Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Sapone che passione!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 143 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 08/07/2011, 15:58 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16479
Località: Milano
Lucy, il numero di iodio non significa che ci sia iodio nei grassi.

E' invece un indice dell'insaturazione dei grassi: maggiore è tale numero, maggiore è l'insaturazione (si parla di numero di iodio perchè si usa proprio lo iodio per misurare tale parametro, in quanto lo iodio reagisce con i doppi legami dei grassi, i quali sono anche quelle parti della molecola che si ossidano reagendo appunto con l'ossigeno).

Guarda qui: http://it.wikipedia.org/wiki/Numero_di_iodio

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 09/07/2011, 18:15 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 29/01/2011, 21:02
Messaggi: 368
Località: Toscana
Molto utili anche queste tabelle postate da Lola nel tread sulla
Pesantezza e diffondibilità degli olii naturali
*


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 17/08/2011, 18:07 
Non connesso
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 07/08/2010, 9:51
Messaggi: 21
Località: Pinerolo (TO)
Scusate, ma davvero si può fare sapone in questo modo??? O.O
Voi che ne pensate? A me, a naso, sembra assurdo...soprattutto per l'uso dell'olio rancido e/o di riciclo, poi non capisco le dosi...boh!
http://www.youtube.com/watch?v=nIXl0yyH_Js
:oo:

_________________
Immagine


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 25/08/2011, 13:57 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 18/06/2010, 14:07
Messaggi: 218
Località: Torino
gabri19 ha scritto:
Scusate, ma davvero si può fare sapone in questo modo??? O.O
Voi che ne pensate? A me, a naso, sembra assurdo...soprattutto per l'uso dell'olio rancido e/o di riciclo, poi non capisco le dosi...boh!
http://www.youtube.com/watch?v=nIXl0yyH_Js
:oo:

Farina? Soda frullata? Magari non ho capito bene, ma se ha messo 2 litri d'acqua per 1 litro d'olio??? :oo:
Come ho già scritto io uso l'olio usato di frittura - in genere - per fare del sapone che comunque non uso per il corpo.
Le uniche accortezze sono:
    -l'olio non deve avere avuto nessun contatto coi formaggi (altrimenti il sapone tanferà di... formaggio)
    -deve essere un solo tipo d'olio, dato che i coefficienti di saponificazione sono diversi
Il 100% girasole mi ha dato problemi, era molliccio e puzzava di polpette (mia sorella è stata subito radiata dai fornitori :twisted: ); l'olio di oliva da frittella di carnevale è, secondo me, il riciclo migliore! :)
Con l'olio rancido non l'ho mai fatto perchè non ne ho mai avuto e qui sul forum sconsigliano, immagino che abbiano ragione: se uno dei problemi può essere l'irrancidimento del sapone, partire da olio rancido non aiuta di sicuro.

E ora l'angolo della confessione: che ci faccio con tutto 'sto sapone se non mi ci lavo? Ci faccio il detersivo da lavastoviglie. Seguo i consigli della Garzena per la diluizione, cioè 100 gr di sapone grattuggiato per litro d'acqua e come brillantante uso acido citrico, seleziono poi il ciclo eco. So che secondo molte il sapone diluito non serve a niente, ma sto andando avanti così da un annetto circa e giuro che funziona. :oops:
Inoltre il costo del tutto si limita alla soda e all'acido citrico, utilizzo dell'olio che altrimenti dovrei portare a smaltire e il lavaggio inquina meno che con i detersivi tradizionali.

_________________
e dopo tutto, quando fuori non piove, non è affatto male.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 25/08/2011, 16:41 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35691
Località: Monfalcone
Anguria, le lavastoviglie costano. Tu non hai idea di che razza di depositi faccia il sapone nelle tubature, citrico o non citrico. La garzena è un asso della saponificazione, ma lo metterebbe pure nel caffellatte, ecco vediamo di evitare di rovinare elettrodomestici costosi :)

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 20/09/2011, 16:37 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 18/06/2010, 14:07
Messaggi: 218
Località: Torino
Il miele nel sapone ha qualche proprietà o è solo un ingrediente "poetico"? :?

_________________
e dopo tutto, quando fuori non piove, non è affatto male.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 20/09/2011, 16:52 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35691
Località: Monfalcone
Rende la schiuma più morbida.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 15/10/2011, 21:38 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16479
Località: Milano
Oggi mi sono comprata una bella scatola grande di cartone colorato dove ho intenzione di mettere tutti i saponi (perchè tra poco esco io dalla mia camera per far posto a loro, visto che li ho su dei piatti grandi appoggiati sul letto accanto al mio.. e gli ultimi 2 li ho su dei vassoi sul tavolo della sala).

Ho letto anche in questo topic che c'è chi ci mette della carta tra uno strato e l'altro: va bene anche della carta da quotidiano o no? Non vorrei che questo tipo di carta rilasciasse il toner della stampa sui saponi.

Inoltre, dopo quando li mettete nella scatola? Cioè per quanto tempo lasciate i saponi a stagionare all'aria?

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 16/10/2011, 11:50 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice

Iscritto il: 06/03/2008, 12:04
Messaggi: 1770
Località: Napoli
@Tagliar io li metto nelle scatole dopo 2 settimane, con carta da forno

_________________
... ed io speriamo che me la cavo
... bozza di blog


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 16/10/2011, 12:21 
Non connesso
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta
Avatar utente

Iscritto il: 28/06/2009, 15:33
Messaggi: 4117
Località: Biella tra 'l monte e il verdeggiar de' piani
Anch'io dopo due settimane circa, con carta velina.

_________________
Immagine

Gli anni, più si consumano e più diventano preziosi. J.W. Goethe


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 16/10/2011, 13:00 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 05/03/2010, 12:56
Messaggi: 1069
tagliar ha scritto:
va bene anche della carta da quotidiano o no? Non vorrei che questo tipo di carta rilasciasse il toner della stampa sui saponi.


sicuramente lascierà il toner...
si può usare anche la carta da pacchi

_________________
Immagine ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 16/10/2011, 14:32 
Non connesso
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta
Avatar utente

Iscritto il: 28/06/2009, 15:33
Messaggi: 4117
Località: Biella tra 'l monte e il verdeggiar de' piani
A volte, per mancanza di spazio, le ho messe a strati ma con carta tipo scottex bianca tra uno strato e l'altro. Finché non ero sicura che fossero ben asciutte lasciavo la scatola leggermente aperta. Solo alla fine le avvolgo una per una in carta velina.
Anch'io le separo secondo la profumazione :)

_________________
Immagine

Gli anni, più si consumano e più diventano preziosi. J.W. Goethe


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 17/10/2011, 20:48 
Non connesso
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 25/10/2010, 14:45
Messaggi: 46
Località: PD
grazie anche a te fluor, ieri sera li ho messi in cucina dove ho la stufa a legna e stasera si sono già induriti ;)

_________________
Fan nr.1 dell'ammorbidente (balsamo) Almacabio <3


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 04/11/2011, 9:57 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 13/10/2011, 17:15
Messaggi: 35
ragazze ho provato a fare le prime saponettine utilizzando del sapone di marsiglia puro che avevo in casa(nuovo) facendo così: l ho grattuggiato e messo a bagnomaria (250g), poco dopo ho aggiunto l acqua, un cucchiaino d olio di oliva, un cucchiaino di miele e fiori di camomilla setacciata. ho messo negli stampini spolverati con borotalco (az) e fatto raffreddare: inizialmente erano stupende l unico problema è che mi si sono formati dei grumi nonostante fosse grattuggiato col coltello (forse dei pezzi più grossi sono finiti nella ciotola) però poi si sono un pò sgonfiate (lo stampo è a forma di budino) e ora a distanza di 10gg hanno assunto una colorazione giallognola (più marcata rispetto all inizio) in alcuni punti anche se penso sia il colore dato dalla camomilla....non so che ne pensate?l odore è di marsiglia e di camomilla


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 04/11/2011, 17:05 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35691
Località: Monfalcone
Miciastellina ti sei scontrata con il fatto che rilavorare il sapone dà molto spesso risultati esteticamente deludenti, e che le erbe danno spesso colori orridi al sapone.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 11/03/2012, 17:29 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 07/03/2012, 22:43
Messaggi: 3
dopo varie letture, ho deciso di iniziare a fare il mio primo sapone.... una domana, ma il termometro è proprio necessario? non c'è un modo per sapere quand'è il momento di unire gli oli con la soda senza calcolare la temperatura? perchè mi manca solo quello .... uffa!!! :roll:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 11/03/2012, 20:37 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16479
Località: Milano
pensiera ha scritto:
ma il termometro è proprio necessario? non c'è un modo per sapere quand'è il momento di unire gli oli con la soda senza calcolare la temperatura?


No, può essere superfluo.

C'è una ricetta di milly123 (qui) che spiega come fare.

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 13/12/2012, 10:18 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 23/08/2010, 17:04
Messaggi: 401
Località: Alta Brianza
Di solito non avvolgo mai il sapone nella plastica, sempre solo nella carta soprattutto quelli ancora "giovani" perchè temo sempre (magari però è una fisima mia senza fondamento) che sia rimasta ancora un pochino d'acqua che deve evaporare.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 13/12/2012, 10:23 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 11/09/2008, 9:55
Messaggi: 10659
Località: S. Gimignano
Se il sapone è ben stagionato e voglio preservare un po' il profumo, prima nella plastica :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 13/12/2012, 10:26 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16479
Località: Milano
E poi la plastica è trasparente e il sapone si vede, mentre nella carta no e per questo a me non piace confezionarli così (alternativa, un sacchettino in organza che lascia respirare il sapone e lo lascia anche intravedere).

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 143 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Prossimo

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Sapone che passione!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb