Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » I nostri cosmetici fai da te promossi




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 66 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Il mio rossetto liquid to matte
 Messaggio Inviato: 21/07/2017, 19:29 
Non connesso
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta
Avatar utente

Iscritto il: 10/06/2013, 18:27
Messaggi: 739
Località: Torino
Vabbé sarà un anno e mezzo che tento di fare un rossetto liquid to matte vellulato come quelli commerciali, ma che non secchi troppo, non si sgretoli e sia leggero sulle labbra. Sul forum ci sono almeno due altre mie prove. Alla fine mi sono dovuta arrendere all'evidenza che alcune materie prime sono necessarie per ottenere un buon risultato, non per nulla le si trova sempre in formula nei commerciali. La prima sostanza è il trimethylsiloxysilicate o resine filmanti analoghe, che ora si trova su GC sotto il nome di GC Resin TC, l'altro è l'isododecane, una isoparaffina molto volatile, che inseriscono in tutti i prodotti long lasting e ad asciugatura veloce, per facilitare l'applicazione e la spalmabilità. Poi lui evapora e il prodotto si asciuga. Fluidi siliconici volatili e alcani di origine vegetale come il dodecane o il GC-coco light oil purtroppo non sono equivalenti. Si possono usare, come nelle mie prove precedenti, ma l'isododecane è più performante e permette di abbassare le polveri e quindi rende il prodotto più leggero e meno disseccante. Tra l'altro ho notato che è la struttura tipica di tanti prodotti make up che si propongono di essere resistenti, no trasfer e a lunga durata, tipo primer occhi, ombretti in crema long-lasting, pomate per sopra ciglia eyeliner e anche alcuni fondotinta e correttori: isododecane, trimethylsiloxysilicate e polietilene, insomma con quei tre si può fare qualsiasi cosa :lol:
Quello che ho portato al raduno, erano solo 5 campioncini, ma ci tenevo ad avere un riscontro, si asciuga piuttosto lentamente e non è tenuta estrema, ma comunque a lunga tenuta, in compenso è sottilissimo sulle labbra una volta asciutto, e secondo me, molto confortevole. Se si vuole maggior durata bisogna alzare la resina, ma si avrà un prodotto più pesante e fastidioso che tenderà a sgretolarsi dopo poche ore, se si vuole che si asciughi in fretta bisogna alzare le polveri assorbenti. Se si vuole più consistente alzare le cere il makigel, questo è di proposito abbastanza liquido. Un altro pregio di questa versione è che va via in modo impercettibile e uniforme, senza lasciarti con solo il contorno labbra evidente a fine giornata, che non è proprio un bel vedere :D:

Formula per un flaconcino da lipgloss, tipo quello di aromazone o glamourcosmetics più un piccolo residuo:
Isododecane 3,2*
GC-Resin tc 3
Silica dimethyl silate (Makigel) 0,2
Gel di hectorite 0,5
Gel di silicone 1
VP/Hexadecene Copolymer 1*
Vaselina naturale 0,3
Nylon 12 0,5*
Microsfere di silica e silicone 0,5
Microsfere di silica 0,25
Polietilene 0,2*
Cera d’api 0,1
Mix di pigmenti e filler 1,3
aroma
Nella versione che ho portato al raduno ho aggiunto 0,2 di questo attivo rimpolpante (Isohexadecane (and) BIS-PEG/PPG-14/14 Dimethicone (and) Ethylene/Propylene/Styrene Copolymer (and) Butylene/Ethylene/Styrene Copolymer (and) Cyclopentasiloxane (and) Sodium Hyaluronate (and) Xanthan Gum (and) Tripeptide-1) che dovrebbe essere analogo a quello di cui abbiamo discusso in questo topic viewtopic.php?f=17&t=56964&start=20
Come scrivevo giù in questo tipo di prodotto non mi sembra di aver notato grandi differenze tra il metterlo e il non metterlo, però in un'altra formula, un lipgloss abbastanza coprente e luccicoso, ho notato una certa azione volumizzante e rimpolpante.

* sostituibile con cyclopentasiloxane e alcani volatili in rapporto 1:2 (alzare il makigel a 0,3)
* sostituibile con GC-film former
* qui è dura, ma un mix di GC A sphere e dryflo potrebbe andare, o semplicemente alzare le microsfere di silica, ma si rischia che diventi disseccante e si sgretoli dopo qualche ora.
* qui il tipo di cera non è fondamentale, l'ho sostituita con la microcristallina, ma una volta anche con tutta cera d'api senza notare enormi differenze.

Non ho una foto ma la farò, almeno qualche swatches sulla mano e se riesco sulle labbra


Ultima modifica di Alita il 24/07/2017, 18:29, modificato 4 volte in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mio rossetto liquid to matte
 Messaggio Inviato: 21/07/2017, 19:39 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 04/02/2012, 15:52
Messaggi: 5439
Località: ...nell'insediamento celtico di Monterenzio
E' una cosa meravigliosa questo prodotto.
Molto meglio del MAC che ho comprato mesi fa.
Il colore è perfetto, la tenuta ottimale, non secca le labbra, è matt come piace a me, regge per svariate ore senza ritocchi, insomma, è perfetto.
Assolutamente perfetto.

_________________
Immagine


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mio rossetto liquid to matte
 Messaggio Inviato: 21/07/2017, 19:44 
Non connesso
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta
Avatar utente

Iscritto il: 10/06/2013, 18:27
Messaggi: 739
Località: Torino
Grazie! Sono tanto contenta che ti sia piaciuto
Ormai questo rossetto è tipo un figlio per me dopo tutte le prove che ho fatto, quando qualcuno gli fa dei complimenti sono tutta orgogliosa :D:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mio rossetto liquid to matte
 Messaggio Inviato: 21/07/2017, 19:47 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 04/02/2012, 15:52
Messaggi: 5439
Località: ...nell'insediamento celtico di Monterenzio
E ne hai tutti i diritti, di esserlo!!!!

Sei stata bravissima, e davvero hai ottenuto, per me che sono il consumatore medio, un risultato spettacolare :heart: Non trovo alcun difetto a questo prodotto.

_________________
Immagine


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mio rossetto liquid to matte
 Messaggio Inviato: 22/07/2017, 3:37 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 20/01/2011, 15:10
Messaggi: 4362
Località: Flatlandia
È ottimo, confermo quanto scritto da Alita e Stregonza.
Decisamente superiore a tinte blasonate, resta confortevole, no transfer e si fa la sua bella mezza giornata. Poi non mi regge il pasto, ma confesso di non aver ancora trovato una tinta che lo faccia.
L'effetto matt è molto elegante e il colore per me è azzeccato.
Bravissima. Grazie

_________________
Timeo Danaos et dona ferentes


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mio rossetto liquid to matte
 Messaggio Inviato: 22/07/2017, 9:25 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 22/09/2010, 9:51
Messaggi: 4173
Località: Roma
Mi piace molto. Una volta asciugato, al contrario di molte tinte matt anche blasonate, non appiccica se si aprono e chiudono le labbra, resiste diverse ore. Io l'ho messo alle 6.30 di mattina e resiste intatto fino alle 11 poi comincia ad affievolire leggermente ma in modo uniforme non lascia macchie bianche e non si sgretola, cosa eccezionale per una tinta. Per me hai centrato l'obiettivo.
L'ho indicato anche nell'introduzione del mio ultimo video..... :D: perchè l'indossavo

_________________
Il mio canale Youtube: Shakarì

Non accontentarsi mai della propria conoscenza!!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mio rossetto liquid to matte
 Messaggio Inviato: 23/07/2017, 9:30 
Non connesso
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta
Avatar utente

Iscritto il: 10/06/2013, 18:27
Messaggi: 739
Località: Torino
Grazie mille! Sì per evitare l'effetto un pochino appiccicoso e il rischio di sgretolamento bisogna rinunciare ad un pochino di durata. Però la cosa bella è che cambiando leggermente le proporzioni tra le sostanze, si può adattare il prodotto alle esigenze del momento


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mio rossetto liquid to matte
 Messaggio Inviato: 23/07/2017, 10:38 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 18/03/2013, 14:55
Messaggi: 1417
Località: Bologna
L'ho messo ieri e ne sono rimasta davvero colpita.
Non sono un'amante delle tinte perchè mi da fastidio l'effetto vernice che danno sulle labbra. Inoltre anche se sono a lunga durata a me si sgretolano e mi lasciano ma bocca a dalmata. Questa non ha nessuna delle 2 problematiche precedenti la indossi e non scivola non finisce nelle pieghe ecc.. quando si asciuga rimane bella adesa e non si fa sentire. Ti dimentichi del tutto di averla. L'ho messa ieri alle 14.00 con 40 gradi all'ombra e alle 19.00 l'avevo ancora su nonostante avessi fatto anche merenda. Si era solo leggermente scolorita sulla parte interna del labbro superiore ma non in maniera netta. è un prodotto unico! Meglio dei commerciali, sei bravissima.

_________________
 il percorso più breve tra due punti è una retta l'ostacolo più inutile tra due punti è la fretta


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mio rossetto liquid to matte
 Messaggio Inviato: 23/07/2017, 17:14 
Non connesso
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta
Avatar utente

Iscritto il: 10/06/2013, 18:27
Messaggi: 739
Località: Torino
Grazie, sono felicissima!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mio rossetto liquid to matte
 Messaggio Inviato: 24/07/2017, 7:56 
Non connesso
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta
Avatar utente

Iscritto il: 10/06/2013, 18:27
Messaggi: 739
Località: Torino
Mi sono dimenticata di segnare in formula un'aggiunta dell'ultimo momento nella ricetta dei rossetti liquidi che vi ho portato. Ho aggiunto un 2%, di uno di quegli attivi lipofili a base di sferette di sodio ialuronato disidratato che dovrebbe avere effetto replumping e lisciante sulle labbra. A me sembra che in questo prodotto non si noti tantissimo l'azione, però avevo preparato anche dei lipgloss coprenti tipo vernissage di neve da portare al raduno, che poi ho miseramente dimenticato, e invece in quel tipo di prodotto secondo me l'effetto rimpolpante si notava proprio, soprattutto dopo qualche applicazione. Voi in questo notate qualcosa?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mio rossetto liquid to matte
 Messaggio Inviato: 24/07/2017, 8:48 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16492
Località: Milano
Alita ha scritto:
Mi sono dimenticata di segnare in formula un'aggiunta dell'ultimo momento nella ricetta dei rossetti liquidi che vi ho portato.



Aggiungilo alla ricetta qui sopra.

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mio rossetto liquid to matte
 Messaggio Inviato: 24/07/2017, 18:25 
Non connesso
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta
Avatar utente

Iscritto il: 10/06/2013, 18:27
Messaggi: 739
Località: Torino
Ok l'aggiungo, anche se la formula base che faccio di solito è quella che ho messo, quell'attivo non è neanche reperibile ed era proprio una prova però è giusto riportarlo.

Edit: @shakarì ho visto il video in cui hai il rossetto, ti sta bene, anche se mi sa che anche questo è troppo caldo per te, ma solo un pochino :) Grazie per averlo indossato


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mio rossetto liquid to matte
 Messaggio Inviato: 24/07/2017, 19:08 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 22/09/2010, 9:51
Messaggi: 4173
Località: Roma
Oramai sta finendo, lo metto quasi tutti i giorni :D:

_________________
Il mio canale Youtube: Shakarì

Non accontentarsi mai della propria conoscenza!!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mio rossetto liquid to matte
 Messaggio Inviato: 24/07/2017, 21:31 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 20/01/2011, 15:10
Messaggi: 4362
Località: Flatlandia
Cosa vuol dire mix di pigmenti e filler?

_________________
Timeo Danaos et dona ferentes


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mio rossetto liquid to matte
 Messaggio Inviato: 26/07/2017, 7:32 
Non connesso
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta
Avatar utente

Iscritto il: 10/06/2013, 18:27
Messaggi: 739
Località: Torino
@Blue in effetti non è chiarissimo: intendo il colore, le polveri che mi servono per ottenerlo, quindi ossidi, io qui ho usato quelli rivestiti in silicone, lacche d&c e biossido, magnesio miristato (io un pochetto ce lo metto sempre perchè dovrebbe aumentare l'aderenza) e filler più o meno trasparenti(in base a quanto si ha intenzione di schiarire il colore) di vario tipo da aggiungere per arrivare ad 1,3 grammi.
Eh niente, questo passaggio è fatto a caso e segno solo la struttura del colore, ma poi mi rompo a segnare le aggiunte, anche perché alcune le faccio quando il colore è già in olio. Avevo comprato anche la bilancina che pesa lo 0,001 per farlo, ma alla fine mi rompo :nonso:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mio rossetto liquid to matte
 Messaggio Inviato: 27/07/2017, 8:53 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 02/03/2009, 11:06
Messaggi: 256
Località: prov. Lecco
Hahaha Alita e quindi non puoi replicare esattamente i colori? Anzi no, questo accadrebbe a me se ci provassi....probabilmente il tuo occhio e la tua bravura te lo permettono
Nei giorni scorsi l'ho solo provato qua e là senza poter dare una recensione.
L'ho provato ieri per tutta la giornata, fino a sera inclusa, riapplicandolo tre o quattro volte perchè sono abituata a rossetti differenti e mi piace di tanto in tanto riapplicare. È solo il secondo rossetto di questo tipo che utilizzo ma devo dirti che è di qualità almeno al pari allo Smashbox che ho comprato un mese fa. Bravissima sono davvero ammirata :allah: Grazie ancora per avermelo donato...e per di più di un perfetto colore ESP :heart:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mio rossetto liquid to matte
 Messaggio Inviato: 27/07/2017, 9:11 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 20/01/2011, 15:10
Messaggi: 4362
Località: Flatlandia
Devo trovare tutte le mp
Emoticons by Follettarosa

_________________
Timeo Danaos et dona ferentes


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mio rossetto liquid to matte
 Messaggio Inviato: 29/07/2017, 9:30 
Non connesso
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta
Avatar utente

Iscritto il: 10/06/2013, 18:27
Messaggi: 739
Località: Torino
@Blue alla fine l'unica sostanza veramente problematica è l'isododecane, perché il resto è facilmente reperibile.VP/Hexadecene Copolymer 1 si può sostituire con il GC-film former, il polietilene con un'altra cera, come scrivevo su, volendo si può fare 0,3 cera d'api, tanto serve solo per svicosizzare leggermente il prodotto. Il polietilene interagisce meglio con la componente volatile, ma qui non fa la differenza. Il nylon 12, come dicevo con SilviaA nel topic del rossetto in stick, probabilmente si può sostituire con il GC-Hydra sponge che sono sferette di nylon 12 caricate di idratanti. A livello sensoriale, li ho confrontati spalmandoli puri sul dorso della mano, lasciano la stessa sensazione sulla pelle, anche se il nylon 12 si spalma in modo più uniforme. Le Hydra sponge però probabilmente conferiscono un che di idratazione, e quindi potrebbero sopperire alla mancanza dell'attivo volumizzante che ho messo nella versione che vi ho portato. L'unica è sperare (e pregare) nella reperibilità dell'isododecane, é lui con il Gc resin TC che fa la differenza :allah:
@Nikdyom grazie mille per la recensione! In effetti mi è capitato di non riuscire a riprodurre fedelmente qualche colore, ma di solito ci riesco abbastanza facilmente. Devo dire che la percezione del colore è una di quelle cose che si sviluppa con la pratica, all'inizio sembra impossibile e poi piano piano si comincia a capire. Io sono migliorata ma ho ancora tanto da imparare. Il colore che ho portato a te è quello che ho fatto anche per me, e su quella tipologia di colori ormai me la cavo bene perché sono quelli che riproduco di più. Quello che ho dato alle altre è un gemello un pochino più caldo del nostro.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mio rossetto liquid to matte
 Messaggio Inviato: 31/07/2017, 12:55 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 10/06/2016, 21:38
Messaggi: 1797
Località: Milano
Scusate ma l'isododecane è reperibile qui http://www.makingcosmetics.com/Isododecane_p_98.html e qui http://www.makeyourowncosmetics.org/isododecane-254-p.asp dove si può trovare volendo anche http://www.makeyourowncosmetics.org/trimethylsiloxysilicate-3064-p.asp.
La vera mp difficile è la polvere di polietilene poichè ne esistono decine di varianti e anche se ho cercato in tutti gli interventi non trovo un riferimento a quale in particolare viene usata, perché se anche non è indispensabile per questa specifica formula mi è sembrato di capire che in altre faccia la differenza...

_________________
...una???...nessuna...centomila!!!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Il mio rossetto liquid to matte
 Messaggio Inviato: 31/07/2017, 14:44 
Non connesso
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta
Avatar utente

Iscritto il: 10/06/2013, 18:27
Messaggi: 739
Località: Torino
makingcosmetics non spedisce in Italia o almeno fino a poco tempo fa, parlo di qualche mese, a me compariva quella scritta se inserivo Italia come paese di spedizione. Il problema dei negozi extraeuropei in ogni caso sono le spese di spedizione e la dogana, almeno dal mio punto di vista.
Per il polietilene, appunto, per riprodurre questa formula non è indispensabile,va bene proprio qualsiasi cera se si lascia invariato il resto, però in ogni caso quello che uso io, devo averlo già scritto un paio di volte, non è una polvere, ma una cera in micropalline con un punto di fusione di circa 84°. Di questa tipologia ne esistono tante, ma hanno punti di fusione diversi.

Edit: è il negozio canadese che non spedisce in Italia, quello americano lo fa, però avevo calcolato qualcosa come circa 40 euro di spese di spedizione, invece tramite amazon/ebay, che avrebbero spedizioni più basse, in italia non spedisce.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 66 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » I nostri cosmetici fai da te promossi


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb