Il mondo del sapone fai da te

Moderatori: gigetta, Laura, tagliar, Bimba80, Paty

Rispondi
Avatar utente
Lola
Grande Capa
Grande Capa
Messaggi: 43558
Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Località: Monfalcone

Re: Il mondo del sapone fai da te

Messaggio da Lola »

Sarebbe un'idea balzana. Spiegami il perchè.
...perchè io VI VEDO

"non si fanno cosmetici con il gel di sodio ialuronato e gli attivi dentro, sembra di essere ai tempi di Nonna Papera"
Avatar utente
chiarachiara
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 3011
Iscritto il: 26/03/2009, 0:08
Località: milano

Re: Il mondo del sapone fai da te

Messaggio da chiarachiara »

SOAP CLAY - non ho trovato argomentazioni in proposito nel topic ( se mi sono sfuggite mi reindizzereste dove se ne scrive, grazie mille)

Mi ci sono imbattuta stanotte, poi vi metto il link, la utilizzano per creare saponi molto personali e artistici, è molto versatile, la usano anche per creare divisori che poi restano inglobati nel sapone, o per creare pianeti, soli, fiori ecc.. E anche per "dipingere" le saponette.

È sostanzialmete, mi pare di aver capito, unanpasta di sapone, fatta col. Metodo classico a freddo, ma forzata in forno e poi raffreddata, avvolta in pellicola per evitare evaporazione dell'acqua, per esser poi subito lavorata a mano per renderla modellabile.

Ne sono rimasta affascinata, ha un potenziale incredibile e dal video che vi posto
https://youtu.be/gYGBWKAAWSo
Pare esser facilmente riproducibile.

Volevo sapere se qualcuno di voi la conosce, la produce ed usa perché vorrei cimentarmici e i consigli pratici spno molto più che ben accetti!

Qui qualche link a tutorial in cui la si utilzza
https://youtu.be/No0lPGSA8ME
https://youtu.be/-7R9kg15950
https://youtu.be/5E9hIsY9pzg

Se poi vi fate un giro per i due canali da cui ho preso i link rimanete cosi :oo:

Grazie :heart:
Chiara
Avatar utente
tagliar
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Messaggi: 18493
Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Località: Milano

Re: Il mondo del sapone fai da te

Messaggio da tagliar »

Ma qualunque sapone, soprattutto fatto ad acqua aumentata, dopo 24 ore è facilmente modellabile tipo pongo.

I ritagli che ottengo rifilando le saponette con la mandolina, che non sono nemmeno fatti dopo 24 ore perché la saponetta è ancora troppo morbida per poterla rifilare, ma che faccio dopo circa 1 settimana, spesso li impasto tra loro e ne faccio delle “polpette”, oppure li metto negli stampi (qui c’è proprio un topic in cui ne parlavamo).

chiarachiara ha scritto:Qui qualche link a tutorial in cui la si utilzza
https://youtu.be/No0lPGSA8ME
https://youtu.be/-7R9kg15950
https://youtu.be/5E9hIsY9pzg
Comunque di questi 3 saponi non me ne piace nemmeno uno, li trovo proprio brutti.
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)
Avatar utente
chiarachiara
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 3011
Iscritto il: 26/03/2009, 0:08
Località: milano

Re: Il mondo del sapone fai da te

Messaggio da chiarachiara »

Grazie ora leggo. Le palle di ritagli le faccio anche io ma i colori van tutti assieme, invece averne di colori singoli sarebbe interessante, e sopratutto averli a disposizione e usabili per qualche settimana. rimarranno morbide e malleabili ?
Chiara
Avatar utente
tagliar
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Messaggi: 18493
Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Località: Milano

Re: Il mondo del sapone fai da te

Messaggio da tagliar »

Vanno sicuramente avvolte nella pellicola, altrimenti si seccano e si induriscono (io però non ho mai provato a vedere se a distanza di tempo rimangono modellabili).
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)
Crystalnoir
novellino
novellino
Messaggi: 11
Iscritto il: 14/10/2020, 9:47

Re: Il mondo del sapone fai da te

Messaggio da Crystalnoir »

Lyndilu ha scritto: 17/09/2018, 20:02 Immergo i miei saponi fatto con il metodo cold process per un attimo in acqua calda e poi li lascio asciugare. Diventano lucidi. Si può anche usare il vapore per avere lo stesso effetto.
Posso chiedere in che momento?! Appena dopo le 48 ore, avendo appena tagliato il sapone (nel caso fatto in stampo "grande")?
(spero di fare correttamente: a parte la presentazione, questa è la prima volta che scrivo sul forum!!)
Avatar utente
tagliar
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Messaggi: 18493
Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Località: Milano

Re: Il mondo del sapone fai da te

Messaggio da tagliar »

Forse qualcuno ricorda quando ho parlato di questo sapone venuto male:
viewtopic.php?p=1639911#p1639911

Immagine

Qualche saponetta l’abbiamo data via, ma 2, che erano proprio bruttine, le ho tenute io sigillate in sacchetti di plastica.
In queste ultime settimane ne ho usata prima una e adesso sto usando anche la seconda e, oltre al profumo che ha mantenuto molto bene, pur essendo passati più di 2 anni, questo sapone fa una schiuma cremosissima che è una cosa da non credere. :oo:
Praticamente è tanto buono quanto brutto. :lol:

Eppure la ricetta è banalissima* e l’abbiamo usata molte altre volte, ma una schiuma così credo di non averla mai vista e mi chiedo a cosa sia dovuta. Emoticons by Follettarosa

* strutto 60%
cocco 20%
oliva 5%
palma 5%
palmisto 5%
ricino 5%

acqua 38% dei grassi
sconto soda 5%
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)
Avatar utente
solita
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 2897
Iscritto il: 10/06/2016, 21:38
Località: Milano

Re: Il mondo del sapone fai da te

Messaggio da solita »

Non ne so molto ma non potrebbe essere dovuta al lungo periodo di stagionatura?
...una???...nessuna...centomila!!!
Avatar utente
tagliar
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Messaggi: 18493
Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Località: Milano

Re: Il mondo del sapone fai da te

Messaggio da tagliar »

Non credo perchè anto ha dei nostri saponi che sono molto più vecchi di questo e non fanno questa schiuma così cremosa.
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)
Avatar utente
solita
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 2897
Iscritto il: 10/06/2016, 21:38
Località: Milano

Re: Il mondo del sapone fai da te

Messaggio da solita »

Anche con questa ricetta? Magari è vincente l'accoppiata
...una???...nessuna...centomila!!!
Avatar utente
tagliar
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Messaggi: 18493
Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Località: Milano

Re: Il mondo del sapone fai da te

Messaggio da tagliar »

Mah... il primo sapone fatto con questa ricetta risale a febbraio 2017... bisognerebbe chiedere ad anto (io so che ogni tanto lui esuma saponi che sono ben più vecchi :lol: ).
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)
Avatar utente
tagliar
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Messaggi: 18493
Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Località: Milano

Re: Il mondo del sapone fai da te

Messaggio da tagliar »

Ho chiesto ad anto se ha qualche sapone con questa stessa ricetta, più o meno coevo di questo o anche più vecchio, da provare per vedere che schiuma fa, e questa è stata la sua risposta:

Guarderò ma io a parità di ricetta ho sempre notato che alcuni saponi fanno una schiuma diversa. Secondo me sono le miche (di più o di meno) e/o le fragranze
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)
Avatar utente
solita
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 2897
Iscritto il: 10/06/2016, 21:38
Località: Milano

Re: Il mondo del sapone fai da te

Messaggio da solita »

Non pensavo che quei due elementi potessero influire sulla qualità della schiuma!
...una???...nessuna...centomila!!!
Avatar utente
tagliar
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Messaggi: 18493
Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Località: Milano

Re: Il mondo del sapone fai da te

Messaggio da tagliar »

Nemmeno io. :?
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)
Avatar utente
tagliar
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Messaggi: 18493
Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Località: Milano

Re: Il mondo del sapone fai da te

Messaggio da tagliar »

Io l’ho detto che anto esuma saponi dalla preistoria. :lol:

Mi ha detto che sta usando il sapone “3° SAPONE: PEACOCK” (pubblicato qui) e dice che fa una schiuma cremosa.
E’ un sapone di giugno 2015, quindi ha ben 6 anni, e la composizione non è identica a quello che sto usando io, ma è molto simile perché è la seguente:

strutto 60%
cocco 20%
oliva 5%
palma 10%
ricino 5%

cioè non ha il 5% di palmisto che è stato sostituito da un 5% di palma, per un totale di 10% di palma.
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)
Avatar utente
spignatto
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 89
Iscritto il: 12/03/2018, 9:51

Re: Il mondo del sapone fai da te

Messaggio da spignatto »

Le mie sperimentazioni in materia di saponi , mi hanno portata a constatare che lo stesso sapone colato in stampi diversi (grandi che poi verranno tagliati, anziché singoli) hanno avuto un risultato, in qualità di schiuma e morbidezza, veramente diversa.
Ancora un grazie di cuore a tutte voi che mi avete permesso di crescere …..
Avatar utente
tagliar
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Messaggi: 18493
Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Località: Milano

Re: Il mondo del sapone fai da te

Messaggio da tagliar »

Questo però potrebbe essere dovuto al fatto che il sapone nello stampo grande va in gel, quello negli stampi singoli no.
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)
Rispondi