Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Sapone che passione!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 562 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28, 29  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Fragranze e sapone
 Messaggio Inviato: 24/11/2016, 13:25 
Non connesso
Mago del Marketing e del Packaging
Mago del Marketing e del Packaging
Avatar utente

Iscritto il: 05/04/2010, 17:54
Messaggi: 2145
Località: Manfredonia
Ma le fragranze sono tutte adatte per fare saponi oppure c'è una sezione dedicata a queste fragranze?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Fragranze e sapone
 Messaggio Inviato: 24/11/2016, 20:04 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 18/12/2013, 20:06
Messaggi: 983
Località: Piacenza
Leggendo le schede tecniche delle fragranze di ScentPassion ho visto che in alcune è riportato il comportamento per la saponificazione mentre in altre no. Dedurrei quindi che quelle in cui non è riportato è perchè non sono adatte, può essere?

_________________
ELENA


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Fragranze e sapone
 Messaggio Inviato: 25/11/2016, 9:08 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 04/01/2014, 23:04
Messaggi: 1979
Località: Bergamo
Jea non saprei, avendo aperto da poco il sito pochi hanno provato le loro fragranze.
Anche secondo me è così ma se scrivi una mail ci togliamo il dubbio :D:

_________________
- Dopo un pò impari la differenza tra tenere una mano e incatenare un'anima -
(\ /)
( . .) ♥

c(")(")


crea ricette ed etichette per i tuoi spignatti


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Fragranze e sapone
 Messaggio Inviato: 25/11/2016, 9:42 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 17/08/2015, 10:16
Messaggi: 1053
Località: Brescia
@Fluor, per ora non c'è una sezione apposta, bisogna un po' spulciarsi le fragranze come per Grace Fruit per capire quelle che si comportano meglio nel sapone. Io avevo chiesto se queste erano adatte e mi è stato risposto affermativamente, quindi sono andata a cuor leggero!
Ora ne ho prese altre di fragranze, piano piano le testerò! :)

_________________
"Considerate la vostra semenza:
fatti non foste a viver come bruti,
ma per seguir virtute e canoscenza".
Inferno, canto XXVI


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Fragranze e sapone
 Messaggio Inviato: 25/11/2016, 9:50 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 08/01/2013, 16:06
Messaggi: 3040
Località: Manfredonia
... e magari, oltre a testare il loro comportamento nel sapone, potresti passare nel topic dedicato a recensirle (olfattivamente parlando), così lo facciamo crescere :winkle:

_________________
"... sei un essere speciale ed io avrò cura di te..."
Franco Battiato :heart: La cura


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Fragranze e sapone
 Messaggio Inviato: 25/11/2016, 11:28 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 17/08/2015, 10:16
Messaggi: 1053
Località: Brescia
Subito Lulùùùù! ;)
Grazie per la segnalazione!

_________________
"Considerate la vostra semenza:
fatti non foste a viver come bruti,
ma per seguir virtute e canoscenza".
Inferno, canto XXVI


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Fragranze e sapone
 Messaggio Inviato: 28/11/2016, 1:23 
Non connesso
Spignattatore
Spignattatore
Avatar utente

Iscritto il: 25/10/2013, 23:44
Messaggi: 1454
Località: Genève - Suisse Romande
Volevo riportare che Fiori di Melo di Scent Passion non ammassa il sapone, ne ho usati 16g per kg di grassi in accoppiata all'oe di cannella (5g) e un po' di mela del polacco (4g), quest'ultima sicurissima già pluritestata, ma diciamo non propio una bella mela. Invece fiori di melo è fresca e proprio indicata per saponi e detergenti.

_________________
Immagine
Karim


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Fragranze e sapone
 Messaggio Inviato: 28/11/2016, 11:10 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 17/08/2015, 10:16
Messaggi: 1053
Località: Brescia
saten90 ha scritto:
... per ora non c'è una sezione apposta ...

Ho sentito Scent e mi hanno riferito che non tutti i fornitori di fragranze hanno specificato il comportamento nel sapone, quindi per ora non esiste la sezione di fragranze apposta per la saponificazione perché stanno testando. :D:

_________________
"Considerate la vostra semenza:
fatti non foste a viver come bruti,
ma per seguir virtute e canoscenza".
Inferno, canto XXVI


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Fragranze e sapone
 Messaggio Inviato: 28/11/2016, 11:49 
Non connesso
Mago del Marketing e del Packaging
Mago del Marketing e del Packaging
Avatar utente

Iscritto il: 05/04/2010, 17:54
Messaggi: 2145
Località: Manfredonia
Beh se i test vengono fatti ad arte è positivo, 'chè quello che dicono i fornitori spesso non si riscontra nella pratica.
Per esempio quelli di Brambleberry le fragranze le testano nel sapone.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Fragranze e sapone
 Messaggio Inviato: 28/11/2016, 12:06 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 17/08/2015, 10:16
Messaggi: 1053
Località: Brescia
Esatto! La chiave per l'affidabilità è la prova in un sapone. Magari con una percentuale di saturi un po' altina, per andare sul sicuro!

_________________
"Considerate la vostra semenza:
fatti non foste a viver come bruti,
ma per seguir virtute e canoscenza".
Inferno, canto XXVI


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Fragranze e sapone
 Messaggio Inviato: 28/11/2016, 21:50 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16556
Località: Milano
Ieri ho letto un articolo di Amanda Gail (http://www.lovinsoap.com) con i consigli per fare gli swirl, ovvero su come ottenere la pasta fluida.
A parte i soliti consigli che anch'io ho già indicato tempo fa qui (con in più un altro consiglio che però io non condivido per la questione bava, ovvero di limitare i grassi saturi), dà un suggerimento per fragranze/o.e. che possono essere problematici*: aggiungerli agli oli prima di versare la soda, in modo da diluirli prima della reazione di saponificazione.

*: fragranze fiorite o speziate, o.e. di cannella, chiodi garofano, alloro e cassia

Io non ho mai provato a farlo; ne parlavo con anto e lui dice di aver già sentito questa cosa, però dice che è meglio aggiungerle dopo per non far entrare la soda a diretto contatto con la fragranza e rovinare quest'ultima... voi che ne pensate?

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Fragranze e sapone
 Messaggio Inviato: 29/11/2016, 9:17 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 04/01/2014, 23:04
Messaggi: 1979
Località: Bergamo
Io l'avevo già letto (o qua sul forum o su un gruppo di sapone) e la fragranza la metto sempre negli oli prima di unirli alla soda appunto per questo motivo. Insieme agli altri tuoi consigli ottengo una pasta fluida, purtroppo non saprei confermarti se la pasta rimane più fluida per via della fragranza inserita insieme agli oli.

_________________
- Dopo un pò impari la differenza tra tenere una mano e incatenare un'anima -
(\ /)
( . .) ♥

c(")(")


crea ricette ed etichette per i tuoi spignatti


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Fragranze e sapone
 Messaggio Inviato: 29/11/2016, 10:04 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16556
Località: Milano
Se la fragranza è strasicura, metterla prima o dopo non fa differenza in termini di ammassamento o altri scherzetti; se invece è problematica, potrebbe fare la differenza... però quello che mi interessa di più è sapere se il timore di anto è fondato o no.

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Fragranze e sapone
 Messaggio Inviato: 29/11/2016, 10:06 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 04/01/2014, 23:04
Messaggi: 1979
Località: Bergamo
Se il sapone profuma ancora può essere un indizio che la fragranza non si sia rovinata?

_________________
- Dopo un pò impari la differenza tra tenere una mano e incatenare un'anima -
(\ /)
( . .) ♥

c(")(")


crea ricette ed etichette per i tuoi spignatti


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Fragranze e sapone
 Messaggio Inviato: 29/11/2016, 10:25 
Non connesso
Mago del Marketing e del Packaging
Mago del Marketing e del Packaging
Avatar utente

Iscritto il: 05/04/2010, 17:54
Messaggi: 2145
Località: Manfredonia
Si, se profuma ancora dopo molti mesi si.
Io la penso come Anto, la soda potrebbe rovinare la fragranza e dopo poco tempo potrebbe svanire il profumo.
E comunque penso non serva a niente metterla prima.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Fragranze e sapone
 Messaggio Inviato: 29/11/2016, 11:06 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 18/04/2010, 14:42
Messaggi: 863
Località: Cagliari-Bologna
Per la mia esperienza con fragranze disastrose, il momento in cui si inserisce la fragranza non ha nessuna influenza sul comportamento del sapone. Quando è una fragranza che ammassa, puoi usare l'acqua anche al 38%, lavorare a basse temperature, frullare poco, mettere la fragranza prima della soda, dopo la soda, ecc, ma ammasserà.

Da Brambleberry hanno un'altra scuola di pensiero: AnneMarie consiglia in molti post* di non frullare mai dopo aver messo la fragranza, ma solo di mescolare, anche quando sono fragranze strasicure perchè comunque la frullata accelera il nastro. Come direbbe Lola, la frullata mette in intimo contatto le molecole di fragranza con quelle del sapone, quindi chiaramente si fa prima a far tutto - pure ad addensare.
*l'ultimo post è recente:
Cita:
Put Down the Stick Blender - Accelerating or not, I whisk in just about every fragrance oil at the very end. If I don’t care about the soap becoming thick, I might stick blend the fragrance oil in. But, if I’m trying to avoid acceleration at all costs, I put my stick blender down and use it very sparingly. Using the stick blender accelerates soap, because it speeds up the emulsification process. The fragrance oils at Bramble Berry are tested by whisking in the fragrance into the batter. If you choose to use the stick blender instead, be ready for the batter to become thicker whether or not you’re using an accelerating fragrance oil.


Riguardo al timore di anto, che la fragranza possa rovinarsi a contatto con la soda, penso non cambi niente... tanto ci viene a contatto lo stesso due minuti dopo, quando la soda non ha ancora saponificato tutti i grassi. In qualche modo la fragranza si rovina, ricordiamoci che col metodo a caldo si aggiunge dopo la cottura e ce ne vuole meno. Ma è la soda o il calore della fase gel/cottura che rovina la fragranza? Ricordo di un mio sapone con oe di eucalipto abbondante, ma senza alcun profumo; lo avevo collegato a una fase gel piuttosto forte. Mi era venuto il dubbio che il punto di fumo (flashpoint) delle fragranze potesse essere collegato alla persistenza delle fragranze. Ho fatto ricerca in inglese (non parlo altre lingue) ma non ho trovato nessun riferimento. Ne avevo parlato qui, era quello il periodo...

Tornando alla pasta adatta per gli swirl, vedo video americani con pasta fluidissima, ci lavorano delle ore... che invidia!!! Consigliano sempre di usare oli con molti insaturi, ma appunto noi sappiamo che sbavano. La fragranza è tutto, questa è l'amara verità :cry:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Fragranze e sapone
 Messaggio Inviato: 29/11/2016, 12:36 
Non connesso
Mago del Marketing e del Packaging
Mago del Marketing e del Packaging
Avatar utente

Iscritto il: 05/04/2010, 17:54
Messaggi: 2145
Località: Manfredonia
Il fatto è che se una fragranza si deve rovinare, si rovina sempre e comunque. Bisogna capire se c'è qualche espediente o qualcosa da evitare per ridurre al massimo la rovina.
Io credo che se si mette la fragranza negli oli e poi si aggiunge la soda, questa è ancora bella libera di fare quello che vuole. Dopo aver emulsionato, la soda è già impegnata nel suo lavoro e anche se questo non esclude eventuali problemi, possiamo sperare che siano minori.

Riguardo al punto di infiammabilità della fragranza, la stessa Anne Marie riporta di aver sentito in giro questa voce, ma che non ha potuto riscontrarlo nelle sue saponificate.

Ancora una riflessione sul sapone fluidissimo: mi sono sempre venute delle schifezze, pieni di soap ash, mollicci e appiccicosi anche dopo mesi, colori spenti. Al contrario, saponi con un bel nastro, di quelli che quando versi sembra miele, vengono sempre bene, lisci, lucidi, duri, colori vividi, al taglio non rimane nulla sul filo o sul coltello. Un minimo di nastro bisogna sempre raggiungerlo e quando si fa la prova, il sapone deve scrivere un minimo e non affondare nella pasta senza lasciare traccia. Ecco perchè preferisco aumentare l'acqua anche al 38% ma frullare un pò di più se devo fare dei lavori particolari, perchè frullare fa sempre bene.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Fragranze e sapone
 Messaggio Inviato: 29/11/2016, 13:05 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 17/08/2015, 10:16
Messaggi: 1053
Località: Brescia
Non sono un'esperta, ma mi intrometto per raccontare una cosa che ho notato da quando saponifico..
Io spesso faccio saponi monocolore, quindi il più delle volte non ho necessità che la pasta rimanga fluida a lungo. Però quelle poche volte che mi serviva una pasta molto fluida ho frullato fino alla prima emulsione (quando il sapone affonda nella pasta senza lasciare traccia), e poi solo mescolato un po', anche un paio di minuti.
Oltre a tutti gli accorgimenti già indicati, in questo modo mi sembra di trovare un buon compromesso tra "a malapena emulsionato" e "nastro troppo spesso e che addensa in fretta".
Una cosa che ho notato, ma non so spiegare, è che in questo modo non ho nemmeno avuto problemi di soap ash, a parità o similitudine di ricette (e comunque sempre con tanti saturi).

_________________
"Considerate la vostra semenza:
fatti non foste a viver come bruti,
ma per seguir virtute e canoscenza".
Inferno, canto XXVI


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Fragranze e sapone
 Messaggio Inviato: 29/11/2016, 13:25 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 18/04/2010, 14:42
Messaggi: 863
Località: Cagliari-Bologna
Davvero? Interessante... eppure noi spesso frulliamo fino a emulsionare, ma senza che la pasta scriva molto... che il nastro sia fondamentale?
Io queste differenze nella resa le noto se il sapone va in gel o no. Ormai tendo a lasciare il nastro leggero perchè temo la fragranza... ma se questa ammassa, e quindi mi addensa il sapone, e poi scalda tanto, i colori vengono vividi e li taglio bene e sono duri - MA con soap ash. Forse il nastro vero non è paragonabile al nastro indotto da fragranza ammassata.

D'altra parte con l'acqua al 38% aumenta il rischio di glycerin rivers (e non sempre uso oli chiari quindi ho bisogno del titanio) e i saponi stagionando/evaporando perdono la forma. Ho dei saponi vecchi che si vede che hanno "ritirato". Mi rompe dover usare l'acqua aumentata e dover arrivare così vicini al nastro...
Devo provare col metodo di saten di mescolare per qualche minuto (mescolo per poco tempo).

Per la soda e le fragranze, sì, è vero, meglio metterle dopo, quando la soda è già parzialmente legata agli oli... Ma cos'è poi che si rovina? Le frazioni profumate volatili immagino? Ma perchè? Non sono mica saponificabili.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Fragranze e sapone
 Messaggio Inviato: 29/11/2016, 15:00 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16556
Località: Milano
fluor ha scritto:
E comunque penso non serva a niente metterla prima.


Io la vedo un po' come gelificare il carbomer con la soda prima o dopo aver messo gli attivi smontanti: il risultato cambia.


karalisqui ha scritto:
Quando è una fragranza che ammassa, puoi usare l'acqua anche al 38%, lavorare a basse temperature, frullare poco, mettere la fragranza prima della soda, dopo la soda, ecc, ma ammasserà.


Se la fragranza ammassa di brutto, sì... non ci sono accorgimenti che tengano.
Però per quelle che accelerano solo un po' il nastro, quindi fragranze comunque utilizzabili, magari il momento di inserimento può fare la differenza.


karalisqui ha scritto:
AnneMarie consiglia in molti post di non frullare mai dopo aver messo la fragranza, ma solo di mescolare, anche quando sono fragranze strasicure perchè comunque la frullata accelera il nastro.


Noi facciamo sempre così, frulliamo fino ad emulsione (e non fino al nastro), aggiungiamo la fragranza e poi mescoliamo soltanto.


karalisqui ha scritto:
Tornando alla pasta adatta per gli swirl, vedo video americani con pasta fluidissima, ci lavorano delle ore... che invidia!!! Consigliano sempre di usare oli con molti insaturi, ma appunto noi sappiamo che sbavano.


Infatti mi piacerebbe vedere che ricette usano (e nessuno le mette) e quanta bava farebbero i loro saponi nel mio portasapone. :twisted:


karalisqui ha scritto:
Davvero? Interessante... eppure noi spesso frulliamo fino a emulsionare, ma senza che la pasta scriva molto... che il nastro sia fondamentale?


Il nastro è solo il modo per essere certi al 100% che il sapone si è emulsionato.
Se ci si ferma prima, si possono prendere cantonate scambiando una non ancora perfetta emulsione con un sapone pronto per essere colato.

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 562 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28, 29  Prossimo

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Sapone che passione!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb