Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Dritte cosmetiche




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 93 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 18/02/2008, 23:36 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 17/11/2007, 15:27
Messaggi: 7
Allora in merito alla Dolomia io uso la crema Ceramol e sulla confezione c'e' scritto chiaramente nickel tested,nel sito pero' no.. puo' anche essere quindi che lascino la dicitura solo per le confezioni.

Quanto al discorso scritto no scritto si non so come sia la legge o il regolamente in questi casi ma anche io credo che solo se c'e' scritto ci si possa fidare.. se no dubito molto :mah:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 02/06/2008, 17:12 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 29/09/2006, 11:15
Messaggi: 83
Località: Roma
Anche la KORFF ha creato una linea trucco per allergici al Nickel, Cromo e Cobalto.
Giusy


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 03/07/2008, 22:51 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 14/03/2008, 0:05
Messaggi: 47
Località: Corsica
Aggiungo Tea Natura, Pilogen carezza con la linea Bio Bio Baby, Sanecovit-Bjobj, Eos, I Provenzali. Io sono allergica e li uso. (Tea Natura non ha la certificazione Nickel Tested ma ho scritto loro un'email e mi hanno garantito che le materie prime o ne sono prive o sono testate)
Inoltre moltissimi prodotti della linea Farmacisti Preparatori- Unifarco sono testate. Appena me ne vengono in mente altre le aggiungo qui.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 19/09/2008, 15:50 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 14/03/2008, 0:05
Messaggi: 47
Località: Corsica
Beh come non aggiungere il trucco minerale? Ci sono tantissimi siti che lo vendono, uno pure in Italia che ha aperto da poco.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 19/09/2008, 16:13 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 07/11/2007, 16:30
Messaggi: 2588
Località: Hogsmeade
Che sito è? :yuhu: evviva, finalmente anche in Italia!!

_________________
Immagineprint screenPoche chiacchiere e menare. (Felice Gimondi)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 19/09/2008, 16:40 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 14/03/2008, 0:05
Messaggi: 47
Località: Corsica
http://truccominerale.it/ :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 19/09/2008, 17:03 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 07/11/2007, 16:30
Messaggi: 2588
Località: Hogsmeade
Grazie! ora me lo spulcio bene!! :fiesta:

_________________
Immagineprint screenPoche chiacchiere e menare. (Felice Gimondi)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 22/09/2008, 0:00 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 19/04/2007, 15:47
Messaggi: 203
valent1na ha scritto:
http://truccominerale.it/ :)

:oo: :oo: :oo:
Un sogno che si realizza!
E ha anche prezzi decenti...

Sbrighiamoci a comprare, che lo fanno chiudere appena lo beccano: in Italia è vietato commercializzare cosmetici senza conservanti e senza certi ingredienti.
Non rimane che sperare che siano all'estero, sito e spedizioni... :mah:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 22/09/2008, 1:08 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 26/01/2008, 2:30
Messaggi: 265
Cita:
in Italia è vietato commercializzare cosmetici senza conservanti e senza certi ingredienti


Puoi darmi qualche informazione in più?
Solitamente l'Italia è al primo posto quandosi tratta di salvaguardare la qualità dei prodotti, quindi mi stranizza quello che hai scritto! Mi chiedo se il problema sia la legge italiana o il trucco minerale... :roll:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 22/09/2008, 12:40 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10466
karitosa ha scritto:
... in Italia è vietato commercializzare cosmetici senza conservanti e senza certi ingredienti.

Mica vero, specie se si tratta di polveri, specie in assenza di acqua, non c'è necessità nè obbligo di conservanti.
Considera per esempio i saponi, hanno sequestranti che fungono da antiossidante ma non hanno conservanti, e si vendono tranquillamente.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 22/09/2008, 15:49 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35697
Località: Monfalcone
Karitosa l'unica legge a cui tutta la comunità europea fa riferimento quando si tratta di cosmetici è la direttica 76/768 EEC; in essa non esiste alcun diktat sulle sostanze che un cosmetico deve obbligatoriamente avere, al limite c'è solo un elenco di sostanze vietate, un altro di sostanze ammesse con alcune limitazioni e infine un elenco di coloranti, conservanti e filtri solari ammessi e nessun altro colorante filtro solare e conservante non presente nella lista si può usare).

Il problema dle mineral makeup in Italia è un altro: il confezionamento. Solo una fabbrica di cosmetici con i permessi sanitari, i macchinari in regola e il tecnico laureato che mette la firma può commercializzare cosmetici. Non esiste che qualcuno possa spacchettare mixare e rivendere qualsiasi cosmetico, fosse anche un mix di polveri coloranti.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 23/09/2008, 13:58 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 26/01/2008, 2:30
Messaggi: 265
Cita:
Non esiste che qualcuno possa spacchettare mixare e rivendere qualsiasi cosmetico, fosse anche un mix di polveri coloranti.


Mi sembra anche giusto!

Forse allora è il caso di stare alla larga da truccominerale?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 07/10/2008, 13:40 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 30/09/2008, 21:10
Messaggi: 156
Località: Gorizia
Uao... :oo:
Prezzi davvero molto interessanti!
Io da un annetto circa ho seri problemi con il trucco degli occhi! Bruciori assurdi! :evil:
Peccato non abbiano ombretto nero... :roll:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 25/11/2008, 22:20 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 14/01/2008, 17:03
Messaggi: 40
Ciao a tutte,

spero di postare nella sezione giusta, ho cercato topic relativi al Nickel ma non ho trovato riferimenti alla secchezza palpebrale, argomento che mi interessava.

Sono stata dal dermatologo e mi ha consigliato un gel antibiotico (Eryacne) per gli irriducibili brufoli/cisti che, nonostante i miei 36 anni, si ripresentano in periodi pre-ciclo e pre-ovulazione.

Gli ho sottoposto anche il mio problema fastidiosissimo di secchezza della zona del contorno occhi, che finora nessuna crema ha veramente risolto. La sua risposta è stata che questo tipo di problema normalmente è causato da psoriasi oppure da allergie, probabilmente al nickel (mi ha prescritto i patch test). In effetti il sospetto di avere questa allergia lo avevo: il cinturino dell'orologio mio provoca spesso irritazioni e ultimamente l'ho dovuto sostituire con uno di plastica. Ma sono rimasta veramente sorpresa che l'allergia al nickel possa provocare forte secchezza palpebrale...

A 36 anni dovevo scoprirlo??

Nel caso l'allergia fosse confermata dal test, mi ha prospettato l'uso dei prodotti Bionike, in particolare del contorno occhi, avendo cura di scegliere quello più corposo.

Voi cosa ne pensate? Qualcuna di voi ha lo stesso problema?

grazie


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 26/11/2008, 8:45 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 07/11/2007, 16:30
Messaggi: 2588
Località: Hogsmeade
anche a me aveva consigliato la Bionike, ma mi sono limitata alle mani (io soffro anche di disidrosi) anche perchè sul viso nessuna crema mi ha mai dato problemi, tranne solo il piegaciglia che probabilmente essendo cromato il rivestimento conteneva nickel (mi è comparso un brufolo sull'attaccatura delle ciglia! :oo:

_________________
Immagineprint screenPoche chiacchiere e menare. (Felice Gimondi)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 26/11/2008, 10:08 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 14/01/2008, 17:03
Messaggi: 40
Lucia, anch'io ho problemi di dermatite disidrosica alle mani, specialmente la destra. Forse le due cose sono collegate, so che la disidrosi si presenta spesso in soggetti tendenzialmente allergici.

Se risultassi positiva al patch test, andrò di Bionike anche per i detergenti & creme per le mani. Ahimè, mi preoccupa non poco il costo di tutto ciò... :roll:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 26/11/2008, 10:27 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35697
Località: Monfalcone
mammabia fai prima una prova con sapone autoprodotto... costo bassissimo e zero nickel.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 26/11/2008, 10:37 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 07/11/2007, 16:30
Messaggi: 2588
Località: Hogsmeade
be, devi rapportare il tutto anche a come percepisci tu la dermatite-allergia.
Ai patch-test io sono risultata allergica al nickel con +++ e al cobalto con ++ (quindi abbastanza forti entrambi) e il dermatologo mi ha consigliato bionike x tutto, dai detergenti al makeup alle creme ma io come ti ho detto x via di trucchi e creme non ho mai avuto problemi quindi uso di Bionike la crema x le mani(che non ho nemmeno comprato dato che il medico mi ha letteralmente riempito di campioni!!) e il babymild x la doccia e shampoo che è recensito molto bene anche sul forum (anche se in realtà nemmeno con i bagnoschiuma-shampoo-balsamo ho mai avuto problemi, tranne che con i pantene e i fructis di garnier) e lo splendor come balsamo. x il viso sono andata avanti com la mia roba solita avendo maggiore cura nel sostituire i prodotti quando troppo vecchi, maggiore pulizia dei pennelli e un occhio alle reazioni della pelle. Io la disidrosi ce l'ho su emtrambe le mani e i piedi, che culo!!!
Per quanto riguarda il collegamento tra disidrosi e allergia non so dirti [no linguaggio sms] a quanto pare la disidrosi è una dermatite abbastanza misteriosa...

Questo papiro x dirti che dopo i patch non fiondarti immediatamente in farmacia, osserva ancora x un po' le reazioni del tuo corpo e fai anche tu delle prove! Se sei veramente allergica al nickel puoi ovviare anche con prodotti ecobio che sono reperibili al super! ;)

_________________
Immagineprint screenPoche chiacchiere e menare. (Felice Gimondi)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 26/11/2008, 10:49 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 02/10/2006, 15:35
Messaggi: 599
Confermo quanto detto da Lucia. Anche io allergica al nichel con la massima positività. Anche a me è uscita una bella (e odiosissima) disidrosi alle mani. Anch'io uso tranquillamente prodotti ecobio o autospignattati con sommo successo e molta soddisfazione.
Ti dirò di più... per le mani uso la "banalissima" crema dell'esselunga (linea gabbiano) e finalmente, almeno, non si creano più tagli!

_________________
Giu Immagine

Voglio essere ciò che sono prima di essere in qualsiasi altro modo


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 26/11/2008, 12:45 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 14/01/2008, 17:03
Messaggi: 40
Ragazze, grazie davvero a tutte!

Per le mani già uso con soddisfazione la Fissan, ben recensita da Lola, non mi pare mi dia alun problema e idrata molto bene.

Per il sapone... mi è sempre balenata l'idea di farmelo, ma un po' per pigrizia, un po' per la piccola belvetta di due anni che gironzola per casa rendendo tutto più complicato :firu: , ho sempre rimandato.

Magari questa sarà la volta buona per convertirmi da pigrona a spignattatrice (certo super basic) :D:

vado a dare un'occhiata alle ricette per saponi per super principianti :cin:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 93 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Dritte cosmetiche


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb