Come cominciare a fare creme?

Forum in cui si trova la teoria dello spignatto in casa

Moderatori: gigetta, Laura, MissBarbara, tagliar, Bimba80, Paty

Avatar utente
Outlander
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 1031
Iscritto il: 28/11/2017, 22:06
Località: Ginosa (TA)

Re: Come cominciare a fare creme?

Messaggio da Outlander »

Salve a tutte!
Non intervengo molto, anche perchè non amo particolarmente la struttura dei forum: mi perdo sempre qualchè novità interessante (es. gli ordini collettivi SOB!). Amo invece alla follia questo forum e ci passo tutto il tempo libero che per un motivo o per un altro non posso passare a spignattare e a leggere. GRAZIE LOLA!!! L'Angolo di Lola è diventato la bibbia di Rossana (sono io!). Prima di iniziare a fare una crema ho studiato, investigato, letto e riletto pagine su pagine del forum, guardato e riguardato i video di Shakarì (GRAZIEEEE!). Tutto questo bel preambolo per dire che ad un certo punto mi sono iscritta ad un paio di gruppi su Facebook. Mi sono scontrata con gente assurda. Tipe che pretendevano di formulare senza nemmeno aver mai realizzato una ricetta collaudata, altre che dicevano che volevano creare una crema super extra fantastica con due oli, un burro, la cera d'api e poco altro. Io sconvolta! Ma come si fa ad essere così presuntuosi e ignoranti? Mi sono quasi pentita di essere intervenuta a correggere alcuni evidenti errori nelle cascate di grassi oppure nel dosaggio degli emulsionanti. Quindi, secondo me, una delle componenti primarie per iniziare a fare creme è l'umiltà e la voglia di studiare ed apprendere da chi ha esperienza e conoscenza.
"Io dico no quando tutti, in coro, dicono sì. Questo è il mio impegno." (Jorge Amado)
Avatar utente
Demons
utente avanzato
utente avanzato
Messaggi: 1474
Iscritto il: 30/03/2017, 12:34

Re: Come cominciare a fare creme?

Messaggio da Demons »

Purtroppo quella di questi gruppi sta diventando una piaga per nulla simpatica! L'unica è ignorarli e lasciarli nella loro ignoranza, spocchia e mancanza di umiltà. A loro va bene un pasticcio unto e straunto in nome della "naturalità"? Va bene, che si frittellassero a tutta forza!
Lo so che faccialibro è furbo, sa che ci piace spignattare e sul nostro profilo ci rifila gruppi e pagine dedicate. Bisogna lasciar perdere, perché tanto non tirano fuori nulla di nuovo, tutto copiato da qui senza crediti ma con tanta aria di trionfo. Preferisco fare 100 volte la crema viso Sana 2010 che leggere i pastrocchi sul web ;) Dici bene! Grazie Lola, grazie forum, e via di spignatti promossi a tutta forza per iniziare, per imparare e per divertirsi :D:
Lulli lulli
novellino
novellino
Messaggi: 3
Iscritto il: 16/01/2020, 22:57

Re: Come cominciare a fare creme?

Messaggio da Lulli lulli »

Ciao :)
Leggo voi e tutto questo forum da anni, poi avevo smesso perchè troppo indaffarata e da poco mi sono riavvicinata. Però adesso faccio sul serio! Prendo appunti e faccio riassunti ogni volta che leggo un topic.
L'unica cosa che ho provato a fare è stato un burro montato, che so essere piuttosto semplice. Però ne sono stata fiera quando è venuto bene!
Ho la pelle problematica, quindi sogno di fare delle cremine su misura ed è il motivo per cui ho iniziato ad avvicinarmi all'autoproduzione.
Grazie per tutto il sapere che si può trovare qui!
Spero di buttarmi presto in tentativi di spignatto, per ora mi sento frenata dalla quantità di cose che non so :D:
Rispondi