Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » I nostri cosmetici fai da te promossi




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 115 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Balsamo fai-da-me
 Messaggio Inviato: 07/11/2012, 11:05 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 13/10/2011, 21:54
Messaggi: 2923
Località: Genova
le devi aggiungere alla fine a freddo.

_________________
offro/scambio: viewtopic.php?f=34&t=41559


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Balsamo fai-da-me
 Messaggio Inviato: 04/02/2013, 18:26 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 17/06/2012, 22:45
Messaggi: 544
Località: Brescia
Tempo fa feci questo balsamo che mi piace molto, ma devo ammettere che tende a sporcarmi un po' troppo i capelli e credo che la colpa sia del cetilico perchè di oli ne avevo messi solo il 2%. Avrei quindi pensato per utilizzarlo e finirlo di rifarne un altro uguale, ma senza cetilico (o una dose piccola giusto per emulsionare che l'esterquat non so se ce la fa da solo anche se l'olio è davvero poco) e dopo unire i due composti di modo da ottenere un balsamo un po' più fluido (quello attuale è davvero una pasta) e più leggero sui capelli. Che ne pensate?!Si può fare o è un'idea stupida?

_________________
-Offro lana per feltrire a spignattarici creative-


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Balsamo fai-da-me
 Messaggio Inviato: 05/02/2013, 12:41 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 17/12/2011, 15:23
Messaggi: 800
Località: London
Si può fare, io l'ho fatto senza cetilico, col 4% di esterquat e 4% di olio. Si è emulsionato ma ovviamente era liquidissimo all'inizio,ora dopo due mesi è più denso. Ci sono parecchie ricette in cui il cetilico è a 0,5 circa, giusto per non avere acquetta. La prossima volta anch'io farò così, pure a me troppo cetilico sporca i capelli.

_________________
Finché la musica solo per noi suonerà!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Balsamo fai-da-me
 Messaggio Inviato: 15/04/2013, 22:23 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 22/01/2012, 17:50
Messaggi: 223
Località: Vittoria
Ho fatto anch'io il balsamo con solo esterquat e devo dire che mi soddisfa molto, districa senza appesantire e fa un bell'effetto setoso ma mi chiedo se sia normale che abbia un' aspetto poco liscio, non ci sono grumi ma l'effetto visivo è comunque ben distante da quelli commerciali. Che sia l'assenza dei siliconi a renderlo meno lucido e liscio?

_________________
"La madre dei cretini è sempre incinta!"


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re:
 Messaggio Inviato: 22/05/2013, 23:49 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 02/11/2009, 23:20
Messaggi: 1042
Lola ha scritto:
esterquat 8%
grassi vari 4-5%
cetilstearilico 5%

acqua 78g
glicerina 3g


Stavolta volevo provare a rifare pari pari la ricetta di Lola e mettere il balsamo in un vasetto per non stare a perdere tanto tempo con il travaso nei flaconi.
Ma l'esterquat va all' 8% oppure se non è in pasta ma in perle ne va meno?
Il 4% di grassi può essere ripartito metà e metà tra olio di cocco ed olio di jojoba oppure sarebbe meglio che una piccola parte fosse un burro?
Un'ultima cosa: il 5% di cetilstearilico serve per la densità giusto? Una percentuale così alta non unge i capelli? Immagino e spero di no...

_________________
OFFRO MATERIE PRIME - AGGIORNATO AL 30/01/18


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Balsamo fai-da-me
 Messaggio Inviato: 23/05/2013, 0:40 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 27/08/2012, 13:42
Messaggi: 85
@Trousse per l'esterquat ti riporto quello che dice Vernile
Cita:
è un esterquat in perline che si differenzia dagli altri tipi per l'alta concentrazione di sostanza cationica (oltre il 70%). Questo rende il prodotto utilizzabile in basse dosi rispetto agli altri esterquat presenti sul mercato (mediamente la sostanza cationica degli altri esterquat è 22%, circa due terzi in meno) La dose d'utilizzo quindi è inferiore, se ne raccomanda un uso dal 2 al 4%.

Ora non so se è valido solo per il tipo che vendono loro o per tutti quelli in perline..ma se lo hai preso da loro vai sicura :D

_________________
Smile! :3


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Balsamo fai-da-me
 Messaggio Inviato: 23/05/2013, 15:29 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 02/11/2009, 23:20
Messaggi: 1042
Grazie Fatina89, non mi ricordavo di questa indicazione di Vernile perchè è tanto che avevo acquistato l'esterquat e stupidamente non ho pensato di andare a vedere sul sito.
Proverò allora a fare questo balsamo di Lola con il 4% di esterquat in perline e un 3% di cetearilico. Se non mi dovesse venire sufficientemente denso da vasetto, vorrà dire che lo rifarò con il 5%.
Come grassi metterò 2% di olio di cocco e 2% di olio di jojoba (proviamo senza burri)

_________________
OFFRO MATERIE PRIME - AGGIORNATO AL 30/01/18


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Balsamo fai-da-me
 Messaggio Inviato: 23/05/2013, 20:52 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 09/08/2011, 9:11
Messaggi: 882
Trousse facci sapere come va....io mi trovo benissimo con l'esterquat ma finora non l'ho mai provato con il cetilstearilico, bensì con il cetilico e ti dirò, con quest'ultimo mi son trovata male.....sporca i capelli che è 'na bellezza!

_________________
Francesca


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Balsamo fai-da-me
 Messaggio Inviato: 24/05/2013, 10:46 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 02/11/2009, 23:20
Messaggi: 1042
Io ho i capelli cortissimi e il balsamo non mi serve. Questo l'ho fatto per regalarlo alla cugina di mio marito. Grazie mille Lola per la splendida ricetta, mi sembra proprio venuto bene!!!
Poi vi farò sapere come si trova "l'omaggiata" :winkle:

Comunque ecco qui lo splendido balsamo della capa :)
tolto tag per dimensione immagine: http://img13.imageshack.us/img13/1710/b ... apelli.jpg

EDITO per dire che il balsamo è piaciuto tantissimo alla cugina di mio marito e siccome a metà mese ci dobbiamo vedere ho pensato di regalargliene un bel barattolo grande questa volta.
Solo che a parità di ingredienti oggi mi sembra venuto molto più denso e non bello lucido come quello in foto. E' soprattutto il fatto che non sia bello lucente come la volta scorsa la cosa che più mi scoccia :cry:

_________________
OFFRO MATERIE PRIME - AGGIORNATO AL 30/01/18


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Balsamo fai-da-me
 Messaggio Inviato: 30/06/2013, 6:33 
Non connesso
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 22/04/2013, 12:12
Messaggi: 36
vorrei provare a fare questo balsamo usando il GSL che ho già pronto con il conservante (ne avevo preparato una vagonata poiché lo uso come disciplinante dopo ogni shampoo per i miei capelli ricci ). La mi domanda è se devo mettere comunque il conservante (utilizzo il cosgard) su 100 g di prodotto come se nel gel non ci fosse o ne devo mettere meno, in proporzione a quanto GSL utilizzo nella preparazione del balsamo?

_________________
Whatever tomorrow brings I'll be there with open arms and open eyes


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Balsamo fai-da-me
 Messaggio Inviato: 30/06/2013, 7:16 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 22/09/2010, 8:51
Messaggi: 4449
Località: Roma
Tutti gli ingredienti che usiamo sono già conservati, ma sul prodotto finale finito si mette sempre il conservante !

_________________
Il mio canale Youtube: Shakarì

Non accontentarsi mai della propria conoscenza!!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Balsamo fai-da-me
 Messaggio Inviato: 18/09/2013, 11:37 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 12/10/2010, 20:50
Messaggi: 43
Ciao!
Per i miei capelli (lunghi alla vita, lisci e senza problemi particolari di nodi, ma fini, piatti e tendenti al grasso, nemici di quasi tutti gli olii) la versione suggerita all'inizio non va tanto bene! I capelli restano unti, ammazzettati (non credo sia italiano ...ma non so come altro dire!) sembrano sporchi, duri e opachi... nemmeno come impacco pre-shampoo lavo via tutto! Sarà perchè l'esterquat tende un po' a sporcare anche lui ma con questo condizionante ho dovuto prendere precauzioni aggiuntive.
Ho provato varie versioni e credo che la migliore per chi ha capelli come i miei abbia queste caratteristiche:
1) Alcol cetilstearilico (leggendo anche i vari commenti nel foro credo sia lui il principale responsabile) all'1,5% massimo. Già al 2% ha sporcato! Così viene una consistenza morbida, ma comunque densa e da vasetto
2) Oli al 2-3, massimo massimo massimo 4 e soprattutto ... evitare il jojoba come la peste! sarà perchè è ceroso ma unge tanto e opacizza, si mette sul fusto e li rimane! Preferisco di molto l'olio di cocco che sarà pure più untuoso ma è ricco di laurico che è uno dei pochi acidi grassi che, in virtù della catena corta, riescono a penetrare un minimo le squame, idratando il capello senza però restare sul fusto a fare effetto unto.
3) Non abbondare di glicerina ... sopra il 6-7 mi sembra che appesantisca un po' il capello (ma non ne sono certa dovrei fare altre prove). Io faccio 4-5 e aggiungo sempre un altro tanto di zuccheri! Meglio il fruttosio del miele (secondo me), altro non ho provato. Fanno il capello idratato ma molto leggero.
4) Proteine del grano (liquide) ... anche al 2 per me sono troppe ... meglio 1,5 ... molto meglio un altro attivo (ma non ho provato altre proteine nei capelli quindi non so se è un problema solo loro o di tutte le proteine idrolizzate)
5) Pantenolo ... concordo che è uno spreco nei capelli, ma devo ammettere che nel balsamo in cui l'ho messo ho ottenuto un effetto di volume e leggerezza e di capello piacevole che con gli altri non ho avuto. Un 1,5 d'ora in avanti mi ci scappa.
6) Infine lui, l'esterquat ... l'ho sempre usato al 4 (quello in perle di vernile) e nell'ultima versione andava bene ma credo che prossimamente proverò a scendere al 3 e vedere se restano morbidi e ancora meno unti (ora dopo 2-3 giorni, nella nuca sento un po' di unto)

Riassumendo, con l'ultimo balsamo dicevo che mi sono trovato finalmente bene, anche il fidanzato (che in genere aborra i miei spignatti) ha dato l'ok (ma entusiasmo zero ...). Già dal risciacquo si sente che il risultato è diverso, più adatto a me ... e sarebbbe questo

A
GSL alla camomilla a 100 (non so se è uguale anche per voi, ma la camomilla mi regolarizza il sebo quasi come l'henne!)
Glicerina 4
Fruttosio 5

B
Esterquat 4
Alcol cetilstearilico 1,5
Olio di cocco 2
Olio EVO 1

C
Proteine del grano idrolizzate 1,5
Pantenolo 1,5
Oe di menta piperita 10 gcc
Oe di rosmarino 5 gcc
(il profumo viene fuori simile a quello dello shampoo al burro di chiuri della officina natura)
Conservante


Ultima modifica di Alikea il 18/09/2013, 14:16, modificato 1 volta in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Balsamo fai-da-me
 Messaggio Inviato: 18/09/2013, 11:54 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 8:57
Messaggi: 16866
Località: Milano
Proteine del grano in che forma?

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Balsamo fai-da-me
 Messaggio Inviato: 18/09/2013, 14:15 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 12/10/2010, 20:50
Messaggi: 43
tagliar ha scritto:
Proteine del grano in che forma?


Liquida!proteine del grano idrolizzate, correggo!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Balsamo fai-da-me
 Messaggio Inviato: 20/10/2013, 10:10 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 31/01/2013, 17:51
Messaggi: 26
Alikea si un genio :) mi ero ormai rassegnata ad usare un balsamo ciofeca pur di non abbandonare il bio in questo specifico spignatto sia perchè ne avevo sscopiazzati almeno altri 5 sia perchè leggevo dappertutto che l'esterquat ha i suoi limiti. Ne ho fatto uno seguendo i tuoi consigi, ho solo aggiunto 2 di inulina e omesso gli oli essenziali, ma l'esterquat l'ho portato a 6, forte dell'esperienza che una volta ne feci uno con 8, il massimo, e lo stesso non distiricava una cippa. La prossima volta lo riscendo a 4 e vediamo che succede. Finalmente ho i capelli mormidissimi :blob9:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Balsamo fai-da-me
 Messaggio Inviato: 16/05/2014, 17:12 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 08/02/2014, 19:11
Messaggi: 266
fatto con le solite mie modifiche..mi piace molto

esterquat 7%
gsl (ma il mio e' piuttosto liquidino) 32.4%
acqua 51%
olio jojoba 1%
oleolito frutti rossi (un esperimento che andava usato) 3%
lecitina invece che la glicerina 3 %
cetilico 2%
cosgard 0,6 %
oe rosmarino 1 gtt
fragranza kamasutra

e' venuto da barattolo ma non duro
di attivi alla fine non c'ho messo nulla perche' il balsamo lo sciacquo dopo un minuto se va bene
e non so se inulina, pantenolo, cheratina ecc fanno effetto (tanto l'inulina ce la spruzzo dopo)

_________________
Fb


Ultima modifica di steopop il 16/05/2014, 20:59, modificato 2 volte in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re:
 Messaggio Inviato: 22/01/2015, 0:02 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 26/07/2014, 15:23
Messaggi: 493
Località: Lecco
Lola ha scritto:
Conservanti: cercate fenossietanolo + parabeni, 10 gocce su 100 g di balsamo e non avrete problemi.


Lola scusa io ho il Salvacosm 9010 di GC, la cui scheda tecnica è
http://www.glamourcosmetics.it/it/salvacosm-9010
l'inci è: Phenoxyethanol, Ethylhexylglycerin. Va bene lo stesso per conservare un balsamo anche se non ci sono parabeni? La scheda tecnica riporta che è adatto "per prodotti leave-on e rinse-off, a patto che in questi ultimi non siano presenti tensioattivi etossilati che ne possono limitare l'efficacia" e dal momento che l'esterquat (ho quello di Vernile) è un condizionante cationico non dovrei avere problemi di compatibilità, o no?

_________________
Fuck the world, I'm a unicorn


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Balsamo fai-da-me
 Messaggio Inviato: 22/01/2015, 0:08 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 9:47
Messaggi: 38300
Località: Monfalcone
va benone.

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Balsamo fai-da-me
 Messaggio Inviato: 22/01/2015, 20:58 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 26/07/2014, 15:23
Messaggi: 493
Località: Lecco
Yuppi grazie Lola :ok:

_________________
Fuck the world, I'm a unicorn


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Balsamo fai-da-me
 Messaggio Inviato: 20/03/2016, 17:37 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 14/02/2012, 19:39
Messaggi: 39
Località: Verona
dopo aver provato varie ricette più complicate sono tornata all'essenziale essendo incinta di sette mesi.
ho fatto questo balsamo con 4% esterquat, 3,5% cetilico, 4% olio amla, 1% proteine latte, 1% proteine della seta e 2% polyquaternium 7..... beh consistenza perfetta e anche all'uso mi soddisfa non avendo grandi nodi da sciogliere nonostante siano lunghi!!!!

ricetta fantastica e semplice!!!

_________________
Chi guarda fuori di sè SOGNA, chi guarda dentro di sè si SVEGLIA.
C.G. Jung


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 115 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » I nostri cosmetici fai da te promossi


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 12 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb