Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Le basi dello spignatto




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 42 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: GUIDA PER NOVELLINI - TUTTE LE FAQ
 Messaggio Inviato: 13/05/2014, 15:19 
Non connesso
Moderatrice Spignattante
Moderatrice Spignattante
Avatar utente

Iscritto il: 13/11/2007, 15:27
Messaggi: 4130
Località: Venezia
INTRODUZIONE
Questo topic è dedicato agli spignattatori principianti che spesso di fronte alle molte informazioni presenti nel forum si pongono delle domande che si ripetono spesso e volentieri.
Come sapete, il nostro forum mira a rendere gli utenti il più autonomi possibile quindi puntiamo a stimolare chi vuole imparare l'arte dello spignatto invitandolo a studiare la teoria nella presente sezione "Basi dello spignatto" che raccoglie gli argomenti di base per poi in seguito passare all'azione!
A volte però, vuoi per inesperienza, vuoi per eccesso di entusiasmo, ci scappa la domanda banale o ripetitiva ;)
Naturalmente le risposte a queste domande sono già presenti nel forum, per questo sono indicati i link ai topic che trattano gli argomenti nello specifico e che vi invitiamo a leggere per approfondire e ottenere un quadro più completo.
Questo topic nasce dall'esigenza di facilitare le cose sia per chi vuole imparare sia per chi è più esperto, il quale potrà fornire il link a questo topic evitando l'ennesima ripetizione (un topic a uso e consumo :) ).


DOMANDE E RISPOSTE PER SPIGNATTATORI IN ERBA


Posso usare il tocoferolo per conservare?
:noncelafaccio:
No! il tocoferolo (vitamina E) è un antiossidante degli oli, evita quindi che vadano rancidi.
Link al topic sulla vitamina E.

Ho ricavato il succo d'aloe direttamente dalla pianta, l'ho gelificato con la xantana, aggiunto conservante, messo in frigo... ma ha assunto un colore rosato dopo qualche giorno. Che è successo?
Il gel si è ossidato. Con i nostri mezzi casalinghi, difficilmente possiamo conservare il gel d'aloe estratto direttamente dalla pianta a meno che non lo si congeli in cubetti da usare al bisogno.
Link al topic Tutto sul gel d'Aloe

Visto che non posso realizzare il gel in casa, l'ho acquistato! E visto che contiene già conservanti, non serve quindi che io ne aggiunga al mio spignatto, giusto?
Sbagliato! I conservanti contenuti nelle materie prime sono dosati per conservare quella sostanza, di certo non l'intero spignatto. Quindi i conservanti vanno sempre aggiunti nelle dosi indicate nella scheda tecnica.

Posso usare the/tisane/infusi nei miei spignatti?
No, perché non è possibile evitare l'ossidazione dell'infuso entro pochi giorni (nemmeno aggiungendo il conservante) che diventa così pro-ossidante per la pelle.
Inoltre, alcuni infusi cambiano colore a seconda del ph.
Link al topic Sostituire l'acqua a 100 con tisane

Non ho ancora nessuna fragranza in casa, posso usare gli aromi alimentari?
La profumazione degli aromi alimentari dura talmente poco che non ne vale la pena, meglio utilizzarli nei dolci.
Ma io ho ancora un sacco di essenze per ambienti, posso...?
Assolutamente no. Non essendo formulate per l'utilizzo cosmetico, possono contenere allergeni in quantità superiore a quanto la nostra pelle potrebbe tollerare.

Vorrei prepararmi l'oleolito di Edera e anche l'estratto glicerinato di Calendula, che ne dite?
Prima di pensare di farsi un estratto di qualsiasi tipo, dobbiamo valutare se da quel tipo di pianta posso estrarre qualcosa in olio, in glicerina, in glicole propilenico, ecc e se ne varrà la pena.
Link al topic Come fare un oleolito
Link al topic macerati glicerinati
Link al forum di Landre

Ho trovato in fondo all'ultimo cassetto della cucina, una vecchia confezioni di Tortagel di quando facevo dolci da adolescente, posso usarlo per addensare le creme? O quell'integratore alla carota che ho usato 3 anni fa prima di espormi al sole? E l'aspirina scaduta?
La vostra crema non è il posto migliore dove riciclare i rimasugli di cucina.
In particolare, per quanto riguarda:
- gli addensanti: se nel forum non si utilizzano addensanti da cucina come colla di pesce, agar agar o simili evidentemente non vanno bene.
- gli integratori: essendo pensati per essere ingeriti, non è detto che sulla pelle abbiano una qualche utilità (lasciamo completamente perdere se la confezione è scaduta). Spesso l'attivo non puro ma disperso in una marea di riempitivi che nel cosmetico non ci devono andare.
- i farmaci: essendo farmaci, tali devono rimanere e buttateli negli appositi contenitori se scaduti.

Al posto dell'acqua demineralizzata, posso usare l'acqua del condizionatore o quella dell'asciugatrice (letto in giro)?
E' sconsigliabile. A tal proposito, vi lascio il parere di Lola che credo vi farà desistere:
Lola ha scritto:
Ti faccio un bell'esempio: sai come si fa il lievito madre? si fa una pastella bella liquida di acqua e farina, e la si lascia così aperta in casa per tot tempo... se la casa non è superdisinfettata (che a giorno d'oggi magari capita) si formano in pochissimo tempo delle belle colonie di... lieviti. la figata è che il mio lievito madre è diverso dal tuo che hai altri lieviti nell'aria della tua casa.
Dopo aver saputo tutto questo hai il coraggio di mettere nella tua crema il distillato concentrato dell'aria di casa tua?

L'acqua demineralizzata va benissimo e costa talmente poco che non vale la pena lesinare.
Link al topic Acqua distillata, depurate, demineralizzata, oligominerale
PS Forse serve specificare anche che l'acqua dell'asciugatrice NON va assolutamente bene.

Non capisco bene la questione del ph, mi aiutate?
Certo, è tutto spiegato in questo topic: Cartine tornasole e pH.
Topic da studiare benissimo a memoria perché non si può spignattare senza saper modificare il pH delle nostre preparazioni.
Ma usate la soda caustica! Vade retro, ho paura!!
Perché avete paura della soda caustica ma non dell'acido lattico?
Posto che leggendo il topic sopraindicato avete perfettamente compreso la differenza tra i due, per maneggiarli entrambe è necessario un minimo di sale in zucca ma non ci risulta che finora sia mai morto nessuno.
Leggendo il topic sulla soda caustica, troverete tutte le indicazioni necessarie.
Ok, mi avete convinto, ma come si prepara la soluzione di soda caustica al 20%?
La risposta è sempre nel topic relativo alla soda caustica:
Tagliar ha scritto:
20 g di NaOH + 80 g di acqua: attenzione perché quando la soda si scioglie la soluzione si scalda.
Va usata a gocce, quindi meglio metterla in una bottiglietta col contagocce

Ho comprato la soda e sulla confezione c'è scritto carbonato di sodio, è giusto?
No, la Soda Solvay non è la soda caustica (ha mille altri usi che trovi indicati anche sulla confezione) ma non si usa per alzare il pH.
Io proprio non mi fido, se usassi il bicarbonato di sodio?
Ma sei proprio insistente! Il bicarbonato di sodio non va bene perché reagisce formando delle bolle (frizza insomma) e si sa che le bolle sono il male nelle nostre preparazioni. :) Inoltre di bicarbonato bisogna metterne molto (è debole) e ci riempie la crema di sali sfasciando il gel di carbomer.

Scusatemi, non ho una laurea in chimica e in matematica sono una capra e di grammi e percentuali ci capiscono poco... posso misurare in cucchiai?
:fuori:
Misurare in cucchiai equivale a improvvisare e approssimare e purtroppo - o per fortuna - nella cosmesi non si può essere approssimativi nelle dosi, a rischio di combinare pasticci non solo nel risultato ma anche a scapito della nostra pelle.
Possiamo misurare a cucchiai, negli spignatti estemporanei come gli scrub o le maschere viso.
Allora avrei bisogno di un ripassino: le quantità indicate nelle vostre formule si riferiscono ai grammi o le percentuali? Se io volessi fare 50 g o 200 g di crema come dovrei regolarmi?
Spero siate coscienti che questa domanda ha poco a che vedere con la cosmesi e molto con le nostre conoscenze scolastiche della matematica :)
Nel nostro forum è richiesto che le formule vengano scritte per 100 g di prodotto proprio per agevolare il calcolo in caso si vogliano diminuire o aumentare la quantità da produrre.
Indicare la formule per 100 g equivale a proporla in percentuali.
Se ad esempio, vorrete fare 50 g di prodotto sarà sufficiente dimezzare le dosi, se vorrete farne 200gr raddoppierete le dosi indicate e così via.
Link al topic Come si scrivono le formule dei cosmetici fai da te
Ah, ma io ho trovato delle formule scritte per più o meno di 100g! Com'è sta storia?
Sono formule antecedenti all'introduzione della regola di scrivere le formule per 100g: potete gentilmente segnalarle alla moderazione e verranno corrette.

Bene dai, ho capito le quantità ma mi domandavo cosa volesse dire "Acqua a 100"?
La quantità di acqua da utilizzare fino ad arrivare a 100 g totali di prodotto.
Quindi: 100 - quantità totale di altri ingredienti = quantità di acqua da usare in dato spignatto.

Ho fatto la mia prima crema, ma è venuta liquidina, non da vasetto. Per averla più densa, devo aumentare l'emulsionante?
No, aumentare l'emulsionante rende la crema più cerosa compromettendone la piacevolezza.
Per renderla più densa, bisogna concentrarsi sulla fase A (acquosa) scegliendo l'addensante (o più di uno) nelle dosi che ci permettono di ottenere la densità desiderata.
Dopo qualche prova, capirete presto che la sola gomma xantana non è sufficiente e che aumentandone la quantità oltre lo 0,5% consigliato l'emulsione assumerà una consistenza "blobbosa" e che alla fine bisognerà utilizzare anche il carbomer.
Naturalmente esistono altri addensanti che scoprirete frequentando il forum ma non paragonabili a quest'ultimo.
Link al topic sulla gomma xantana
Link al topic sul carbomer e Carbomer - consigli pratici

Ho letto che c'è la possibilità di preparare il conservante Cosgard in casa, è vero? Ci voglio provare!
Sconsigliato. Dalle prove degli utenti del forum, è risultato che la miscela dei conservanti non sta assieme e inoltre sconsigliamo di usarla:
Lola ha scritto:
Le cose stanno così: Vernile ha avuto l'idea di dare la possibilità di mixare i componenti, e dalla scheda tecnica del geogard ha dedotto delle percentuali che ha proposto sul suo sito. Sembrava tutto a posto, ma viene fuori che per prove fatte non si riesce ad avere una vera soluzione ma piuttosto un bifasico dalla probabile separazione futura. Ergo non basta mescolare. Il prodotto potrebbe essere meno potente, chi lo sa. Ci siamo arrivati con prove pratiche. Al che ho detto che forse non è il caso di usarlo.
Come ben sa chi ha queste materie prime in mano, puoi anche morire muto ma mai e poi mai in casa otterrai niente che possa assomigliare al montanov se hai in mano alcool cetilstearilico e cetearyl glucoside.

Link al topic Cosgard conservante

Nella mia formula vorrei inserire l'acido jaluronico...
Altolà! Sicuro che quello che hai in mano è acido jaluronico? La conosci la differenza tra acido jaluronico e sodio jaluronato?
Link al topic sodio ialuronato e acido ialuronico

Ho preparato un burrocacao ma è troppo duro/oleoso/morbido, posso rifonderlo?
No, se contiene burro di cacao o di karité rischi che si formino dei grumi, conviene rifarlo.
Link alla Teoria dello stick

Ho preparato un burrocacao/burro montato/burro solido, serve aggiungere il conservante?
No, il conservante è necessario laddove c'è acqua (si sa che la vita nasce dall'acqua, giusto? ;) ). Potete utilizzare un antiossidante per evitare l'irrancidimento degli oli.
Link al topic sulla vitamina E
Link al topic su Aperoxid TLA - Antiranz

Siccome le vostre creme mi sembrano complicate, mi vorrei limitare a fare la cold cream. Mi date qualche suggerimento? Ad esempio, posso aggiungere degli attivi?
La formula della cold cream è molto semplice e con ingredienti facilmente reperibili, tuttavia è molto grassa e gli usi che se ne possono fare sono piuttosto limitati (crema mani o piedi o comunque utile in casi di pelle molto danneggiata o secca).
Se vuoi aggiungere degli attivi, questi andrebbero aggiunti a freddo rischiando di compromettere la stabilità della crema che va mescolata a lungo facendola raffreddare poco alla volta evitando sbalzi di temperatura, la sua formula non nasce per avere attivi al suo interno.
Link al topic sulla cold cream

Non spignatto ma vorrei arricchire la mia crema con oli o attivi, è possibile?
Anche in questo caso però, è necessario avere delle nozioni su come è fatta un'emulsione e conoscere gli attivi che vogliamo aggiungervi.
Link al topic Aggiungere attivi alle creme pronte

Ma quanti ingredienti che non ho ci sono in questa formula, non potrò mai replicarla... o altrimenti posso sostituire il sodio jaluronato con il bisabololo?
Calma e sangue freddo! Le sostituzioni vanno fatte con logica ed è qui che ci viene in aiuto il topic su Come effettuare le sostituzioni.
Non ho gli emulsionanti usati in questa formula, come posso sostituirli?
Sostituiscili con gli emulsionanti a tua disposizione secondo le loro percentuali d'utilizzo, naturalmente il risultato non potrà essere uguale, quando si fanno delle sostituzioni, è sempre un accontentarsi ma il risultato può essere più che soddisfacente.
Fatta la crema con le sostituzioni, vorrei copiare qualche formula di detergenti ma mi manca sempre qualche tensioattivo, posso arrangiarmi lo stesso?
Certamente. E' necessario però conoscere innanzitutto i tensioattivi per poi valutare le sostituzioni da fare.
Link al topic Scelta dei tensioattivi
Link al topic Come effettuare le sostituzioni.

La mia crema è piena di bolle, cosa posso fare per evitarle?
Annoso problema. Si parte con l'emulsionare con il minipimer o un minitritatutto almeno 200g di crema e il resto lo fa l'esperienza :D: Qualche indicazione da Lola, colei che emulsiona anche 100 g di crema senza bolle:
Lola ha scritto:
Frulli un attimo, poi con la spatola pulisci il minipimer e mescoli alla crema del becher, rifrulli, ri-pulisci, rifrulli un paio di secondi, è pronta. pulisci per l'ultima volta, mescoli la crema con la spatola

Se se ne formano troppe, non vi resta che spatolare la crema con molto pazienza per toglierne il più possibile.
Non usare assolutamente il montalatte, le fruste e qualsiasi aggeggio venda Aroma-Zone, con quelli sarà la fiera della bolla!
Link al topic Frullatori, minipimer ed elichette

Ho provato a realizzare una crema/detergente di Carlita/Martina/blogger/youtuber superfamoso/a ma ho avuto dei problemi, mi aiutate voi?
Sicuramente questo forum è il luogo più affidabile in fatto di spignatto ma siamo spiacenti: abbiamo deciso di rispondere esclusivamente delle formule presenti sul nostro forum, riteniamo più corretto che ognuno risponda degli spignatti che propone ai suoi utenti. Per qualsiasi dubbio su spignatti di Carlita&co, rivolgetevi a loro. ;)

Ho acquistato la vitamine E su Aroma Zone ed ho scoperto che è diluita e va a male facilmente :oo: Cosa posso farne?
La usi velocemente e al prossimo ordine farai maggiore attenzione a ciò che acquisti.
Quando decidiamo di spignattare e ci accingiamo a fare i nostri primi acquisti, consiglio nostro è quello di lasciar smorzare un po' l'entusiasmo e riflettere bene su quello che stiamo acquistando, altrimenti si rischia poi di buttare via i nostri risparmi in materie prime inutili e non ne vale proprio la pena.
Link alla Lista della spesa dello spignattatore in erba

Salve a tutti! Ho scoperto da poco il magico mondo dello spignatto, finora ho usato una crema viso XXY della Vattelapesca e vorrei replicarla, mi aiutate? Mi manca l'ingrediente XYZ, posso farcela lo stesso? (segue formula redatta come da indicazioni del forum :D:)
Prima di buttarsi a pesce sulla copia di una crema in commercio, bisogna avere le conoscenze quanto meno base dello spignattatore, capire l'inci della crema in commercio, conoscerla e avere un'idea abbastanza chiara di come possiamo replicarla con i nostri mezzi casalinghi.
Link al topic Copiare creme in vendita, come e perché

Ho scoperto questo meraviglioso attivo/emulsionante/olio perché nel forum nessuno lo usa?
Per la serie: fatti una domanda e datti una risposta. :D:
O è troppo poco conosciuto o qualcuno l'ha provato in passato e non è così miracoloso come descritto da chi lo vende.

Ho capito che a seconda del tipo di pelle a cui è dedicata la mia crema, devo cambiare la quantità di grassi. Ma non c'è una tabella pronta che mi dica a che percentuale usare gli oli e i burri?
Se la questione fosse così facilmente schematizzabile, non staremmo a parlare di cascata dei grassi che così in due righe non è riassumibile perciò ti rimandiamo al topic sull'effetto cascata e sulla pesantezza e diffondibilità degli oli.

A proposito di oli, io ho la pelle impura, quali sono gli oli e le sostanze comedogene?
Difficile fare una lista valida per tutti, alcune sostanze lo sono sicuramente ma spesso la comedogenicità di un prodotto è data dalla formula ma anche dalla propria pelle.
Link al topic Mi elencate gli ingredienti comedogeni?

Sto cercando un conservante naturale, potete aiutarmi?
Lola ha scritto:
Definire un conservante cosmetico naturale è una falsità.
Nessun conservante è naturale, e nei pochi casi in cui lo è (estratto di lonicera ad esempio) ha dentro sostanze molto simili ai conservanti classici, solo che vengono da una pianta, ma sono uguali.
Tieni poi presente che tutti i conservanti sono dei veleni.
Il conservante innocuo è quello che non funziona.


Salve ragazze, visto che si avvicina la bella stagione, vorrei farmi un solare completamente naturale perché quelli in commercio sono pieni di schifezze!
Ho visto diverse formule in giro con ossido di zinco, olio di riso che ho letto ha protezione solare. Mi date una mano?

Il sole è il nostro più grande alleato ma se "mal dosato" può danneggiare la nostra pelle, ormai lo sappiamo che è veramente importante schermarsi dal sole adeguatamente in base alle proprie necessità.
Se è vero che alcuni solari in commercio contengono sostanze che da un punto di vista ecobio possono non essere gradite, è anche vero che dietro la loro formulazione ci sono importanti studi ed esperienza che uno spignattatore non ha.
Riteniamo quindi che affidarsi a formule approssimative e semplicistiche sia un enorme errore perché mescolando ossido di zinco a oli e burri non possiamo in alcun modo conoscere la protezione solare di quel prodotto e non avendo garanzia di protezione, sappiamo bene a cosa si può andare incontro con una cattiva esposizione solare (fastidiosi eritemi, macchie solari che poi tornate qui per chiederci come eliminarle, ecc).
Inoltre, l'esposizione solare solo con oli vegetale - sebbene possano avere una qualche protezione solare - è da evitare ed è spiegato in questo topic: Oli ed esposizione solare.
Link al topic sui filtri solari
Link al topic Filtri solari sempre, sì o no?

Capisco. Ma io ho la pelle scura e non ho alcun problema con l'esposizione al sole e vorrei cimentarmi lo stesso nella formulazione di un solare anche più complesso, ho visto che nel forum ci sono diverse formule e io ho studiato un bel po', mi date una mano? (segue formula)
Siamo spiacenti ma preferiamo continuare sulla nostra linea.
Benché apprezziamo la buona volontà di non voler mescolare due oli e pensare di proteggersi, resta sempre l'incognita della protezione effettiva che, non avendo i mezzi adatti, non siamo in grado di verificare se non esponendoci al sole (ma ne vale la pena?).
Certamente potete rispondere che voi ve ne assumete il rischio ma noi semplicemente no, non intendiamo esporre a ulteriori rischi i nostri utenti.
Tenendo ben presente che la formulazione di un solare è ben più complessa di una emulsione idratante, non basta quindi aggiungere i filtri alla nostra formula.
Sappiamo bene che nel forum è presente qualche solare ma noterete da voi che un solo utente è in grado di crearli in questo forum e non trattiamo l'argomento da anni poiché con il tempo ci siamo convinti che formulare solari in casa è troppo rischioso per parlarne su un forum pubblico in maniera diffusa.
Vi preghiamo quindi di non gridare allo scandalo se ci permettiamo di chiudere o cancellare un vostro topic ma riteniamo che le nostre intenzioni siano più che le legittime e comprensibili.

Vorrei farmi un gel/maschera/crema all'acido glicolico/salicilico/ecc perché la mia pelle è una schifezza/ho le macchie solari, ecc
Con gli acidi non si scherza. Anche in questo caso, ci riserviamo di accertarci che chi voglia formulare cosmetici a base di acidi abbia una certa esperienza (spiace dirlo ma se l'esperienza non c'è, si capisce subito): ci piace vedere che chi si cimenta in questo tipo di formulazione sa quello che fa e sa come utilizzare il prodotto perché si tratta di cosmetici che possono causare danni se formulati male o se ne fa un uso sbagliato.
Perché gli acidi vanno usati con cognizione di causa: non date per scontato che la vostra pelle con imperfezioni abbia bisogno di una forte esfoliazione o che le macchie debbano essere cancellate con un peeling.
Link utili:
Alfa e beta idrossiacidi (+ i topic dedicati a ogni singolo acido)
Un punto sulla situazione macchie scure?
Macchie post-brufolo - come trattarle
Acne, punti neri e pelle grassa

Mi dite a che percentuale posso utilizzare l'attivo X? (domanda posta nel topic di una ricetta o in nuovo topic)
Nella sezione ingredienti ci sono tutti i topic dedicati alle singole sostanze. Se si tratta di una sostanza nuova, è probabile che il topic dedicato non ci sia ed è utile aprirlo altrimenti le risposte ci sono tutte e ci due bellissimi database per tipologia e in ordine alfabetico per trovare quello che cerchiamo velocemente.

_________________
E senza pace dentro al petto, so che non posso fare tutto.

Guida per novellini

blog


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GUIDA PER NOVELLINI - TUTTE LE FAQ
 Messaggio Inviato: 13/05/2014, 16:40 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 10/04/2014, 11:56
Messaggi: 10
Grazie Paty!!!!! Da novellinissima che gironzolava nella ricerca delle sue rispostine iniziali eccoti qui con questo topic...che bello!
Molto utile per gli indirizzamenti...cercavo proprio "come effettuare le sostituzioni..."
Vado a studicchiare...
P.S. incrociate le dita per me...uno di questi pomeriggi vorrei finalmente spignattare una cremina (la prima)...sono alla ricerca di una ricetta very easy per non combinare pasticci!
Ciao!!!

_________________
Gigè...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GUIDA PER NOVELLINI - TUTTE LE FAQ
 Messaggio Inviato: 13/05/2014, 17:24 
Non connesso
Moderatrice Spignattante
Moderatrice Spignattante
Avatar utente

Iscritto il: 13/11/2007, 15:27
Messaggi: 4130
Località: Venezia
Comunque c'è un pizzico di ironia nelle domande/risposte ma è tutta simpatia verso chi si approccia allo spignatto ;) perché è normale farsi mille domande all'inizio ma quando si hanno le risposte poi ci si rende conto di quanto si è stati ingenui ;)

_________________
E senza pace dentro al petto, so che non posso fare tutto.

Guida per novellini

blog


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GUIDA PER NOVELLINI - TUTTE LE FAQ
 Messaggio Inviato: 14/05/2014, 11:40 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 21/02/2013, 10:31
Messaggi: 380
Località: Angri (SA)
Paty che pazienza che hai avuto per aiutare i novellini......però devo dirti che secondo me i novellini non hanno (forse) ancora capito che devono sforzarsi di leggere tutti gli interventi del topic in questione, perché lì si trova la risposta io invece mi domando ancora adesso....ma è così faticoso leggere fino alla fine un topic????? :nonso: :roll:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GUIDA PER NOVELLINI - TUTTE LE FAQ
 Messaggio Inviato: 14/05/2014, 11:42 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 36601
Località: Monfalcone
Considerando che tengo i topic corti e lascio solo le cose utili...

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GUIDA PER NOVELLINI - TUTTE LE FAQ
 Messaggio Inviato: 14/05/2014, 11:53 
Non connesso
Moderatrice Spignattante
Moderatrice Spignattante
Avatar utente

Iscritto il: 13/11/2007, 15:27
Messaggi: 4130
Località: Venezia
Simona, il nostro obiettivo non è certo fornire la pappa pronta, questo topic aiuta chi ha buona volontà per come la vedo io!
Io mi sono adoperata per creare un topic abbastanza riassuntivo e - più importante - le mie colleghe mod tengono il forum sempre in ordine, poi non possiamo certo studiare al posto di un novellino (che comunque secondo me non sono tutti come li descrivi tu ;) ).

_________________
E senza pace dentro al petto, so che non posso fare tutto.

Guida per novellini

blog


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GUIDA PER NOVELLINI - TUTTE LE FAQ
 Messaggio Inviato: 14/05/2014, 12:15 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 17/05/2013, 9:48
Messaggi: 206
Località: Tn
Anche perché comunque all'interno di un topic trovi oltre all'informazione stessa, anche il "percorso" fatto per giungere a quell'informazione, si aprono dibattiti, vengono fornite le motivazioni di una certa cosa ecc... Il bello dei forum è proprio che è possibile un sviluppo interattivo, quindi la lettura del topic intero fa capire più cose rispetto alla lettura della pappa pronta.
Ovviamente questo topic è utile poiché riassume le domande più frequenti di chi è alle prime armi e Paty è stata bravissima a fornire anche i link delle discussioni relative ad alcuni argomenti in modo da indirizzare direttamente l'interessato...

_________________
BLOG


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GUIDA PER NOVELLINI - TUTTE LE FAQ
 Messaggio Inviato: 14/05/2014, 17:18 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 06/04/2014, 15:47
Messaggi: 129
Località: Sassuolo
Il problema a volte non è leggere tutto il topic...anzi è proprio il bello. Per me risultava difficile trovarli. Per cui credo che almeno all'inizio e per chi, come me, non è avvezzo (il fratello di "ostico" :D: ) all'uso dei forum questo sia un ottimo punto di partenza. Poi ci si prende la mano... 8)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GUIDA PER NOVELLINI - TUTTE LE FAQ
 Messaggio Inviato: 15/05/2014, 15:54 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 21/02/2013, 10:31
Messaggi: 380
Località: Angri (SA)
Paty io mi ritengo fortunata in confronto a tutte le persone che hanno iniziato a spignattare tanto tanto tempo fa ......... (per mio parere e dico mio ) mi sembra quanto meno doveroso sforzarsi di leggere fino alla fine i topic delle sezioni tecniche, tutto qui. ;)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GUIDA PER NOVELLINI - TUTTE LE FAQ
 Messaggio Inviato: 15/05/2014, 16:36 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 36601
Località: Monfalcone
beh ma almeno tanto tempo fa io potevo chiedere se il tocoferolo è un conservante e nessuno mi guardava come fossi uno strano insetto posato sul parabrezza....

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GUIDA PER NOVELLINI - TUTTE LE FAQ
 Messaggio Inviato: 15/05/2014, 16:41 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 21/02/2013, 10:31
Messaggi: 380
Località: Angri (SA)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GUIDA PER NOVELLINI - TUTTE LE FAQ
 Messaggio Inviato: 15/05/2014, 23:03 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 04/10/2012, 15:44
Messaggi: 140
Località: Spoletium
:heart: ...e non dico altro :sun:

_________________
Chi non cambia mai la propria opinione ha il dovere assoluto di essere sicuro di aver giudicato bene sin da principio. (J. Austen)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GUIDA PER NOVELLINI - TUTTE LE FAQ
 Messaggio Inviato: 18/05/2014, 15:27 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 25/03/2014, 1:55
Messaggi: 17
Località: Palermo
Grazie mille per il lavoro anche da parte mia.
Io ho iniziato da poco e mi torna molto utile trovare facilmente dei collegamenti ma non perché voglio la pappa pronta ma perché questo forum è pieno zeppo d'informazioni ed io entro per cercare un argomento X e finisce che leggo tante altre cose tutte insieme e poi mi perdo =S


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GUIDA PER NOVELLINI - TUTTE LE FAQ
 Messaggio Inviato: 21/05/2014, 23:08 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 27/11/2013, 19:54
Messaggi: 216
Località: frosinone
Grazie mille da un'altra delle tante novelline! un lavorone immagino... per me davvero utile! :allah:

_________________
Penso, dunque: so' problemi!!!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GUIDA PER NOVELLINI - TUTTE LE FAQ
 Messaggio Inviato: 22/05/2014, 7:21 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 36601
Località: Monfalcone
sì è da pasqua che ci lavora! Ho saputo che in un gruppo supersegreto su facebook una tizia le ha copiate quasi uguali e le spaccia per sue... meno male che le date di pubblicazione non mentono.

_________________
"One Pot" should be illegal


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GUIDA PER NOVELLINI - TUTTE LE FAQ
 Messaggio Inviato: 22/05/2014, 8:02 
Non connesso
Moderatrice Spignattante
Moderatrice Spignattante
Avatar utente

Iscritto il: 13/11/2007, 15:27
Messaggi: 4130
Località: Venezia
Già copiato?
Stanno in agguato nell'attesa di fare copia-incolla

_________________
E senza pace dentro al petto, so che non posso fare tutto.

Guida per novellini

blog


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GUIDA PER NOVELLINI - TUTTE LE FAQ
 Messaggio Inviato: 22/05/2014, 9:08 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16584
Località: Milano
Lola ha scritto:
un gruppo supersegreto su facebook


Cos'è, la massoneria dello spignatto? :evil:

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GUIDA PER NOVELLINI - TUTTE LE FAQ
 Messaggio Inviato: 22/05/2014, 9:17 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 20/01/2011, 15:10
Messaggi: 4449
Località: Flatlandia
Emoticons by Follettarosa

_________________
Timeo Danaos et dona ferentes


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GUIDA PER NOVELLINI - TUTTE LE FAQ
 Messaggio Inviato: 22/05/2014, 9:20 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 09/04/2013, 13:14
Messaggi: 1105
Località: Milazzo (ME)
Certo che copiano di tutto, ora anche le guide :evil: chissà se impareranno mai a fare qualcosa da se... :roll:

_________________
Marianna

"Action matters. Our thoughts, as far as good they can be, are false pearls until they turns out into actions. Be the change you want to see in the world." Gandhi


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GUIDA PER NOVELLINI - TUTTE LE FAQ
 Messaggio Inviato: 22/05/2014, 10:06 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 13/10/2011, 22:54
Messaggi: 2920
Località: Genova
Tanto non sanno neppure copiare... :roll: tutto a libera interpretazione vedrete... :twisted:

_________________
offro/scambio: viewtopic.php?f=34&t=41559


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 42 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Le basi dello spignatto


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb