Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » I nostri cosmetici fai da te promossi




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 109 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Vintage Hair Balm
 Messaggio Inviato: 01/06/2017, 7:07 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 04/01/2014, 22:04
Messaggi: 2098
Località: Bergamo
eccome ha scritto:
le prove con le percentuali del BTMS plus di GC come procedono ?
io devo rifarlo . Sharon dicevi di aver usato il 4% di BTMS ... poi hai aumentato il cetilico ? anche lui a 4 ? può andare bene?
ne faccio sempre 500 gr... e volevo essere sicura di non renderlo acquatta...


Eccome scusa ma ho visto solo ora, sì il cetilstearilico l'ho aumentato a 4, ma col senno di poi visto che lo preferisco un pochino più fluido da flacone farei 3. Non di meno perché esce molto liquido, poi difende dalla fase C che si mette, più o meno smontante.

Lo sto continuando a provare alternato e non noto moltissime differenze con il btms normale, questo districa un pochino di più. Ma come diceva Shakarì anche quello con btms normale funziona benissimo.

_________________
- Dopo un pò impari la differenza tra tenere una mano e incatenare un'anima -
(\ /)
( . .) ♥

c(")(")


crea ricette ed etichette per i tuoi spignatti


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Vintage Hair Balm
 Messaggio Inviato: 20/06/2017, 20:37 
Non connesso
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 07/05/2014, 13:45
Messaggi: 35
Ciao a tutte! Volevo rifare questo balsamo (sono abbonata a tutti quelli di Shakarì!) ma ho una domanda (forse stupida): ho il BTMS di AZ. Dato che è composto al 20-30% di Behentrimonium Methosulfate e da 70-80% da Cetearyl Alcohol e visto che stavate consigliando il BTMS plus di GC a 4 o 5, mi chiedevo a quanto posso alzare il BTMS che ho per avere un potere più condizionante, più simile possibile a quello puro di GC. Se seguissi le percentuali, dovrei metterne 16,6 gr ma così facendo mi risulterebbero anche 11,6 di Cetearyl Alcohol...inoltre AZ consiglia di metterlo dal 3 al 10%...
Secondo te, Shakarì, un 10% potrebbe essere sufficiente o mi attengo alla ricetta originale che ne prevede 6 e tanti saluti? Era solo per aumentare il potere condizionante visto che ho capelli molto grossi e molto ricci.
Grazie a tutte!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Vintage Hair Balm
 Messaggio Inviato: 21/06/2017, 5:20 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 22/09/2010, 8:51
Messaggi: 4410
Località: Roma
Ciao Nina il Btms di Az va benissimo al 6%, se proprio vuoi provare ad alzare il potere condizionante io non andrei oltre il 7%.
Fammi sapere...

_________________
Il mio canale Youtube: Shakarì

Non accontentarsi mai della propria conoscenza!!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Vintage Hair Balm
 Messaggio Inviato: 21/06/2017, 18:12 
Non connesso
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 07/05/2014, 13:45
Messaggi: 35
Ok,grazie!! :ok:
P.S. le tue ricette sono sempre fantastiche!più che altro, si adattano sempre perfettamente alle mie esigenze! :cuori:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Vintage Hair Balm
 Messaggio Inviato: 29/07/2017, 17:37 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 18/12/2013, 19:06
Messaggi: 1088
Località: Piacenza
Ho rifatto ieri questo balsamo sostituendo il miele con 1% di inulina, omettendo quaternium 80 e polyquaternium 10. Ho utilizzato il btms plus di GC al 4% e l'alcool cetilico al 3% perchè lo preferivo da flacone. So che non si fa ma, appena fatto, l'ho messo subito nel flacone vedendo che la consistenza era liquidina. Sapevo che sarebbe addensato un po' nei giorni successivi ma già ad oggi fatica a scendere dal flacone, cioè se non lo schiaccio un po', non scende. Devo premettere che ho avuto un intoppo durante la procedura in quanto, mentre la fase A al microonde era ormai calda e la fase B a bagnomaria era intorno ai 60, ho avuto problemi col gas che stava terminando. Mentre invocavo tutti i Santi del calendario, la fase A si è raffreddata abbastanza e la B non ce l'ho fatta di portarla a scioglimento, così ho riscaldato di nuovo la A portandola a 85° o più ed ho inserito la B con btms non ancora sciolto, frullando subito. Non mi ha dato problemi, è venuto benissimo, solo che credo di aver perso una buona quantità di acqua che è evaporata durante le mie vicissitudini e che per questo, il balsamo mi risulti poco fluido, nonostante il cetilico a 3%.
Provato ieri sera, a mio parere risulta un pochino meno districante di quello di Lola ma con un effetto decisamente più ammorbidente ed i capelli, che io asciugo sempre al naturale, sembravano essere stati lisciati con la spazzola, cioè erano molto in ordine, ben composti.

_________________
ELENA


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Vintage Hair Balm
 Messaggio Inviato: 02/08/2017, 17:33 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 18/04/2008, 13:25
Messaggi: 497
Lola ha scritto:
Non è che ci vuole uno studio... cambiare l'olio di mandorle (o analogo olio naturale rancescibile) che già sta andando, con la scaldata si accelera la velocità delle reazioni di ossidazione che vengono moltiplicate esponenzialmente.


Avevi ragione!
Era l'olio di mandorle de I Provenzali ad essere andato
Ed era pure nuovo
Ho rifatto il balsamo sostituendo con olio di avocado e profuma che è una bellezza a distanza di settimane
Per curiosità ho provato ad annusare un altro flacone di olio di mandorle Provenzali da acqua e sapone e già aveva un sentore di rancido. Purtroppo credo proprio dipenda dai tempi e dalle modalità di stoccaggio


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Vintage Hair Balm
 Messaggio Inviato: 02/08/2017, 20:34 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 22/09/2010, 8:51
Messaggi: 4410
Località: Roma
io credo di si, perchè tutti gli oli di mandorle che ho comprato finora, sia da Vernile che da Glamour non mi hanno mai dato problemi.

_________________
Il mio canale Youtube: Shakarì

Non accontentarsi mai della propria conoscenza!!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Vintage Hair Balm
 Messaggio Inviato: 25/10/2018, 17:16 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 28/02/2018, 6:31
Messaggi: 141
Shakarì, grazie per questa ricetta! Ho riprodotto questo balsamo con qualche piccola modifica, ed è venuto bellissimo. Onestamente pensavo che il BTMS da solo non fosse abbastanza per i miei capelli riccissimi e crespi, di solito lo uso abbinato al behentrimonium chloride, ma invece l'ho provato ieri e mi ha lasciato i capelli bellissimi. Grazie per aver condiviso!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Vintage Hair Balm
 Messaggio Inviato: 25/10/2018, 17:19 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 22/09/2010, 8:51
Messaggi: 4410
Località: Roma
Grazie a te per averlo riprodotto. E' un balsamo che adoro, si adatta a tante tipologie di capelli

_________________
Il mio canale Youtube: Shakarì

Non accontentarsi mai della propria conoscenza!!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 109 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » I nostri cosmetici fai da te promossi


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 12 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb