Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » Prodotti in vendita » I vostri commenti




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Riassunto fragr./ass./estr.ar./idr./OE Aroma Zone ALFABETICO
 Messaggio Inviato: 27/10/2015, 15:52 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 08/01/2013, 16:06
Messaggi: 2758
Località: Manfredonia
QUI la home page del sito

L’elenco è scritto tenendo conto del nome che trovate sul sito (tra parentesi, la traduzione, dove serve e a chi serve). Come sempre, nel nome c’è il collegamento alla pagina :winkle:

In questa lista ci sono le recensioni di assolute - estratti aromatici - fragranze - idrolati - oli essenziali, per cui vi prego di specificare sempre quale tipo di prodotto state recensendo e di usare, nella descrizione, il nome completo che trovate sul sito (compreso se è BIO o no), onde evitare fraintendimenti :eyes:

lulù58 ha scritto:
Cari utenti, se non chiedo troppo mi farebbe piacere avere la vostra collaborazione per tenere in ordine e aggiornato questo topic. Visto che per ogni fragranza recensita devo aprire e modificare il post interessato, quando scrivete un lungo elenco mi aiuterebbe non poco che le fragranze siano scritte in ordine alfabetico, cosicchè, avendole già raggruppate, non me ne sfuggirebbe nessuna (si spera :roll: ... :lol: ). Mi scuso per gli errori che umanamente posso commettere, ma, in tutta verità, è proprio questo saltare dall'una all'altra recensione che, a volte, mi crea confusione: abbiate comprensione :angel:


lulù58 ha scritto:
AVVISO: di solito, aggiorno il topic quando ci sono abbastanza fragranze recensite (per non dare troppo lavoro alle gentili moderatrici ;) ), e, comunque, sempre PRIMA di arrivare alla 2^ pagina.
Per vedere a quando risale l’ultimo aggiornamento dei singoli post, basta guardare in che data è stata fatta l’ultima modifica.
Se qualcuno gradisce essere aggiornato sulle ultime recensioni aggiunte, il mio consiglio è quello di sottoscrivere l’argomento (in alto a sinistra, sotto il titolo), di modo tale che, ad ogni nuovo post, riceva un avviso nella sua mail :winkle:




ABSOLUES

BAUME DU PEROU (Balsamo Del Perù)
- mulaky: Balsamico, dolce, caldo, un vago sentore di affumicato. A me ricorda tanto la propoli.
- carlac: mi ricorda un mix tra incenso, mirra e resina, molto buona

BENJOIN (Benzoino)
- mulaky: caldo, zuccheroso, forse un po' stucchevole, vagamente vaniglioso, un po' balsamico ma da zucchero non da erba. Vagamente alcolico perché diluito in alcol, appunto. In accoppiata con il Legno di Rosa mi piace molto
- carlac: simile al balsamo del Perù ma più delicata
- cira: dalla boccetta risulta un po' alcolica , tipo ruhm o qualcosa del genere, ma poi la sensazione si affievolisce nei preparati. E' dolce, tra il vanigliato e il babà. Mi piace e effettivamente permane tanto. Vale la pena averla.

FEUILLES DE VIOLETTE
- piccante: Delusione perchè a malapena si sente e non rende nemmeno in spignatti, annusandola sembra un fiore di bosco molto, molto, molto lontano

FÈVE DE TONKA (Fava di Tonka)
- piccante: Il prezzo giustifica la quantità che dura tantissimo, è speziato 'arabo' leggermente legnoso, non pesante, è un aroma particolare. Su consiglio di Anto, mixato con pepe nero, neroli e noce moscata viene bello, ma forse un po' maschile per i gusti altrui.

FLEURS D'OSMANTHUS
- biancospina: piuttosto dolce, fiorita e fruttata. Buona, ma non mi pare fedele come osmanto..

FRANGIPANIER (Frangipane)
- piccante: Un fiore pulito, delicato e dolce, ma non esageramente, dire che è bello, è poco. Provato a sciogliere in OE di ylang ylang e non pareva male, ci ho profumato una crema mani, ma il miglior utilizzo su di me è sporcarmici i polsi e poi uscire

JASMIN GRANDIFLORUM o JASMIN SAMBAC
- fedeparis: caruccia ma santocielo da sballo!!!!x chi ama il suo odore ovviamente
*Nota di lulù58: fedeparis non ha specificato il tipo di assoluta che ha comprato

ROSE DE DAMAS
- piccante: Mai provata, ne snasata, ma ho ricevuto una crema nella quale era presente in mix, e rendeva una nota delicata, nonostante io non ami profumo di rosa.

TUBEREUSE
- biancospina: non ci siamo proprio, anche se non ho presente il profumo del fiore (ma dei cosmetici con fragranza alla tuberosa mi erano piaciuti) questa assoluta mi ricorda l'odore della cioccolata scadente/vecchia sul punto di andare a male. Bleah!



EXTRAITS AROMATIQUES NATURELS

ABRICOT (Albicocca)
- piccante: Non vale la pena, non è neanche così fedele
- nolimetangere: lo adoro: il profumo è delicato, misto a crema e frutta, ideale per una crema o un latte detergente e prodotti per bambini. Ha una resa piuttosto buona.

CACAO
- piccante: Non vale la pena, è golosissimo ma non rende niente, in pratica.

CARAMEL BIO
- steopop: una zozzeria!!! sinteticissimo e fortissimo..da' la nausea..di caramello sa solo un po' sul finale. edit in un docciaschiuma ne sono servite a litrate, mi ha smollato il tutto e ho dovuto aggiungere altre fragranze che non si sentiva

CHOCOLAT BIO
- nolimetangere: ha un buon profumo di cacao con un sentore di liquore. Praticamente impossibile prelevarlo dalla boccetta. Attenzione perché è una pasta densa e marrone e se volete un detergente chiaro non è il massimo. Mi è piaciuto nel sapone.
- steopop: ben poco gudurioso. artificialissimo e densissimo tipo il nesquick syrup!! ho dovuto levare il beccuccetto
- carlac: ricorda il liquore al cioccolato (come già detto più sopra), ora voglio verificare se anche questa dopo un po' che è nello spignatto diventa più delicata!

COCO
- simopks: fedele, profuma tantissimo.
- Luca30: è molto leggero ha un retrogusto cioccolatoso (è quasi l'odore del bounty)...si sente che è molto naturale... l'ho usato in un crema ma rende poco, si sente appena .... Questi sono i classici aromi alimentari (come quelli per le torte) che rendono più nei sapori che negli odori infatti l'aroma cocco l'ho proprio assaggiato, mettendone alcune gocce nel sorbetto di limone ed è davvero molto buono....infatti questi aromi li ricomprerò ma non per per i cometici ma proprio per la cucina...
- ValeonBass: davvero molto leggero. Non sa di cocco, o comunque è un cocco molto vanigliato/cioccolattoso. Mi piace però avrei preferito fosse un cocco più deciso.
- nolimetangere: snasandolo dalla boccetta mi piace, sa di cocco naturale. Tuttavia nei prodotti che ho preparato rende poco e il profumo mi dà un po' la nausea e dà un tono alcoolico. Va molto meglio se lo abbino ad altre fragranze al cocco.
- purpleblue_orchid: dato che so che non rende molto negli spignatti (l'ho messo in un tonico però ed è delicato), l'ho comprato soprattutto per scopi alimentari...nello yogurt è spettacolare (come Pain d'Epices).
- steopop: ...ma quando mai??? comunque vabe' molto dolce, ma non e' malaccio..se non si pensa che dovrebbe essere cocco edit messo in un balsamo e' molto piu' coccoso, ma comunque sempre dolciastro
- raffa12: un cocco moooooolto molto zuccheroso e artificiale! non mi piace!

FIGUE BIO
- piccante: Non vale la pena, è golosissimo ma non rende niente, in pratica.
- nolimetangere: Un profumo che sinceramente non ho capito e che mi sembra un po' finto, sintetico. Inoltre la mia impressione è che non si adatti a nulla di quello che preparo. La resa non è buona

FRAISE DE BOIS (Fragola di bosco)
- simopks: potrebbe tranquillamente essere estratto aromatico di fragole e basta, un pò troppo zuccheroso forse.
*Nota di lulù58: simopks ha tradotto questo estratto con il nome di FRUTTI DI BOSCO: da qui il suo errore

GRENADE BIO
- nolimetangere: Una discreta delusione, anche in questo caso è un profumo che non capisco e non so a cosa adattarlo. La resa non mi sembra per nulla buona visto che, per sentirne l'odore in uno shampoo, ne ho aggiunto così tanto che me lo ha smollato.

MANGUE BIO
- Rrose Sélavy: intenso, fruttato, dolce, piacevolissimo, è proprio mango. E questo rende bene.

MYRTILLE BIO
- piccante: Non vale la pena, non è neanche così fedele
- Luca30: non l'ho ancora usato, snasandolo ha un odore molto simili agli sciroppi per la tosse per bambini....non è proprio male ma non è particolarmente esaltante. Questi sono i classici aromi alimentari (come quelli per le torte) che rendono più nei sapori che negli odori infatti l'aroma cocco l'ho proprio assaggiato, mettendone alcune gocce nel sorbetto di limone ed è davvero molto buono....infatti questi aromi li ricomprerò ma non per per i cometici ma proprio per la cucina...

NOUGAT
- Rrose Sélavy: dolce e mandorlato, molto buono, ma nelle creme lascia un sottofondo amarognolo e, come sopra, non rende troppo.

PAIN D'EPICES
- purpleblue_orchid: snasando dalla boccetta si sente che il profumo è dolce e speziato ma non troppo. Ahimè però non è così potente, e infatti provandolo nel bagnoschiuma non mi ha coperto del tutto l'odore dei tensioattivi (me lo ha coperto al 50-60%). Prima di ficcare questa fragranza in qualche dolce, dato che è anche ad uso alimentare, la proverò in qualche crema e vi terrò aggiornati.
- steopop: ...assolutamente orrendo..non c'assomiglia manco per nulla..anzi forse sa' piu' di vin brule..odore che odio!!! (tra l'altro e' liquidissimo ed esce tipo acqua) edit..messo in una crema e' molto meglio..anche se non sa di pain d'epices
- Rrose Sélavy: dolce e speziato e alcolico, per chi ama i profumi caldi e speziati è favoloso, ma la pecca è che non si sente quasi nei preparati; in più è liquidissimo e si fatica molto a dosarlo col contagocce in dotazione.

PAPAYA
- nolimetangere: Profumo fresco, estivo ed esotico. Stupendo se accoppiato alla pesca. Resa molto molto buona

PÊCHE BIO
- nolimetangere: è l'estratto aromatico a mio parere più fedele alla profumazione reale: sa proprio di pesca. Nelle creme la resa è ottima e il profumo è paradisiaco. Fresco, bellissimo per l'estate. Lascia sulla pelle un profumo durevole e per nulla pesante.
- purpleblue_orchid: la fragranza è fedelissima alla profumazione reale, ed è molto potente (appena l'ho aperta mi ha riempito la stanza di profumo!). Ottima da usare per i bagnoschiuma, per le creme ancora non so, ma aggiornerò la mia recensione quando avrò provato.

POIRE BIO
- piccante: Non vale la pena, è golosissimo ma non rende niente, in pratica.

VANILLE BIO
- carlac: il peggiore acquisto, di vaniglia non ha nulla e nelle creme rende proprio amaro!
- Rrose Sélavy: buono, sa di bacche di vaniglia, con il tipico sentore legnoso. Ha il difetto, come già detto del resto, di lasciare il sottofondo marcatamente amarognolo nelle creme, ma spalmato dà un leggero tocco dolce/legnoso/caldo che non mi dispiace affatto.
- carlac: lì per lì mi pareva orrendo, una nota amarognola di fondo rovinava del tutto l'idea di vaniglia golosa. poi l'ho provato in una crema corpo, subito era un po' forte ma dopo un po' di giorni è diventata deliziosa e veramente vanigliosa! mi sono dovuta ricredere!



FRAGRANCE

AQUA’ ZEN
- biancospina: acquatica-dolce ma non fastidiosa, carina, anche se comunque trovo che non renda molto..
- mulaky: Allora questa mi è finita, quindi non posso snasarla, ma la ricordo molto delicata, acquatica, con una punta di limone. Purtroppo non rende molto, non usatela con i tensioattivi perché non li copre.
- Sk3tch88: non so come finirla non mi piace per nulla !!!!!!!!!!
- raffa12: delusissima! mi aspettavo qualcosa di fresco, invece è dolce, quasi vaniglioso e molto molto artificiale!!!
- naturalbeauty.tania: mi è piaciuta molto. Fresca e leggermente maschile. La userei x doccia schiuma o gel dopobarba

BABY DOLL
- cira: non è male, anche se non riesco bene a inquadrarla. Sì, è un po' talcata, ma poco, un po' fiorita, ma poco. Diciamo che è delicata.
Come tutte le altre fragranze di AZ è meno forte di quelle solite: ce ne vuole una quantità in media maggiore e si sente un po' meno. Per esempio nei tensioattivi un po' fatica.
- Steph: a me fa proprio schifo, una delusione, mi sembra di annusare polvere mista a talco dolciastro.. stomachevole fuori di misura
- naturalbeauty.tania: sa di bambini, di cremina, pannolini, pappette

BEAUTY ADDICT
- Cira: secondo me è molto finta, sa di colonia, con in più una leggera nota fiorita. Nonostante non mi piacesse ho provato ad usarla in una crema per vedere se cambiava qualcosa e no, ho finito la crema a fatica.
Edit: ho annusato un barattolo di Nivea blu, quello classico in alluminio, e l'odore è molto simile in effetti.
- naturalbeauty.tania: anonima e troppo sintetica di fioti. Sembra un profumo x ambienti ai fiori del discount

BEE HAPPY
- biancospina: per sapere di miele sa di miele, ma non rende molto bene nelle creme (per la profumazione che ne risulta e per la quantità che ce ne va..)
- Steph: leggera ma carina, dolce ma non troppo stomachevole
- Rrose Sélavy: è molto più sbilanciata verso un odore di cera d'api piuttosto che di miele, ed in effetti non posso dire sia esattamente dolce, soprattutto nei preparati più che dalla boccetta; ha un che di aromatico/legnoso/incensoso/candeloso di fondo che non riesco bene ad inquadrare: nelle emulsioni vira appunto verso questo sottofondo e non sempre rende bene, l'ho accoppiata ad un aroma per burrocacao alla vaniglia per riequilibrarla e addolcirla. Forse è meglio in formule anidre, ho come l'impressione che non si diluirebbe altrettanto.
- naturalbeauty.tania: disgustoso. Sa di miele ma ha un odore stantio e vecchio

BODY BUTTER
- Rrose Sélavy: è un mix dolce e leggero di fiori con un lieve tocco di mandorla dolciastra; nonostante l'accostamento ed il sentore "coccoloso", è abbastanza fresca e discreta e non disturba.
- naturalbeauty.tania: nausea. Sa di mandora dolciastro. Inutilizzabile

BOIS D'HINOKI
- naturalbeauty.tania: buono. Molto maschile e secco.

CHARLOTTE AUX FRAISES
- ValeonBass: sembra la profumazione di alcuni sciroppi per la tosse. Forse andrà bene per qualche bagnoschiuma, ma non ne sono molto entusiasta.
- naturalbeauty.tania: sa di fragola finta

CHEVREFEUILLE (Caprifoglio)
- cira: è la prima fragranza che mi sia veramente piaciuta. Non ha niente di finto o sintetico. E' fiorita è un po' erbacea, nel senso che ha un leggero sentore di erba appena tagliata che mi piace moltissimo. Io la trovo spettacolare. E' vero anche che le fragranze ho capito che vanno molto a gusto, per esempio questa l'avevo messa nella crema mani del concorso e non ha suscitato tripudi.
Come tutte le altre fragranze di AZ è meno forte di quelle solite: ce ne vuole una quantità in media maggiore e si sente un po' meno. Per esempio nei tensioattivi un po' fatica.
- naturalbeauty.tania: fiorito ma niente di speciale

CITRON MERINGUE
- naturalbeauty.tania: buono. Rende molto l'idea. È un profumo goloso, adatto x creme corpo o bagnischiuma dolci

COCOSUN
- nolimetangere: Annusata dalla boccetta si percepisce l'odore simile all'oleoresina di vaniglia (sempre di Aroma Zone) mista ad un lieve, lievissimo, sentore di cocco. La sento comunque piuttosto vanigliata e poco esotica.
Nelle preparazioni cosmetiche, l'ho aggiunta al doposole e mi ha stupito perché lì trapela maggiormente il sentore di cocco, con un leggero ricordo di monoi che non è forte ma gradevole, e permane sulla pelle. La sensazione è di una profumazione calda, magari ideale per le fresche serate estive. Purtroppo però devo confermare quando detto da altri utenti: per profumare ci vuole un bel po' di prodotto. Su 100 ml di doposole ho messo 15 gocce. Dall'altra parte è bene non esagerare perché troppa può stuccare.
- carlac: sa dell'acqua che sta dentro al cocco, non male ma meglio non esagerare o nausea un po
- SsilviaA: L'ho inserito in un balsamo e in uno shampoo. Non rende molto, probabilmente bisogna abbondare. Ho notato inoltre che dopo un mesetto l'odore è notato in uno leggermente più acido.

DOUCEUR D'ANGE
- naturalbeauty.tania: buonaaaaa dolce e buonissima ma non c'entra nulla con le cose dei bambini. È molto vanigliata.

DOUCEUR D'ORIENT
- naturalbeauty.tania: molto molto buona. Speziata dolce. Adatta per una crema corpo dallo stile orientale o per un profumo vero e proprio
- steopop: mi piace anche se e' molto dolce e poco orientale, molto delicato, spero si senta negli spignatti
edit: si sente poco, ma ha il pregissimo di neutralizzare l'odore dell'idrolato di amamelis (che detesto)oggi in un'acqua micellare ho messo la mela verde e non lo copriva, ho aggiunto questo e adesso sa' di mela verde!!

DOUCER LACTÈE
- YIN: sa di latte caldo. l'ho usata per la cipria a polvere libera (che non uso ma che mi piace aprire e sentire il profumo). Potrebbe essere adatta a creme per bimbi o a chi ama il sapore del latte dolce.
- Rrose Sélavy: 'na schifezz, a mio parere. Mi aspettavo una fragranza dolce, vanigliata, zuccherata e meringata, ma mi son ritrovata invece con un unico grande pungente sentore di latte smaccatamente chimico, chimicissimo.
- naturalbeauty.tania: sdolcinato indefinito

FOUILLE DE FIGUIER (Foglia di fico)
- carlac: molto alcolico e sintetico in compenso negli spignatti bisognerebbe metterne una boccetta!
- fridolosa: un po una delusione, troppo dolce quasi stomachevole
- naturalbeauty.tania: sa troppo di foglie. È troppo erboso, ma ha un richiamo al fico. Per nulla dolce

FLEUR DE COTON
- mulaky: Dolciastra ma non troppo, zuccherosa-fiorita molto delicata. Molto soft, non va bene con i tensioattivi perché non copre il loro odore. La trovo buona per una crema viso, se vi piacciono non troppo invasive a livello di profumazione
- naturalbeauty.tania: buono, non sa tanto di fiori di cotone però. È più dolce e adatta creme dall'odore neutro, appena dolce

FLEUR DE VANILLE
- Rrose Sélavy: dolce e gradevole, secondo me è ben bilanciata nel complesso, seppur sappia leggermente più di fiori bianchi che di vaniglia, soprattutto in testa. Lascia comunque un sottofondo vanigliato e dolciastro distinto.
- naturalbeauty.tania: è molto fiorito con una nota di fondo di vaniglia. Non mi piace

LA FÉE MUGUET
- biancospina: delicata e floreale, effettivamente mi ricorda il mughetto. Una delle poche che per me si salva finora

LILAS BLANC
- biancospina: sempre floreale, ma piuttosto dolce. Non mi ha affatto entusisamata..
- cira: io sinceramente non so com'è l'odore di questo fiore, quindi non sono in grado di dire se questa fragranza ci assomigli, ad ogni modo è molto dolce e ha un sentore come di banana.
Come tutte le altre fragranze di AZ è meno forte di quelle solite: ce ne vuole una quantità in media maggiore e si sente un po' meno. Per esempio nei tensioattivi un po' fatica.
- Steph: non mi piace troppo dolciastro, alla lunga nausea.. mi sembra uguale alla bb cream della so bio ethic al latte d'asina

MONOÏ
- biancospina: una autentica, stucchevolissima porcheria. Dolce e confettosa piacerà forse agli amanti delle profumazioni molto dolci, ma della gardenia tahitensis io non sento proprio nulla, sob!
- mulaky: Molto buona anche questa. Qui l'odore del gelsomino è un po' più forte, ma non mi disturba affatto, anzi! E' certamente esotica, un po' vanigliosa, un po' coccosa (quel cocco soft delle saponette) e fiorita (non si sente solo il gelsomino). Non so se sia il vero odore di Monoi, ma comunque è un buonissimo odore.
N.B. Non ricordo quale tra Monoi e Summer, ma una delle due è precisa al profumo Tiaré dell'Erbolario (credo Monoi, ma non ci giuro)
- cira: è buona, parecchio dolce, ma forse non incisiva come speravo.
Come tutte le altre fragranze di AZ è meno forte di quelle solite: ce ne vuole una quantità in media maggiore e si sente un po' meno. Per esempio nei tensioattivi un po' fatica.
- steopop: mah, francamente non so che odore dovrebbe avere (avevo un olio 'monoi' (solo di nome) sephora ma come odore mi faceva schifo..ma non assomiglia a questo)non mi fa impazzire, ma passabile
- Steph: non è male, dolce ed estiva
- Rrose Sélavy: non ho mai annusato altre profumazioni al monoi per fare confronti. Posso dire che questa è davvero forte, fioritissima, invadente a mio dire. Dolcina in fondo, ma prevale il resto.
- luigigraham: è stata la prima fragranza comprata per spignattare: Una vera delusione! una puzza stucchevole da solare scadente! Non la consiglierei nemmeno al mio peggior nemico!
- naturalbeauty.tania: sa di crema solare standard

MOOREA
- biancospina: un'altra fragranza dolcissima e stucchevolissima (ricorda un po' l'odore dei negozi Lush, ma più dolce). Riciclata in un ammorbidente.
- piccante: Avvolgente, anche se con note vanigliate rimane fresco. Per me è divina.
- ValeonBass: super dolce. Carina in piccolissime dosi.
- nolimetangere: forse lo avevo già scritto altrove ma non mi piace per niente: la ritengo troppo forte e che, in accordo con il mio moroso, sappia di toilette pubblica. Magari va bene per i detergenti per il water :P
- mulaky: Molto forte, avvolgente, io la trovo stupenda! Me ne sono proprio innamorata! In una crema ne basta poco, una sporcatura, ma rende molto con i tensioattivi perché li copre! Non saprei descrivere l'odore, ma è da dosare con cautela come l'ylang ylang.

MUSC DE PROVENCE
- cira: è esattamente lavanda. Sembra l'olio essenziale. Edit: Smolla di brutto i detergenti .
Come tutte le altre fragranze di AZ è meno forte di quelle solite: ce ne vuole una quantità in media maggiore e si sente un po' meno. Per esempio nei tensioattivi un po' fatica.

MYSORE
- naturalbeauty.tania: maschile, secco, erboso

PETALES DE ROSE
- simopks: mi piace, molto fedele.
- cira: molto molto buona anche questa, sa veramente di rosa, sembra di annusare il fiore e non ha risvolti finto/sintetici.
Come tutte le altre fragranze di AZ è meno forte di quelle solite: ce ne vuole una quantità in media maggiore e si sente un po' meno. Per esempio nei tensioattivi un po' fatica.
- fedeparis: insulsa. mi aspettavo il voluttuoso e pesante profumo della rosa e invece nada. a me ricorda estremamente il profumo della nivea nel barattolo di alluminio blu. n'importe quoi come si dice qui.(= 'na ciofeca)
- naturalbeauty.tania: schifo. Sa di profumambienti alla rosa da discount

POMME D'AMOUR
- naturalbeauty.tania: sa di ciliegia x bagnoschiuma o shampoo x bambini

POMME D’HAPPY
- steopop: la piu' buona!! e l'unica che mia madre ha indovinato. a me sembra piu' mela golden, invece che verde..non e' tipo lo shampoo campus per capirci, ma mi piace molto
- naturalbeauty.tania: sa di mela x bagnoschiuma o shampoo x bambini

SUMMER
- mulaky: E' proprio odore da vacanza estiva! Ha un odore di gelsomino molto delicato, si sente appena, e un tocco di ambrato-talcato. E' veramente buona, fiorita ma non puzzosa, molto fresca. Mi piace molto.
N.B. Non ricordo quale tra Monoi e Summer, ma una delle due è precisa al profumo Tiaré dell'Erbolario (credo Monoi, ma non ci giuro)

SWEET CANDY
- naturalbeauty.tania: dolcissimo, ma non intenso quanto l'originale

TARTE AU CITRON MERINGUÉE
- Morganah: sembra davvero una torta meringata al limone, estremamente dolce. Non mi dispiaceva in verità, ma alla fine l'ho utilizzata per il latte detergente e creme mani (per viso/corpo non ce la vedo proprio)
- YIN: confermo. è una delle due fragranze che mi piacciono di AZ. Solo ed esclusivamente per crema mani rafforzata da qualche goccina di oe limone per smorzare il dolce. Da non esagerare perchè si sente.

TRESOR AMBRÉ
- Rrose Sélavy: molto ambrata e decisa, fa molto cosmetico-da-signora-attempata. Non l'ho ancora provata sul campo, non so come usarla e come eventualmente abbinarla.
- Animajazz: dolce ma speziata,molto femminile,unico problema non rende per nulla :(
- naturalbeauty.tania: no no no no dolce e resinosa ma non Buona.

VIOLETTE
- naturalbeauty.tania: buono, sa realmente di violetta
- steopop: carino, piu' che i fiori, ricorda le caramelle alla violetta. anche questo molto leggero, mi sa ne servira' una vagonata
edit l'ho usato in una crema piedi a litri e si sente pochissimo, anche in un gel per capelli non si sente

_________________
"Ti salverò da ogni malinconia,
perché sei un essere speciale ed io avrò cura di te...
io sì, che avrò cura di te"

Franco Battiato - La cura


Ultima modifica di lulù58 il 15/10/2017, 19:23, modificato 4 volte in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Riassunto fragr./ass./estr.ar./idr./OE Aroma Zone ALFABE
 Messaggio Inviato: 27/10/2015, 15:52 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 08/01/2013, 16:06
Messaggi: 2758
Località: Manfredonia
HYDROLATS AROMATIQUES

ACHILLÉE MILLEFEUILLE BIO
- # dolce ed erbaceo, qualche nota di miele e camomilla, si sente anche a basse percentuali
- # odore erbaceo,dolciastro con una puntina pungente.
- # odore (non proprio profumo) piacevole, erbaceo ma dolce, anche l'effetto sulla pelle mi è piaciuto.
- # pessima, sgradevolissima, una mezza via tra l'odore di rancido e la salsa di pomodoro andata a male. Schifussss

BAMBOU DE LA RÉGION D'ANDUZE BIO
- # odore abbastanza delicato, caldo, mi ricorda un po' la macchia mediterranea quando fa molto caldo ed è tutto secco... Forse anche un leggero sentore di salvia

BASILIC À LINALOL BIO
- # Puzzapuzzapuzza,che puzza! Ha un qualcosa che ricorda il profumo del basilico, ma ci vuole tanta fantasia. A me ricorda l'odore della muffa.

BLEUET BIO (Fiordaliso)
- # non saprei definirlo, ha un odore abbastanza pungente, non proprio puzza ma neanchepiacevole (a me ricorda un pò un mirtillo rancido)
- # Sa di fieno, di erba secca.
- # a me non è sembrato male..anzi direi gradevole tutto sommato, confermo che sono tutti odori che virano un po' sull''erbaceo' più che sul fiorito.
- # sa di fieno,ma non è male
- # non puzza, ma odora di erba
- # E' troppo pungente e poco gradevole
- # odora di erbe di campo, un pò pungente ma non mi dispiace
- # la prima boccia aveva un odore deciso di erbe, inizialmente un po' tosto da sopportare, poi ci ho fatto l'abitudine. La seconda invece aveva un odore meno marcato, diverso dal precedente.

CAMOMILLE ALLEMANDE BIO
- # buonissimo, camomilla allo stato puro, più fresco rispetto al profumo dell' infuso da bere.
- # il mio puzza terribilmente di bruciato, inannusabile ,ma credo sia un lotto venuto particolarmente male. Se a qualcuno in questo periodo venisse voglia di acquistarlo se la faccia passare, per carità!
- # profumo delicato di camomilla, molto fresco
- # Profumo di camomilla molto gradevole e delicato
- # Il primo impatto è di puzza nauseabonda. Poi, un po' perché ti abitui, un po' perché forse "svapora" si sente bene la camomilla. E' splendido come tonico picchiettato sul viso. Io lo conservo in frigo e lo uso la sera, dopo essermi struccata.
- # puzza, puzzissima, odore di bruciato/marcescente pungentissimo. Voglio sperare anche il mio sia un lotto venuto particolarmente male (se dovesse servire a qualcuno per evitar delusioni: data di produzione ottobre 2014), dato che sembrava essere, dalle recensioni, uno degli idrolati che normalmente ha odore fedele a ciò che il nome evoca. Non so se riuscirò ad utilizzarlo, è veramente intenso e non sembra potersi attenuare.

CAMOMILLE ROMAINE BIO
- # odore di camomilla marcato

CAROTTE SAUVAGE
- # Ha un odore molto dolce, a mio parere somiglia quasi (QUASI!) al miele! A me piace! Inoltre ho notato un bell'effeto tonificante sulla pelle!

CASSIS BIO
- # All'inizio ha anche un buon odore, dolce ma non troppo forte.
Poi ti frega con un "retrogusto" micidiale di pipì di gatto
- # Appena messo in una crema. Gambi marciti dei crisantemi ? .. una cosa così ...

CISTE LADANIFÈRE BIO
- # questo è il mio preferito (costa poco, pare abbia ottime proprietà, l'odore non è forte ed è carino).
- # odore erbaceo/medicinale. All'inizio non mi piaceva, ma ora mi ci sono abituata e non mi disturba più.
- # orribile, l'unica cosa che mi ricorda è il carciofo. fastidioso anche a piccole dosi!
- # non mi piace. ha un odore sgradevole, un misto tra sottaceti e erba marcia

CITRON BIO Eau aromatique
- # Non è un vero e proprio idrolato.Il profumo è buonissimo,proprio di limone.Mi piace molto
- # buono sa di limone fresco, leggero, estivo
- # Sa praticamente di limonata ed è molto fresco
- # profumo gradevolissimo di limone, leggermente dolce, in effetti mi sembra la Lemonsoda. Promosso.

CYPRÈS DE PROVENCE BIO
- # ha un odore pungente, resinoso e per questo potrebbe non piacere anche se a me non dispiace - sa proprio di cipresso
- # Non puzza in modo indegno (per fortuna!), odore legnoso, abbastanza forte, tutto sommato non è male come odore, secondo me.
- # è pungente e fresco ma non sgradevole
- # puzza ma non in modo eccessivo, accettabile.

EAU BOISÉE Eau aromatique
- # profumo molto legnoso, leggermente amarognolo, ma gradevole. Mi ricorda molto tanti profumi da uomo.

ENCENS DE SOMALIE
- # piacevole, speziato ma non troppo invadente, note aromatiche che aiutano a rilassarsi (almeno a me fa questo effetto)
- # non puzza, però sa proprio di incenso... di chiesa insomma… l'odore è abbastanza forte, ma non fastidioso! a me non dispiace!

FLEURS D'ORANGER BIO
- # non puzza, ma come aroma è piuttosto pronunciato. Sa di concentrato bello forte di fiori, ma non tanto intenso da essere fastidioso.
- # non mi piace, lo trovo forte e pungente e un qualcosa di vagamente di marcio, me lo aspettavo più dolce, come il profumo delle zagare, ma niente a che vedere
(ho mangiato ora ora le fave, sa di buccia di fava!!!)
- # intenso ma gradevole, mi piace molto
- # l'ho trovato buono, pur avendo "l'ambiguità" del profumo di zagara: buonissimo e inebriante ma con un sottofondo un po' schifettoso.

GENÉVRIER BIO (Ginepro)
- # odora di chiuso, di cantina ammuffita. Tuttavia non è aggressivo o eccessivamente fastidioso, si può sopportarlo a piccole dosi.

GÉRANIUM BOURBON BIO
- # sa in effetti di fiori di geranio, dolce e piacevole. Promosso!

HAMAMÉLIS BIO
- # non puzza, sa di erba, ma spruzzato sul viso non mi dava affatto fastidio
- # sa di erba di prato
- # odore erbaceo, non buono ma neanche particolarmente fastidioso
- # odore delicato, di erba, abbastanza piacevole
- # forte odore erboso che a me non piace, ma non è troppo fastidioso, si sopporta!
- # l'odore è molto delicato e buono, direi che assomiglia a un infuso di the giapponese.
- # erbaceo ma molto gradevole, anche a me ricorda tanto l'odore del tè verde. Sulla pelle è persistente per qualche minuto.
- # odore piacevole, profuma.
- # come già detto, erbaceo e simile al tè, con un lievissimo tocco di odore simil-vernice che non sovrasta il resto; nel complesso è gradevole.
- # gradevole, profumo leggerissimo e vagamente fiorito, per niente pungente. Promosso.

HÉLICHRYSE ITALIENNE BIO (Immortelle)
- # sembra pipì di gatto!
- # cattivo odore...mi ricorda l'odore dei fiori che stanno in acqua per moooolto tempo... ecco, per intenderci, l'odore di fiori che si sente nei cimiteri (sarà per questo che lo chiamano elicriso italiano "immortale"???) ...persiste nelle creme, ma ho notato che per evitare che l'odore invada la cremina basta usarlo sotto 15 % , non di più...
- # mi unisco al coro dei puzza! Concordo con l'odore di fiori putrefatti, puzza come alcuni sciroppi depurativi, una sorta di liquore digestivo andato a male.

JASMIN SAMBAC Eau aromatique
- # odore orientale ma un po' finto
- # secondo me sa di estatè
- # è un profumo gradevolissimo fresco e sa proprio di gelsomino

LAVANDE FINE DE PROVENCE
- # odore difficile da descrivere, erboso, ma con qualcosa di, passatemi il termine, affumicato, dentro.
Non piacevole, ma non sgradevolissimo. E' poco persistente, svanisce subito, e questo fa sì che non sia un dramma la sua scarsa profumosità.

LAVANDE SAUVAGE BIO
- # PUZZA, PUZZA, PUZZA tremendamente di un qualcosa che mi ricorda i pomodori andati a male!
- # PUZZA DA MORIRE!
- # snasato dalla botticina sembrerebbe lavanda un po' andata a male ma nulla di che, poi però nei preparati, anche solo in una machera, sprigiona una puzza ma una puzza.... Mi ha rovinato un gel viso, non riesco ad usarlo...
ingenuamente mi aspettavo un profumino di fiorellini… ora mi dico: povera illusa! anche questo un odore fortissimo e puzzoso :/
- # spaventoso, puzza in un modo intollerabile

MÉLISSE DE PROVENCE BIO
- # ha un profumino leggero, vago sentore di limone-menta, non mi dispiace
- # per me sa di salsa di pomodoro, non mi piace

MENTHE POIVRÉE BIO
- # non è sgradevole, sa di erba più che di menta, una sorta di menta-erbosa
- # piacevole e fresco sa di menta e di prato

NARD DE L'HIMALAYA
- # questo puzza tantissimo, ma tantisssssimo
- # secondo me sa di affumicato (non l'ho trovato orribile).
- # puzza orrendamente

PAMPLEMOUSSE BIO Eau aromatique
- # anche lui sa di agrume-erboso, se ti piace il pompelmo potrebbe venirti voglia di berlo (a me è venuta, anche se non l'ho fatto)
- # sa di pompelmo rosa, la profumazione è leggera e gradevole a me che piacciono gli agrumi piace
- # Ha un gradevolissimo profumo agrumato. Per me è promosso.

PATCHOULI SAUVAGE
- # sa molto di patchouli con un fondo muffo orientale, non è sgradevole ma solo se ti piace molto il patchouli

ROMARIN À VERBÉNONE BIO
- # sa di rosmarino
- # ha un odore di rosmarino ma non puzza...
- # E' quasi un incrocio tra preparato per arrosti e pomata balsamica, e negli spignatti è un odore impossibile da mandar via...però fa bene il suo dovere sulla pelle grassa!
- # puzza di arrosto, ma è ottimo per applicazioni sul cuoio capelluto, per contrastare la forfora e purificare.

ROSE DE DAMAS BIO
- # questo mi piace!!! sa di rosa con un sottofondo fruttato
- # profuma, ottimo.
- # odore di rosa, molto dolce. Per fare un confronto è diverso dall'acqua di Rose R*bert's che mi ricordo più delicato e fresco.
- # è veramente molto persistente ed estremamente fedele al profumo di rosa che conosciamo, fresco, di buona qualità. Promosso.
- # sa di acqua di rose, mi ci farei il bagno
- # piacevolissimo, gradevole e fresco profumo di rosa
- # ha un profumo intenso di rosa stupendo, anche sulla pelle. E' il mio idrolato preferito, tanto che l'ho regalato a mia madre che adora il profumo di rosa. Da farne una scorta
- # da farsi il bagno! sa proprio di rosa, non è stucchevole, ma avvolgente e allo stesso tempo fresco. Abbastanza persistente sul viso
- # odore di rose persistente, abbastanza dolce, gradevole sul viso.
- # profumo nella norma, buono.
- # E' buono buono. L'ho addizionato ad una crema viso e il profumino è rimasto, delicatissimo ma c'era.

ROSE DE MAI BIO
- # molto buono, profumo meno intenso rispetto alll'idrolato Rose de Damas BIO
- # questo è il mio nuovo preferito, anche meglio di quello di rosa damascena! (forse più dolce).

SANTAL BLANC SAUVAGE
- # non mi è piaciuto: odore leggero con resa insignificante, sentore legnoso-terroso non molto gradevole nel complesso

SAUGE OFFICINALE BIO (Salvia)
- # l'odore di salvia è leggero e io sento anche un leggero profumo agrumato, tipo limone

TEA TREE BIO
- # ha un odore molto forte, di qualcosa di antisettico e purificante. Ad oggi non sono riuscita ad usarlo. Credo che come fase acquosa per delle creme purificanti sia ok.

THYM À LINALOL BIO
- # odore FORTISSIMO di timo, molto balsamico...Ecco questo è il peggiore tra quelli che ho provato, non posso dire che puzzi tremendamente, perchè l'odore di per se a qualcuno potrebbe anche piacere...però l'ho trovato parecchio fastidioso proprio perchè è davvero un aroma molto molto intenso e spruzzarselo in faccia è un pò una sofferenza, soprattutto la mattina appena svegliate...no no, non ve lo consiglio!
terribilissimo si può dire?? Una puzza nauseante, l'ho usato per un tonico ma all'inizio mi veniva male ad usarlo.. ora un po' meglio, forse perché mi sono un po' abituata e perché ho aggiunto qualcosina, ma all'inizio che trauma!!!
- # puzza abbastanza, ma credo sia una puzza normale

TILLEUL BIO (Tiglio)
- # fresco, dolce,vagamente legnoso, mi ricorda vagamente qualcosa di aranciato,non sa di fiori di tiglio, ma è buono ugualmente.
- # odora di the delicato
- # erbaceo-acidulo e un po' insignificante, non lo riprenderei.
- # ha un odore insignificante e pure un po' sgradevole

VERVEINE ODORANTE BIO
- # puzza di acido tipo salsa di pomodori marcia!
- # ha odore di erba, forse un po' muschiato, non del tutto piacevole. Trovo somigli a quello di salvia però meno pungente. Sul viso schiarisce la pelle arrossata.
- # non riesco bene a definirne il profumo, a un vago "retrogusto" di dolce, però non mi dispiace
- # sì sa di erba, non saprei descriverlo, ha un retrogusto pungente ma non troppo forte, mi piace

YLANG-YLANG BIO
- # ha un odore piuttosto forte, mamma ci sente un qualcosa che le ricorda vagamente il gelsomino. Ancora non capisco se è o no...ma non usatelo mai combinato con quello alla lavanda!
- # non proprio raffinato come ylang ylang ma se inserito in un preparato, e quindi diluito e se ben abbinato ad altre fragranze ci può stare.
- # lo adoro, stesso profumo dell'olio essenziale, dolce, inebriante, persistente.(ad onor di cronaca il profumo della bottiglietta precedente era accettabile, ma molto diverso dall'ultima che ho preso).



HUILES ESSENTIELLES

BASILIC SACRÉ BIO
- carlac: dalla boccetta non si direbbe ma all'uso è piuttosto aderente

BAY SAINT THOMAS
- Amarena91: odore molto intenso di spezie, a me piace molto ma credo che per qualcuno potrebbe risultare fastidioso. Stimola la circolazione, qualche goccia nello shampoo o nella lozione capillare dovrebbe favorire la crescita e ridurre la caduta stagionale (speriamo)… va usato molto diluito; subito dopo l'applicazione si sente una sensazione di calore e pizzicore che sparisce nel giro di qualche minuto
- carlac: lo uso solo per impacchi perché se mi resta l'odore mi rilavo di corsa! E erboso, un po acidulo..
- steopop: mi aspettavo un puzzone visti i commenti nel topic della lozione anticaduta, ma non mi schifa tantissimo (tra l'altro non mi brucia la cute..ma l'ho messo su una volta sola)

BERGAMOTE BIO
- nolimetangere: agrumato e fresco. Mi piace tanto, con quella nota un po' pungente che richiama il frutto.
- mulaky: Ha un odore agrumato ma non troppo dolce, direi verde. Frizzante ma comunque un odore forte
- purpleblue_orchid: profumo spettacolare, ma è un olio essenziale da usare con molta parsimonia per la presenza delle furocumarine, le quali sono molecole fotosensibilizzanti (nel caso in cui vogliate usarlo per creme da giorno o volete essere sicuri di evitare fenomeni di fotosensibilizzazione, prendete la versione "sans furocoumarines")

BERGAMOTE BIO sans furocouromarines
- biancospina: sa proprio di bergamotto, fresco, agrumato, non dolce, molto aromatico e particolare
- Cira: sa proprio di bergamotto. E' buonissimo.

BOIS DE GAÏAC
- biancospina: di questo ho due versioni prese una quasi due anni fa e l'altra questo inverno. La prima mi era piaciuta immensamente, la snasavo di continuo. Calda e unisex, con un sottofondo quasi cioccolatoso. Ottima. La seconda non posso dire che non mi piaccia ma ha un che di stonato, forse di sbruciacchiato, più acre e meno cioccolatoso

BOIS DE Hô
- steopop: abbastanza delicato, si sente poco..sembra uno di quei deodoranti brezza marina del discount

BOIS DE ROSE BIO (Legno di rosa)
- Cira: assomiglia al geranio egypte, ma è meno dolce.
- nolimetangere: un olio essenziale che a me non piace, faccio tanta fatica ad usarlo. Ha un odore troppo forte e penetrante, infatti è eccellente come antibatterico, alla stregua dell'olio essenziale di tea tree. Dà infatti questa sensazione di iper-pulito ed antisettico, però l'odore è davvero poco piacevole per i miei gusti.
- mulaky: ha un odore caldo, mi ricorda qualcosa che collego a casa, affetti, non saprei spiegare. Fiorito e legnoso, ma non disturba, anzi lo trovo rilassante
- Lindy13: non so come dovrebbe profumare un legno di rosa, ma mi piace persino di più della rosa damascena stessa. Somiglia anche al geranio (ma non quello di Az), che mi piace.

CAMOMILLE ALLEMANDE
- Cira: mi piace molto, anche se l'odore non è proprio identico al fiore, o meglio è l'odore del fiore, ma con qualcosa di erbaceo dentro. Lo uso spesso, anche da solo o in accoppiata a quello di Lavanda. Colora moltissimo di blu ogni preparato.

CAMOMILLE ROMAINE
- mulaky: camomilla ma più erbacea. A me in genere l'odore della tisana fa schifo, questo invece mi piace

CANNELLE ÉCORCE
- cira: Cannella (scorza) di AZ sulla pelle non va usato. Io lo uso in quantità microscopiche sempre e solo nei detergenti, spesso nel mix con zenzero ed agrumi (tipo una goccia ogni 100 g).
- purpleblue_orchid: è fantastico per chi ama la cannella...anche questo olio essenziale va usato con cautela (come tutti gli olii essenziali in realtà) perché può essere irritante ma basta una sola goccia in 100 g di prodotto per profumare di cannella uno spignatto

CARDAMOME
- cira: molto buono. Tra lo speziato e il balsamico. L'ho usato in accoppiata col Coriandolo e con gli agrumi e trovo che si sposino felicemente.

CÈDRE ATLAS BIO
- steopop: non so cosa mi ricorda..un misto tra acqua ragia e plastica bruciata

CÈDRE HIMALAYA
- mulaky: non è il frutto ma il legno. Odore balsamico e terroso, ma non troppo, verde, con una punta di cedro.

CÈLERI (Sedano)
- piccante: Fedele, forte anche una sola goccia che può inquinare, vira sulle profumazioni maschili, un mix che mi è piaciuto, mirto rosso e lime.

CHRISTE MARINE BIO
- Cira: tremendo. Mai usato. L'avevo preso per curiosità, non prendetelo.

CITRON (Limone)
- piccante: normale e buono.
- Cira: limone, un po' troppo dolce forse.
- simopks: nella norma
- mulaky: sa di limone, ma secondo me più di succo che di scorza. Comunque mi piace molto!
- purpleblue_orchid: snasando dalla boccetta si sente un profumo paradisiaco di limone, infatti non è troppo aspro, ma è il giusto. Lascia un ottimo profumo anche negli spignatti.
- steopop: ..fantastico lo adoro!!
- Saryna88: bel profumo di limone! non è aspro, almeno secondo me. L'ho usato in uno scrub e lascia un buon profumo!

CITRON BIO
- nolimetangere: fresco e un po' dolce. Mi piace tanto, ha una resa ottima. Lo adoro, sa proprio di limone. L'ho anche ricomprato. Il suo impiego è principalmente nel balsamo, perché adoro il limone sui capelli. Bellissimo anche per l'oleolito di limone, da massaggiare sulle unghie.

CITRON VERT
- piccante: in paragone ad altri fornitori, è quello che mi è piaciuto più perchè rende una nota più aspra e amara tipica del frutto appena tagliato, ottimo.
- Cira: secondo me sa un po' di detersivo per i piatti, tra gli oe di agrumi è quello che mi piace di meno.
- mulaky: rispetto al limone, questo odore più di scorza ed è più aspro, ma sempre fresco e frizzante.

CLEMENTINE BIO
- Cira: si di clementino, buono.

CORIANDRE
- Cira: per me è buonissimo, in assoluto uno dei miei preferiti. Certo deve piacere l'odore. E' speziato, dolce, ma non stucchevole. Insomma è coriandolo. Lo uso molto, sia da solo che in accoppiata con la mirra o con gli agrumi.

CYPRÈS BLEU
- Cira: niente, non mi piace neanche questo. Non saprei neanche come descriverlo. Lo sconsiglio e basta.

CYPRÈS PROVENCE BIO
- Cira: decisamente non mi piace. Ricorda proprio il cimitero.

ENCENS OLIBAN
- cira: non è cattivo, ma sa proprio di chiesa. Ho trovato una sua buona collocazione insieme all'ylang ylang, come diceva Lola in un topic.
- purpleblue_orchid: lo adoro, ma mi rendo conto che è come l'ylang ylang, ossia o lo ami o lo odi!
- Rrose Sélavy: mi aspettavo molto meno pino e molto più chiesa, ma il balsamicume poi lascia spazio alla dolciastra benedizione

EUCALIPTUS GLOBULUS BIO
- piccante: Fedele e lo sottolineo perchè mi dicono che lo Smithii invece non lo è, il solito balsamico aromatico, l'utilizzo migliore per renderlo un attimino energizzante con lavanda (che anche lei da sola potrebbe dare di stomaco)
- fridolosa: buono ,odore molto molto forte
- kattivix: puzza come la lettiera del gatto.

EUCALIPTUS MENTHOLÉ BIO
- mulaky: decisamente balsamico, il nome è preciso. L'odore è buono, ma in una crema un po' vira all'odore da ospedale... devo ancora capire bene come usarlo al meglio.

EUCALIPTUS SMITHII BIO
- Cira: mah, non mi piace per niente. E' un balsamico mezzo dolciastro e mezzo odore di vernice. Mai usato.

FENOUIL DOUX (Finocchio Dolce)
- piccante: Fedelissimo, inquina gli spignatti, per gli amanti è ok, io nel sapone lo trovo molto meglio.

GAULTHÉRIE ODORANTE BIO
- biancospina: questa cosmeticamente parlando è la tragedia più grande che mi sia mai capitata. Dico solo che puzza talmente tanto che per il TERRORE di risentirne l'odore sta, ben chiusa, dentro tre sacchetti ermetici uno dentro l'altro, a loro volta chiusi dentro una scatola di metallo...
Ovviamente come moltissime puzze tremende si fissa che è una meraviglia, quindi basta sfiorarlo per puzzare per ore. Più che un O.E. è un trauma.

GENÉVRIER (Ginepro)
- Cira: mi sembra molto fedele all'odore di Ginepro che conosco. Non lo uso mai da solo ma insieme ad altri da piante aromatiche. Solo nei detergenti però, nelle creme no. Comunque non è molto forte. Non è imperdibile.

GERANIUM EGYPTE
- Cira: mi sembra tra il geranio e la rosa.

GINGEMBRE (Zenzero)
- piccante: non riesco a farmelo piacere, niente a che fare col sapore dello zenzero fresco e limonoso, niente di speziato, ricorda semai la buccia ma è troppo legnoso e pesante, non lo riprenderei.
- cira: Zenzero di AZ, in accoppiata con gli agrumi, nei detergenti per il corpo ci sta benissimo e da’ una bella sensazione energizzante. Nelle creme non l'ho mai provato, ma a istinto non ce lo vedo.

LAVANDE (la lolina non ha specificato di che tipo si tratta)
- Saryna88: buon odore! lo adoro!

LAVANDE ASPIC
- piccante: normale e buono.

LAVANDE VRAIE BIO
- Amarena91: molto intenso e dolciastro. Ne metto 2-3-gocce sul cuscino per rilassarmi ma risulta molto gradevole solo dopo 5-6 ore dall'applicazione, altrimenti mi dà la nausea, per me è davvero troppo forte e sdegnoso se usato puro
- mulaky: o si ama o si odia. Io la amo! Sa di lavanda fresca, si sente molto l'erba. Secondo me sta divinamente con i fioriti
- purpleblue_orchid: buon odore ma all'ultimo si sente una "retropuzza" di appassito (succede solo snasandolo dalla boccetta).

LAVANDIN GROSSO
- steopop: solito profumo di lavanda

LAVANDIN SUPER BIO
- nolimetangere: ho impiegato tanto per amarlo ma adesso lo adoro. Sa di lavanda, leggermente forse di canfora: è fresco, estivo, lascia una bella sensazione di pulito. Bello davvero, sia per le creme mani che per i deodoranti cremini o paste all'ossido di zinco. Ne aggiungo anche una decina di gocce al sapone del bucato, per profumare meglio, e due gocce sul cuscino per rilassarmi.

LEMONGRASS BIO (Citronella)
- mulaky: sarebbe la citronella ma più aspra, secondo me più "cipollosa", impregna troppo il naso.

LENTISQUE PISTACHIER BIO
- biancospina: profuma veramente della foglia stropicciata del lentisco, o come la macchia mediterranea dopo la pioggia. Potentissimo, basta una goccia in una preparazione anche di 200/300g che prende il sopravvento su tutti gli altri aromi.

LITSÉE CITRONNÉE (Litsea Cubeba)
- piccante: :pig:
- mulaky: è molto forte e molto aspra, ma non disturba affatto perché ha quel tocco di scorza di agrumi. Trovo che sia divino in un mix con limone e limetta (è il mix che uso per il bagnoschiuma all'aloe di sushi)

MAGNOLIA
- piccante: Delusione, in paragone col Patchouli della Flora che avevo erano pressocchè uguali (infatti io odio anche quest'ultimo)
- Cira: una mia amica che cercava l'oe di magnolia dice che non è fedele al fiore, insomma non è esattamente il profumo che si aspettava. A me non dispiace, anzi, però è molto forte e bisogna usarne poco perché può risultare un po' stucchevole.

MANDARINE
- nolimetangere: agrumatissimo, bellissimo con il limone. Lo adoro, sa proprio di mandarino. Ottimo anche lui nel balsamo
*Nota di lulù58: la lolina non ha specificato se trattasi di JAUNE - ROUGE SICILIE - VERT BIO

MARJOLAINE A COQUILLES (Maggiorana)
- fridolosa: molto forte, mi ricorda un po il tea trea

MENTHE CITRONNÉE
- piccante: Non male, ma non sa ne troppo di limone ne troppo di menta, insomma ne carne ne pesce, non ne vale la pena, soprattutto se lo paragono alla Menta Arvensis (ma di altro fornitore) che era fresca davvero.

MENTHE POIVRÉE
- Cira: tra le due preferisco questa, è più vicina a un buon odore di menta. Però al contrario dell'altra che non da problemi, questa potrebbe darne, quindi occhio.
- mulaky: classico odore di gomme da masticare e dentifrici, di quelli freschi
- purpleblue_orchid: odore bello potente e sensazione di freschezza pure
- Saryna88: bellissimo! è fresco! odore bellissimo!

MENTHE VERT BIO
- Cira: sa un po' di chewing gum brooklyn alla menta.
- simopks: un odore molto fresco e nella norma, anche se come già detto sopra da qualcuna, ha un odore un pò troppo da gomma da masticare o da dentifricio.

MUSCADE (Noce moscata)
- piccante: Legnoso e forte, buono.

MYRRHE
- Cira: secondo me è molto buono, non da l'idea di chiesa come l'incenso. E si abbina bene ad altri oe (tipo per es magnolia, coriandolo). Usato da solo magari no.

MYRTHE ROUGE BIO
- piccante: Aromatico erboso, carino, a me piace. L'ho mixato anche con canfora e arancia amara, buon mix.
- mulaky: l'odore non mi disturba, è molto erbaceo e un po' legnoso. Non lo so, mi ricorda i cespugli, i rovi, insomma quelle piante che crescono spontanee

MYRTHE VERT
- Cira: tra i balsamici è uno dei miei preferiti insieme al rosmarino e al timo. Sa proprio di mirto, non il liquore, la pianta

NIAOULI BIO
- steopop: mah, l'ho preso perche' ho letto qui (o promiseland?) che ha le stesse proprieta' del tea tree, ma con un odore migliore..io preferisco il tea tree. questo sa di acqua ragia

ORANGE BIO
- fridolosa: forse ha un odere un po troppo dolce per i miei gusti.

ORANGE DOUCE
- Morganah: fedele alla profumazione
- steopop: sa molto di arancio, buono

ORANGE SANGUINE
- mulaky: che ve lo dico a fare? Avete presente l'arancia sanguinella, quella rossa di Sicilia? E' quella! Dolce e molto aranciosa
- purpleblue_orchid: sembra spremuta di arancia rossa!!
- fedeparis: è buonissimo ma mi tocca mettenre una buona quantità x sentirlo nei preparati!(NB: siccome sono una vera matricola i miei preparati sono tutti a base di cera d'api, e quella gialla di AZ profuma un sacco, forse x quello copre l'odore dell'oe)

PALMAROSA BIO
- piccante: Sa praticamente di fiori di geranio, flebile e dolce, buono in mix con arancia ma non lo riprenderei, magari chi è amante dei fioriti non lo disprezzerà.
- Cira: anche secondo me assomiglia parecchio a quello di geranio, insomma se si ha uno si può non prendere l'altro. Forse questo è leggermente meno fiorito e ha qualcosa che ricorda un po' il limone. Comunque mi piace.

PAMPLEMOUSSE (Pompelmo)
- carlac: ottimo, vero pompelmo rosa
- steopop: mi piace molto (e' il mio profumo preferito)e mi pare abbastanza potente, l'altro che avevo si sentiva poco

PAMPLEMOUSSE sans furocoumarines BIO
- Lindy13: fedele, mi piace molto. Non rende tantissimo, ma unisce il grande pregio di essere non fotosensibilizzante.

PATCHOULI
- Cira: insomma, mi sa che si può trovare di meglio. Praticamente non lo sto usando mai.
- mulaky: Non saprei descriverlo, ha un qualcosa di tabacco. Pesante.
- steopop: assolutamente orrendo!! non sapevo bene di cosa sapesse, ma visto che e' afrodisiaco e negli anni 70 lo mettevano ovunque ecc mi aspettavo qualcosa di buono..invece bleah!!!

PETITGRAIN BIGARADE BIO (Arancio amaro)
- Cira: anche qui , come per il vetiver, non sapevo bene cosa aspettarmi. Però mi piace, lo uso insieme agli agrumi.
- mulaky: foglie di agrumi, non dolciastro, parecchio verde. E' bellissimo, io lo adoro!

PIN SYLVESTRE
- Cira: sa di pino. E' balsamico, ma ha anche una leggerissima punta di pinolo. Non è imperdibile, ma è buono. Come era già scritto da qualche parte (mi sembra nel bagnoschiuma di Lupotto) non assomiglia al famoso pino silvestre degli anni '80.

ROMARIN à camphre BIO
- mulaky: è quello, rosmarino dove si sente di più la canfora. Non è gradevolissimo, ma con il limone o gli agrumi aspri mi piace (lo uso per i capelli)

ROMARIN à cineol BIO
- Cira: Buono, buonissimo. Uno di quelli che uso più spesso. E' balsamico e delicato.
- simopks: fedelissimo
- steopop: e' piu' canforoso di quello che avevo gia' (di non ricordo che marca), sa meno di arrosto
- kattivix: puzza come la lettiera del gatto. Comunque devo dire che il sentore di pipì di gatto resta per qualche giorno, ma dopo circa una settimana-due sparisce, probabilmente stando con gli altri o.e. perde questa nota sgradevole. Ecco, però non è bello da sentire e quindi se potete evitarlo evitatelo.

ROSALINA
- carlac: delicato, di fiori, nelle creme trovo renda molto poco a livello di odore

ROSE DE DAMAS BIO
- Lindy13: fedele e prezioso, ok, ma non mi entusiasma. Un po' troppo sdolcinato (della serie 2-3 gtt in 100 gr di crema vanno già bene, a mio parere ... e per fortuna!! visto il costo).

SAUGE SCLARÉE (Salvia Sclarea)
- nolimetangere: un olio essenziale che ho usato per le maschere viso con l'argilla e mi ha lasciato una bella sensazione di freschezza e pulizia. Mi piace molto perché ha un odore fresco, erbaceo intenso, di pulito. Mi piace anche per un detergente intimo o uno shampoo. Non è la classica profumazione dolce: preparatevi a qualcosa che richiami molto pulizia e disinfezione, senza sforare nell'odore di Lysoform ovviamente, ma del tutto naturale.
- mulaky: a me ricorda proprio la salvia fresca, più persistente e forse più arrotondata. Mi piace parecchio
- purpleblue_orchid: è quasi inodore (e forse è meglio così!)
- fridolosa: non mi ricorda la salvia, ma ha una profumazione particolare che mi piace

TEA TREE
- piccante: normale e buono.
- Cira: sa un po' di vernice, ma è l'odore suo.
- simopks: inconfondibile
- mulaky: a me non dispiace, non trovo sia puzzoso. Erbaceo, un po' balsamico, non so se sia il tipico odore di tea tree ma lo trovo gradevole, sarà che me lo aspettavo puzzosissimo!
- purpleblue_orchid: odore quasi pestilenziale, ma dato che è ottimo per la pelle grassa chiudo un occhio, o meglio, tappo il naso...
- Saryna88: l'odore non è il massimo però si riesce a coprire negli spignatti!

THYM à géraniol BIO
- Corniola: Una volta, non sapendo che differenza ci fosse fra i vari OE di timo che allora aveva AZ, presi il timo al geraniolo (BIO). Non aveva nulla a che vedere con l'odore del timo (oddio di timo ce ne sono decine di specie, diciamo dei più comuni come il timo volgare o il timo serpillo, a dirne due), un odore spiacevole ma persistentissimo. Alla fine l'ho usato nel detersivo per i piatti insieme all'OE di arancia, ma riusciva a darmi fastidio anche in quello.

THYM à linalol de provence BIO
- Cira: molto buono, ha un odore balsamico di timo ma anche fiorito. E' delicato. Mi piace.

VANILLE BIO (Oléorésine)
- nolimetangere: Ha il profumo dolce delle bacche della vaniglia. Diciamo che è la vaniglia che non ti aspetti: tutt'altro che sintetica.
Nelle preparazione cosmetiche, l'ho aggiunta ad un latte detergente e lo ha profumato delicatamente. Essendo scura, può far virare il colore della preparazione sul'avorio/giallino, a seconda della quantità.
Per me comunque è troppo dolce (non amo le profumazioni dolci) e consiglierei di stemperarla con un'altra fragranza. Mi incuriosirebbe il connubio con l'olio essenziale di lavanda

VÉTIVER D'HAÏTI
- Cira: sinceramente l'odore di Vetiver non so bene come debba essere, non ce l'ho presente in altre forme se non questo oe quindi non saprei dire niente in particolare o fare confronti. L'ho preso per usarle in preparazioni maschili, è un po' terroso come odore , se così si può dire.

YLANG YLANG (la lolina non ha specificato di che tipo si tratta)
- ValeonBass: come tutti gli oe, lo utilizzo per le sue proprietà. L'odore è molto forte, fiorito, credo si accompagni bene con altre fragranze di fiori e/o agrumi.

YLANG YLANG COMPLETE BIO
- purpleblue_orchid: o si ama o si odia dato il suo odore floreale molto forte...personalmente lo amo!

YLANG YLANG III BIO
- mulaky: a me piace ma è molto molto forte, bisogna usarne una sporcatura. L'odore è caldo, avvolgente, pesantemente fiorito ma molto "attraente"

_________________
"Ti salverò da ogni malinconia,
perché sei un essere speciale ed io avrò cura di te...
io sì, che avrò cura di te"

Franco Battiato - La cura


Ultima modifica di lulù58 il 25/11/2016, 17:15, modificato 3 volte in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Indice » Prodotti in vendita » I vostri commenti


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb. Viaggi