Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Le basi dello spignatto




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 53 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Come si scrivono le formule dei cosmetici fai da te
 Messaggio Inviato: 03/04/2013, 19:20 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 27/08/2011, 0:40
Messaggi: 1497
Località: Provincia di Roma
:oo: Ma come io pensavo fosse proprio un regola scrivere "acqua a 100" :toilet:

:cry:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Come si scrivono le formule dei cosmetici fai da te
 Messaggio Inviato: 03/04/2013, 19:34 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 25/06/2009, 23:26
Messaggi: 2202
Io ho sempre scritto "acqua a 100" perché immaginavo che eventuali "copiatori" che omettessero qualche ingrediente potessero essere deviati dalla mia quantità d'acqua.

_________________
Soffro di insomma.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Come si scrivono le formule dei cosmetici fai da te
 Messaggio Inviato: 03/04/2013, 20:58 
Non connesso
Spignattatrice Esperta
Spignattatrice Esperta
Avatar utente

Iscritto il: 28/06/2009, 15:33
Messaggi: 4115
Località: Biella tra 'l monte e il verdeggiar de' piani
Vero anche questo ;)

Lola ha scritto:
...tutte le mie ricette hanno indicata anche la percentuale d'acqua. Sono brava :D:

Non per niente sei la capa :D: :sun:

_________________
Immagine

Gli anni, più si consumano e più diventano preziosi. J.W. Goethe


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Come si scrivono le formule dei cosmetici fai da te
 Messaggio Inviato: 12/09/2014, 17:53 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 04/02/2012, 15:52
Messaggi: 5439
Località: ...nell'insediamento celtico di Monterenzio
Lola, io non so se questo è il posto giusto per postare questa domanda.
Nel caso, ditemi dove metterla che la sposto.

Studiando le formule commerciali, mi sono resa conto che dove è indicato il procedimento di esecuzione della formulazione viene poi scritto "Compensare la perdita di acqua dovuta all'evaporazione per riscaldamento della fase acquosa".
Questo era un dubbio che era venuto anche a me prima di vederlo scritto.
Come diamine si fa a fare questa compensazione? :mah:

_________________
Immagine


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Come si scrivono le formule dei cosmetici fai da te
 Messaggio Inviato: 12/09/2014, 18:13 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35783
Località: Monfalcone
Non la fai. Che sarà mezzo grammo su 100? La maggior parte della perdita di prodotto si ha nei vari becher e sul frullatore.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Come si scrivono le formule dei cosmetici fai da te
 Messaggio Inviato: 12/09/2014, 18:21 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 04/02/2012, 15:52
Messaggi: 5439
Località: ...nell'insediamento celtico di Monterenzio
ok, grazie.

_________________
Immagine


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re:
 Messaggio Inviato: 01/12/2014, 11:43 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 18/12/2013, 20:06
Messaggi: 929
Località: Piacenza
Lola ha scritto:
Il peso degi ingredienti che metti corrisponde grossomodo all'80-90% del peso finale che otterrai, questo perchè nei vari travasi e frullamenti molto va perso. se faccio 1 kg di crema viso riesco a riempire solo 18 barattoli da 50g, non 20. Si prevede sempre un po' di peso in più per ovviare a quello che va perso; va perso, in percentuale, di più sui pesi piccoli, di meno sulle grosse quantità.


Ho sbagliato? Ieri ho fatto una crema (la mia terza crema) e questa volta ho voluto verificare il peso effettivo della preparazione finale visto che questa volta ero riuscita a dosare gli ingredienti con molta precisione. Risultato: da 200g che dovevano essere sono invece risultati 160g (molto spreco nei travasi). Così ho adeguato il conservante a 160g di crema. Dovevo tener conto della formulazione iniziale?

_________________
ELENA


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Come si scrivono le formule dei cosmetici fai da te
 Messaggio Inviato: 01/12/2014, 11:51 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35783
Località: Monfalcone
Noi teniamo conto della formulazione iniziale, visto che lo usiamo alla minima dose. hai mai letto in qualche ricetta scritto di pesare il risultato prima di mettere il conservante? io no.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Come si scrivono le formule dei cosmetici fai da te
 Messaggio Inviato: 01/12/2014, 15:51 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 18/12/2013, 20:06
Messaggi: 929
Località: Piacenza
No,non ho mai letto di verificare il peso finale ma non mi aspettavo una differenza di 40g su 200. Ho pensato che sicuramente quella grossa perdita di prodotto fosse dovuta alla mia inesperienza e che forse avevo messo poca cura nel ripulire cucchiaini, minipimer, contenitori. Ho anche pensato che quelle brave non avessero una perdita così consistente. Non sapevo se una perdita così era da ritenersi "fuori norma". OK la prossima volta cercherò di ripulire bene tutto e mi atterrò alla formula dalla A alla Z. Ma per questa che faccio? La tengo così e la finisco in fretta o aggiungo del conservante come da formulazione iniziale?

_________________
ELENA


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Come si scrivono le formule dei cosmetici fai da te
 Messaggio Inviato: 01/12/2014, 16:43 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35783
Località: Monfalcone
Il conservante ci vuole, se vuoi mettine un cincinino meno. Io di solito perdo sul 10-15%, tu hai perso il 20%.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Come si scrivono le formule dei cosmetici fai da te
 Messaggio Inviato: 02/12/2014, 12:21 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 18/12/2013, 20:06
Messaggi: 929
Località: Piacenza
Grazie Lola per la risposta. E poi mi hai incoraggiato. Grazie

_________________
ELENA


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Come si scrivono le formule dei cosmetici fai da te
 Messaggio Inviato: 21/01/2015, 16:31 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 03/04/2014, 23:13
Messaggi: 80
Non so se è il posto adatto in tal caso cancellate il mio intervento..ho un lapsus non mi ricordo quale ingrediente in fase b non si conta nel calcolo totale per arrivare a 100.è forse l'emulsionante? Scusatemi ma proprio non mi ricordo e sul forum non sono riuscita a trovare la risposta...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Come si scrivono le formule dei cosmetici fai da te
 Messaggio Inviato: 21/01/2015, 16:48 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35783
Località: Monfalcone
No no no tutto si conta. Chi non conta qualcosa non sa contare 8)

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Come si scrivono le formule dei cosmetici fai da te
 Messaggio Inviato: 21/01/2015, 17:11 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 03/04/2014, 23:13
Messaggi: 80
Ahahahaaaaaaa ok!ma chissà perché mi è venuto in mente sto dubbio!infatti nelle ricette che provo a progettare da sola conto sempre tutto ma avendo mollato un po'per via della gravidanza mi sembrava mi fossi dimenticata qualche nozione.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Come si scrivono le formule dei cosmetici fai da te
 Messaggio Inviato: 23/01/2015, 20:14 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 18/12/2013, 20:06
Messaggi: 929
Località: Piacenza
nonsouffa ha scritto:
..ho un lapsus non mi ricordo quale ingrediente in fase b non si conta nel calcolo totale per arrivare a 100.è forse l'emulsionante? .


Forse intendevi quale ingrediente in fase b non si conta nel calcolo totale dei grassi? Allora può essere l'emulsionante che,se ceroso,va contato come cera nella cascata.

_________________
ELENA


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Come si scrivono le formule dei cosmetici fai da te
 Messaggio Inviato: 28/01/2015, 12:21 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 03/04/2014, 23:13
Messaggi: 80
Esatto!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Come si scrivono le formule dei cosmetici fai da te
 Messaggio Inviato: 28/01/2015, 12:36 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 25/05/2014, 21:02
Messaggi: 701
Località: Teramo / L'Aquila
ma la cera è un grasso, nella crema l'emulsionante ceroso va a contribuire alla percentuale di grassi! o sbaglio?

_________________
Non importa quanto siete simili, Harry, ma quanto non lo siete :heart:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Come si scrivono le formule dei cosmetici fai da te
 Messaggio Inviato: 28/01/2015, 12:38 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35783
Località: Monfalcone
No la cera non unge quindi non è un grasso. E' una cera.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Come si scrivono le formule dei cosmetici fai da te
 Messaggio Inviato: 28/01/2015, 12:53 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 25/05/2014, 21:02
Messaggi: 701
Località: Teramo / L'Aquila
Lola ha scritto:

In ogni composizione saranno presenti olii più leggeri e più pesanti (considerate fra i grassi anche il tocoferile acetato, e le cere come il cetil palmitato, il cetilstearilico, il cetilico), con un "effetto cascata" per migliorare la spalmabilità e la gradevolezza.




devo aver male interpretato questa frase allora.... quali sono le cere da considerare fra i grassi?

_________________
Non importa quanto siete simili, Harry, ma quanto non lo siete :heart:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Come si scrivono le formule dei cosmetici fai da te
 Messaggio Inviato: 28/01/2015, 14:49 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35783
Località: Monfalcone
Ma è possibile che non ci arrivate? È così semplice, e io non so più come spiegarlo.

Dovete progettare una cascata dei grassi? La progettate comprendendo anche le cere, non è che si può fare finta che non influenzino la spalmabilitá.

Dovete capire quanto è unta la vostra crema? Contate solo i grassi e non le cere, che le cere non sono unte ed infatti una crema senza olio e piena di cere continua a non essere unta, anche se c'è la cera.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 53 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Le basi dello spignatto


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb