
Mago del Marketing e del Packaging
Avatar utente

Iscritto il: 05/04/2010, 17:54
Messaggi: 2157
Località: Manfredonia
Il sapone è risultato molto fluido dopo aver frullato.
La prima parte bianca l'ho buttata subito nello stampo ed ho aspettato un bel quarto d'ora (non si solidificata) e nel fattempo mescolavo le parti centrali per far manterene fluido il sapone. Poi le ho versate delicatamente, tenendo il cucchiaino quasi a contatto con il sapone sottostante: il sapone si spandeva.
Ho aspettato altri 10 minuti e poi ho versato l'ultima parte bianca, che si era un pò addensata, ma sempre delicatamente, facendo scivolare il sapone su una spatola tenuta quasi a contatto con lo strato inferiore.
Per avere un'idea della fluidità della parte centrale, scendeva come fosse olio.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: The gate to the other side.
 Messaggio Inviato: 20/09/2018, 20:28 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16604
Località: Milano
Noi non abbiamo aspettato tra uno strato e l’altro, però abbiamo versato delicatamente uno strato sull’altro... il fatto è che anto si lamenta che le linee di mica non sono drittissime (credo che per avere linee perfettamente dritte bisogna versare il sapone molto liquido e poi lasciarlo solidificare), ma mi sembra che anche le tue non lo siano.

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: The gate to the other side.
 Messaggio Inviato: 20/09/2018, 23:16 
Non connesso
Mago del Marketing e del Packaging
Mago del Marketing e del Packaging
Avatar utente

Iscritto il: 05/04/2010, 17:54
Messaggi: 2157
Località: Manfredonia
Si anche le mie non sono dritte.
Si potrebbe anche usare una fragranza che acceleri leggermente per velocizzare la solidificazione.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: The gate to the other side.
 Messaggio Inviato: 21/09/2018, 7:34 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 25/05/2018, 8:39
Messaggi: 129
Località: Milano
Complimenti Fluor, il tuo sapone è bello e raffinato.
volevo chiederti come mai questo importante sconto di soda ?
Se la scontassi al 10% invece che al 20% otterrei prima il nastro e si solidificherebbe prima ?
grazie

_________________
La giovinezza è una conquista dello spirito che si raggiunge solo ad una certa età (Proust)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: The gate to the other side.
 Messaggio Inviato: 21/09/2018, 9:01 
Non connesso
Mago del Marketing e del Packaging
Mago del Marketing e del Packaging
Avatar utente

Iscritto il: 05/04/2010, 17:54
Messaggi: 2157
Località: Manfredonia
Per limitare l'aggressività del cocco.
Scontando la soda al 10% sarebbe più aggressivo però non l'ho mai fatto quindi non so se è effettivamente così o se può andare bene lo stesso.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: The gate to the other side.
 Messaggio Inviato: 22/09/2018, 18:56 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 25/05/2018, 8:39
Messaggi: 129
Località: Milano
è vero ! adesso mi ricordo che l'olio di cocco ad alte dosi può essere aggressivo. :maria:
Ci saprai dire come ti trovi con il puro cocco tra qualche settimana ;)

_________________
La giovinezza è una conquista dello spirito che si raggiunge solo ad una certa età (Proust)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: The gate to the other side.
 Messaggio Inviato: 24/09/2018, 12:00 
Non connesso
Spignattatore Esperto
Spignattatore Esperto

Iscritto il: 03/10/2006, 9:54
Messaggi: 4671
Io ho provato un sapone 100% cocco e non l'ho trovato per niente aggressivo . Non era fatto da me era un commerciale


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: The gate to the other side.
 Messaggio Inviato: 24/09/2018, 12:49 
Non connesso
Mago del Marketing e del Packaging
Mago del Marketing e del Packaging
Avatar utente

Iscritto il: 05/04/2010, 17:54
Messaggi: 2157
Località: Manfredonia
Quindi questa storia dell'aggressività del cocco non sarà mica vera. Ricordo che anni fa si leggeva di non andare oltre il 30% di cocco altrimenti il sapone sarebbe stato aggressivo, ma io sono arrivato fino al 50% e non l'ho mica riscontrata sta cosa.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: The gate to the other side.
 Messaggio Inviato: 25/09/2018, 9:57 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 25/05/2018, 8:39
Messaggi: 129
Località: Milano
io avevo letto googolando una cosa simile...

cito "Gli acidi grassi con maggiore potere lavante e detergente,sono quelli a catena corta,e sono anche quelli che produrranno una schiuma abbondante e morbida .Uno di questi è l'Acido Laurico ,presente in grande quantità nell'olio di Cocco ,o nel burro di Murumuru. Questi oli,sono quindi molto utili nella composizione del sapone ,ma vi consiglio di usarli a non più della quantità del 30%"

Avevo fatto copia incolla sulle mie note del Mac , ma non ricordo la fonte..... :maria:

_________________
La giovinezza è una conquista dello spirito che si raggiunge solo ad una certa età (Proust)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: The gate to the other side.
 Messaggio Inviato: 25/09/2018, 12:05 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16604
Località: Milano
Basta usare San Google!

http://lamiacasanelvento.blogspot.com/2 ... nella.html

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: The gate to the other side.
 Messaggio Inviato: 25/09/2018, 13:07 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16604
Località: Milano
anto dice che il 100% cocco non è aggressivo, fluor dice che lui ha provato il 50% cocco e non è aggressivo, io ricordo che landre (che soffre di dermatite alle mani) diceva che dove lavorava alcuni anni fa vendeva un sapone commerciale 100% cocco e lo trovava ottimo... a questo punto mi viene da pensare che questa faccenda di non superare il 30% di olio di cocco sia l’ENNESIMA leggenda metropolitana del mondo del sapone “fai-da-te”. :roll:

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: The gate to the other side.
 Messaggio Inviato: 25/09/2018, 21:45 
Non connesso
Spignattatore Esperto
Spignattatore Esperto

Iscritto il: 03/10/2006, 9:54
Messaggi: 4671
Ti dirò di più: il sapone provato da me era fatto con metodo a freddo . Era un sapone di cortesia abbastanza grosso di un albergo e chi lo produceva stava non lontano quindi ho visitato la fabbrica.
E per dirla proprio tutta lo facevano neppure con cocco di chissà quale qualità spremuto a freddo ma era tecnicamente olio di copra quindi olio di cocco estratto a caldo da cocco essiccato

@ Tagliar ti ricordi l'olio che mi ero portato a casa dalle vacanze nelle bottiglie di plastica e che abbiamo usato ?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: The gate to the other side.
 Messaggio Inviato: 26/09/2018, 0:29 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16604
Località: Milano
Certo, era australiano/neozelandese se non ricordo male...

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: The gate to the other side.
 Messaggio Inviato: 02/10/2018, 15:40 
Non connesso
Mago del Marketing e del Packaging
Mago del Marketing e del Packaging
Avatar utente

Iscritto il: 05/04/2010, 17:54
Messaggi: 2157
Località: Manfredonia
Sto provando questo sapone e posso dire che fa una bella schiuma con bolle medio/grandi quando si inizia a spalmarlo tra le mani e cremosa e abbondante successivamente.
E' bello pulente: ho mangiato pollo e patatine fritte con le mani :D: :pig: e mi ha tolto tutto l'unto e l'odore del grasso, eppure non è aggressivo.
Non so se questo è dovuto al fatto che il sapone di solo cocco non è aggressivo in sè o se lo sconto soda bello alto ha contribuito, non ne ho un'esperienza diretta, bisognerebbe provare con 8-10% di sconto soda.
Fatto sta che a volte ho trovato più aggressivi alcuni saponi fatti con mix di grassi (e che comunque puliscono meno) che questo di solo cocco, quindi probabilmente lo sconto soda alto c'entra qualcosa.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: The gate to the other side.
 Messaggio Inviato: 03/10/2018, 9:32 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 36766
Località: Monfalcone
A me pare che molte cose che scrivno sui libri per saponificatori siano un po' campate per aria. L'ho sperimentato direttamente facendo il sapone di solo ricino, che avrebbe dovuto arrivare al nastro lentamente, essere appiccicoso, molle, e fare una schiuma morbida. Nastro arrivato alla velocità della luce, si è staccato da solo dallo stampo, è duro come il marmo e non fa schiuma.

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: The gate to the other side.
 Messaggio Inviato: 03/10/2018, 11:24 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16604
Località: Milano
Di cose campate per aria, leggende metropolitane o, per essere più alla moda, "fake news" il mondo del sapone fai da te è pieno!! :roll:

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: The gate to the other side.
 Messaggio Inviato: 22/10/2018, 11:03 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 25/05/2018, 8:39
Messaggi: 129
Località: Milano
Vorrei provare questo sapone 100 cocco..... nel frattempo immagino avrai continuato ad usarlo... ti trovi sempre bene ? il sapone è sempre bello solido, non trasuda olio e non fa la bava ?
scusa le domande , ma lo sconto soda del 20% è la prima volta che lo sento e ho bisogno di essere un po'rassicurata... :maria:

_________________
La giovinezza è una conquista dello spirito che si raggiunge solo ad una certa età (Proust)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 41 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Sapone che passione!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb