Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » I nostri cosmetici fai da te promossi




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 160 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Detersivo piatti multiuso - ricetta di Luciap a pag. 3
 Messaggio Inviato: 22/09/2015, 15:07 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 37282
Località: Monfalcone
Io uso l'ammorbidente (coi bianchi, coi neri no, solo det liquido, scelto tra quelli più profumati). Sono profondamente contraria a tutto questo fai da te intorno alla lavatrice e alla lavastoviglie. Se mi autoproduco una cosa deve essere meglio di quello che si compra, non peggio. E l'aceto con OE oltre a disfare la lavatrice e magari pure le guarnizioni (ricordati che gli OE sono forti solventi e tu non li stai emulsionando) non corrisponde alla mia idea di morbido e profumato.

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Detersivo piatti multiuso - ricetta di Luciap a pag. 3
 Messaggio Inviato: 22/09/2015, 15:44 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 01/04/2010, 14:55
Messaggi: 407
Località: Civitanova Marche
Quindi anche omettendo gli OE(non avevo valutato l'aspetto solvente)non ha fondamento l'assunto che l'aceto possa fungere da antibatterico ed elimina odori per gli indumenti?
Rispetto all'odore devo dirti che quando non aggiungo gli OE non si sente nulla, né profumo né odore di aceto però gli indumenti mi sembrano più igienizzati: per es vestiti provenienti da luoghi umidi o armadi con naftalina dopo il lavaggio con aceto non puzzano più


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Detersivo piatti multiuso - ricetta di Luciap a pag. 3
 Messaggio Inviato: 22/09/2015, 17:16 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 37282
Località: Monfalcone
Ma l'aceto è antibatterico solo ed esclusivamente quando è puro. Se ne diluisci un bicchiere in dieci litri di acqua perde questa sua caratteritstica, perchè con la diluizione si perde il pH così basso che è l'unica cosa che salva dai batteri. La roba ti sa di aceto, è per quello che ti pare più pulita. L'aceto interagisce un po' troppo col metallo della lavatrice, danneggiandola. Vedi su promiseland.

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Detersivo piatti multiuso - ricetta di Luciap a pag. 3
 Messaggio Inviato: 22/09/2015, 17:24 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 10/12/2013, 20:23
Messaggi: 1029
Località: Nemi (Roma)
Io uso l'asciugatrice d'inverno e l'ammorbidente in estate (ma l'asciugatrice funziona molto meglio). L'aceto (al di là che non ne conosco l'efficienza sui panni) avrei un po' paura. Per esempio per le lavapiatti tutte (tranne la solita Miele) dicono di non usarlo, non si capisce bene se per venderti il brillantante o se per problemi di corrosione, io credo la seconda. Infatti Miele ti consente di usare aceto fono ad acidità pari al 5%, non oltre.

EDIT: scusate non mi ero accorta che Lola l'aveva già detto. Comunque lascio per l'info sul 5%
@ Lola stavolta il terrorismo l'ho fatto io :D:

_________________
Corniola


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Detersivo piatti multiuso - ricetta di Luciap a pag. 3
 Messaggio Inviato: 22/09/2015, 20:37 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 13/11/2014, 22:33
Messaggi: 1049
Lola ha scritto:
Io uso per i bianchi quello in polvere, per i neri quello liquido. Comunque spinta da questo topic ieri ho comprato un cura lavatrice e fatto un bel ciclo a 95°, profumava per bene. Non lavo ad alte temperature per non rovinare gli elastici dei vestiti, non per altro.




Non sapevo che ci fosse il cura lavatrice! Ho preso questo estate il cura lavastoviglie ...quando vado al super,lo cerco! Grazie! :ok:

_________________
"L'essenziale è invisibile agli occhi"


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Detersivo piatti multiuso - ricetta di Luciap a pag. 3
 Messaggio Inviato: 22/09/2015, 20:48 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 01/04/2010, 14:55
Messaggi: 407
Località: Civitanova Marche
Per la lavastoviglie uso l'aceto al posto del brillantante da sei anni e ancora funziona.Ho sempre pensato che sconsigliassero l'aceto per vendere i brillantanti e altri prodotti industriali anche per la pulizia del forno e della macchina per il caffé.
Comunque grazie Lola,torneró all'ammorbidente!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Detersivo piatti multiuso - ricetta di Luciap a pag. 3
 Messaggio Inviato: 22/09/2015, 21:15 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 05/07/2015, 13:40
Messaggi: 593
Pensavo che l'aceto nella lavatrice funzionasse oltre che come ammorbidente anche come anticalcare, però ho capito che effettivamente mezzo bicchiere (se non meno) su tutta quell'acqua si perde. ..
Posso permettermi di proporre di spostare questo argomento in un topic a sé, perché potrebbe essere utile anche per altri ^^

_________________
YouTube: http://bit.ly/TheCrazyFamilyYoutube
Blog: https://thecrazifamili.blogspot.it/


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Detersivo piatti multiuso - ricetta di Luciap a pag. 3
 Messaggio Inviato: 23/09/2015, 6:03 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 37282
Località: Monfalcone
ma no, sconsigliano l'aceto ma non l'acido citrico.

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Detersivo piatti multiuso - ricetta di Luciap a pag. 3
 Messaggio Inviato: 24/09/2015, 9:16 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 05/07/2015, 13:40
Messaggi: 593
Tra poco devo replicare questo detersivo, per rimanere in tema, pensavo gioverebbe alla lucentezza (più dei bicchieri) se si sostituisse una parte di acqua con aceto? Se sì, con quanta percentuale potrei azzardare?

_________________
YouTube: http://bit.ly/TheCrazyFamilyYoutube
Blog: https://thecrazifamili.blogspot.it/


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Detersivo piatti multiuso - ricetta di Luciap a pag. 3
 Messaggio Inviato: 25/09/2016, 12:45 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 31/07/2014, 12:57
Messaggi: 735
Fatto nella prima versione di Lucia... E' davvero un portento!!! Grazie!!! :cuori:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Detersivo piatti multiuso - ricetta di Luciap a pag. 3
 Messaggio Inviato: 05/09/2018, 10:48 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 30/03/2017, 11:34
Messaggi: 1447
Località: Provincia di Torino
Luciap ha scritto:
ho fatto anche io il detersivo piatti, ispirandomi un po da lilli e un po da patty....

Ecco, qui devo fare un grosso mea culpa, perché questa è una delle prime ricette, se non la prima, in cui ho imparato ad usare i tensioattivi, e che faccio? Non la commento? :bam:

Oramai è il mio detersivo per i piatti a mano. Mi piace perché si fa in fretta, e bello denso, lo posso profumare come voglio senza morire di puzza come quando usavo quelli comprati e poi si sciacqua bene, che io ho il terrore di non sciacquare bene i piatti e di mangiarmi il detersivo. Quindi grazie a Lucia per la ricetta e a tutte le altre ragazze che l'hanno ispirata :blob9:

Immagine

_________________
"Forti i gatti! Loro stanno sempre un po' di qua e un po' di là" (Keanu Reeves, John Constantine "Hellblazer")


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Detersivo piatti multiuso - ricetta di Luciap a pag. 3
 Messaggio Inviato: 05/09/2018, 13:28 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 02/05/2016, 8:09
Messaggi: 241
scusate la domanda forse banale ma non ho mai provato e vorrei tentare di fare questo detersivo
potrei acidificare con l'acido lattico dato che non ho quello citrico?
Grazie a chi risponderà
:maria:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Detersivo piatti multiuso - ricetta di Luciap a pag. 3
 Messaggio Inviato: 05/09/2018, 13:35 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 37282
Località: Monfalcone

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Detersivo piatti multiuso - ricetta di Luciap a pag. 3
 Messaggio Inviato: 05/09/2018, 14:39 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 02/05/2016, 8:09
Messaggi: 241
Grazie Lola
ora mi tocca provare...ho tutto!
:maria:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Detersivo piatti multiuso - ricetta di Luciap a pag. 3
 Messaggio Inviato: 05/09/2018, 17:48 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 09/09/2012, 22:28
Messaggi: 477
Località: Pd
Provato la ricetta di Lilli e quella di Luciap. Ottimi detesivo piatti. Confermo che le mani non sono più distrutte, che invece mi facevano i detergenti commerciali . E poi sgrassa a meraviglia!!! Mia madre è entusiasta!! Poi con gli oli essenziali è tutto un altro mondo e profumo :D!! Grazie per aver condiviso la ricetta :love:

_________________
Le gravi catastrofi naturali reclamano un cambio di mentalità che obbliga ad abbandonare la logica del puro consumismo e a promuovere il rispetto della creazione.
Albert Einstein


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Detersivo piatti multiuso - ricetta di Luciap a pag. 3
 Messaggio Inviato: 24/09/2018, 15:13 
Connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 10/06/2016, 20:38
Messaggi: 1861
Località: Milano
Lola ha scritto:
Ovviamente no.
La composizione che leggi sul flacone è la composizione di legge, ben diversa dall'elenco ingredienti (che torverai se seguirai il link al sito internet che è obbligatorio sia scritto sul flacone). Il detergente segue le stesse regole del bagnoschiuma: deve avere un mix di tensioattivi ad una certa SAL, dei profumanti, dei conservanti, degli attivi. Nei detersivi spesso ci sono anche degli antischiuma come attivi, o qualcosa che aumenti la volatilità del detersivo, oppure ancora qualcosa che lo renda più acido o basico, se serve.
In ogni caso anche i semplici detergenti che sono postati in queste pagine hanno il minimo sindacale di acqua, tensioattivi, profumo e conservanti.

Lo so, è un mondo difficile.


Parlando di SAL, quale potrebbe essere quella di un detersivo liquido per lavatrice? Al di là del mix di tensioattivi che devono essere quelli più performanti allo scopo ovviamente...
Qualcuno ha qualche indicazione da darmi? Grazie :)

_________________
...una???...nessuna...centomila!!!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Detersivo piatti multiuso - ricetta di Luciap a pag. 3
 Messaggio Inviato: 25/09/2018, 6:08 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 37282
Località: Monfalcone
Non vuoi farne uno, vero?

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Detersivo piatti multiuso - ricetta di Luciap a pag. 3
 Messaggio Inviato: 25/09/2018, 9:26 
Connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 10/06/2016, 20:38
Messaggi: 1861
Località: Milano
Uso da mesi una formula di mammachimica approvata anche da Zago che utilizza per la parte dei tensioattivi un detersivo piatti ecolabel concentrato. Ora vorrei sostituire questa parte con un mix fatto da me utilizzando SLS e un alchilpoliglucoside. Come antischiuma si usa una piccola percentuale di sapone e come sequestrante il citrato di sodio, soda Solvay per potenziare la formula e conservante.

_________________
...una???...nessuna...centomila!!!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Detersivo piatti multiuso - ricetta di Luciap a pag. 3
 Messaggio Inviato: 25/09/2018, 10:26 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 37282
Località: Monfalcone
Ah allora va bene! La sal di un detersivo per lavatrice può andare dal 5% di quelli economici al 15%. Ovviamente non stiamo parlando di tensioattivi delicati per il culetto dei bebè, i tensioattivi da lavatrice sono cose in polvere estremamente aggressive che sciogli tu direttamente nella formula, e ci aggiungi pure abbastanza soda da essere sicura che venga fuori basico. E poi ci andrebbero gli enzimi, e tutte quelle cose che permettono che una lavatrice da 30 o 40° pulisca quasi tutto ad eccezione di quello che devi pretrattare (ovvero le macchie unte).

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Detersivo piatti multiuso - ricetta di Luciap a pag. 3
 Messaggio Inviato: 25/09/2018, 10:42 
Connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 10/06/2016, 20:38
Messaggi: 1861
Località: Milano
Grazie Lola, pensavo di stare su una SAL del 20% ma se il 15% e sufficiente ancora meglio! Purtroppo gli enzimi non sono ancora (se mai lo saranno) in vendita. Per il resto mi sto trovando molto bene, con lavatrici a 30/40 uso anche la candeggina gentile autoprodotta, per il bucato da 60 gradi aggiungo percarbonato puro e maggioro la dose di soda, poi sempre ammorbipuffo che dopo anni lontana dagli ammorbidenti mi ci ha fatto fare pace!
Grazie delle indicazioni! :)

_________________
...una???...nessuna...centomila!!!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 160 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » I nostri cosmetici fai da te promossi


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb