Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Sapone che passione!




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 143 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 15/03/2013, 15:49 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 21/03/2011, 18:45
Messaggi: 646
Località: Prov. RC
Soponificatrici a me! Oggi ho trovato un negozio specializzato in tutto quel che riguarda la preparazione di dolci e ho comprato dei coloranti alimentari in polvere.
Qualcuno di voi li ha mai usati? Rendono abbastanza, provacano problemi di ammassamento o irrancidimento?
Azzie ^^


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 15/03/2013, 16:04 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16479
Località: Milano
Più che altro potrebbero non resistere alla soda.

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 15/03/2013, 16:22 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 21/03/2011, 18:45
Messaggi: 646
Località: Prov. RC
Ma tu non li hai mai mai usati?
Uffff l'avevo pensato, ma speravo...vabbè...
quasi quasi ora provo a fare un pò di sapone con dell'olio di casa...mal che vado lo usiamo per lavarci gli stracci :D:
Vi faccio sapere
Grazie


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 15/03/2013, 16:28 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 14/08/2010, 7:01
Messaggi: 2279
Località: OZ
Il rosso e il giallo vengono bene, il blu e il verde non sempre. Comunque cambia molto anche se fai sconto soda o no, meglio metterli al nastro così la soda è u po' meno attiva. Cambiano anche a seconda delle marche usate.

_________________
"salagadula magicabula bidibibodibibù fa la magia tutto quel che vuoi tu bidibibodibibù"


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 15/03/2013, 18:55 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16479
Località: Milano
anialiv ha scritto:
Ma tu non li hai mai mai usati?


Certo. Io ne ho alcuni alimentari e alcuni no, però di tutti ho fatto una soluzione in acqua (meglio non usarli così in polvere perchè non si dosano bene) e li ho provati tutti con la soda, destinando al sapone solo quelli che resistono.

Comunque i nomi posso essere di fantasia, quindi quelli che hai comprato devi provarli per essere sicura e non ci si può basare sui nomi per decidere se sono usabili per il sapone o no.

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 15/03/2013, 22:56 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35684
Località: Monfalcone
Mi sento di sottolineare quello che già Tagliar aveva detto: MAI USARE I COLORANTI IDROSOLUBILI IN POLVERECOSÌ COME STANNO ma diluirli sempre prima in acqua. Una volta ho messo del colorante sunset yellow puro in un sapone, non avevo capito che colore doveva venire e ho ottenuto un sapone color ruggine che macchiava il macchiabile e che ho dovuto buttare.
Ricordatevi che i coloranti alimentari macchiano, quindi vanno attentamente dosati.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 28/05/2013, 13:47 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16479
Località: Milano
Eccovi un ammassamento del sapone in diretta (per chi avesse la fortuna di non averlo mai visto): :D:

http://www.youtube.com/watch?v=6xNNyhTcNIU


Guardate al min 0.27 com’è liquida la pasta di sapone… aggiunge la fragranza e nel giro di poco il sapone si ammassa (lo si vede già al min 1.00 quando inserisce il minipimer).
Andate avanti e vedete cosa succede; guardatevi anche gli ultimissimi secondi del video dove c’è il sapone ammassato nello stampo… un vero disastro!! :eyes:

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 28/05/2013, 15:05 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 18/06/2012, 15:17
Messaggi: 350
Località: Ferrara
Ahi. Volatili per diabetici...
E uno dopo con quel sapone cosa ci fa?

_________________
Life is like a d**k. Sometimes it gets hard for no reason.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 28/05/2013, 15:10 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16479
Località: Milano
E' usabile dopo stagionatura... peccato che esteticamente faccia schifo, a meno di non ingegnarsi in qualche modo (es. qui :D: )

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 28/05/2013, 15:29 
Non connesso
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta
Avatar utente

Iscritto il: 28/06/2009, 15:33
Messaggi: 4117
Località: Biella tra 'l monte e il verdeggiar de' piani
Forse se avesse evitato di frullarlo dopo aver messo la fragranza avrebbe potuto ancora recuperarlo...

_________________
Immagine

Gli anni, più si consumano e più diventano preziosi. J.W. Goethe


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 28/05/2013, 18:41 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 14/08/2010, 7:01
Messaggi: 2279
Località: OZ
Per me l'unica cosa da fare era versarlo velocissimamente nello stampo appena ha iniziato ad ammassarsi :fangule:

_________________
"salagadula magicabula bidibibodibibù fa la magia tutto quel che vuoi tu bidibibodibibù"


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 02/07/2013, 23:24 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 18/06/2012, 15:17
Messaggi: 350
Località: Ferrara
Chiedo alle saponificatrici: ho acquistato un minipimer da poco con potenza 200, e ho notato che si scalda un po' ora che raggiungo il nastro.
Non vorrei giocarmelo mentre sto nastrando, quindi in previsione di comprare un prodotto più valido, a che potenza mi dovrei aggirare? 450 potrebbe essere adatto?

Altra domanda connessa: il pimer che ho adocchiato (da 450 appunto) viene venduto anche con il gambo frusta-montapanna. Nel caso lo usassi per fare un whipped, la gamba sola si sforzerebbe troppo nel montare i burri?

_________________
Life is like a d**k. Sometimes it gets hard for no reason.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 08/07/2013, 13:43 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 18/06/2012, 15:17
Messaggi: 350
Località: Ferrara
Un pimer potente serve forse perché "regge" meglio l'uso prolungato (leggi non diventa rovente), a contrario invece del mio.
Un aggeggio da 400w non serve per arrivare al nastro in due frullate, ma per frullare a colpi brevi e continuativi :D il mio anche se leggermente più potente del vostro ed usato allo stessi modo un po' si scalda. Ovviamente è un pimer del cavolo che costa 12€ :maria:

_________________
Life is like a d**k. Sometimes it gets hard for no reason.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 02/04/2015, 9:09 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 04/07/2013, 13:34
Messaggi: 991
Località: Treviso provincia
Ci sto provando.
Problema colore : immagino si possa colorare solo una massa di partenza chiara ( salvo che pèr il nero o marrone ); se così, questa dipende dal tipo di grassi (alcuni originano saponi chiari altri scuri)?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 02/04/2015, 9:10 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 11/09/2008, 9:55
Messaggi: 10659
Località: S. Gimignano
Si, ma anche spesso dal biossido di titanio :maria:
Con la maggior parte delle ricette al naturale viene dall'avorio al giallino, a volte anche sul marroncino. Alte percentuali di strutto danno saponi bianchi o quasi bianchi, ovviamente stando attenti anche agli altri grassi :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 02/04/2015, 10:07 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16479
Località: Milano
Puoi colorare coi colori che vuoi; ovviamente la base influenzerà il colore finale (es. se usi oli gialli, sarà difficile ottenere un blu perché virerà sempre al verde, a meno di non mettere un blu parecchio scuro e in quantità abbondante).
Anche le fragranze/o.e. possono influenzare il colore: es. gli agrumati sono tutti gialli, quindi da evitare se voglio il sapone blu/azzurro o bianco; ci sono anche fragranze scurette (o che scuriscono col tempo, come mango di Gisellamanske) anche qui da evitare se voglio un sapone dai colori chiari.

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 02/04/2015, 12:49 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 11/09/2008, 9:55
Messaggi: 10659
Località: S. Gimignano
E la vaniglia ...fa diventare tutto marrone in ogni sua forma, che sia fragranza, assoluta, un mix già pronto..


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 12/06/2015, 15:09 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 18/04/2010, 14:42
Messaggi: 854
Località: Cagliari-Bologna
Riporto un link dal gruppo fb del sapone che mostra delle foto utili per capire il nastro - pasta di sapone appena emulsionata, nastro leggero ecc.
http://soapsession.com/blog/2009/12/10/la-trace/
Non sapevo dove metterlo...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 12/06/2015, 16:38 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 13/10/2011, 22:54
Messaggi: 2925
Località: Genova
Qui! Così lo vedo anche io che devo imparare tutto sul sapone :)

_________________
offro/scambio: viewtopic.php?f=34&t=41559


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mondo del sapone fai da te
 Messaggio Inviato: 17/10/2015, 12:23 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 29/05/2014, 19:49
Messaggi: 40
Penso di essere forse l'unica che non è riuscita a fare il sapone semplice 100% oliva :cry: ..non avendo termometro ho provato a seguire il metodo del: soda+acqua calde nell'olio a temperatura ambiente.
Ho iniziato a frullare, ho cercato di riconoscere il nastro e devo dire che dopo nemmeno una decina di minuti quando alzavo un po' della "pappetta", questa scriveva sulla rimanente nel contenitore.. a quel punto, volendo fare un sapone marroncino, ho aggiunto 2 cucchiai di cacao amaro e la fragranza vaniglia di Vernile, ho ripreso a frullare per amalgamare il tutto e........ta daaaaaaaaaaan...sembrava il remake del video di youtube postato qui in cui il sapone si ammassa tutto inesorabilemnte in un mostro solido e malefico :duro:
Ho tentato di ficcare velocemente quella poltiglia negli stampi ma il risultato è stato talmente raccapricciante che il giorno dopo ho buttato tutto.. tranne una piccola saponettina a forma di orsetto che tengo li come monito...
Secondo voi ho frullato troppo? è stata la fragranza? O è stato il metodo? Vorrei riprovare ma buttare un altro chilo d'olio mi dispiacerebbe molto.... :cry:
Immagine


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 143 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8  Prossimo

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Sapone che passione!


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb