L'angolo di Lola
http://lola.mondoweb.net/

tonico bifasico-bicolor
http://lola.mondoweb.net/viewtopic.php?f=42&t=13059
Pagina 1 di 4

Autore:  CIVETTA [ 02/07/2008, 11:20 ]
Oggetto del messaggio:  tonico bifasico-bicolor

che bello ho provato a fare il tonico bifasico di lola con ricetta di sai cosa ti spalmi
10 glicerina
10 alcool
60 acqua distillata
50acqua di rose (era di amamelide ma no nce l'avevo)
4 gocce di limone
1 cucchiaio di argilla bianca
coloranti qb
ci andava 1 cucchiaio di ossido di zinco ma non ce l'avevo Emoticons by Follettarosa
stà ancora calndo perchè l'ho sbattuto in macchina

l'ho provato questa mattina è piacevole non secca non tira, brava lola mi piace un sacco alla prossima cambio colore :D:

Immagine

ma come sono contenta :blob9:

Autore:  Anuuja [ 18/09/2008, 14:16 ]
Oggetto del messaggio: 

Ma questa è la ricetta del tonico che la Capa ha gentilmente regalato nel pacchettino delle meraviglie??? Siccome lo adoro prevedo un possibile battesimo allo spignatto proprio a partire da codesto prodotto!!! :)

Autore:  Lola [ 18/09/2008, 14:48 ]
Oggetto del messaggio: 

La mia è diversa, aspetta che te la metto:

fase A

poliglicerile 10-laurato 1,50
OE limone 8 gocce
OE bergamotto 5 gocce
phenonip 0,50

fase B

alcool a 95° 5,00
acqua di rose 20,00
acqua di amamelide 27,50
acqua distillata 40,00
glicerina 5,00
ossido di zinco 1/2 cucchiaino
argilla bianca 1/2 cucchiaino
colorante arancio q.b.

Autore:  Jamie [ 26/09/2008, 23:24 ]
Oggetto del messaggio: 

perdonate la domanda scema...ma per quali usi è indicato questo tonico? o meglio...va bene per tutte le pelli? altra domanda da FAQ (sicuro come l'oro ma ultimamente ho davvero poco tempo per le ricerche e lo studio)... cosa vuol dire quando scrivete fase A e fase B? da dove si puo' cominciare a documentarsi per spignattare qualcosa? con cosa consigliate di cominciare??
non mi picchiate vi prego :oops:

Autore:  Lola [ 27/09/2008, 7:06 ]
Oggetto del messaggio: 

Il bifasico è indicato per pelle grassa. Si passa sul viso con un dischetto di cotone dopo essersi lavati col sapone oppure dopo il latte detergenete, e in ogni caso toglie tutti i residui dalla pelle. in più grazie alle polveri opacizza. Va da sè che bisogna agitarlo prima dell'uso.

Le fasi sono le cose che bisogna preparare nello stesso bicchiere e solo poi andranno mescolate (di solito c'è sempre un motivo).

Autore:  kyoko [ 27/09/2008, 17:37 ]
Oggetto del messaggio: 

bravissime civetta e lola!
poi che bello stavo giusto per chiedere alla capa la sua ricetta del tonico arancione 8)
per me ha un profumo paradisiaco!!!
ero curiosa di sapere cosa fosse...che buono...
io non ho la pelle impura ma mi ci trovo troppo bene.

Autore:  Lola [ 28/09/2008, 7:45 ]
Oggetto del messaggio: 

Civetta non mi dire che sei vittima del marketing cosmetico!!! :risat:

Ti ho fatto un tonico arancione chiaro con profumazione lieve agrumata e ti sembra delicato, mentre quello con la profumazione più "verde" (OE mirto che ho scoperto mi piace tanto perchè ha un sottofondo di liquorino) e colore azzurro ti pare più forte, ma ti assicuro che non è più aggressivo, anzi è il contrario. Ecco la ricettuzza:

Eau des Anges

Alcool a 95° 5.00
OE mirto 4 gocce
acqua di amamelide 40.00
acqua distillata a 100
poliglicerile 10-laurato 2.00
phenonip 0.50
pantenolo 3.00
sodio ialuronato 2.00
glicerina 5.00
umectol 2.00
acido lattico 4 gocce
colorante alimantare blu 1 goccia

preparare il mix PGE phenonip e OE a parte, versarlo nel resto in bottiglia chiusa; agitare ogni giorno per una settimana o più, alla fine filtrare e imbottigliare.

questo tende a depositare gli attivi in fondo e bisogna agitarlo prima dell'uso.

Autore:  CIVETTA [ 29/09/2008, 7:35 ]
Oggetto del messaggio: 

oh lola ma io non sapendo come sono fatti li ho provati entrambi e quello azzurro mi secca e ho chiesto anche alla cioppa e pure a lei secca.. io no capire questa cosa ma riprovo magari era una giornata no :D:

Autore:  polipa [ 27/11/2008, 12:34 ]
Oggetto del messaggio: 

io ho l'idrolato di lavanda o quello di rosa fai da te, appena si asciuga il flacone che ho lavato provo anch'io questo tonico....
ho l'argilla rosa dunque verrà rosa..spero...
non vorrei esagerare col potere sgrassante dunque penso che userò l'idrolato di rosa.
vediamo cosa esce...

Autore:  Gazzania [ 13/01/2009, 18:15 ]
Oggetto del messaggio: 

adoro i itonici colorati ma, ditemi, i coloranti usati in modiche quantità possono creare problemi ad una pelle (come le mia) sensibile??
oggi ho aggiunto al mio tonico acqua+ossido di zinco un pò di argilla bianca... è diventato torbido... pare fango :oo: :evil:
rifarò il tutto lasciando perdere l'argilla (anche pechè temo che con l'argilla si conservi meno :roll: )

Autore:  Lola [ 13/01/2009, 18:17 ]
Oggetto del messaggio: 

una goccia di colorante alimentare non credo dia problemi.
Il tuo tonico è torbido oggi, domani sarà di nuovo limpido con l'rgilla depositata. Non interferisce con la conservabilità, tranquilla.

Autore:  Gazzania [ 14/01/2009, 15:21 ]
Oggetto del messaggio: 

finalmente mi son fatta il tonico purificante "azzurro cielo" utilizzando:
- ossido di zinco
- allantoina
- glicerina
- oe lavanda

Immagine

il risultato mi piace perchè opacizza e, al contempo, lascia la pelle morbida

:yuhu:

Autore:  elimar [ 02/02/2009, 11:45 ]
Oggetto del messaggio: 

ho rifatto per l'ennesima volta questo tonico....mi piace asssaie!

questa volta ho fatto una piccola variante e vorrei sapere se ha un senso o meno...ho aggiunto una puntina-ina di acido ialuronico in polvere (quello di ar0maz0ne) e al posto dell'aceto ho acidificato con 1 ml di una soluzione al 10% di citrico.
che dite? lo ialuronico messo così ha senso?
l'effetto mi piace, come del resto mi piaceva anche senza ialuronico ma...

Autore:  Veneredirimmel [ 27/05/2009, 8:03 ]
Oggetto del messaggio: 

Buongiorno ragazze e complimenti a Civetta ed a voi tutte per gli splendidi tonici.
Vorrei provare anche io a farlo ma ho una domanda: ho oli essenziali di arancio, mandarino e limone quindi sono a posto ma non sono fotosensibilizzanti? Cioè, non c'è nessun problema ad utilizzare questo tonico adesso che c'è più sole ed è più forte?
Grazie mille.

Autore:  Lola [ 27/05/2009, 9:15 ]
Oggetto del messaggio: 

confermo, sono troppo pochi per fare danni.

Autore:  violaluna [ 12/06/2010, 21:21 ]
Oggetto del messaggio: 

voglio farlo anche io!! ma cosi poco alcool riesce a fare da conservate a tutta quell'acqua? lo chiedo perchè [no linguaggio sms] ho conservanti!

Autore:  Lola [ 14/06/2010, 8:13 ]
Oggetto del messaggio: 

Sì riesce. Ma ti consiglio, se vuoi fare anche altri esperimenti, di comprare un conservante (cosgard di aroma zone andrà benissimo).

Autore:  Tabatha [ 29/06/2010, 15:53 ]
Oggetto del messaggio: 

al posto dell' argilla bianca posso provare a mettere dell' amido?

Autore:  Lola [ 30/06/2010, 8:44 ]
Oggetto del messaggio: 

Comunque l'amido in soluzione acquosa nel tonico assolutamente non va, fa un pastone che va a male in due giorni con lievitamenti e produzione di gas.

Autore:  llizia [ 12/07/2011, 23:08 ]
Oggetto del messaggio:  Re: tonico bifasico-bicolor

l'ho fatto ! l'ho fatto! bello mi lascia la pelle liscissima. forse preferisco il tonico delle regina d'ungheria che mi dava più la sensazione di pelle pulita, ma va benissimo anche per alternare.

ovviamente c'è un piccolissimo problema. ho fatto tutto come da ricetta messo il conservante nelle dosi consigliatemi da Lola, solo dopo mi son resa conto che ho usato l'acqua alle rose della roberts che già contiene conservanti. non è che ora ci sono troppi conservanti? che faccio butto tutto?

Pagina 1 di 4 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
http://www.phpbb.com/