Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Le basi dello spignatto




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 289 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 15  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: cartine al tornasole e pH
 Messaggio Inviato: 24/02/2011, 10:03 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 15/04/2010, 15:57
Messaggi: 500
Località: Roma
mi accodo qui e vi chiedo: ma il ph va misurato prima o dopo aver messo il conservante? io avrei detto dopo, ma mi è venuto il dubbio perchè ho letto che il cosgard (che vorrei usare nel mio primo spignatto) funziona solo a ph acido, quindi se a me esce un composto basico che faccio? prima correggo il ph e poi ci metto il cosgard? o è indifferente? :mah: scusate se la domanda è un pò contorta, ma è prima mattina... :oops:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: cartine al tornasole e pH
 Messaggio Inviato: 25/02/2011, 22:56 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 19/02/2009, 11:37
Messaggi: 178
Località: Bussero (MI)
saphira81 ha scritto:
mi accodo qui e vi chiedo: ma il ph va misurato prima o dopo aver messo il conservante?

prima si aggiunge il conservante e poi si regola il ph :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: cartine al tornasole e pH
 Messaggio Inviato: 11/03/2011, 15:37 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 18/08/2010, 14:08
Messaggi: 149
Domandona iper urgente: ho appena fatto un sapone da barba (per il compleanno dell'uomo) e mi è venuto a ph 9.

La crema da barba della Lavera ha ph 9,5-10 (http://www.ecco-verde.it/lavera/crema-da-barba)

Posso lasciarlo a 9 quello che ho fatto io?

Sto cercando questa info nel forum ma non la trovo e spero di non aver sbagliato sezione...

_________________
*silthecat*
Immagine
spignattatrice embrionale


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: cartine al tornasole e pH
 Messaggio Inviato: 11/03/2011, 20:13 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 36783
Località: Monfalcone
Sembra che il procedimento industriale dia pH un pochino più alti dei saponi casalinghi, probabilmente perchè noi attuiamo lo sconto soda che in un sapone industriale non è consigliabile fare. Se comprassimo un sapone irrancidito sarebbe una pessima pubblicità per l'azianda, se ci irrancidisce un sapone autoprodotot semplicemente... lo buttiamo.

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: cartine al tornasole e pH
 Messaggio Inviato: 18/03/2011, 19:22 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 11/03/2011, 0:18
Messaggi: 299
Località: una ridente cittadina alle pendici del Baldo
ho comprato le multistix 3 anni fa x misurare il ph delle urine sono scadute genn 2010 a me sembrano ben conservate cosa dite che possa fidarmi? non mi ricordo quanto, ma le ho pagate tanto,e tra l'altro non si possono tagliare sono molto sottili.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: cartine al tornasole e pH
 Messaggio Inviato: 18/03/2011, 19:28 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 36783
Località: Monfalcone
mah imagino che funzioneranno comunque. Fai una prova con aceto (pH3), una con acqua e bicarbonato (pH9) e una con acqua(pH7) se ti segnano giusto usale. Temo però che le tue cartine non abbiano un range di pH molto ampio, vero?

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: cartine al tornasole e pH
 Messaggio Inviato: 09/04/2011, 4:35 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 17/02/2011, 20:37
Messaggi: 154
Ciao, ecco un problema che mi è capitato più di una volta...acidificando una crema con l' acido lattico mi è successo di abbassare troppo il ph (le prossime volte cercherò di stare più attenta!!!), in questi casi posso riportare su il ph con una soluzione acquosa di soda caustica, che mi neutralizzi l' acido lattico o la mescolanza soda caustica-acido lattico crea qualche problema (soprattutto in preparazioni che vanno sul viso)?? Grazie!!!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: cartine al tornasole e pH
 Messaggio Inviato: 09/04/2011, 13:04 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16604
Località: Milano
Devi riportare su il pH con la soda, ma se la crema si è smollata non è detto che riprenda consistenza.

La mescolanza soda caustica-acido lattico genera semplicemente ioni OH- (che riportano in alto il pH) e lattato di sodio che fa pure bene alla pelle (è idratante), quindi vai tranquilla.

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: cartine al tornasole e pH
 Messaggio Inviato: 11/06/2011, 19:53 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 30/04/2011, 14:12
Messaggi: 11
Località: cagliari provincia
dopo aver letto tutti i messaggi di questo topic, e non avendo trovato risposta ai miei dubbi, azzardo questa domanda :nonso: : premesso che le cartine per misurare il ph sono pressochè indispensabili, mi chiedevo se per una data ricetta cosmetica "popolare" che contempla un tot di ingredienti a determinate percentuali corrisponde un valore di ph noto.Cerco di essere più chiara con un esempio: se io e Lola (ah ah) :birra: facciamo la stessa crema mani con gli stessi ingredienti alle stesse percentuali il valore del ph finale sarà il medesmo?e, se si, è possibile stabilire anche con certezza in quali dosi vanno aggiunte le soluzioni tampone (spero si dica così!) per condurre il ph a un valore fisiologico?
Per caso si è capito che non ho le cartine!!!?? :roll:
Scusate le domande da pivella ma sono alle prime armi...anzi non ho ancora imbracciato il fucile :D:
ciao

ps: grazie a chi vorrà rispondermi


Ultima modifica di Baghera il 11/06/2011, 20:08, modificato 1 volta in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: cartine al tornasole e pH
 Messaggio Inviato: 11/06/2011, 20:03 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16604
Località: Milano
Baghera ha scritto:
se io e Lola (ah ah) :birra: facciamo la stessa crema mani con gli stessi ingredienti alle stesse percentuali il valore del ph finale sarà il medesmo?


Se fossero esattamente le stesse sostanze con lo stesso lotto direi di sì, dato però che le materie prime cosmetiche variano molto da produttore a produttore e anche tra lotti diversi, direi di no (certo che se usi oli e sostanze idrofile a pH più o meno fisiologico, difficilmente ti verrà un pH troppo alto o troppo basso).

Baghera ha scritto:
è possibile stabilire anche con certezza in quali dosi vanno aggiunte le soluzioni tampone (spero si dica così!) per condurre il ph a un valore fisiologico?


Non sono soluzioni tampone, ma soluzioni di acido o base per tamponare ad un certo pH.
Comunque a tavolino non si possono sapere le dosi da aggiungere perchè nello spignatto ci sono diverse sostanze che contribuiscono al pH.

Consiglio: comprati le cartine e non avrai problemi di sorta!! ;)

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: cartine al tornasole e pH
 Messaggio Inviato: 11/06/2011, 20:15 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 30/04/2011, 14:12
Messaggi: 11
Località: cagliari provincia
Quindi devo rimandare i miei esperimenti uff :cry: !!E poi le cartine costano uno sproposito :fangule: .Vabbè provvederò!!
Grazie mille comunque,e che solerzia wow! :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: cartine al tornasole e pH
 Messaggio Inviato: 12/06/2011, 16:36 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 01/01/2011, 17:23
Messaggi: 1117
Baghera ha scritto:
E poi le cartine costano uno sproposito :fangule: .Vabbè provvederò!!


non è un suggerimento ottimo lo so, ma le cartine in rotolo costano mooolto meno. Tipo 6 euro. Il problema è che come hanno detto varie volte qui sono assai meno precise delle altre. Però per cominciare (se non hai mai spignattato e non sai se ti piacerà continuare a farlo) magari possono andare bene soprattutto se non fai niente di troppo complicato e ti tieni su pH nè alti nè bassi. In questo caso se anche sbagli la misurazione di mezzo punto di pH non sarà la fine del mondo credo. Magari se poi vedi che non ti piace spignattare non avrai buttato via tanti soldi, invece se dovesse piacerti investirai in quelle più precise e più costose che son 100.000 volte meglio! Questo però è solo il mio pensiero perchè ti ripeto che qui sul forum sconsigliano vivamente di utilizzare le cartine in rotolo la cui lettura è anche abbastanza incerta soprattutto se non le hai mai utilizzate!

_________________
per riprendere il controllo, a volte abbiamo bisogno di perderlo


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: cartine al tornasole e pH
 Messaggio Inviato: 12/06/2011, 23:26 
Non connesso
Spignattatore Esperto
Spignattatore Esperto

Iscritto il: 03/10/2006, 9:54
Messaggi: 4674
Onestamente io uso sia le cartine in rotolo che quelle belle in striscia.
Se devo misurare un PH X volte di fila uso quelle in rotolo e poi verifico con la striscia.

Che ne so .. se da 7.5 devo arrivare a 5.5 inizio ad usare quelle più precise quando il rotolo mi da sul 5/6

Il 99% delle volte i valori sono gli stessi o veramente se sballano ... sballano di pochissimo :nonso:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: cartine al tornasole e pH
 Messaggio Inviato: 06/07/2011, 16:11 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 17/02/2011, 20:37
Messaggi: 154
Qual è il ph massimo che può avere un balsamo? Non capisco perchè il balsamo che ho fatto con btms e conditioner emulsifier se è a ph 6 ha una bella consistenza cremosa molto densa, invece arrivando a ph 5 o più basso, si smonta tutto!!!!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: cartine al tornasole e pH
 Messaggio Inviato: 06/07/2011, 16:17 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 06/09/2010, 11:06
Messaggi: 95
Località: Milano (provincia)
Ci provo...in genere il ph del balsamo deve essere intorno ai 4,5-5 perchè un ph acido chiude le squame e fa i capelli più lucenti. Anche a me il balsamo con btms e conditioner emulsifier dopo che abbasso il ph si smontava. Ora acidifico di più la fase acquosa (some da ricetta di carlita) e finita la preparazione do una frullatina con il minipimer che addensa ancora un po'. Mi vengono comunque balsami da flacone, se vuoi un balsamo da vasetto ti consiglio di aggiungere alcool cetilico o cetilstearilico.

_________________
"Se qualcuno ama un fiore, di cui esiste un solo esemplare in milioni e milioni di stelle ... questo basta a farlo felice quando lo guarda" (Il Piccolo Principe)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: cartine al tornasole e pH
 Messaggio Inviato: 06/07/2011, 18:23 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 36783
Località: Monfalcone
Senti se lo fai a pH 6 va benissimo molti commerciali sono così.

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: cartine al tornasole e pH
 Messaggio Inviato: 16/07/2011, 14:03 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 19/05/2008, 16:48
Messaggi: 530
le cartine per il ph possono "deteriorarsi" a causa delle alte temperature di questi giorni?
(lo chiedo perchè sto trasferendo il materiale "più delicato" in una parte della casa dove dovrebbe esserci una temperatura più stabile e media e non so se devo trasferire pure le cartine)

_________________
"Certo che non esiste una cosa così," disse. "E' proprio per questo che è la mia preferita. Qualcosa può ben farti felice, no? Anche se non è reale".


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: cartine al tornasole e pH
 Messaggio Inviato: 17/07/2011, 11:47 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 36783
Località: Monfalcone
No si deteriorano solo con l'umidità

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: cartine al tornasole e pH
 Messaggio Inviato: 21/08/2011, 15:42 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 23/11/2010, 23:22
Messaggi: 666
Località: REGGIO EMILIA
spero di non fare una domanda stupida.. se l'emulsione a cui voglio misurare il ph è ancora calda, questa temperatura più alta può far variare il risultato della cartina?

_________________
Immagine ___la mia pagina su Flickr___


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: cartine al tornasole e pH
 Messaggio Inviato: 21/08/2011, 15:56 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 03/02/2010, 13:02
Messaggi: 1539
FRAariete ha scritto:
se l'emulsione a cui voglio misurare il ph è ancora calda, questa temperatura più alta può far variare il risultato della cartina?


si, nel senso che il ph non è veritiero ma alterato dalla temperatura; se aspetti che si fredda il ph cambia, ed è quello reale.

_________________
Me gusta spignattar, me gustas tu.



Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 289 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 15  Prossimo

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Le basi dello spignatto


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb