Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Le basi dello spignatto




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 235 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 8, 9, 10, 11, 12  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Oli essenziali, loro qualità e profumazione
 Messaggio Inviato: 06/08/2016, 11:58 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 12/12/2011, 12:31
Messaggi: 367
Lola un buon Ylang Ylang teoricamente l'animalic lo ha, perchè è nella sua natura, così come il gelsomino, non solo, essendo anche di origine tropicale, nel retro molto in fondo ha anche quel lievissimo sentore di putrescenza , che fintato che è lievissimo ha un che anche di erotico, come l'animalic del resto.

_________________
Je suis subnormale
ImmagineImmagine


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Oli essenziali, loro qualità e profumazione
 Messaggio Inviato: 06/08/2016, 13:15 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35799
Località: Monfalcone
Ma tu hai mai annusato l'ylang ylang di aroma zone? :vomit:

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Oli essenziali, loro qualità e profumazione
 Messaggio Inviato: 06/08/2016, 14:13 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 12/12/2011, 12:31
Messaggi: 367
Lola ha scritto:
Ma tu hai mai annusato l'ylang ylang di aroma zone? :vomit:

No e non ci tengo grazie :D:

Pensavo che lo sporco a cui si riferiva Vitamina E fosse l'animalic indolico classico di ylang e gelsomino

_________________
Je suis subnormale
ImmagineImmagine


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Oli essenziali, loro qualità e profumazione
 Messaggio Inviato: 06/08/2016, 15:02 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35799
Località: Monfalcone
No sono le code di distillazione.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Oli essenziali, loro qualità e profumazione
 Messaggio Inviato: 07/08/2016, 7:55 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 11/09/2008, 9:55
Messaggi: 10679
Località: S. Gimignano
A me anche quello buono fa venire la nausea... Non è che mi fa schifo, è che è troppo forte, carico, prepotente, invadente :nonso:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Oli essenziali, loro qualità e profumazione
 Messaggio Inviato: 07/08/2016, 10:30 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 17/09/2015, 18:55
Messaggi: 23
Ho comprato quello della Flora, secondo la scatola, completo bio100% puro.

Galatea, non potevi fare una descrizione migliore. E proprio quello che ho provato quando ho aperto la scatola: " toglietevi tutti che arrivo io". :twisted:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Oli essenziali, loro qualità e profumazione
 Messaggio Inviato: 07/08/2016, 11:38 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35799
Località: Monfalcone
Va usato in tracce ed esprime tutto il floreale

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Oli essenziali, loro qualità e profumazione
 Messaggio Inviato: 07/08/2016, 23:33 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 12/12/2011, 12:31
Messaggi: 367
Ecco gli oli essenziale anche secondo me, in profumeria vanno usati in piccole dosi, così esaltano un profumo, esagerando posso essere irritanti e sgradevoli, e non parlo solo dei floreali. Poi ce ne sono alcuni con cui si può osare un po' di più, ma sempre senza eccedere tipo patchouli se non è uno di quelli pestiferi, ma morbido e strutturato, lavanda se è di buona qualità e non pungente, etc.

_________________
Je suis subnormale
ImmagineImmagine


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Oli essenziali, loro qualità e profumazione
 Messaggio Inviato: 29/10/2016, 10:52 
Non connesso
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 19/12/2014, 23:51
Messaggi: 20
Una amica mi ha regalato una boccettina di Palo Santo (Bulnesia Sarmientoi) proveniente da Peru (Inkanatura World Peru Export). Mi pare un buon prodotto genuino.
Trovo l'odore affascinante, ha qualcosa di eterico, eppure è un legno, ma anche note di base solide. Non ridere, ma àncora l'anima. Trovo in internet, che ha un sacco di buone caratteristiche che vanno da nutre e leviga la pelle, purifica ecc..
L'ho messo in una crema viso combinato con sandalo e Ylang Ylang tipo: 3gt Palosanto, 1 Sandalo e 1 Ylang.
Sarei curiosa sapere cosa ne pensate!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Oli essenziali, loro qualità e profumazione
 Messaggio Inviato: 30/10/2016, 15:14 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 23/07/2013, 14:17
Messaggi: 552
Località: Roma
Io degli olii essenziali - con tutte le dovute precauzioni e il rispetto per le cose naturali, che vanno sapute usare - penso sempre un gran bene! :)

Faccio spesso dei mix per vedere se e quanto mi piacciono.
Nel tuo caso non conosco il Palo Santo, ma penso che ogni cosa sia soggettiva.
Se ti piace annotati come hai fatto e ripeti.

Quando qualche mix non mi convince io non faccio altro che impiegarlo per qualche detergente per la casa (l'altro giorno ho fatto uno sgrassatore forte e ci ho messo l'"afrodisiaco" :vomit: di erboristeria m@gentina anziché gli olii suggeriti).


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Oli essenziali, loro qualità e profumazione
 Messaggio Inviato: 30/10/2016, 22:29 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 14/08/2010, 7:01
Messaggi: 2279
Località: OZ
:maria:

_________________
"salagadula magicabula bidibibodibibù fa la magia tutto quel che vuoi tu bidibibodibibù"


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Oli essenziali, loro qualità e profumazione
 Messaggio Inviato: 30/10/2016, 23:47 
Non connesso
Spignattatore
Spignattatore
Avatar utente

Iscritto il: 25/10/2013, 23:44
Messaggi: 1381
Località: Genève - Suisse Romande
Animalic è il termine tecnico che descrive il puzzo di pipì di gatto che hanno spesso gelsomino e l'ylang ylang?

_________________
Immagine
Karim


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Oli essenziali, loro qualità e profumazione
 Messaggio Inviato: 31/10/2016, 11:14 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35799
Località: Monfalcone
Non di pipì di gatto (ma che naso hai?) l'indolo ha odore di cacca.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Oli essenziali, loro qualità e profumazione
 Messaggio Inviato: 01/11/2016, 18:04 
Non connesso
Spignattatore
Spignattatore
Avatar utente

Iscritto il: 25/10/2013, 23:44
Messaggi: 1381
Località: Genève - Suisse Romande
Il mio yalng yang sa proprio di pipì di gatto, ma arriva solo come nota di fondo, quella di testa è cimitero.
Non è di Araoma Zone, ma nemmeno una marca costosissima...
______________

Edit:

Però Lola ricordo di un gelsomino de L'Erbolario al Sana che quando ti chiesi, ma cos'è sto puzzo? Tu mi rispondesti: é la nota fecale classica del gelsomino.
Quindi l'indolo è proprio il composto organico che conferisce quest'aroma, invece il termine "animalic" è semplicemente un aggettivo che sta per puzza abbestia.

_________________
Immagine
Karim


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Oli essenziali, loro qualità e profumazione
 Messaggio Inviato: 01/11/2016, 18:49 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 04/02/2012, 15:52
Messaggi: 5439
Località: ...nell'insediamento celtico di Monterenzio
Karim, il termine "animalic" identifica una nota che normalmente era quella dello
Zibetto ( alias: spremitura delle ghiandole perianali del piccolo animalino). La nota di zibetto non si puó più usare al naturale, l'IFRA ne ha vietato l'uso tempo fa, ma questa nota la puoi risentire nei vintage di un certo livello e di una certa caratura ( ,esempio: Shalimar vintage - anni 60/70 ha una spiccata nota di zibetto nel cuore). La nota animalica serve ad arrotondare e scaldare le composizioni, renderle profonde e risvegliare sensualità.

Attualmente è una nota resa chimicamente. Diversissima da quella naturale.

_________________
Immagine


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Oli essenziali, loro qualità e profumazione
 Messaggio Inviato: 01/11/2016, 23:27 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35799
Località: Monfalcone
volete annusarlo? ce l'ho. e siete fortunati che avendi dieci anni non sa più di cacca ma di animale, caldo e dolce e selvaggio.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Oli essenziali, loro qualità e profumazione
 Messaggio Inviato: 02/11/2016, 0:38 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 04/02/2012, 15:52
Messaggi: 5439
Località: ...nell'insediamento celtico di Monterenzio
Io si che lo vorrei annusare :amour:

_________________
Immagine


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Oli essenziali, loro qualità e profumazione
 Messaggio Inviato: 06/11/2016, 12:07 
Non connesso
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 19/12/2014, 23:51
Messaggi: 20
Quale è il vostro metodo per provare combinazioni di profumazione senza rovinare tutta una crema appena fatta?
io provo a mettere gli oli in una lampada per aromi per vedere se mi piacciono o se la combinazione funzia, pensando che così il profumo è già più diluito e naturale rispetto al concentrato nella boccetta.
Ma certo sulla pelle è poi diverso e anche il dosaggio è ancora tutto da definire...
Sono davvero curiosa di conoscere i consigli di chi è più esperto di me!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Oli essenziali, loro qualità e profumazione
 Messaggio Inviato: 06/11/2016, 13:52 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35799
Località: Monfalcone
io rovino il lavoro appena fatto.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Oli essenziali, loro qualità e profumazione
 Messaggio Inviato: 06/11/2016, 15:35 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 11/09/2008, 9:55
Messaggi: 10679
Località: S. Gimignano
Io butto dentro qualcosa, annuso, butto d tro un'altra cosa, annuso, cerco di capire cosa potrebbe mancare, apro il cassetto degli oli essenziali, li guardo e pesco ora uno ora l'altro, poi mi viene un'idea geniale e butto dentro, poi era troppo, così serve aumentare qualcosa di quelli di prima... Emoticons by Follettarosa


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 235 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 8, 9, 10, 11, 12  Prossimo

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Le basi dello spignatto


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb