Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Sapone che passione!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Melt&pour...fai da me
 Messaggio Inviato: 01/10/2015, 17:24 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 21/03/2011, 18:45
Messaggi: 640
Località: Prov. RC
Vediamo...è tantissimo che non scrivo :D: farò e scriverò sicuro qualche castroneria ahauhauh
Siccome devo fare delle saponette con il melt&pour e non mi andava di comprarlo, ho provato a farlo io.
Pensavo fosse piu' complicato, in realtà no, comunque penso che mancando l'acido stearico perda in consistenza, penso... .
In verità la ricetta che ho seguito non lo prevede ( io l'ho dimezzata, non avevo le dosi delle materie prime per farne la quantità indicata), ma nelle ricette anglosassoni è sempre presente, boh!
Il risultato è davvero carino. Appena colato sembra piu' sodo, rilavorato diventa parecchio mollicchio :oo: :oo: :oo: :oo: :cry:
Qualcuno di voi l'ha fatto? Sa darmi una spiegazione? Forse devo aspettare la stagionatura? Prenderà consistenza?

p.s. le foto le ho rimpicciolite prima di caricarle online...ma sono oscenamente grandi, se danno noia ditemelo che le ririmpicciolisco
Dosi:

Cocco 52
palma 52
ricino 45
soda 23
acqua 60

glicerina 38
alcool 90° 80

zucchero 47
acqua 36

Immagine
Immagine
Immagine



Si scioglie alla perfezione, esattamente come l'originale. Ha persino lo stesso odore.
Mi turba solo il fatto che solidificando rimanga piu' gelloso della prima colata...
Nelle foto il giallino è la prima colata i cosini rosso e verde e la saponetta di kitty sono risciolto e ricolato.

EDIT: a due giorni/tre dalla colata si stanno asciugando e non sono più molli molli :)


Ultima modifica di anialiv il 21/04/2018, 13:37, modificato 4 volte in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Melt&pour...fai da me
 Messaggio Inviato: 01/10/2015, 18:55 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16556
Località: Milano
Spiega come l'hai fatto.

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Melt&pour...fai da me
 Messaggio Inviato: 01/10/2015, 19:09 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 21/03/2011, 18:45
Messaggi: 640
Località: Prov. RC
Quindi:
Ho sciolto i grassi e unito la soluzione caustica, quando erano a 47°C entrambi
Tolto dal fuoco e raggiunto il nastro con minipimer
Aggiunto la glicerina liquida e mescolato e riposto sul fuoco a bagnomaria a raggiungere T di 55°C
Tolto dal fuoco e aggiunto a poco a poco l'alcool e riposto sul fuoco sempre a bagnomaria sino a T di 70°C
Nel frattempo ho scaldato in microonde acqua+zucchero a T di 70°C circa
Tolto sapone+glicerina+alcool e unita soluzione di zucchero
Mescolato e riposto a 70°C per 20 minuti, sino a far evaporare un pò l'acqua e l' alcool.
Tolto tutto dal fuoco e colato.

Sicuramente l'operazione di riscioglierlo non l'avrei dovuta fare il giorno stesso, ma la voglia è stata troppa. :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Melt&pour...fai da me
 Messaggio Inviato: 10/12/2015, 0:18 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 17/08/2015, 10:16
Messaggi: 1053
Località: Brescia
Ma quindi quando si parla di melt&pour, si intende un sapone che si può rifondere e riutilizzare tutte le volte che si vuole? (come in effetti suggerisce il nome stesso)
So che è una domanda scema, ma sul forum non ho trovato una definizione o le caratteristiche che deve avere, ma se ne parla sempre..
Finalmente ho preso coraggio di chiederlo! :)

_________________
"Considerate la vostra semenza:
fatti non foste a viver come bruti,
ma per seguir virtute e canoscenza".
Inferno, canto XXVI


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Melt&pour...fai da me
 Messaggio Inviato: 10/12/2015, 0:52 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 21/03/2011, 18:45
Messaggi: 640
Località: Prov. RC
Eh si, la caratteristica del melt & pour è la sua malleabilità e versatilità nello sciogliere e ricreare. Poooooi se perde in qualità non saprei dirti, ma non credo. Al massimo evaporerà un pò del residuo di alcol


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Melt&pour...fai da me
 Messaggio Inviato: 10/12/2015, 1:14 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 17/08/2015, 10:16
Messaggi: 1053
Località: Brescia
Wow! :amour:
Grazie anialiv, ora ho una nuova fissa saponifera!
:drunk: :heart:

_________________
"Considerate la vostra semenza:
fatti non foste a viver come bruti,
ma per seguir virtute e canoscenza".
Inferno, canto XXVI


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Melt&pour...fai da me
 Messaggio Inviato: 27/12/2015, 12:21 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 26/05/2010, 19:57
Messaggi: 381
Ho eseguito a mia volta le dosi e il procedimento di anailiv e devo venire che viene benissimo (a parte un inizio traumatizzante in cui ho dovuto buttare una quantità notevole di pasta di sapone per essere stata vicina a mandare a fuoco la cucina... male interpretando l'espressione "tenere ad ebollizione vivace" alla fine! :D: )


Purtroppo ho riscontrato anche io un peggioramento dell'aspetto del sapone quando sciolto e ricolato! non so se avrei dovuto aspettare più tempo prima di sformare, ma procedendo allo stesso modo della prima colatura (attesa di un paio di ore + freezer) la differenza era evidente in termini di trasparenza e "grana" del sapone :neutral: infatti ho dovuto rifarlo di volta in volta per assicurarmi un buon risultato.

Un altro aspetto negativo è che venendo giallino di base mi è risultato impossibile ottenere un rosa e un lilla, oltre che un azzurro che non desse sul verde (ho usato coloranti specifici per MP di gracefruit, peraltro ottimi).
Mi piacerebbe se si riuscisse a studiare la formula per ottenere una base del tutto trasparente!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Melt&pour...fai da me
 Messaggio Inviato: 04/08/2016, 11:13 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 01/11/2010, 16:31
Messaggi: 89
Località: napoli
molto bello!
ma volevo chiederti: quando al sapone hai unito alcool, glicerina e sciroppo, si è formata anche a te quella patina spessa, bianca e schiumosa che non si riesce a sciogliere e si è costretti a togliere via?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Melt&pour...fai da me
 Messaggio Inviato: 10/08/2016, 21:36 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 21/03/2011, 18:45
Messaggi: 640
Località: Prov. RC
Ciao, si si è formata la schiuma, ma non in modo eccessivo. Mentre si raffreddava è andata via :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Sapone che passione!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb